Campo per minorenni e maggiorenni a Gattatico - Casa Cervi

  • Luogo: Gattatico (RE) - Emilia Romagna
  • A chi è rivolto: dai 16 anni ai 25 anni
  • Quota di partecipazione: 140,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 15
  • Tipologia alloggio: Brandina
  • Tipologia campo: Residenziale
  • Periodo: dal 5 luglio 2022 al 10 luglio 2022
  • Posti esauriti

Ricordati di resistere: dai conflitti alla memoria

Tutte le esperienze, sia quelle residenziali che non residenziali, sono organizzate nel rispetto della vigente normativa Covid-19.

 

La resistenza nasce sempre dal conflitto, interiore ed esteriore, e dalla contrapposizione di idee, valori e storie. In questa edizione del campo a Casa Cervi proporremo il tema della memoria e della Resistenza al nazifascismo e alle mafie con una nuova declinazione, legata al contrasto e alla scoperta delle differenze, perché dalla comune volontà di contrapporsi a violenze e ritorsioni sono nate le storie che l’Istituto Cervi e Libera hanno scelto di raccontare.

Conosceremo i luoghi e le testimonianze di chi in Emilia ha combattuto il nazifascismo, seguendo una strada unica che ci porterà al tema della memoria delle vittime innocenti delle mafie e alle vicende legate all’infiltrazione mafiosa in Emilia, fulcro di una nuova resistenza. Parallelamente, scopriremo i valori ed esempi concreti di democrazia, legalità e giustizia sociale, partendo dalle situazioni di conflitto presenti nella società emiliana di ieri e di oggi.

Faremo un viaggio in alcuni luoghi simbolo del Reggiano e dell’Emilia-Romagna, per potere avere consapevolezza dello spazio in cui viviamo, di cosa è stato e di cosa vorremmo diventasse.

 

ATTIVITÀ PREVISTE

Approfondiremo il tema della Resistenza visitando i luoghi di memoria emiliani, come musei, parchi ed ex campi di prigionia, e conosceremo anche alcune storie di resistenza del Dopoguerra, generate da situazioni di conflitto sociale e culturale.

Avremo le testimonianze di familiari di vittime innocenti delle mafie e ascolteremo chi ha conosciuto e lottato contro le infiltrazioni della ‘Ndrangheta a Reggio, visitando città, paesi e beni confiscati. E porteremo avanti una tradizione di questo campo, esplorando le tematiche trattate attraverso lo svolgimento di un grande gioco collettivo.

Attività manuali previste:

I partecipanti saranno coinvolti nelle attività di supporto alla programmazione culturale di Casa Cervi, aiutando saltuariamente, durante i giorni del campo, nell’organizzazione e preparazione logistica di piccoli spettacoli teatrali e partecipando ad alcune delle iniziative abituali dell’Istituto (realizzazione di podcast tematici, etc.).

 

INFORMAZIONI UTILI

Come arrivare:

In trenoStazione  FS Sant'Ilario d'Enza - Reggio Emilia AV

In aereo: Aeroporto di Bologna, poi treno

in auto:

Casello autostradale a 1 km circa dal Museo Cervi A1 Milano-Napoli: uscire al casello Terre di Canossa-Campegine (tra Reggio Emilia e Parma) e seguire le indicazioni “Museo Cervi”.

Da REGGIO EMILIA o da PARMA sulla via Emilia (SS9): rispettivamente in direzione Parma o Reggio Emilia, seguire le indicazioni per Campegine-Gattatico-Poviglio

 

Ospitalità: l'alloggio è previsto presso una palestra provvista di brandine. Il campo è attrezzato per poter ospitare persone portatrici di handicap.

Alimentazione: L’alimentazione è pensata sia per celiaci e allergie varie che per vegani e vegetariani. Sarà predisposto un servizio catering con porzioni monodose, nel rispetto delle normative anticovid.

Materiali consigliati da portare:  spray anti-zanzare.

 

STORIA DELLA REALTA’ OSPITANTE

Raccogliendo lo straordinario patrimonio di valori rappresentato dalla figura di Alcide Cervi, insieme alla memoria dei suoi sette figli martiri dell’antifascismo, l’Istituto parte dalla esperienza della campagna emiliana per lavorare con coerenza e impegno per la salvaguardia dei valori alla base della Costituzione Repubblicana. Nella formazione e nella didattica, nella ricerca storica e nella diffusione della memoria, si pone in primo piano nel rapporto con le istituzioni locali e nazionali, in stretta collaborazione con enti culturali ed accademici a tutto campo.

Per ulteriori informazioni visita il sito e le pagine social di Casa Cervi e Libera Reggio Emilia:

http://www.istitutocervi.it/

https://www.facebook.com/IstitutoCervi

https://www.facebook.com/liberareggioemiliaofficial

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche