News

Casacomune – Il grido della terra, il grido dei poveri

Al via il primo corso di formazione dal 15 al 17 febbraio presso la Certosa 1515 di Avigliana(To)

Casacomune un’associazione dedicata alla promozione scientifica, culturale ed etica dei valori espressi dall’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco: un canto d'amore per la terra, ma anche un monito all'uomo affinché ne abbia cura, nel segno di quella “ecologia integrale” che vede nella responsabilità verso il creato la necessaria premessa al benessere delle creature.

È una Scuola permanente di formazione, di dialogo culturale e incontro sociale per promuovere i valori e le azioni dell’ecologia integrale e della giustizia. I contenuti della formazione sono contraddistinti dalla serietà dell’analisi scientifica nella trattazione delle tematiche ecologiche, ambientali, sociali, climatiche, economiche, demografiche e storiche.

L'idea, ancora una volta, è quella di saldare il sapere col fare. Di trasformare il Laudato si' in un Laudato qui, la contemplazione in un'azione coraggiosa di salvaguardia, risanamento, ristabilimento dell'armonia ovunque sia messa alla prova: nel rapporto fra l'uomo e la natura, fra gli uomini stessi e fra le società umane.

Il primo corso Casacomune, Il grido della terra, il grido dei poveri, avrà luogo dal 15 al 17 febbraio presso la Certosa 1515 di Avigliana, un convento francescano del Cinquecento a mezzacosta sulla montagna che porta alla Sacra di San Michele in Val di Susa.
Interverranno don Luigi Ciotti, presidente di Libera e Gruppo Abele; Maria Chiara Giorda, storica delle religioni, Università Roma Tre; Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana; Cesare Lasen, geobotanico, naturalista, membro Comitato Scientifico Fondazione Dolomiti-Unesco; Franco Correggia, naturalista e saggista; Leopoldo Grosso, psicoterapeuta; Padre Alex Zanotelli, missionario comboniano; Lucio Cavazzoni, Fondazione Good Land; Carlo Petrini, fondatore di Slow Food; Maurizio Bergia, presidente Cooperativa I Tesori della Terra; Fabrizio Dardo, psicologo e formatore; Silvano Petrosino, filosofo, Università Cattolica Milano; Mirta Da Pra Pocchiesa, giornalista. 

La quota di iscrizione al corso è di 80 euro. Quota ridotta studenti: 40 euro (allegare copia tessera universitaria). L’iscrizione va effettuata entro il 4 febbraio. Iscriviti online

Per informazioni:

– Per informazioni relative al corso e invio schede di adesione: Ornella Vigna, tel: 011 3841049, lun-ven. 09 – 16 
– Per informazioni e prenotazioni relative alla permanenza alla Certosa1515 di Avigliana o ai pasti: tel: 011 9313638, 9 – 17; mail: info@certosa1515.org.

    È previsto il servizio navetta dalla stazione di Avigliana alla Certosa. Eventuali esigenze sono da segnalare al momento della prenotazione nella struttura Certosa1515.

• La residenzialità durante le due giornate di formazione è ritenuta di fondamentale importanza.
•  I costi relativi alla permanenza nella struttura vanno chiesti econcordati con la Certosa di Avigliana: tel. 011 931368 dalle ore 9,00 alle 17,00; info@certosa1515.org 
• Per gli insegnanti: Casacomune - aps ha stipulato un accordo per la formazione degli insegnanti con l’Associazione Gruppo Abele Onlus, ente accreditato per la formazione
  presso il MIUR. Questa formazione rientra tra le possibilità previste per l’utilizzo del Bonus di 500 Euro introdotto dalla legge 107/2015 “Buona scuola”.
• Il corso è il primo di una serie di corsi attivati dalla Scuola nei prossimi mesi. Per essere informati scrivete a casacomune.registrazioni@gmail.com
• Per avere la fattura della quota, richiederla al momento della iscrizione.Altrimenti sarà rilasciata la ricevuta fiscale.
  Per ricevere informazioni sui corsi promossi da Casacomune registrati qui

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche