Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Latina, 22 marzo 2014: il programma e le informazioni utili

 
 

Si svolgerà a Latina il prossimo 22 marzo la diciannovesima edizione della "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie", promossa dall'associazione Libera e Avviso Pubblico.
 
La Giornata della Memoria e dell'Impegno ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie. Oltre 900 nomi di vittime innocenti delle mafie, semplici cittadini, magistrati, giornalisti, appartenenti alle forze dell' ordine, sacerdoti, imprenditori, sindacalisti, esponenti politici e amministratori locali morti per mano delle mafie solo perchè, con rigore e coerenza, hanno compiuto il loro dovere.
'Ma da questo terribile elenco - sottolinea Libera - mancano tantissime altre vittime, impossibili da conoscere e da contare'.
 
Segreteria di Latina
segreterialatina@libera.it
tel. 06 69770332 - 331.7421644
 
 
La disponibilità per la richiesta contributi è esaurita

 
 
 
 

Documenti per le scuole

 
 
 

Come aderire alla giornata

 
 
 
 
 

Bus Organizzati

> Bus da Roma, Ostia e Pomezia

> Bus da Cassino e Frosinone

> Bus dal Piemonte

> Bus da Pisa: presidiolibera.pisa@gmail.com

> Bus da Venezia

> Bus da Siena: prenotazioni in Bottega di Libera Terra c/o Cooperativa Imp. Sociale, Via Lucherini n.12  - 0577/281341 o mandando una mail siena@libera.it o telefonando al 349.6608471

> Bus da Valdarno: valdarno@libera.it - nicolacaruso_001@fastwebnet.it, cell.3274450289 - sabrina.silvestro@live.it  cell. 3493441285 - Sergio 3357703627

> Bus da Avellino

> Bus da Vigevano

> Bus da Verona

> Bus da Firenze
 
> Bus organizzati da Coop Lombardia

.
 

Comunicati

  1. Le mafie nel pallone

    Riciclaggio di soldi mediante sponsorizzazioni, partite truccate, scommesse clandestine, presidenti prestanome, il grande affare del mondo ultrà, le «mani» sulle scuole calcio. Le mafie sono nel pallone. Già nel 2010 Libera denunciava questo sistema criminale con il libro "Le mafie nel pallone".

  2. Una vita dedicata a chi resta indietro. Si è spenta a 91 anni Sarina Ingrassia

    "Nella vita ho fatto quello che ho saputo fare. Nel pezo di storia che viviamo abbiamo il compito di affermare il bene", disse per il suo novantesimo compleanno. Tantissimi gli attestati di affetto e stima. Articolo del Giornale di Sicilia 24 gennaio 2015

  3. Veneto: Andrea Dapporto, nuovo portavoce del coordinamento provinciale di Libera Treviso

    Libera Veneto: prosegue con piu' determinazione il nostro impegno per la legalità.