Campo per minorenni a Roma - Romanina

  • Luogo: Roma (RM) - Lazio
  • A chi è rivolto: dai 14 ai 17 anni
  • Quota di partecipazione: 200,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 12
  • Tipologia alloggio: A terra con sacco a pelo
  • Tipologia campo: Residenziale
  • Periodo: dal 17 giugno 2024 al 23 giugno 2024

Il campo della Romanina , nasce a partire dall'attivismo del territorio , dalla rete di associazioni di cittadini e cittadine che dopo il 2018 hanno deciso di attivarsi per rianimare il quartiere e cercare spazi di confronto , dialogo e incontro della cittadinanza. Il Quadrante nel tempo è stato centrale per le attività criminali del clan autoctoni dei Casamonica e la narrazione mediatica ha per anni raccontato di un quartiere “Enclave del clan “ senza curarsi delle relazioni, delle battaglie dei cittadini/e . Il campo invece ha l'obiettivo di far incontrare ai campisti e le campiste una realtà  capace di rispondere al fenomeno mafioso con la forza della comunità attraverso la memoria delle vittime innocenti delle mafie , dove i segni del loro impegno sono presenti attraverso le intitolazione delle piantumazioni, i giardini , il parco e i murales che raccontano il lavoro e il percorso comune di cittadin? e associazioni nel desiderio di cambiare la narrazione.  Una comunità che a partire dai pochi luoghi di aggregazione come il parco e l’istituto comprensivo risignifica i beni comuni e prende parte al processo di trasformazione . Le associazioni che condividono il percorso di Libera nel territorio sono il comitato di quartiere , le associazioni sportive , la scuola, il comitato genitori, Retake Romanina , Siamo VII, la scuola di musica Ponte Linari e molte altre  che sono accanto all’impegno e alla richiesta di giustizia sociale delle persone che abitano la Romanina. 

Attività previste

Durante la settimana le attività formative sono legate alla conoscenza e consapevolezza del fenomeno mafioso , con la specifica della presenza del clan autoctono nel territorio e più  ampiamente la presenza mafiosa nel territorio di Roma e del Lazio dove negli ultimi anni le nostre città sono state centro di importanti indagini e processi. Il focus sulla sensibilizzazione del fenomeno di stampa mafioso , si allargherà anche all’importanza di far comprendere ai e alle campiste che le mafie sono presenti anche nei luoghi da dove vengono e che è importante portarsi a casa l’impegno per la costruzione nei luoghi del proprio abitare la forza l’energie e l’impegno per attivare le comunità locali. Tra le altre proposte formative , una parte è dedicata al focus donne e mafie , Beni confiscati . Una parte importante della formazione è legata alla testimonianza dei familiari delle vittime innocenti delle mafie , tra cui la presenza presso Viale Amelia, luogo per la città di Roma forte di memoria , dove ogni anno la cunita che si riconoscere nell’antimafia si riunisce in ricordo di Rita Atria che morì in Viale Amelia.  

 

Attività manuali previste

Le attività manuali in cui I ragazzi e le ragazze si cimenteranno andranno dalla cura del territorio attraverso la polizia del parco alla realizzazione di “ segnali” e “tracce” di memoria da lasciare al quartiere per continuare a rendere la Romanina un luogo dove poter riconoscere impegno e creare intorno ai luoghi di memoria, spazi di aggregazione. Da poco infatti è stato aperto un nuovo parco all’interno del quartiere ed insieme alle realtà del territorio e le istituzioni municipali abbiamo iniziato un percorso partecipato per dare un nuovo significato a questo luogo attraverso servizi ed attività di animazione e culturali. Durante l’incontro con I gestori dei beni confiscati i campisti e le campiste avranno modo di prendersi una parte di responsabilità durante la settimana di cura del bene confiscato.  

Informazioni utili

Come arrivare:

in treno: Tiburtina (metro b direzione laurentina fino a Termini , poi cambio con linea direzione Anagnina, fermata Anagnina) o Termini (poi metro A direzione Anagnina fino Anagnina) 

in busDa metro A Anagnina Atac bus 502, 047 

in aereo: Ciampino , Fiumicino .

 

Ospitalità: al chiuso con materassini e sacchi a pelo

Alimentazione: I pasti saranno predisposti dallo staff del campo in collaborazione con i/le partecipanti e, previa comuniczione, potranno andare incontro alle esigenze dei partecipanti in relazione ad allergie o intolleranze (compresa la celiachia) e alla richiesta di diete vegetariane o vegane 

Materiali da portare: Crema solare, shampoo, materassino/sacco a pelo, asciugamani ,costumi, guanti da lavoro,vestiti comodi per attività pratiche, borraccia 

Materiali consigliati da portare: Antizanzare , gavetta campeggio , penne e quaderno . 

 

Storia del bene confiscato

Il bene comune intorno a cui si svolge il campo della Romanina è il parco e le aree comuni come la scuola del territorio . Negli anni questi luoghi pubblici sono stati lo spazio di incontro della cittadinanza del territorio altrimenti impossibilitata ad incontrarsi proprio a causa della scarsità di luoghi di aggregazione che il quartiere offre. La scuola nello specifico è stata capace di aprirsi alla comunità locale e di diventare un attore attivo e generatore della lotta alle mafie  e di giustizia sociale .  

Richiesta di partecipazione

Richiesta di partecipazione

CAMPI PER SINGOLI: sei un partecipante singolo e hai scelto di partecipare ad un campo di E!State Liberi? Compila il modulo di prenotazione selezionando la voce "Singolo" nel campo dedicato alla Tipologia del partecipante, e compila tutti i campi richiesti. Ti ricordiamo che i singoli partecipanti NON possono iscriversi ai campi dedicati a gruppi, mentre possono partecipare ai campi tematici per singoli.  

CAMPI PER GRUPPI: sei il referente di un gruppo organizzato (classe, gruppo scout, gruppo parrocchiale, presidio di Libera, etc..) e avete deciso con il vostro gruppo partecipare ad un campo di E!State Liberi? Compila il modulo di prenotazione selezionando la voce "referente gruppo" e procedi inserendo le informazioni riguardanti il tuo gruppo: ti chiederemo di indicarci il numero di partecipanti, la tipologia del gruppo, l'età media ed altre informazioni. Il referente avrà il compito di gestire la procedura di iscrizione del gruppo e sarà il punto di contatto con lo staff di E!State Liberi! per tutte le informazioni. 

CAMPI PER MINORENNI: sei un partecipante singolo ma non hai ancora compiuto 18 anni? puoi partecipare ai campi di E!State Liberi! dedicati ai ragazzi con età compresa tra i 14 e i 17 anni. Il modulo può essere compilato dal partecipante, o eventualmente dal genitore o altra figura responsabile, che seguirà poi la procedura di iscrizione. 

CAMPI TEMATICI: si differenziano dai campi classici per i temi trattati e approfonditi nel corso delle formazioni, o per la particolare tipologia di attività svolta durante il campo, fortemente collegate al tema trattato nel campo. I campi tematici possono essere per singoli partecipanti o per gruppi organizzati. Per procedere alle prenotazioni si seguiranno le indicazioni per singoli o per gruppi. 

CAMPI PER FAMIGLIE: questa particolare tipologia di campi è dedicata alla partecipazione delle famiglie ai campi di E!State Liberi! ed è pertanto aperta alla partecipazione di persone di tutte le età, compresi gli under 14. Le modalità di iscrizione sono le medesime di quelle per gruppi. La persona che compila il modulo sarà dunque il "referente" del gruppo, quindi il  punto di contatto con lo staff di E!State Liberi! per tutte le informazioni   

(*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Dati del genitore o tutore legale

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Ho letto l'impegno delle parti e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Presto il consenso per il trattamento dei miei dati per la profilazione
Desidero ricevere la Newsletter di Libera, Associazione, Nomi, Numeri contro le mafie

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche