Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Pontedera (PI): Passeggiata per la legalità

Sabato 14 settembre, avremo a Pontedera la prima edizione della "Passeggiata per la legalitÓ - parlare e camminare per resistere a mafiopoli".
 
L'iniziativa Ŕ stata promossa con grandissimo impegno dall'Associazione teatrale "Cantieri osso del cane", che insieme a Libera e al Comune di Pontedera Ŕ riuscita a mettere insieme un cartello di decine di associazioni culturali, sociali, di categoria per una grande manifestazione pubblica, attraverso cui dare voce e visibilitÓ alle buone pratiche dell'antimafia sociale. Il percorso di circa 6 km unirÓ via Peppino Impastato a piazza don Puglisi, a significare - anche fisicamente - il comune intento di raccogliere quel testimone di impegno per la giustizia e contro il sopruso mafioso che queste vittime innocenti hanno lasciato nelle nostre mani.
 Volutamente, sarÓ un'occasione festosa, per unire alla gioia di camminare insieme e sentirsi una comunitÓ, l'opportunitÓ di ascoltarsi e confrontarsi su azioni, scelte e pratiche che possono aiutarci a difendere il nostro tessuto sociale, politico ed economico dal rischio di infiltrazioni mafiose.

 Troverete il dettaglio e gli orari del programma nel volantino allegato, insieme alla lunga lista di realtÓ che parteciperanno. 

 
 

Comunicati

  1. L'Aquila, Processo bagni chimici

    Dopo quasi sette anni si Ŕ tenuta la prima udienza utile - in primo grado - sulla gestione dei bagni chimici nelle tendopoli del cratere aquilano. Ieri, venerdý 12 febbraio 2016, il gup Guendalina Buccella ha rinviato a giudizio Marta Dainelli, Cristina Galieni e Sonia Morelli, della Sebach, la societÓ che aveva ottenuto l'appalto dalla Protezione civile: frode in pubbliche forniture l'unico reato contestato. I tempi della prescrizione dei reati scattano prima della prossima udienza, fissata per il 21 ottobre.

  2. 15░ Torneo di pallavolo femminile "Memorial famiglia Asta"

    Uisp Trapani, il coordinamento di Libera, l'A.S.D. Vado Ok in occasione del 31░ anniversario della strage di Pizzolungo organizzano il "15░ Torneo di pallavolo femminile denominato: Memorial famiglia Asta".

  3. Premio Francesco Tramonte

    Il coordinamento di Libera Catanzaro istituiscono per l'anno 2016 istituiscono un premio dedicato alla memoria di Francesco Tramonte, Pasquale Cristiano vittima innocente della mafia.