Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Pontedera (PI): Passeggiata per la legalità

Sabato 14 settembre, avremo a Pontedera la prima edizione della "Passeggiata per la legalitÓ - parlare e camminare per resistere a mafiopoli".
 
L'iniziativa Ŕ stata promossa con grandissimo impegno dall'Associazione teatrale "Cantieri osso del cane", che insieme a Libera e al Comune di Pontedera Ŕ riuscita a mettere insieme un cartello di decine di associazioni culturali, sociali, di categoria per una grande manifestazione pubblica, attraverso cui dare voce e visibilitÓ alle buone pratiche dell'antimafia sociale. Il percorso di circa 6 km unirÓ via Peppino Impastato a piazza don Puglisi, a significare - anche fisicamente - il comune intento di raccogliere quel testimone di impegno per la giustizia e contro il sopruso mafioso che queste vittime innocenti hanno lasciato nelle nostre mani.
 Volutamente, sarÓ un'occasione festosa, per unire alla gioia di camminare insieme e sentirsi una comunitÓ, l'opportunitÓ di ascoltarsi e confrontarsi su azioni, scelte e pratiche che possono aiutarci a difendere il nostro tessuto sociale, politico ed economico dal rischio di infiltrazioni mafiose.

 Troverete il dettaglio e gli orari del programma nel volantino allegato, insieme alla lunga lista di realtÓ che parteciperanno. 

 
 

Comunicati

  1. Chi era Francesco Marcone, l'Ambrosoli del Sud ucciso 20 anni fa

    Cerco di immaginarmelo Francesco Marcone mentre decide. Seduto alla sua scrivania, con una pila di pratiche davanti a sÚ, la porta della stanza chiusa. Sa giÓ che non pu˛ lasciar perdere, ma cerca una giustificazione razionale al suo istinto di onestÓ, forse presagendo le possibili conseguenze della sua scelta. Provo a immaginare che queste ragioni le trovi nella foto dei suoi figli, negli atti che ha firmato come direttore dell'Ufficio e poi dentro di sÚ. Decide, con la ragione e con l'istinto, di non rimanere in silenzio e di andare fino in fondo.

  2. Libera al sit in contro lo scioglimento del Corpo forestale dello Stato

    Libera aderisce e partecipa al sit in promosso dalle organizzazioni sindacali contro lo scioglimento del Corpo forestale dello Stato.  Appuntamento il 31 marzo ., dalle ore 9:00 alle ore 13:00 in Piazza delle 5 lune e dalle ore 14:30 alle ore 19:00 davanti Montecitorio per gridare che l'Italia ha bisogno del Corpo forestale dello Stato.

  3. Roma: Conferenza stampa con Alex Schwazer e Alessandro Donati

    Mercoledi' 1 aprile 2015 ore 11 presso la sede della Fnsi, Corso Vittorio Emanuele 349, Roma. Alex Schwazer presenterÓ insieme al maestro dello sport Alessandro Donati, al professor Dario D'Ottavio, il progetto per il ritorno, a squalifica conclusa, all'attivita' agonistica.