Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Bottega Alce Nero - Berberè a Bologna

Nel cuore della Città universitaria, lo store di Alce Nero. Tutto il biologico Alce Nero, Mielizia e Libera Terra sugli scaffali e nel piatto.  
La Bottega Alce Nero - Berberè vende, oltre ai prodotti di Libera Terra, anche quelli di Alce Nero-Mielizia associazione affine a Libera Terra per scopi e finalità. In totale, più di mille apicoltori, agricoltori biologici e produttori equosolidali che lavorano nelle associazioni impegnate in un′agricoltura pulita, basata sul rispetto dell′ambiente e su un sistema di mercato solidale.

Sugli scaffali si potranno trovare formaggi, latte, pane, salumi tipici, olio, confetture, miele, riso, pasta e vino. Tutti frutti di piccole produzioni finora non commercializzati nei negozi.
 
http://www.alceneroberbere.it

Via Petroni 9/b, Bologna
Tel. 051 2759196

lunedì a sabato dalle 10 alle 23 
Domenica chiuso



 

Comunicati

  1. L'ultimo rapporto Istat denuncia un Welfare fra i peggiori in Europa, con un aumento delle diseguaglianze sociali e di reddito senza precedenti

    Il presidente dell'Istat, Giovanni Alleva, ha presentato lo scorso 20 maggio l'ultimo rapporto Istat 2016 sulla situazione del paese. Dai dati e dalle successive riflessioni la situazione del nostro paese rimane difficile, nonostante la crescita economica, e su alcune questioni, come le politiche sociali ed il futuro lavorativo delle giovani generazioni, drammatica.

  2. Intervista a Luigi Ciotti per la Rivista dell'Arel

    Don Luigi Ciotti ha compiuto 70 anni da poco e da poco la prima delle sue creature, il Gruppo Abele, ne ha compiuti 50. Una vita di impegno, spinta dalla fede, da un'acuta curiosità e da una naturale empatia per chi è diverso, escluso, ai margini, affaticato, letteralmente sulla strada. Con un'idea fissa: includere, accogliere, restituire autonomia e libertà. 

  3. Gioco d'azzardo, divieto assoluto della pubblicità e tessera sanitaria per contrastare la dipendenza e il riciclaggio

    "Mettiamoci in gioco", la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d'azzardo, ha presentato oggi, in una conferenza stampa a Roma, due proposte per contrastare il gioco d'azzardo patologico e il riciclaggio che si registra nel settore.