Campo per singoli a Genova

  • Luogo: Genova (GE) - Liguria
  • A chi è rivolto: dai 18 anni in su
  • Quota di partecipazione: 40,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 15
  • Tipologia alloggio: NON E' PREVISTO L'ALLOGGIO
  • Periodo: dal 26 agosto 2020 al 29 agosto 2020

Volontari si diventa!

Il campo vuole essere un'opportunità per conoscere Libera, sia come organizzazione nazionale, sia in particolare come coordinamenti ligure e genovese. Si vuole raccontare e far sperimentare in prima persona ai volontari come concretamente si operi nel territorio della città e provincia di Genova per dare il proprio contributo nella lotta alle mafie e alla corruzione. Si racconteranno quali sono le peculiarità delle organizzazioni mafiose nel territorio ligure e le esperienze positive di riutilizzo sociali dei beni confiscati. Il campo sarà anche un'occasione per incontrare varie realtà del tessuto associativo locale impegnate su diversi fronti e per ragionare insieme sul concetto di volontariato e in particolare del volontariato intergenerazionale. Ci saranno occasioni di incontro e confronto con soggetti quali l'Osservatorio 'Boris Giuliano' sulla mafie in Liguria (http://mafieinliguria.it), l'associazione La Piuma (che gestisce il Forte Tenaglia, sopra Genova), la Comunità di San Benedetto al Porto, la cooperativa Coopsse, alcune associazioni della Valpolcevera impegnate sui temi della memoria e della resistenza, Auser, Spi Cgil e Coop Liguria, e si parteciperà a un percorso sui beni confiscati nel centro storico della città di Genova.

 

ATTIVITÀ PREVISTE

I momenti formativi saranno dedicati da un lato ai temi fondanti le attività di Libera, quindi la memoria (con l'incontro con familiari di vittima di mafia) e i beni confiscati (con anche un giro dei beni confiscati, già riassegnati e non, in centro storico a Genova - http://mafieinliguria.it/cronache-dal-tour-dei-beni-confiscati/). 

Dall'altro lato si presterà attenzione alle realtà locali che si occupano da anni di partecipazione attiva, di impegno sociale nei confronti delle fasce più deboli e del territorio in cui si trovano, cercando di rafforzare la rete di comunità locale in un'ottica di co-reponsabilità e di sostegno reciproco per affrontare anche il tema del senso del fare volontariato e dell'essere volontari.

 

 

 

INFORMAZIONI UTILI

Come arrivare:

In treno: Genova Piazza Principe o Genova Brignole

In aereo: Aeroporto di Genova

In autobus: Genova Piazza Principe

In auto: Uscita Genova Ovest (ma verranno poi comunicati giornalmente i luoghi precisi di svolgimento delle attività, in varie zone della città di Genova e in provincia).

Ospitalità: non è previsto l'alloggio, e il campo non è attrezzato per ospitare persone con handicap.

Alimentazione: Pranzi in alcuni luoghi che si visiteranno o pranzi al sacco preparati dalla Cooperativa Sociale Onlus Villa Perla Service. Previa comunicazione è possibile prevedere pasti per celiaci, vegetariani o altre specifiche esigenze alimentari.

 

Materiali obbligatori da portare: Mascherine, gel disinfettante, guanti monouso.

Materiali consigliati: Abbigliamento comodo, cappellino da sole, scarpe comode, borraccia.

 

Storia della realtà ospitante

Una delle peculiarità del territorio di Genova e provincia sta nel fatto che i molti beni confiscati sono stati ri-assegnati a realtà varie e anche molto piccole (proprio perchè sono spesso piccoli i beni confiscati in centro storico).  Da un lato quindi le storie processuali legate alle confische sono molteplici e diverse tra loro. Un lavoro specifico su tale tema lo sta portando avanti l'Osservatorio 'Boris Giuliano'  sulle mafie in Liguria (del Coordinamento di Libera Liguria), che oltre a analizzare e raccontare le vicende processuali riguardanti le organizzazioni criminali in Liguria, segue anche la mappatura e le storie dei bewni confiscati e riassegnati (in collaborazione con altre associazioni e con l'Osservatorio di concertazione permanente sull'uso sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata del Comune di Genova). 

Le attività prevalenti che si cerca di portare avanti sul tema dei beni confiscati sono soprattutto una corretta e aggiornata comunicazione sulle diverse situazioni e un coinvolgimento diretto di associazioni, gruppi formali e informali e cittadini perchè i beni confiscati siano sentiti come beni comuni e patrimonio della collettività.

Richiesta di partecipazione

Richiesta di partecipazione

CAMPI PER SINGOLI: sei un partecipante singolo e hai scelto di partecipare ad un campo di E!State Liberi? Compila il modulo di prenotazione selezionando la voce "Singolo" nel campo dedicato alla Tipologia del partecipante, e compila tutti i campi richiesti. Ti ricordiamo che i singoli partecipanti NON possono iscriversi ai campi dedicati a gruppi, mentre possono partecipare ai campi tematici per singoli.  

CAMPI PER GRUPPI: sei il referente di un gruppo organizzato (classe, gruppo scout, gruppo parrocchiale, presidio di Libera, etc..) e avete deciso con il vostro gruppo partecipare ad un campo di E!State Liberi? Compila il modulo di prenotazione selezionando la voce "referente gruppo" e procedi inserendo le informazioni riguardanti il tuo gruppo: ti chiederemo di indicarci il numero di partecipanti, la tipologia del gruppo, l'età media ed altre informazioni. Il referente avrà il compito di gestire la procedura di iscrizione del gruppo e sarà il punto di contatto con lo staff di E!State Liberi! per tutte le informazioni. 

CAMPI PER MINORENNI: sei un partecipante singolo ma non hai ancora compiuto 18 anni? puoi partecipare ai campi di E!State Liberi! dedicati ai ragazzi con età compresa tra i 14 e i 17 anni. Il modulo può essere compilato dal partecipante, o eventualmente dal genitore o altra figura responsabile, che seguirà poi la procedura di iscrizione. 

CAMPI TEMATICI: si differenziano dai campi classici per i temi trattati e approfonditi nel corso delle formazioni, o per la particolare tipologia di attività svolta durante il campo, fortemente collegate al tema trattato nel campo. I campi tematici possono essere per singoli partecipanti o per gruppi organizzati. Per procedere alle prenotazioni si seguiranno le indicazioni per singoli o per gruppi. 

CAMPI PER FAMIGLIE: questa particolare tipologia di campi è dedicata alla partecipazione delle famiglie ai campi di E!State Liberi! ed è pertanto aperta alla partecipazione di persone di tutte le età, compresi gli under 14. Le modalità di iscrizione sono le medesime di quelle per gruppi. La persona che compila il modulo sarà dunque il "referente" del gruppo, quindi il  punto di contatto con lo staff di E!State Liberi! per tutte le informazioni   

(*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Dati del genitore o tutore legale

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Ho letto l'impegno delle parti e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Presto il consenso per il trattamento dei miei dati per la profilazione
Desidero ricevere la Newsletter di Libera, Associazione, Nomi, Numeri contro le mafie

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche