Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Avviso di selezione pubblica per cooperativa sociale per la gestione di beni confiscati alla 'ndrangheta

I cittadini e in particolare i lavoratori svantaggiati e/o inoccupati e/o disoccupati sono invitati a manifestare il proprio interesse e la disponibilità ad essere inseriti in un percorso di formazione e selezione finalizzato alla costituzione di una cooperativa sociale per la gestione di terreni agricoli e beni immobili confiscati ad organizzazioni criminali, ai sensi della legge n°109/96 e successive modifiche, ubicati nei Comuni di Isola di Capo Rizzuto e Cirò, in provincia di Crotone.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Comunicati

  1. «Il mio no ai ricatti delle cosche»

    «Denunciare è l'unica strada. Io l'ho fatto e penso sia stata la cosa giusta. L'avessi fatto prima...». Carla (non facciamo il suo vero nome), 56 anni, impiegata nell'ospedale di Correggio non ha cambiato idea per quella scelta di due anni fa quando una mattina decise di andare alla Guardia di Finanza per denunciare i suoi strozzini.

  2. Roma, 30 gennaio 2015. Sentenza Clan Fasciani

    Libera: Una sentenza importante. È la conferma dal punto di vista giudiziario che la mafia esiste anche a Roma

  3. Sentenza Clan Fasciani. Libera: È conferma dal punto di vista giudiziario che la mafia esiste anche a Roma

    Una sentenza importante ch.e accoglie l'impianto accusatorio della Procura di Roma. Le gravi pene dimostrano dal punto giudiziario sempre di piu' che la mafia c'è, dunque esiste anche a Roma.