Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Palermo: XVIII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Il 21 Marzo, gli Istituti Comprensivi Statali "Giovanni Falcone" e "Leonardo Sciascia" di Palermo (quartiere zen), in seno al progetto di educazione ambientale ed alla legalità Piantiamola! (promossa dal Corpo Forestale delle Stato e dell'Associazione Libera) partecipano attivamente alla XVIII Giornata della memoria e dell'impegno, come da seguente programma:

19 Marzo - Istituto Comprensivo "G. Falcone"- dalle 9:00 alle 13:00 -  svolgimento di attività previste dal progetto e preparazione alla giornata del 21 (secondo il programma inviato nella mail del Dott. Oieni)

20 Marzo - Istituto Comprensivo "L. Sciascia"- dalle 9:00 alle 13:00 - svolgimento di attività previste dal progetto e preparazione alla giornata del 21 (secondo il programma inviato nella mail del Dott. Oieni)

21 Marzo- dalle ore 8:00 alle ore 10:00 - all'interno delle rispettive classi, tutti gli alunni di entrambi gli istituti partecipano alla lettura dei nomi delle vittime di mafia;

dalle ore 10:00 alle ore 11:30:  - incontro presso l'I.C. "G. Falcone"  - lettura del messaggio del Presidente della Repubblica- saluto dei presidi di entrambi gli istituti - intervento di dott. Pietro Oieni (Corpo Forestale dello Stato - referente del progetto Piantiamola!)- intervento di Don Luigi Ciotti 

- ore 11:45 - presso l'I.C. "L. Sciascia", -Saluto di Don Ciotti agli alunni della scuola.-i ragazzi  metteranno a dimora nei giardini delle scuole,simbolicamente, parte delle  piante scelte  al vivaio CFS di Sabaudia 

 

Comunicati

  1. Libera e Gruppo Abele su approvazione Senato ddl sul whistleblowing

    "L'approvazione in Senato del ddl sul whistleblowing , tutela dei segnalanti, è una bella notizia. L'auspicio, ora, è l'approvazione in tempi rapidi alla Camera dei Deputati per diventare definitivamente una legge dello Stato." In una nota Libera e Gruppo Abele commentano favorevolmente l'approvazione al Senato del ddl sul whistleblowing.

  2. Sull'omicidio di Daphne Caruana Galizia

    Il violento e brutale assassino della giornalista maltese Daphne dimostra ancora una volta quanto un'informazione libera, seria e documentata rappresenta un pericolo per i potenti, per i corrotti e per la criminalità organizzata.

  3. Roma: Dalla legge di iniziativa popolare alla riforma del codice antimafia

    A pochi giorni dall'approvazione della riforma del Codice Antimafia, la rete delle associazioni del comitato promotore della campagna 'Io Riattivo il Lavoro', costituito dalla Cgil insieme ad Acli, Arci, Avviso Pubblico, Centro studi Pio La Torre, LegaCoop, Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie e Sos Impresa, ha indetto una conferenza stampa.