Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Palermo: presentazione del libro "Fabbrica Ethica, un utopia applicata"

Martedý, 28 febbraio 2012 - PALERMO - ore 17,00 Consorzio Arca C/O UniversitÓ degli Studi di Palermo, Viale delle Scienze 90128 Palermo Edificio 16 si svolgerÓ la presentazione del libro "Fabbrica Ethica, un utopia applicata" di Fabrizia Paloscia.

Ne discutono:
Umberto La Commare - UniversitÓ di Palermo, Consorzio Arca
Alessandro Albanese - Confindustria Palermo
Umberto Di Maggio - Libera Sicilia
Maurizio Bernava - Cisl Sicilia, Cru Unipol
Fabrizia Paloscia, autrice del libro, consulente olistica e strategica per reti di imprese

 
Info www.olomanager.it / 091322023

 

Comunicati

  1. Roma: al Teatro dell'Orologio "Stasera sono in vena"

    Martedý 25, mercoledý 26 e giovedý 27 novembre, alle ore 21 al Teatro dell'Orologio di Roma sarÓ messo in scena lo spettacolo 'Stasera sono in vena', di e con Oscar De Summa. I soci di Libera, mostrando la tessera del 2014 al botteghino avranno uno scontro sul prezzo del biglietto.

  2. La violenza sulle donne non Ŕ cieca

    Sono tendenzialmente poco incline a credere allo "scatto d'ira", al "colpo di testa", alla "violenza cieca" quando le cronache raccontano di donne rimaste vittime dei loro uomini. Credo piuttosto che si tratti dell'ultimo atto di un esercizio quotidiano che arriva da molto lontano. Mosaico dei gioni di Tonio Dell'Olio.

  3. I familiari italiani scrivono ai familiari messicani

    Noi familiari italiani di vittime innocenti di mafia ci sentiamo vicini alle famiglie che stanno soffrendo per la scomparsa forzata dei loro cari. Niente pu˛ giustificare il privare della propria libertÓ e della vita un essere umano! Un dolore tremendo che per˛ non pu˛ rimanere muto.