Campo per gruppi a Reggio Calabria - Parco Ecolandia

  • Luogo: Reggio Calabria (RC) - Calabria
  • A chi è rivolto: Gruppi organizzati
  • Quota di partecipazione: 160,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 33
  • Tipologia campo: Residenziale
  • Periodo: dal 10 luglio 2022 al 16 luglio 2022

Un bene rinato nello Stretto

Tutte le esperienze, sia quelle residenziali che non residenziali, sono organizzate nel rispetto della vigente normativa Covid-19.

 

Il campo si svolge nel quartiere periferico di Arghillà, nel comune di Reggio Calabria. La località si affaccia sullo Stretto di Messina, caratterizzato da ampi spazi un tempo totalmente coltivati a vigneto, in cui dagli anni ’80 sono stati realizzati molti insediamenti di case popolari. L’assenza di servizi, la precarietà dell’urbanizzazione primaria, hanno dato luogo a situazioni sociali problematiche e di forte degrado.  In tale contesto, riqualificando le aree intorno ad un forte Umbertino del 1889, è stato creato un parco tecnologico ambientale, denominato Ecolandia.
Tale realtà, gestita da un omonimo consorzio a forte valenza sociale, vede al suo interno la presenza di un bene confiscato e offre numerose occasioni di approfondimento sul tema della gestione delle risorse ambientali e della presenza della ‘ndrangheta nel loro illecito utilizzo.
Ecolandia costituisce un’occasione di sviluppo e di riscatto, oltre che una realtà di sostegno delle numerose attività e istanze per contrastare la difficile realtà sociale.

 

ATTIVITÀ PREVISTE

A partire dalla natura del bene confiscato (struttura illegittimamente realizzata su una spiaggia e ricollocata a Ecolandia, dopo sequestro e
assegnazione) il campo consente di: - approfondire i temi delle attività criminali relative all’ambiente, legate al traffico e allo smaltimento illegale dei rifiuti e all’uso
illecito del suolo; - conoscere il fenomeno ‘ndranghetistico nella realtà calabrese, incontrando testimoni privilegiati e la rete di imprenditori pizzo free “Reggio Libera Reggio-la libertà non ha pizzo”; - approfondire la tematica dei beni confiscati, visitandone alcuni presenti
in città, gestiti da enti con finalità sociali.

 

Attività Manuali Previste:

Le attività manuali strettamente legate all’esperienza proposta avranno come
obiettivo: - il completamento delle opere di identificazione e caratterizzazione del bene confiscato ricostruito e delle altre installazioni realizzate con parti del
bene originario; - manutenzione dei camminamenti e sentieri di accesso alla struttura per renderla fruibile ai soggetti con disabilità; - l’arredo a verde delle aree limitrofe al bene e la manutenzione delle 7tappe del percorso di educazione ecologica “Laudato sì”; - il recupero di spazi verdi e per attività sportive del quartiere di Arghillà, in collaborazione con le realtà e i soggetti presenti sul territorio. I partecipanti al campo, organizzati in piccoli gruppi, possono operare in parallelo svolgendo nelle ore mattutine le attività manuali previste, mentre nelle ore pomeridiane si potrà completare l’esperienza con gli incontri, le testimonianze e le visite guidate previste. Due pomeriggi saranno dedicati alla conoscenza/fruizione dei luoghi incantevoli del territorio, compreso un tuffo nelle acque dello Stretto.

Informazioni utili

Come arrivare:

In treno: Stazione Reggio Calabria Catona o Stazione Centrale di Reggio Calabria

In aereo: Aeroporto Reggio Calabria

In autobus: Stazione Villa S.Giovanni + bus urbano

In auto: Uscita A3 – Reggio Calabria Arghillà

Ospitalità:

Alimentazione: Previa comunicazione l'alimentazione è prevista anche per vegetariani e celiaci. La cucina è gestita dai partecipanti con la supervisione del referente del campo per la colazione e del pranzo e da un servizio esterno per la cena.

Materiali obbligatori da portare: Sacco a pelo, stuoino, prodotti per l’igiene personale, borraccia, guanti da lavoro, costume da bagno e telo mare.

Materiali consigliati: cappellino, crema solare, cuscino.

 

STORIA DEL BENE CONFISCATO
Reggio Calabria è una delle realtà a più alta densità di beni confiscati alla mafia, fra cui la struttura lido “la Cubana”, illegittimamente realizzata su una spiaggia e ricollocata a Ecolandia dopo il sequestro e l'assegnazione al Consorzio Macramè, avvenuta nel 2017. Esistono purtroppo molti esempi di controllo del territorio da parte delle famiglie mafiose, una diffusa cultura dell’abusivismo edilizio e dell’uso privatistico del bene comune. A tutto ciò si contrappongono esperienze ed iniziative di contrasto portate avanti con determinazione dai cittadini, dalle imprese e dalle istituzioni locali, che vanno conosciute e valorizzate per guardare con nuovi occhi la complessa realtà calabrese.

Richiesta di partecipazione

Richiesta di partecipazione

CAMPI PER SINGOLI: sei un partecipante singolo e hai scelto di partecipare ad un campo di E!State Liberi? Compila il modulo di prenotazione selezionando la voce "Singolo" nel campo dedicato alla Tipologia del partecipante, e compila tutti i campi richiesti. Ti ricordiamo che i singoli partecipanti NON possono iscriversi ai campi dedicati a gruppi, mentre possono partecipare ai campi tematici per singoli.  

CAMPI PER GRUPPI: sei il referente di un gruppo organizzato (classe, gruppo scout, gruppo parrocchiale, presidio di Libera, etc..) e avete deciso con il vostro gruppo partecipare ad un campo di E!State Liberi? Compila il modulo di prenotazione selezionando la voce "referente gruppo" e procedi inserendo le informazioni riguardanti il tuo gruppo: ti chiederemo di indicarci il numero di partecipanti, la tipologia del gruppo, l'età media ed altre informazioni. Il referente avrà il compito di gestire la procedura di iscrizione del gruppo e sarà il punto di contatto con lo staff di E!State Liberi! per tutte le informazioni. 

CAMPI PER MINORENNI: sei un partecipante singolo ma non hai ancora compiuto 18 anni? puoi partecipare ai campi di E!State Liberi! dedicati ai ragazzi con età compresa tra i 14 e i 17 anni. Il modulo può essere compilato dal partecipante, o eventualmente dal genitore o altra figura responsabile, che seguirà poi la procedura di iscrizione. 

CAMPI TEMATICI: si differenziano dai campi classici per i temi trattati e approfonditi nel corso delle formazioni, o per la particolare tipologia di attività svolta durante il campo, fortemente collegate al tema trattato nel campo. I campi tematici possono essere per singoli partecipanti o per gruppi organizzati. Per procedere alle prenotazioni si seguiranno le indicazioni per singoli o per gruppi. 

CAMPI PER FAMIGLIE: questa particolare tipologia di campi è dedicata alla partecipazione delle famiglie ai campi di E!State Liberi! ed è pertanto aperta alla partecipazione di persone di tutte le età, compresi gli under 14. Le modalità di iscrizione sono le medesime di quelle per gruppi. La persona che compila il modulo sarà dunque il "referente" del gruppo, quindi il  punto di contatto con lo staff di E!State Liberi! per tutte le informazioni   

(*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Dati del genitore o tutore legale

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Ho letto l'impegno delle parti e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Presto il consenso per il trattamento dei miei dati per la profilazione
Desidero ricevere la Newsletter di Libera, Associazione, Nomi, Numeri contro le mafie

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche