News

Intercettazioni, Nordio

Libera: "Non si vada a mortificare o limitare uno strumento di indagine importante ed efficace come le intercettazioni che hanno permesso di risalire a grandi giochi criminali nel nostro paese"

"L'esperienza giudiziaria di tanti magistrati impegnati in prima fila nella lotta alle mafie e alla corruzione e il nostro impegno di rete di associazioni ci insegna l'importanza e l'efficacia delle intercettazioni nel contrasto alla criminalitÓ organizzata. Una serie di tutele sulle vicende private delle persone ci sembrano doverose, ma non si vada a mortificare o limitare uno strumento strumento di indagine importante ed efficace come le intercettazioni ambientali e telematiche che hanno permesso di risalire a grandi giochi criminali, a scoprire le infiltrazioni mafiose su tutto il territorio nazionale e ad individuare i reati di corruzione, a volte partendo anche da piccoli reati. Ridurre o limitare l'impiego di questi strumenti rischia di impedire di sapere da dove trae origine e dove si annida l'illegalitÓ criminale in tutte le sue forme." In una nota Libera sulle dichiarazioni del Ministro Nordio sull'uso delle intercettazioni
 

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche