Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Chi siamo

"Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie" Ŕ nata il 25 marzo 1995 con l'intento di sollecitare la societÓ civile nella lotta alle mafie e promuovere legalitÓ e giustizia. Attualmente Libera Ŕ un coordinamento di oltre 1500 associazioni, gruppi, scuole, realtÓ di base, territorialmente impegnate per costruire sinergie politico-culturali e organizzative capaci di diffondere la cultura della legalitÓ. La legge sull'uso sociale dei beni confiscati alle mafie, l'educazione alla legalitÓ democratica, l'impegno contro la corruzione, i campi di formazione antimafia, i progetti sul lavoro e lo sviluppo, le attivitÓ antiusura, sono alcuni dei concreti impegni di Libera. Libera Ŕ riconosciuta come associazione di promozione sociale dal Ministero della SolidarietÓ Sociale. Nel 2008 Ŕ stata inserita dall'Eurispes tra le eccellenze italiane.

 
 
 
 
 
 

Comunicati

  1. 45 anni fa l'omicidio del Procuratore della Repubblica Scaglione e dell'agente Lorusso

     In Sicilia e in Liguria le manifestazioni per celebrare il quarantacinquesimo anniversario dell'omicidio del Procuratore capo della Repubblica di Palermo, Pietro Scaglione, definito - anche in sede giurisdizionale penale - "magistrato integerrimo, dotato di eccezionali capacitÓ professionali e di assoluta onestÓ morale, persecutore spietato della mafia, le cui indiscusse doti morali e professionali risultano chiaramente dagli atti".

  2. Avellino: L'ultima lezione della Scuola di LegalitÓ

    La Scuola di LegalitÓ Ŕ giunto all'ultima lezione. Un corso strutturato in dieci lezioni vertenti sulle tematiche pi¨ differenti, ma tutte affini a quelle della legalitÓ e della giustizia sociale. Con l'ultima lezione giunge al termine la Seconda Edizione della Scuola, un progetto che a partire dallo scorso anno, ha ricevuto ampio riconoscimento da parte del M.I.U.R.

  3. Rai2: 2Next con don Luigi Ciotti

    Nuovo appuntamento con 2Next - Economia e Futuro, il programma condotto da Annalisa Bruchi per un'informazione economica alla portata di tutti, in onda martedý 3 maggio, alle 00.15, su Rai2.