Campo per maggiorenni a Polizzi Generosa - Madonie (PA)

  • Luogo: Polizzi Generosa (PA) - Sicilia
  • A chi è rivolto: dai 19 ai 50 anni
  • Quota di partecipazione: 200,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 12
  • Tipologia alloggio: B&B con camere condivise
  • Tipologia campo: Residenziale
  • Periodo: dal 22 luglio 2024 al 28 luglio 2024

Madonie: terre di memoria, impegno e resistenze

Il campo si svolgerà a Polizzi Generosa, nel cuore del Parco delle Madonie. Poco distante da Palermo, questo parco si estende su un vasto territorio ricco di peculiarità ambientali ma anche di storia e cultura.  A Polizzi, che si erge su un promontorio a 900 mt, i partecipanti avranno modo di conoscere le storie di resistenza e di contrasto alla mafia che le Madonie hanno espresso attraverso le lotte contadine del passato, sino ad arrivare alle forme odierne di riuso sociale di beni confiscati e alle forme di resistenza contro lo spopolamento e l’abbandono delle cosiddette aree interne. Le Madonie hanno espresso, nella stagione più dura delle lotte contadine e sindacali, esempi di resistenza e contrasto alle mafie, simboli di giustizia sociale, come la storia di Epifanio Li Puma, contadino e sindacalista di Petralia Soprana. Alla fine della Seconda guerra mondiale, Epifanio fu promotore del movimento dei contadini per la riforma agraria e il 2 marzo 1948, per il suo impegno per i diritti e contro la mafia dei feudi, fu ucciso. Oggi, la resistenza delle Madonie è interpretata da tutti quei giovani e abitanti che provano a contrastare lo spopolamento delle aree interne, con la loro “Restanza”. Il contrario della “Spartenza”, dell’emigrazione, che si esercita con il diritto al restare nei propri luoghi di origine, nel mettere a frutto le proprie risorse e nel pensare di poter costruire qui il proprio futuro. E sono tanti gli esempi di giovani tornati e che oggi nel territorio di Polizzi e delle Madonie si prendono cura dei loro luoghi e delle persone, con progetti innovativi, culturali, turistici, agricoli.

 

Attività formative previste

Le attività formative si svolgeranno presso spazi del Comune di Polizzi, resi disponibili per l’occasione. Tra questi: alcune sale del Municipio, ospitato nell’ex Convento dei Gesuiti, oggi concepito come Palazzo della cultura e della città, con mostre permanenti e esposizioni temporanee; alcune attività si svolgeranno all’aperto, nei giardini e negli spazi verdi del Comune o presso sedi di associazioni locali coinvolte nel campo.

Durante la settimana di campo si approfondiranno i temi di Libera attraverso incroci e incontri con la storia e le esperienze del territorio:

- la memoria delle vittime innocenti delle mafie, attraverso il racconto della storia di Epifanio LI Puma e degli altri contadini e sindacalisti; si svolgerà un incontro con i familiari della famiglia Li Puma, visitando Raffo, Petralia Soprana e i luoghi del suo agire. Si prevede anche un incontro e una testimonianza con rappresentanti della Cgil e dello SPI CGIL locale.

- il riuso sociale dei beni confiscati e il riscatto di territori e persone 

- le ecomafie e la sostenibilità ambientale; particolare attenzione verrà data al tema degli incendi e della transizione ecologica

- il monitoraggio civico e come esser cittadini/e responsabili

- le buone pratiche ed esperienze dei giovani del territorio

Le attività formative prevedono la realizzazione di laboratori e di un evento di approfondimento che coinvolgerà la comunità locale.

 

Attività manuali previste

Il campo a Polizzi Generosa è un’immersione di una settimana nella vita di un paese montano dell’entroterra siciliano. Le attività di impegno in cui saranno coinvolti i partecipanti si innesteranno sui bisogni della comunità locale, supportando piccole attività di sistemazione di spazi comunali. In particolare, si supporterà la comunità locale nelle iniziative previste per il programma estivo del Comune e della Pro loco. 

Alcune attività potranno svolgersi in collaborazione con centri aggregativi per attività di volontariato a favore di bambini, adulti, anziani, concordate con le associazioni locali. Vista la predominanza dell’aspetto naturalistico, ampio spazio sarà dato all’esperienza in natura, con la realizzazione di una escursione nei sentieri montani del Parco delle Madonie, accompagnati da una guida volontaria locale. 

 

Informazioni utili

Come arrivae:
Dalla stazione FS centrale di Palermo sarà predisposto un servizio di navetta, fornendo ai partecipanti un orario di incontro e partenza. I partecipanti che arrivano in aereo presso l’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo potranno raggiungere il centro città e la stazione con il servizio bus Prestia e Comandè o in treno, o condividendo un taxi (formula taxi sharing o taxi tradizionale). Da qui, in un luogo di incontro e a un orario comune, saranno trasferiti a Polizzi Generosa, nel pomeriggio del primo giorno.

ATTENZIONE: si consiglia ai partecipanti di prenotare voli o mezzi di trasporto che arrivino nella prima metà della mattinata il primo giorno di campo quando si effettuerà il trasferimento da Palermo a Polizzi. Al contrario, si consiglia di prenotare voli o mezzi di trasporto che partano non troppo presto, il giorno di fine campo (meglio dalle 12 in poi, in modo che partendo da Polizzi nella prima mattina, si possa essere alla stazione centrale di Palermo in tempo per raggiungere autonomanente gli altri mezzi con cui rientrare a casa).

 

Ospitalità: B&B con camere condivise. Il campo non è adeguato ad ospitare persone diversamente abili.

Alimentazione: Previa comunicazione durante l'iscrizione, il menù terrà conto di allergie alimentari, intolleranze, celiachia ed eventuali richieste vegetariane e vegane. I pasti saranno forniti da un catering locale e saranno consumati in uno spazio fornito dal Comune, dove a ora di pranzo e cena i partecipanti si ritroveranno per i momenti di convivialità alimentare.

Materiali obbligatori da portare: necessario per igiene intima personale, medicine utilizzate normalmente.

Materiali consigliati: abbigliamento comodo, scarpe comode(almeno un paio di scarpe da ginnastica o scarpe adatte a passeggiata in montagna),n paio di jeans o pantaloni lunghi,una felpa o un maglione e un kway per la sera.

Richiesta di partecipazione

Richiesta di partecipazione

CAMPI PER SINGOLI: sei un partecipante singolo e hai scelto di partecipare ad un campo di E!State Liberi? Compila il modulo di prenotazione selezionando la voce "Singolo" nel campo dedicato alla Tipologia del partecipante, e compila tutti i campi richiesti. Ti ricordiamo che i singoli partecipanti NON possono iscriversi ai campi dedicati a gruppi, mentre possono partecipare ai campi tematici per singoli.  

CAMPI PER GRUPPI: sei il referente di un gruppo organizzato (classe, gruppo scout, gruppo parrocchiale, presidio di Libera, etc..) e avete deciso con il vostro gruppo partecipare ad un campo di E!State Liberi? Compila il modulo di prenotazione selezionando la voce "referente gruppo" e procedi inserendo le informazioni riguardanti il tuo gruppo: ti chiederemo di indicarci il numero di partecipanti, la tipologia del gruppo, l'età media ed altre informazioni. Il referente avrà il compito di gestire la procedura di iscrizione del gruppo e sarà il punto di contatto con lo staff di E!State Liberi! per tutte le informazioni. 

CAMPI PER MINORENNI: sei un partecipante singolo ma non hai ancora compiuto 18 anni? puoi partecipare ai campi di E!State Liberi! dedicati ai ragazzi con età compresa tra i 14 e i 17 anni. Il modulo può essere compilato dal partecipante, o eventualmente dal genitore o altra figura responsabile, che seguirà poi la procedura di iscrizione. 

CAMPI TEMATICI: si differenziano dai campi classici per i temi trattati e approfonditi nel corso delle formazioni, o per la particolare tipologia di attività svolta durante il campo, fortemente collegate al tema trattato nel campo. I campi tematici possono essere per singoli partecipanti o per gruppi organizzati. Per procedere alle prenotazioni si seguiranno le indicazioni per singoli o per gruppi. 

CAMPI PER FAMIGLIE: questa particolare tipologia di campi è dedicata alla partecipazione delle famiglie ai campi di E!State Liberi! ed è pertanto aperta alla partecipazione di persone di tutte le età, compresi gli under 14. Le modalità di iscrizione sono le medesime di quelle per gruppi. La persona che compila il modulo sarà dunque il "referente" del gruppo, quindi il  punto di contatto con lo staff di E!State Liberi! per tutte le informazioni   

(*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Dati del genitore o tutore legale

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Ho letto l'impegno delle parti e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Presto il consenso per il trattamento dei miei dati per la profilazione
Desidero ricevere la Newsletter di Libera, Associazione, Nomi, Numeri contro le mafie

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche