Campo tematico per singoli Crotone

  • Luogo: Crotone (KR) - Calabria
  • A chi è rivolto: dai 18 anni in su
  • Quota di partecipazione: 160,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 8
  • Tipologia alloggio: letti a castello
  • Tipologia campo: Residenziale
  • Campo tematico: Si
  • Periodo: dal 25 luglio 2021 al 31 luglio 2021
  • Posti esauriti

Giustizia sociale è democrazia

AVVISO - Tampone in ingresso: per partecipare al campo è necessario sottoporsi a tampone antigenico (rapido) nelle 48h che precedono l'inizio del campo e presentare la certificazione di esito negativo all'arrivo. La mancata presentazione non permetterà l'ingresso e la partecipazione alle attività.

 

Aree marine preziosissime, a un passo dalla montagna e da oasi naturali: la provincia di Crotone, in Calabria, è tutto questo. Si tratta di una provincia relativamente giovane, istituita nel 1992 che affaccia sul Mar Ionio. Il campo “Giustizia Sociale e democrazia”, si svolgerà nel centro della città, in un bene comune, messo a disposizione da un privato cittadino e gestito dalla cooperativa sociale ACCESS POINT, ubicato a pochi passi dal centro e dal mare. La location consentirà ai campisti di vivere a pieno la città, grazie alla sua posizione strategica. Oltre che la cooperativa il campo sarà gestito dall’associazione di volontariato VOLONTARI DI STRADA e dal coordinamento provinciale di Libera Crotone e dalla cooperativa sociale KROTON COMMUNITY.

“La mafia qui è nata nelle fatiche, nelle disuguaglianze, e allora bisogna rispondere con le politiche sociali, per dare libertà e dignità alle persone. E’ un problema di democrazia, e la democrazia si fonda su due doni: un dono è la giustizia, e l’altro la dignità umana. Noi dobbiamo costruire dei percorsi proprio per realizzare questo. Ma la democrazia non starà mai in piedi se non c’è una terza gamba, che è la responsabilità” (don luigi Ciotti, Vatican insider, inchieste e interviste).

Il campo tematico “Giustizia Sociale è democrazia”, consente di rendere concrete le succiate parole di Don Luigi Ciotti; attraverso le varie attività programmate i giovani campisti possono sperimentare esperienze reali di responsabilità e giustizia, quali elementi basilari della legalità. Attraverso il sostegno alle associazioni e alle cooperative, legate a libera, che sul territorio realizzano attività di utilità sociale, si cerca di rendere i campisti sempre più consapevoli che “la costruzione dell’uguaglianza e della giustizia sociale è compito della politica nel senso più vasto del termine: quella formale di chi amministra e quella informale che ci chiama in causa tutti come cittadini responsabili. 

 

Attività previste

I volontari potranno sostenere le associazioni e cooperative sociali, legate a Libera, che sui territori realizzano attività di servizio e volontariato ed offrono servizi rivolti a immigrati, senza tetto, famiglie bisognose ed approfondire contemporaneamente le tematiche legate a Libera e alla giustizia sociale. La formazione, includerà tematiche sulla partecipazione diretta alle dinamiche e alle prospettive dei beni comuni, della responsabilità sociale, passando attraverso la conoscenza della città di Crotone, del territorio calabrese e di libera. La formazione, quale idea di impegno educativo,per promuovere un cambiamento collettivo, sarà affiancata da momenti di partecipazione e approfondimento diretto delle varie tematiche trattate, “sul campo”
L’obiettivo è quello di sensibilizzare i partecipanti sulle tematiche affrontate nel campo attraverso le testimonianze di chi ogni giorno si impegna nella affermazione della democrazia. La maggior parte delle esperienze è legata alla strada : Si potranno vivere la città e gli spazi comuni in maniera differente per comprendere alla fine  che ognuno deve essere protagonista una volta ritornato a casa
La particolarità della settimana  sta nel fatto di essere veramente esperienziale e di far vivere al volontario l’importanza della sua presenza. Le attività, sviluppate nei diversi giorni e realizzate da ogni partecipante, spazieranno dalla  conoscenza, fraternità e condivisone con gruppi di immigrati inseriti nel sistema Sprar nella vita di ogni giorno, attraverso ad esempio delle cene con degli ospiti di alcune piccole strutture a bassa soglia in Crotone. Si passerà al servizio di volontariato in spazi comuni gestiti da cooperative sociali per il reinserimento lavorativo di tossicodipendenti sensibilizzazione e alla promozione di strada delle tematiche sociali affrontate, del consumo critico e di libera Terra. 
I volontari altresì si impegneranno nella  raccolta e nella  distribuzione indumenti nonché al servizio presso l’emporio solidale “I Cinque Pani” un supermercato “a punti” per le categorie più disagiate e la  raccolta alimentare nei supermercati cittadini.  Durante i campi verranno organizzati  sistematicamente ed a rotazione dei laboratori di impegno urbano 

 

Informazioni pratiche 

Come arrivare

in treno: Stazione di Crotone

in aereo: Aeroporto di Sant’Anna - http://www.aeroporto.kr.it/

in autobus: 106 Jonica (da Taranto o Reggio Calabria) ss. 107 da Cosenza (Uscita autostradale A3)

in auto: dalla Stazione di Crotone a piedi – dall’aeroporto con una navetta sino alla stazione degli autobus e successivamente a piedi

 

Ospitalità: I partecipanti saranno ospitati in un appartamento, organizzato in camere da 3 persone. 

Alimentazione: L’alimentazione è pensata sia per celiaci e allergie varie che per vegani e vegetariani. La cucina è gestita dai partecipanti al campo con la supervisione del responsabile.

Materiali obbligatori da portare: Lenzuola, asciugamani, guanti da lavoro, mascherina, pantaloni lunghi, costume, crema solare, cappello, scarpe da tennis.

Materiali consigliati: indumenti da lavoro.

 

Storia del bene confiscato

Il bene non è un bene confiscato ma un alloggio nella disponibilità della coop. Sociale Kroton Community. La casetta è stata dedicata alla Madonna del Carmelo. Nel suo normale funzionamento e quindi durante i periodi non dedicati ai campi estivi viene utilizzata per l’accoglienza gratuita di nuclei familiari che per brevi periodi dell’anno hanno difficoltà abitative, dà la possibilità di un alloggio accogliente a gruppi autogestiti che vogliono vivere esperienze formativa la città di Crotone, a gruppi locali di vivere esperienze di vita comunitaria per brevi periodi dell’anno per approfondire e crescere nella fede a gruppi di volontari provenienti da altre parti di Italia e del mondo di affacciarsi alla realtà di volontariato della città di Crotone vivendo una forte esperienza con la gente di strada ed infine è uno spazio informale a disposizione per momenti culturali, di condivisione, di formazione e di promozione umana e sociale.

Per ulteriori info sul bene:

https://www.facebook.com/ostellocrotone/?ref=bookmarks

Le cooperative e associazioni coinvolte nel campo sono:

KROTON COMMUNITY: Cooperativa Sociale di tipo A e B, finalizzata alla gestione di progetti socio-sanitari ed educativi, con particolare attenzione al fenomeno dell’immigrazione, dell’infanzia e dell’inserimento lavorativo di soggetti che hanno vissuto momenti di difficoltà sociale, relazionale, psicologia ed economica. La Cooperativa nasce quindi con l’intento di perseguire l’interesse generale della comunità, la promozione umana e l’integrazione sociale e lavorativa dei soggetti svantaggiati. In una realtà particolare, alienante ed alquanto egoista come quella crotonese, il concetto e lo strumento della cooperazione rimangono una delle poche possibilità che possa favorire l’emancipazione in maniera etica, senza dipendere dal favore e dalla circostanza. Kroton Community vuole essere una reale opportunità principalmente per donne in disagio.

ACCESS POINT:

"In ognuno di questi ragazzi, anche il più disgraziato, v'è un punto accessibile al bene. Compito di un educatore è trovare quella corda sensibile e farla vibrare."

Questo diceva Don Bosco 200 anni fa e questo è ciò da cui trae ispirazione “ACCESS POINT”, il “PUNTO DI ACCESSO” al bene non solo dei ragazzi ma di tutte le persone di buona volontà. Access Point è una cooperativa Sociale di tipo A e B e gestisce un centro omonimo di aggregazione giovanile dal gennaio del 2018. Obbiettivo principale della cooperativa è l’animazione sociale all’interno del tessuto cittadino attraverso momenti di riflessione, culturali e iniziative riguardanti il consumo critico. Si occupa altresì di commercio equo e solidale e di prodotti della filiera di Libera Terra.

VOLONTARI DI STRADA:. Associazione di volontariato che gestisce il camper della speranza “On the Road” e che ha come fine istituzionale attività di solidarietà sociale, e di assistenza per lo sviluppo in favore delle popolazioni svantaggiate. L’associazione è senza scopo di lucro, di ispirazione cristiana, ed accoglie credenti di ogni fede e religione e non credenti, nella reciproca stima e rispetto, uniti dalla volontà di farsi prossimo alla gente di strada. La Carità, l’affermazione dei diritti degli uomini e la giustizia sociale e si trasformano in progetti di accoglienza, accompagnamento, sviluppo, solidarietà e sostegno. Guida dell’associazione è il Vangelo da cui trae ispirazione e consiglio riconoscendo in quel fratello Cristo stesso.

Per ulteriori info: 

www.camperdellasperanza.it

www.krotoncommunity.it

www.emporiosolidale.it

https://www.facebook.com/cinquepani

https://www.facebook.com/camperdellasperanza/

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche