News

Wise 4All Challenges

Al via un nuovo progetto per le politiche di genere in Europa

La promozione di un nuovo modello culturale etico e sostenibile per politiche europee più inclusive

 

Obiettivo del progetto

Nel gennaio 2021, il Parlamento Europeo ha adottato una proposta di risoluzione che sottolinea la fondamentale importanza della partecipazione femminile nei processi decisionali europei per una risposta efficace e di successo alle sfide create dalla pandemia.

In questo ambito si colloca il progetto WISE4ALL Challenges, che ha come obiettivo principale promuovere ed incrementare la partecipazione di donne e giovani cittadini nei processi di elaborazione di politiche per la ripartenza a livello europeo.

Il ruolo di Libera

In virtù di tale prospettiva, tutti i partner coinvolti nel progetto lavorano per incoraggiare cittadini e ONG a prendere parte a uno scambio di idee internazionale e multidisciplinare attraverso 4 principali “pilastri” (diritti sociali, ambiente, salute, educazione).

Nello specifico, Libera è a capo della gestione del “pilastro sociale”, un gruppo di lavoro focalizzato sullo sviluppo di una società civile maggiormente equa e inclusiva, che possa essere di riferimento per i cittadini nell’elaborazione delle loro richieste ai principali attori europei in tema di politiche di genere.

Vuoi farne parte anche tu?

Compila il formulario per registrare te e/o la tua associazione!* e fare parte del gruppo di lavoro;

e/o

Compila il breve questionario per dirci cosa ne pensi delle politiche di genere in Europa!


Agli enti che si saranno registrati sarà data la possibilità di partecipare ad un questionario volto a collezionare suggerimenti, richieste, e opinioni sulle politiche europee riguardanti l’uguaglianza di genere. I dati raccolti verranno utilizzati per stilare un piano di azione calibrato sui bisogni specifici dei cittadini e delle cittadine.

Risultati da Raggiungere

I dati raccolti, e il processo nella sua interezza, porteranno alla creazione di una piattaforma europa incentrata sui temi dell’innovazione sociale e politiche di genere, che fornirà un pacchetto di strumenti volti a guidare associazioni, attori sociali e società civile nella loro azione. Questi strumenti si proporranno inoltre di guidare i sopracitati soggetti nella formulazione di strategie per l’uguaglianza di genere, e nella loro partecipazione attiva alle attività del parlamento europeo.

Con l'obiettivo di rimanere parte attiva e punto di riferimento a lungo termine nel campo delle politiche di genere, il progetto si pone di funzionare da ponte diretto tra i cittadini e gli organi dell’Unione, attraverso l’individuazione di precise linee guida che aiutino Organizzazioni della Società Civile, con lo scopo di fornire competenze e preparazione nell’ambito dell’innovazione sociale e delle problematiche di genere.

Recovery Fund

Un altro importante scopo dell’iniziativa è quello di adottare in modo sistematico un approccio di genere nel dibattito sul Recovery Fund, e sul futuro delle politiche per la ripartenza europea, che tenga conto delle opinioni e dei riscontri dei cittadini. Con lo scopo di capire l’efficacia dell’informazione intorno al tema, e come questo strumento possa essere utilizzato per ridurre le ingiustizie sociali.


Partecipa anche tu al sondaggio sul Recovery Fund attraverso il seguente link!

Partner

Sustainable Communication Aisbl, Belgio https://www.scom.eu/

WEP, Belgio https://www.wep.be/fr

Università di Pisa- Dipartimento di Scienze Politiche, Italia https://www.unipi.it/

INCOMA, Spagna https://incoma-projects.eu/

 

MAGGIORI INFO

Sito Web: https://www.scom.eu/wise4challenges-socialpillar/

Mail: international@libera.it e wise4all@scom.eu

Instagram: @wise4all

Facebook: https://www.facebook.com/WISE4Society/

Twitter: @Allwise4

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCnKp4iKHwalwi1aNZUNO-_Q

 

Durata del progetto: Gennaio 2021-Marzo 2022

*In luce della sua natura internazionale, il progetto si svolge interamente in lingua inglese

This project has received funding from the European Union under grant agreement COMM/SUBV/2020/E/077. The content published on this website and related social media accounts, reflects only the author’s view. The Parliament is not responsible for any use that may be made of the information it contains.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche