Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

International camps

Also this year E!StateLiberi offers initiatives opened up to the international dimension, tackling broader themes of transnational mafias and global anti­mafia. And there is more. Moreover it is expected the participation of individuals and groups from abroad. The goal is to offer a wide range of opportunities for exchange and discussion between young citizens, both Italian and international, who are willing to take the challenge by providing a valuable contribution to the community through the work on the confiscated mafia assets as well as discovering new social realities and experiences either close by or distant from their context of belonging. Therefore, in addition to field activities, trainings will be also carried out on a daily basis in the form of meetings, film screenings and workshops about current mafia organizations which are increasingly structured in international networks, as well as about those other networks, also international, aimed at contrasting them.

 


More info:
Tel. 06/69770345 estateliberi@libera.it

 
 


 

.
 
.
 
.
 
.
 
.
 
 

Comunicati

  1. Diari dai campi di Battipaglia (SA) | 2016


    Partecipare a un campo di E!state Liberi significa affrontare una settimana di incontro e confronto con ragazzi disposti a mettersi in gioco regalando un pò di tempo della propria estate all'impegno e formazione sui beni confiscati. Decisi di parteciparvi per continuare a coltivare il mio interesse sulla mafia che, nacque negli ultimi anni del liceo, grazie a un progetto su Cosa Nostra a cui partecipai. 

  2. Diari dai campi di Partinico (PA) | 2016

    È stata una delle esperienze più intense e formative che io abbia mai fatto. C'è stata una giusta distinzione tra momenti di leggerezza e unione tra noi ragazzi e momenti di serietà. Ho imparato molte cose sia ascoltando le testimonianze proposte sia  cooperando con gli altri ragazzi nel lavorare al bene confiscato.

  3. Diari dai campi di Castellammare del Golfo (TP) | 2016

    Il presidio "Piersanti Mattarella" in Castellammare del Golfo (TP) ha rappresentato un fondamentale tassello della mia vita. Le emozioni vissute in quei 7 giorni non sono minimamente spiegabili in poche righe.  Entrare nel bene il primo giorno ed uscirne il settimo rappresentano due momenti completamente differenti. La giornata cominciava all'alba.