Dai territori

Elezioni Emilia Romagna

Libera: "Buon lavoro al Presidente Stefano Bonaccini, per una Emilia-Romagna che si impegna contro mafie e corruzione"

Ieri il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ha annunciato la nuova Giunta e le deleghe: la delega alla legalità rimarrà in capo a lui. Un segnale importante per la nostra regione, in cui negli ultimi anni sono emersi con sempre più forza la presenza e il radicamento delle mafie. Le operazioni e i processi - a partire da Aemilia, il più grande processo di mafia mai svoltosi nel Nord Italia - hanno messo in evidenza quanto sia necessario contrastare le mafie a tutti i livelli: non solo giudiziario e repressivo, ma anche politico, culturale, sociale, economico. Un contrasto che deve continuare a crescere, per essere sempre più diffuso e, quindi, efficace.

La notizia delle nuove deleghe della Giunta della Regione Emilia-Romagna è arrivata proprio nel giorno in cui a Bologna, nell’aula bunker nel carcere della Dozza, è iniziato il secondo grado del rito abbreviato del processo Aemilia. Un’aula ristrutturata per poter celebrare il processo nel territorio dove la ‘ndrina emiliana ha operato, fatto affari, dove si è infiltrata e radicata. Sempre a Bologna, nel 2015, era stata costruita un’aula bunker in uno dei padiglioni della Fiera che potesse ospitare le udienze preliminari del maxiprocesso alla ‘ndrangheta emiliana. Cinque anni dopo, l’impegno contro mafie e corruzione deve continuare. Nonostante in campagna elettorale il tema sia stato quasi assente, ci auspichiamo che la Regione continui il buon lavoro svolto nel precedente mandato, in cui è stato approvato il Testo Unico sulla Legalità, che riunisce le norme in materia di legalità, rafforzando gli strumenti di cui la Regione si dota per contrastare la criminalità in tutte le sue forme. E in cui la Regione ha stanziato i soldi necessari per fare in modo che il processo Aemilia fosse celebrato in Emilia-Romagna, dando quindi un segnale forte e importante in questo senso.

Come Libera Emilia-Romagna auguriamo un buon lavoro al Presidente Stefano Bonaccini e ringraziamo per il lavoro svolto Massimo Mezzetti, l’assessore che nello scorso mandato aveva, tra le altre, la delega alla legalità.

coordinamento regionale EMILIA ROMAGNA
News correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche