Campo tematico per singoli Crotone

  • Luogo: Crotone (KR) - Calabria
  • A chi è rivolto: dai 18 anni in su
  • Quota di partecipazione: 140,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 24
  • Tipologia alloggio: letti a castello
  • Campo tematico: Si
  • Periodo: dal 11 agosto 2019 al 17 agosto 2019
  • Posti esauriti

Giustizia sociale è democrazia

Aree marine preziosissime, a un passo dalla montagna e da oasi naturali: la provincia di Crotone, in Calabria, è tutto questo. Si tratta di una provincia relativamente giovane, istituita nel 1992 che affaccia sul Mar Ionio. Il campo “Giustizia Sociale e democrazia”, si svolgerà nel centro della città, in un bene comune, messo a disposizione da un privato cittadino e gestito dalla cooperativa sociale KROTON COMMUNITY, ubicato a pochi passi dal centro e dal mare. La location consentirà ai campisti di vivere a pieno la città, grazie alla sua posizione strategica. Oltre che la cooperativa il campo sarà gestito dall’associazione di volontariato VOLONTARI DI STRADA e dal coordinamento provinciale di Libera Crotone

KROTON COMMUNITY. Cooperativa Sociale di tipo A e B, finalizzata alla gestione di progetti socio-sanitari ed educativi, con particolare attenzione al fenomeno dell’immigrazione, dell’infanzia e dell’inserimento lavorativo di soggetti che hanno vissuto momenti di difficoltà sociale, relazionale, psicologia ed economica La Cooperativa nasce quindi con l’intento di perseguire l’interesse generale della comunità, la promozione umana e l’integrazione sociale e lavorativa dei soggetti svantaggiati. In una realtà particolare, alienante ed alquanto egoista come quella crotonese, il concetto e lo strumento della cooperazione rimangono una delle poche possibilità che possa favorire l’emancipazione in maniera etica, senza dipendere dal favore e dalla circostanza. Kroton Community vuole essere una reale opportunità principalmente per donne in disagio.

ACCESS POINT

"In ognuno di questi ragazzi, anche il più disgraziato, v'è un punto accessibile al bene. Compito di un educatore è trovare quella corda sensibile e farla vibrare."

Questo diceva Don Bosco 200 anni fa e questo è ciò da cui trae ispirazione “ACCESS POINT”, il “PUNTO DI ACCESSO” al bene non solo dei ragazzi ma di tutte le persone di buona volontà. Access Point è una cooperativa Sociale di tipo A e B e gestisce un centro omonimo di aggregazione giovanile dal gennaio del 2018. Obbiettivo principale della cooperativa è l’animazione sociale all’interno del tessuto cittadino attraverso momenti di riflessione, culturali e iniziative riguardanti il consumo critico. Si occupa altresì di commercio equo e solidale e di prodotti della filiera di Libera Terra.

VOLONTARI DI STRADA. Associazione di volontariato che gestisce il camper della speranza “On the Road” e che ha come fine istituzionale attività di solidarietà sociale, e di assistenza per lo sviluppo in favore delle popolazioni svantaggiate. L’associazione è senza scopo di lucro, di ispirazione cristiana, ed accoglie credenti di ogni fede e religione e non credenti, nella reciproca stima e rispetto, uniti dalla volontà di farsi prossimo alla gente di strada. La Carità, l’affermazione dei diritti degli uomini e la giustizia sociale e si trasformano in progetti di accoglienza, accompagnamento, sviluppo, solidarietà e sostegno. Guida dell’associazione è il Vangelo da cui trae ispirazione e consiglio riconoscendo in quel fratello Cristo stesso.

 

Attività previste

I campisti potranno sostenere le associazioni e cooperative sociali, legate a Libera, che sui territori realizzano attività di servizio e volontariato ed offrono servizi rivolti a immigrati, senza tetto, famiglie bisognose ed approfondire contemporaneamente le tematiche legate a Libera e alla giustizia sociale. La formazione, includerà tematiche sulla partecipazione diretta alle dinamiche e alle prospettive dei beni comuni, della responsabilità sociale, passando attraverso la conoscenza della città di Crotone, del territorio calabrese e di libera. La formazione, quale idea di impegno educativo,per promuovere un cambiamento collettivo, sarà affiancata da momenti di partecipazione e approfondimento diretto delle varie tematiche trattate, “sul campo”.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare i partecipanti sulle tematiche affrontate nel campo attraverso la testimonianze di chi ogni giorno si impegna nella affermazione della democrazia. La maggior parte delle esperienze è legata alla strada: si potranno vivere la città e gli spazi comuni in maniera differente per comprendere alla fine che ognuno deve essere protagonista una volta ritornato a casa. La particolarità della settimana sta nel fatto di essere veramente esperienziale e di far vivere al volontario l’importanza della sua presenza. Le attività, sviluppate nei diversi giorni e realizzate da ogni partecipante, spazieranno dalla conoscenza, fraternità e condivisone con gruppi di immigrati inseriti nel sistema Sprar nella vita di ogni giorno, attraverso ad esempio delle cene con degli ospiti di alcune piccole strutture a bassa soglia in Crotone. Si passerà al servizio di volontariato in spazi comuni gestiti da cooperative sociali per il reinserimento lavorativo di tossicodipendenti alla preparazione ogni sera della cena per la gente di strada, cucinando all’incirca 200 pasti e poi servendoli per strada. I volontari altresì si impegneranno nella raccolta e nella distribuzione indumenti nonché al servizio presso l’emporio solidale “I Cinque Pani” un supermercato “a punti” per le categorie più disagiate e la raccolta alimentare nei supermercati cittadini. Durante i campi verranno organizzati sistematicamente ed a rotazione dei laboratori di impegno urbano.

I partecipanti saranno impegnati inoltre in attività pratiche  quali: pulizia, trasporto materiale, piccole opere di manutenzione (rasatura, pitturazione etc.), piccole opere di falegnameria.

 

Informazioni pratiche 

Come arrivare

in treno: Stazione di Crotone

in aereo: Aeroporto di Sant’Anna - http://www.aeroporto.kr.it/

in autobus: 106 Jonica (da Taranto o Reggio Calabria) ss. 107 da Cosenza (Uscita autostradale A3)

in auto: dalla Stazione di Crotone a piedi – dall’aeroporto con una navetta sino alla stazione degli autobus e successivamente a piedi

Ospitalità: I partecipanti saranno ospitati in un appartamento, organizzato in camerate da sei persone.

Alimentazione: L’alimentazione è pensata sia per celiaci e allergie varie che per vegani e vegetariani. La cucina è gestita dai partecipanti al campo con la supervisione del responsabile

Materiali obbligatori da portare: Lenzuola, asciugamani, guanti da lavoro, mascherina, pantaloni lunghi, costume, crema solare, cappello, scarpe da tennis

Materiali consigliati: indumenti da lavoro.

 

Storia del bene confiscato

Il bene non è un bene confiscato ma un alloggio nella disponibilità della coop. Sociale Kroton Community. La casetta è stata dedicata alla Madonna del Carmelo. Nel suo normale funzionamento e quindi durante i periodi non dedicati ai campi estivi viene utilizzata per l’accoglienza gratuita di nuclei familiari che per brevi periodi dell’anno hanno difficoltà abitative, dà la possibilità di un alloggio accogliente a gruppi autogestiti che vogliono vivere esperienze formativa la città di Crotone, a gruppi locali di vivere esperienze di vita comunitaria per brevi periodi dell’anno per approfondire e crescere nella fede a gruppi di volontari provenienti da altre parti di Italia e del mondo di affacciarsi alla realtà di volontariato della città di Crotone vivendo una forte esperienza con la gente di strada ed infine è uno spazio informale a disposizione per momenti culturali, di condivisione, di formazione e di promozione umana e sociale.

Per ulteriori info sul bene:

https://www.facebook.com/ostellocrotone/?ref=bookmarks

 

Per ulteriori info sulle associazioni:

www.camperdellasperanza.it

www.krotoncommunity.it

www.emporiosolidale.it

https://www.facebook.com/cinquepani

https://www.facebook.com/camperdellasperanza/

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche