News

"Sei 1 di noi". Così rispondono le periferie!

Incontro pubblico su Mafie, corruzione, zona grigia: Venerdì 23 novembre alle ore 18:00 Roma - l'Istituto Comprensivo di Via dei Sesami.

Liberiamo Roma dalle mafie, dalla corruzione e dalla zona grigia. Basta far finta di niente. Non possiamo più sopportare quanto sta avvenendo in città. C’è troppo silenzio e troppa sottovalutazione del problema della crescita delle mafie, della corruzione e della cosiddetta zona grigia nella nostra città. Si fa finta di non vedere perché conviene a molti ignorare. Ma la verità è diversa. Le mafie sono un cancro per tutti, divorano diritti e giustizia, distruggono democrazia e territori, devastano coscienze e società. Dobbiamo alzare la voce mentre in molti preferiscono un triste silenzio, e fare ciascuno la propria parte per costruire una nuova consapevolezza e mettere in campo risposte efficaci a partire dalle nostre comunità.

Sarà un’assemblea pubblica cittadina insieme a cittadini e alle cittadine, docenti, genitori, studenti e studentesse, comitati, associazioni, movimenti, cooperative, giornaliste e giornalisti, parrocchie e reti sociali impegnati nel contrasto alle disuguaglianze, alla povertà ed alle mafie.

Solo una presa di coscienza dal basso e la costruzione di proposte che mettano insieme la lotta alle disuguaglianze con la lotta contro le mafie e la corruzione sarà possibile sconfiggere la criminalità e il ricatto sui nostri territori. Solo garantendo educazione, istruzione, servizi sociali e diritto alla salute sarà possibile sconfiggere la rete di relazione e convergenze che hanno dato vita alla cosiddetta terra di nessuno, al “mondo di mezzo”, a quella zona grigia che favorisce e rafforza le mafie distruggendo diritti e democrazia. Solo mettendo insieme gli sforzi e costruendo percorso di corresponsabilità, partecipazione, impegno e cooperazione è possibile dare risposte concrete a partire dalle nostre vite, dai nostri territori, dalla nostra città.

Ne discutono: Floriana Bulfon (giprnalista de l’Espresso), Giuseppe De Marzo (Libera), don Nicola Di Ponzio (Vice Parroco San Giustino), Emilia Fragale (Insegnante), Roberto Giordano (CGIL), don Paolo Lojudice (Vescovo ausiliario di Roma-Sud), Alessandro Natalini (Collaboratore del dirigente scolastico), Antonella Mancuso (Insegnante), Annalisa Rossi (Associazione Keccevò), Aboubakar Soumahoro (Coalizione Internazionale Sans Papiers), Salvatore Vecchio (Familiare vittima innocente di Mafia), Anna Vettigli (Legacoopsociali).
Venerdì 23 novembre alle ore 18:00 presso l’Istituto Comprensivo di Via dei Sesami n. 20.
Verso la manifestazione cittadina del primo dicembre!

Informazioni www.numeripari.org

Link utili

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche