Approfondimenti

La lotta contro il doping responsabilità di tutti

Il doping mina la credibilità di tutto lo sport e ne stempera la sua valenza educativa e formativa, soprattutto rispetto ai giovani.
Per questo è nostro dovere intervenire: auspichiamo un salto di qualità sostanziale attraverso il quale il sistema sportivo cessi di essere il controllato, il controllore e, nel contempo, il soggetto che valuta l'operato sia del controllore che del controllato. La nostra propostava in questa direzione, pur ponendo l'attenzione sulle competenze specifiche del CONI.

Auspichiamo pertanto, anche il coinvolgimento diretto del Ministero della Salute e di quello dell'istruzione, affinché siano affrontati tutti gli aspetti educativi e preventivi di un fenomeno degenerativo come il doping. Combatterlo è responsabilità di tutti!"

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche