News

Tenerife: in cammino verso il 21 marzo

Libera promuove alle Canarie, una due giorni in preparazione della Giornata della Memoria e dell' Impegno.

Libera arriva alle Canarie per promuovere una due giorni di incontri, eventi e iniziative con il volontari spagnoli per attivare una azione contrasto alle mafie e alla corruzione e dialogare sulle modalità di riutilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Ma la due giorni spagnola di Libera sarà soprattutto una tappa di avvicinamento alla Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie che il 21 marzo si svolgerà a Tenerife.

Con la partecipazione di Giulia Baruzzo di Libera Internazionale il 1 e il 2 marzo si svolgeranno due incontri sui temi della lotta alle mafie e alla corruzione presso il Museo Histórico Militar de Canarias Fuerte Almeida in Santa Cruz e presso l’Università de La Laguna. Le due inziative saranno precedute dagli incontri con il gruppo di volontari di Libera  per raccontarsi, ascoltarsi e capire la realtà di Tenerife per elaborare insieme un percorso di formazione e educazione alla responsabilità.

Ma la due giorni di Tenerife sarà occasione per proiettarsi verso il 21 marzo dove sono previsti due appuntamenti. Il 20 marzo alle ore 19 nella Parrocchia de San Josè a Los Olivos sarà celebrata una messa anche in ricordo delle vittime innocenti delle mafie mentre il 21 marzo a Santa Cruz de Tenerife,in una sede ancora da definire si procederà alla lettura del lungo elenco delle vittime innocenti delle mafie. La memoria che diventa impegno, strumento di responsabilità che unisce la Puglia con la Spagna, unisce Foggia con Tenerife.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne.

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche