Libera Internazionale

Artists@Work

Raccontare i cambiamenti sociali attraverso fumetto, fotografia e audiovisivo.

Artists@Work. Creativity for Justice and Fairness in Europe è un progetto artistico per raccontare con opere inedite i cambiamenti sociali che attraversano l’Europa. Il progetto è cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Europa Creativa, e promosso dalla Fondazione Unipolis in qualità di capofila, con partner Cinemovel Foundation, Libera, Ateliers Varan e Tuzlanska Amica.

A@W mira a delineare un modello per la valorizzazione e la formazione delle competenze digitali e le tecniche crossmediali di artisti e creativi europei. Il progetto coinvolge tre Paesi e tre diversi linguaggi: Audiovisivo e Fumetto in Italia, Fotografia e Audiovisivo in Francia, Fumetto e Fotografia in Bosnia ed Erzegovina.

I partecipanti

Dal 9 ottobre al 10 dicembre 2017 è stata aperta una call rivolta a creativi interessati a raccontare con le proprie opere i cambiamenti che attraversano l’Europa, con particolare attenzione a valori come la giustizia sociale. Tra le 286 candidature ricevute nei tre Paesi, sono stati individuati con un processo di selezione interno 118 partecipanti che accedono al percorso formativo messo a disposizione dal progetto. Attraverso attività di mentoring online e momenti di incontro nel corso di alcuni workshop, i partecipanti  saranno guidati da 6 professionisti per ampliare le proprie competenze e creare, individualmente o in gruppo, opere inedite e originali.

Le opere

I prodotti artistici realizzati durante il percorso di accompagnamento saranno presentati in anteprima al Festival di Internazionale a Ferrara nel 2018 e diffusi attraverso una campagna di comunicazione internazionale promossa dai partner di A@W all’interno delle proprie iniziative e delle proprie reti.

Il progetto in Italia

Nel nostro Paese saranno Bruno Oliviero Pietro Scarnera, con la squadra di Cinemovel Foundation, a guidare 20 filmmaker e 20 fumettisti e illustratori alla scoperta di nuove forme di narrazione per raccontare illegalità, soprusi e ingiustizie sociali e diffondere valori e buone pratiche. Il percorso si compone di tre workshop di cinque giorni ciascuno che si terranno a Bologna a partire da febbraio 2018 e di un’attività di mentoring a distanza, implementata attraverso una piattaforma web.

Per saperne di più 

Visita il sito internet, il profilo fb e iscritivi alla newsletter del progetto!

progetto
Al via il primo workshop a Bologna
Libera Internazionale

Al via il primo workshop a Bologna

Al via il percorso di formazione e produzione per 20 filmmaker e 20 fumettisti selezionati attraverso il bando di A@W.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche