Dai territori

Foggia: Presentazione del Presidio Cittadino

Il 1 aprile alle ore 18, presso l'Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Foggia, ci sarà un altro momento molto importante per l'associazione Libera sul territorio foggiano: dopo un percorso di impegno che ha visto il coinvolgimento di tante realtà e tante persone e che ha avuto come tappa decisiva la “Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” del 2018, si svolgerà l'assemblea di costituzione del Presidio Cittadino.

Il presidio sarà intitolato a Nicola Ciuffreda, imprenditore edile ucciso nel 1990, per sottolineare che tutte le vittime innocenti delle mafie hanno la stessa dignità, anche se spesso sono oggetto di rimozione da parte dell'opinione pubblica, e a Francesco Marcone, direttore dell'Ufficio del Registro ucciso nel 1995, perché, con il suo impegno, ha tracciato un solco che il Presidio di Foggia ha deciso di percorrere fino in fondo, ereditando l'impegno partito dal Comitato Pro Francesco Marcone prima e dal gruppo di Libera poi.

All'assemblea fondativa, in cui sarà firmato il patto di presidio ed eletto il primo referente,
parteciperanno don Luigi Ciotti e Daniela Marcone, rispettivamente Presidente e Vice-Presidente di Libera. Accanto a loro saranno presenti altri familiari delle vittime foggiane delle mafie, primi fra tutti quelli a cui il presidio sarà intitolato.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche