Campo per minorenni e maggiorenni a Milano - Niguarda

  • Luogo: Milano (MI) - Lombardia
  • A chi è rivolto: dai 16 anni in su
  • Quota di partecipazione: 15,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 10
  • Tipologia alloggio: NON E' PREVISTO L'ALLOGGIO
  • Periodo: dal 5 agosto 2020 al 7 agosto 2020
  • Posti esauriti

Una mano a Milano – Niguarda


"Questo campo rientra tra le proposte estive di impegno del coordinamento di Libera Milano. Nei mesi di luglio e agosto saranno molteplici le esperienze di campo territoriale che, in contemporanea, si attiveranno sul territorio. Con UNA MANO A MILANO, Libera avvierà una stagione di impegno civile a sostegno della nostra comunità."
 

A Niguarda, integrata nella rete contro la povertà dei bambini e delle famiglie QuBì, opera la Fondazione Terre des Hommes Italia, una realtà che ha realizzato 90 progetti in 22 paesi del mondo, dedicandosi ai temi della child protection, della sanità di base e del diritto all’educazione.
Il campo di Libera si realizzerà in collaborazione con la rete informale Niguarda Rinasce, che da alcuni mesi si impegna per un rilancio sociale ed economico del quartiere, con Diapason, una cooperativa che da anni lavora nella lotta alle vecchie e nuove marginalità e sull’inclusione e con Orto Comune Niguarda, un gruppo di cittadini che, tramite un progetto partecipativo, ha realizzato un orto-giardino comunitario, il cui scopo è creare coesione sociale intorno al tema della salvaguardia della terra, dell'agricoltura sostenibile e della produzione di cibo locale di qualità.
 

 

 

ATTIVITÀ PREVISTE

Si approfondiranno, attraverso modalità laboratoriali e di confronto guidato, i temi che incrociano la mission di Libera con quelle di Terre des Hommes e Orto Comune Niguarda. In particolare, cenni storici sulla criminalità organizzata, il radicamento della mafia sul territorio milanese, il ruolo della memoria attiva come strumento di contrasto ai fenomeni criminali, ma anche focus specifici sul rapporto tra disuguaglianze, povertà e mafie, e occasioni di approfondimento sulla salvaguardia della terra e l’agricoltura sostenibile.

attività manuali previste:

Le attività pratiche saranno di tre tipi: il sostegno alimentare, attraverso la colletta e distribuzione di cibo a oltre 50 famiglie del quartiere, la distribuzione di abiti usati e la coltivazione diretta dell’orto per raccogliere e destinare i prodotti alle famiglie in difficoltà, destinatarie dei servizi delle realtà territoriali.  A queste attività potrebbero aggiungersi occasioni di co-progettazione e realizzazione di azioni educative rivolte ai bambini del quartiere.

INFORMAZIONI UTILI

Come arrivare:

le attività si svolgeranno nel quartiere Niguarda, in Via Privata Cherso, 24 – 20162 – MI

Ospitalità: non è previsto l'alloggio. la struttura non è attrezzata per ospitare portatori di handicap.

Orari: le attività si svolgeranno dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Alimentazione: i pasti sono a carico dei partecipanti

Materiali obbligatori da portare: D.P.I. (mascherine)antizanzare, guanti da lavoro, borraccia e cappellino

 

 

STORIA DELLA REALTA' OSPITANTE

L’orto occupa un’area di 4800 mq di proprietà del Comune di Milano, interna ai confini ai Parco Nord, quindi sotto vincolo ambientale. Il terreno è stato affidato da Comune di Milano a Parco Nord in comodato d’uso gratuito, proprio per la realizzazione del progetto partecipato di orto comunitario. Parco Nord ha quindi affidato l’area all’ Associazione di promozione sociale OrtoComuneNiguarda tramite un’apposita convenzione. Il progetto si pone quindi sin dall’inizio l’obiettivo di dar luogo ad un orto urbano a gestione collettiva. Non è prevista l’assegnazione di spazi a singoli orticoltori. La progettazione, la gestione dell’area, il lavoro fisico, la raccolta e la distribuzione dei prodotti sono frutto di un processo di partecipazione che coinvolge tutti i soci a cui è affidato l’orto. Orto Comunale è un luogo che attiva le pratiche di orticoltura naturale, apicoltura, orto sinergico, orto terapia, e produce ortaggi antichi-esotici e piante aromatiche-officinali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche