Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Comunicati & Rassegna stampa

Selezione corrente: Tipi di comunicazione: Comunicati, Parlano di noi 2016
 
  1. 30/12/16 - Don Ciotti scrive a Gentiloni, legge Bacchelli per Orioles 

    Luigi Ciotti scrive al Presidente del Consiglio per la concessione del vitalizio previsto dalla legge Bacchelli al giornalista scrittore siciliano Riccardo Orioles.

  2. 28/12/16 - La consulta boccia la legge regionale: i diritti non comprimibili per bilancio

    Garantire i diritti fondamentali è obbligo della Repubblica ed i vincoli imposti in questi anni dal pareggio di bilancio che ne limitano l'esigibilità una palese violazione Costituzionale. A stabilirlo la sentenza del 16 dicembre della Corte Costituzionale n.275/2016, in merito ad una controversia tra Regione Abruzzo e Provincia di Pescara sul servizio di trasporto scolastico per studenti disabili.

  3. 28/12/16 - "Cari varesini, siate comunità"

    Intervista a don Luigi Ciotti di Francesco Caielli su La Provincia Varesina | Sabato 24 dicembre 2016

  4. 28/12/16 - "Il no della Chiesa alla mafia deve essere sempre chiaro"

    Intervista di Domenico Agasso jr a don Luigi Ciotti su La Stampa | mercoledi 28 dicembre 2016

  5. 22/12/16 - Sentenza 275 Corte Costituzionale: prima i diritti fondamentali del pareggio di Bilancio

    Garantire i diritti fondamentali è obbligo della Repubblica  ed i vincoli imposti in questi anni dal pareggio di bilancio che ne limitano l'esigibilità una palese violazione Costituzionale. A stabilirlo la sentenza della Corte Costituzionale n.275/2016, in merito ad una controversia tra Regione Abruzzo e Provincia di Pescara sul servizio di trasporto scolastico per studenti disabili.

  6. 20/12/16 - Il riutilizzo dei beni confiscati alle mafie: non più esperienza straordinaria, ma politica nazionale ordinaria

    Il responsabile di settore di Libera, Davide Pati: "Per il riutilizzo dei beni confiscati alle mafie è necessaria, dopo venti anni di distanza dalla legge, una strategia nazionale di intervento che prenda in considerazione lo sviluppo delle politiche di coesione, di lavoro, sulla formazione cooperativa e sulla rigenerazione urbana". È il piccolo scatto in avanti che si chiede alla comunità politica. La necessità di formazione dei giovani.

  7. 19/12/16 -  Don Ciotti: "Caro Papa, grazie dalla Chiesa degli ultimi"

    Il fondatore del Gruppo Abele Libera, prete di strada, ringrazia Jorge Mario Bergoglio per il suo impegno "a costruire un mondo più accogliente, più giusto, più umano; per il no alla corruzione, al potere che produce schiavitù, a parole come infedele, nemico, vendetta".

  8. 19/12/16 - "E' il Noi che vince: i cittadini devono osare di più per amore dei giovani"

    Un'invito a unire le forze sane del Paese per produrre cambiamento. E' questo l'auspicio di don Luigi Ciotti, fondatore di Gruppo Abele e Libera, lanciato attraverso un'intervista al Quotidiano del Sud.

  9. 16/12/16 - Preoccupazione di Libera Liguria, Libera La Spezia e Legambiente Liguria su proroga frantoi siti in aree protette

    Guardiamo con profonda preoccupazione alla proposta di legge regionale che permette ai frantoi di inerti, siti nelle aree protette del Parco di Montemarcello-Magra-Vara, di prorogare ulteriormente la propria attività. Secondo un accordo risalente a circa dieci anni fa, questi impianti avrebbero dovuto trovare collocazione fuori dalle aree protette, ma la nuova legge - in particolare al comma 2 - sembra lasciare la possibilità che questo non avvenga neppure in futuro.

  10. 15/12/16 - Inaugurazione Presidio di Libera nel Vallo di Diano

    Sarà inaugurato ufficialmente sabato 17 dicembre il Presidio di Libera nel Vallo di Diano, intitolato alla memoria di Natale De Grazia.

  11. 13/12/16 - Annalisa, Domenico, Nadia... Portati via dalla malvagità degli uomini

    Don Luigi Ciotti è l'autore di La classe dei banchi vuoti, un libro illustrato, edito dal Gruppo Abele, che si rivolge ai ragazzi per raccontare le storie dolorose delle piccole vittime della mafia. Qui la recensione su Famigliacristiana.it.

  12. 13/12/16 - "Caro Papa, grazie dalla Chiesa degli ultimi"

    Sullo speciale che Famiglia Cristiana dedica agli 80 anni di Papa Francesco, tra i molti interventi, una lettera di auguri da don Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera: "i suoi sogni alla portata di ciascuno di noi".

  13. 07/12/16 - Beni confiscati, parte la formazione per il loro riutilizzo sociale

    Restituire alla collettività i beni sottratti alla mafia. E' anche questo lo scopo del percorso formativo "Promozione Cooperativa e Riutilizzo Sociale dei Beni confiscati alle mafie", presentato stamani al Seminario "Giovanni Paolo I" di Cassano allo Ionio dal Vescovo di Cassano, mons. Francesco Savino e da Davide Pati dell'Associazione "Libera".

  14. 07/12/16 - Avellino: "Premio Pasquale Campanello - Premio per l'Impegno Quotidiano

    La conferenza stampa si terrà Mercoledì 07/12/2016 alle ore 12:00 presso la sala consiliare del Palazzo Civico della Città di Atripalda.

  15. 02/12/16 - Dal 12 Dicembre "Racconti di mafia", numero speciale monografico di Narcomafie

    Si tratta di un numero speciale monografico, dedicato ai "Racconti di mafia". Per l'occasione abbiamo coinvolto 15 affermati scrittori italiani che si sono misurati sul tema delle mafie. I loro racconti, tutti inediti, sono accompagnati da 18 disegni originali, opere di altrettanti illustratori. 

  16. 02/12/16 - Welfare: don Ciotti, urge una rivoluzione culturale nel Paese

    "Urge una rivoluzione culturale nel Paese, etica e sociale, che la classe politica attuale, non solo la nostra ma penso all'Europa, non sembra in grado di realizzare ma nemmeno di pensare in questo momento". Lo ha detto don Luigi Ciotti parlando con i giornalisti, oggi a Bari, a margine del convegno Nei cantieri della città del noi.

  17. 21/11/16 - Comunicato di solidarietà al Movimento Sem Terra

    Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie denuncia le aggressioni e gli atti di criminalizzazione che stanno subendo in Brasile i membri del Movimento dos Trabalhadores Rurais Sem Terra. Situazione che si è aggravata in questi ultimi mesi con il consolidamento del governo di Michel Temer. 

  18. 01/12/16 - Bologna: FILI - Festival dell'Informazione Libera e dell'Impegno

     Una tre giorni di confronti, incontri con le scuole, presentazioni di libri e tanti ospiti per costruire una comunità libera dalle mafie. E' la prima edizione di 'Fili - festival dell'informazione libera e dell'impegno', in programma a Bologna dall'1 al 3 dicembre. 

  19. 28/11/16 - A Roma scegli le confezioni regalo Libera Terra

    I prodotti di Libera Terra, delizie alimentari provenienti dalle cooperative che gestiscono le terre confiscate alle mafie e dagli agricoltori che ne condividono il progetto di riscatto, si possono ordinare e ritirare a Roma presso la sede nazionale di Libera Contro le Mafie. Via IV Novembre 98, dal lunedì al venerdì. Sarà possibile ordinare e ritirare i prodotti anche l'8, il 10, 11, 17, 18 dicembre. Per maggiori informazioni si può chiamare il 06/69770323 o mandare una mail a roma@isaporidellalegalita.it 

  20. 28/11/16 - NapolI: Connessioni Meeting Nazionale Coopstartup 2016

    Abbiamo scelto la parola chiave #connessioni per definire il quarto Meeting Nazionale Coopstartup, perché il tema è unire, mettere insieme, creare valore attraverso la condivisione di idee, competenze, valori, progetti e soprattutto persone.

  21. 21/11/16 - La mafia non si ferma neppure davanti alle giovani vite

    Luigi Ciotti racconta il suo libro appena uscito, La classe dei banchi vuoti, dedicato a tutti i bambini vittime di violenze: in particolare a quelli vittime della mafia, in un'intervista al programma di Rai Radio 1, Voci del mattino.

  22. 21/11/16 - 5 Giorni di 'Musica contro le mafie' 

    Dopo anni di attività al fianco di Libera (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie) l'ass. "Musica contro le mafie" inaugura una nuova stagione di impegno e memoria mettendo la città di Cosenza al centro delle sue attività. Dal 13 al 17 dicembre 2016 il centro storico della città dei Bruzi sarà teatro di incontri, showcase, proiezioni, cine-forum, performance e concerti che avranno come comune denominatore la diffusione dei principi fondamentali di responsabilità, legalità, cittadinanza attiva e rispetto delle regole. 

  23. 18/11/16 - Nuovo referente per Libera Catanzaro

    Scaduto il mandato triennale di Donatella Monteverdi l'Assemblea ha
    eletto Daniela Fazio referente di Libera Catanzaro. L'impegno scaturito
    dall'Assemblea é quello di continuare con impegno alla costruzione di
    una rete piú solida di associazioni, cooperative, uomini e donne,
    studenti e scuole per portare avanti con continuitá il percorso  di
    crescita, condivisione intrapreso all'insegna della serietá e della
    passione.

  24. 18/11/16 - Luigi Ciotti su parole rivolte dal Governatore De Luca all'Onorevole Rosy Bindi

    "Parole gravi di disprezzo. Resta l'inquietudine per l'ennesima conferma di come a vari livelli l'amministrazione del bene comune si relazioni a persone incompatibili con un'etica pubblica e arroganti al punto da offendere chi ha messo la sua competenza e passione civile e politica al servizio del Paese. A nome di Libera esprimo al Presidente Bindi non una solidarietà di circostanza, ma vicinanza, corresponsabilità e tanta gratitudine. "Luigi Ciotti

  25. 16/11/16 - Migranti: Don Ciotti, condivido critiche governo a Bruxelles 'Non e' investendo in muri che si risolvono problemi dell'Europa' 

    (ANSA) - AOSTA, 16 NOV - "Io condivido questo grido forte: 'Oh, gli investimenti si fanno nella direzione giusta!'". Lo ha detto all'ANSA Don Luigi Ciotti, in merito alle critiche che il premier Matteo Renzi ha rivolto a Bruxelles, rea di finanziare "i Paesi europei che non accettano non soltanto un accordo che loro hanno firmato, ma" che "con i nostri soldi alzano i muri".

  26. 10/11/16 - Libera Piemonte: approvata la legge sulle attività estrattive, già nella piattaforma L7 di Libera

    Nel 2014, in occasione dell'elezione del nuovo presidente della Regione Piemonte e dei consiglieri, Libera Piemonte ha proposto ai candidati di sottoscrivere una piattaforma contenente 7 punti programmatici. Priorità individuate da Libera in Piemonte, nella piattaforma L7, per contrastare il radicamento delle mafie nel nostro territorio, alcune delle quali da tradurre in leggi.Una delle nostre proposte, quella sulla realizzazione di una nuova disciplina delle cave, nel pomeriggio del 9 novembre è stata accolta.

  27. 07/11/16 - Libera La Spezia sui recenti avvenimenti della provincia

    Seguiamo con profonda preoccupazione i recenti avvenimenti che hanno colpito la nostra provincia, in particolare l'accesso per il sequestro di documentazione da parte della Direzione Investigativa Antimafia nel Comune di Sarzana e l'inchiesta sull'Autorità Portuale della Spezia condotta dalla Guardia di Finanza e coordinata dalla Procura della Spezia.

  28. 07/11/16 - Libera Puglia in merito al risveglio della violenza mafiosa

    In tutta la Puglia, dalla Capitanata al Salento, da qualche tempo assistiamo ad un preoccupante risveglio della violenza negli ambienti criminali. Tutto ciò è reso ancor più grave se si pone attenzione alle dinamiche e alle modalità con cui tali violenze sono compiute, in luoghi ed orari che potrebbero inevitabilmente  interessare anche persone innocenti.

  29. 04/11/16 - Bando per la selezione di 20 partecipanti al ciclo di sei seminari dedicati ai "Percorsi di resistenza civile"

    Le domande dovranno pervenire all'indirizzo mail ascuoladiantimafia@gmail.com entro il 10 novembre 2016, specificando di volere partecipare all'edizione 2016-17 di A scuola di antimafia, le generalità e il possesso del requisito minimo.

  30. 02/11/16 - Libera Basilicata al fianco di Salvatore Jacobellis

    L'atto criminoso e intimidatorio compiuto contro l'ex Sindaco di Scanzano Jonico, Salvatore Jacobellis, dimostra, per l'ennesima volta, la gravità della situazione nella fascia del metapontino, dove ormai stabilmente operano clan mafiosi legati alla 'ndrangheta. 

  31. 02/11/16 - La lotta dei poveri per Terra, Casa e Lavoro. Il nuovo incontro dei movimenti popolari con papa Francesco

    Se è un compito di enorme portata quello di trasformare un pianeta ferito e inospitale in una casa accogliente in cui non vi sia più «nessun contadino senza terra, nessuna famiglia senza casa, nessun lavoratore senza impiego», i movimenti popolari di tutto il mondo sanno almeno, e non da oggi, di poter contare sul chiaro e deciso sostegno di papa Francesco. Ed è proprio con lui, il loro più potente alleato, che potranno nuovamente riunirsi il prossimo 5 novembre.

  32. 29/09/16 - Libera Puglia per la Carta di Fondi

    Il coordinamento di Libera Puglia ha incontrato nei giorni scorsi alcuni sacerdoti e religiosi delle diocesi pugliesi per presentare loro la Carta di responsabilità e impegno, concepita e sottoscritta a Fondi lo scorso 8 settembre da sacerdoti, religiosi e religiose che da anni lavorano in quelle che possono essere definite "periferie esistenziali". 

  33. 24/10/16 - Il cordoglio di Libera Liguria per la scomparsa di Mauro Cafasso

    Apprendiamo con profonda tristezza della scomparsa di Mauro Cafasso. già Presidente e Dirigente dell'ARCI a Genova. A sua moglie Giovanna, ai parenti e a tutte le donne e gli uomini dell'ARCI il nostro abbraccio fraterno.

  34. 23/10/16 - Libera scrive al sindaco di Corsico

    Il coordinamento provinciale di Libera Milano e il Presidio Libera Sud Ovest Milano "Angelo Vassallo" scrivono al sindaco di Corsico Filippo Errante a proposito delle gravissime vicende degli ultimi giorni.

  35. 01/10/16 - Libera su DDL Caporalato in aula alla Camera lunedi' 17 ottobre

    In merito al ddl sul Caporalato che sarà in aula a Montecitorio all'inizio della prossima settimana auspichiamo che si proceda velocemente e senza modifiche affinche' diventi legge a tutti gli effetti. Un provvedimento che si aspettava da tempo e va a colmare una lacuna dell'attuale legislazione sul caporalato. 

  36. 19/10/16 - Approvata legge caporalato. Don Luigi Ciotti: Un passo in avanti fondamentale

    Un passo in avanti fondamentale, un provvedimento necessario che va a colmare una lacuna dell'attuale legislazione italiana sul caporalato. Oggi il fenomeno del caporalato e dell'intermediazione illecita di manodopera non riguarda solamente alcuni territori del Sud ma è in crescita ed è esteso ormai in tutta Italia. In una nota Luigi Ciotti, presidente nazionale di Libera commenta l' approvazione della legge sul caporalato.

  37. 01/10/16 - Libera Puglia: solidarietà alla dirigente scolastica dell'istituto Ferraris di Brindisi

    L'Istituto Ferraris di Brindisi avrebbe dovuto accogliere i 105 partecipanti al progetto di formazione "Legalità e cittadinanza: diventare cittadini a scuola" riservato ai docenti delle scuole delle province di Brindisi, Bari, Taranto e Lecce,  promosso da cooperativa Amani, Libera Brindisi e ProteoFareSapere in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale. Ma non sarà possibile, poiché l'Asl ha riscontrato criticità strutturali e impiantistiche nello stabile, mai interessato da una seria ristrutturazione.

  38. 12/10/16 - Dodò grande come il suo ricordo

    A sette anni dal terribile agguato una marcia per il suo 18° compleanno.
    Articolo a firma di Giacingo Carvelli Quotidiano del Sud | 12 ottobre 2016

  39. 12/10/16 - Nuovo presidio di Libera a Triggiano (BA)

    È stato firmato martedì sera, 11 ottobre, il Patto che sancisce la nascita del nuovo presidio di Triggiano (Ba), costituito dalle tre associazioni che per oltre un anno hanno portato avanti un percorso comune nel segno di Libera: il gruppo scout Agesci Triggiano 1, l'associazione culturale di cittadinanza attiva L'Altra Via e la Parrocchia San Giuseppe Moscati.

  40. 10/10/16 - Marcia pace: don Ciotti,serve coraggio di avere piu' coraggio 

    "Dobbiamo osare di piu'. Imparare il coraggio di avere piu' coraggio": e' l'appello che don Luigi Ciotti ha lanciato partecipando alla Marcia della pace Perugia-Assisi. "Se c' e' una malattia veramente mortale - ha detto il fondatore di Libera -, anche rispetto ai problemi di casa nostra, credo sia la rassegnazione, la delega e l'indifferenza. 

  41. 01/09/16 - A scuola di nonviolenza

    Oggi, in un' epoca segnata drammaticamente dai conflitti e dalla violenza, gli insegnanti della rete educativa di Libera Umbria, Presidio Scuola "G.Rechichi", vogliono cominciare a pensare avendo come obiettivo la pace. Lo faranno con i loro studenti conoscendo le parole e le azioni di Aldo Capitini e Danilo Dolci.

  42. 03/10/16 - Adelante per la Pace in Colombia!

    Il referendum di Domenica 2 Ottobre avrebbe dovuto segnare la fine dei conflitti in Colombia con un SÌ PER LA PACE dato dal popolo colombiano. Così purtroppo non è stato, ha vinto seppur di poco il NO... 

  43. 03/10/16 - Corriere di Forì | "Senza corruzione la mafia non esisterebbe"

    Centinaia sono accorsi a San Giacomo per ascoltare il fondatore di "Libera".
    Articolo pubblicato su Corriere di Forlì | 3 ottobre 2016

  44. 30/09/16 - Corriere del Trentino | "Guerre, basta lacrime, bisogna agire"

    Don Ciotti a Dobbiaco per i Colloqui: Indignarsi è inutile. Serve impegno quotidiano. Articolo di Giancarlo Riccio sul Corriere del Trentino, 30 settembre 2016.

  45. 22/09/16 - Puliamo il Mondo

    "Aderiamo a Puliamo il mondo perché è necessario riscoprire le responsabilità che abbiamo verso la Terra, base della nostra vita e nostra casa comune. Come dice papa Francesco, questione ambientale e questione sociale sono facce di una stessa medaglia. Ecco allora che ripulire il mondo non vuol dire solo liberarlo dalla sporcizia materiale, ma bonificarlo da quel diffuso inquinamento etico che genera disuguaglianze, esclusione, barriere fisiche e culturali" ha dichiarato don Luigi Ciotti, presidente di Libera e Gruppo Abele.

  46. 23/09/16 - Criminal food, la sfida solidale di Ciotti e Caselli

    "Il settore agroalimentare è contaminato dalla mafia liquida, che proprio come l'acqua s'insinua ovunque, in ogni livello della filiera. Dobbiamo chiudere quei rubinetti". Non è un caso se nello slogan di Slow Food, oltre a buono e pulito ci sia il giusto. Articolo di Noemi Penna su La Stampa | 23 settembre 2016 

  47. 22/09/16 - La Provincia di Varese - Don Luigi e la sua forza nella bellezza delle montagne

    Francesco Caielli racconta l'incontro con don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera, avvenuto in alta montagna dove "le urla sono ovattate e le differenze sono azzerate dalla bellezza e dalla fatica"

  48. 15/09/16 - Libera e Gruppo Abele aderiscono a Puliamo il Mondo

    Tra il 23 ed il 25 settembre migliaia di cittadini scenderanno in campo per dare un aiuto concreto al nostro stupendo territorio, troppo spesso vittima dell'incuria e dell'indifferenza generale.

  49. 12/09/16 - Abusi su 13enne: Libera, ci dissociamo da attacchi a stampa

    "In riferimento alla marcia silenziosa di solidarieta' alla ragazza di Melito Porto Salvo, vittima di inaudita violenza da parte del branco, l'associazione Libera pur apprezzando la decisione del Comune di costituirsi parte civile e di collaborare ad un percorso di rinascita civile e morale della comunita', sente il dovere di dissociarsi dall'attacco fatto alla stampa dal Sindaco". Lo afferma, in una nota, il referente regionale di Libera Calabria don Ennio Stamile.

  50. 09/09/16 - Voci e mani di misericordia davanti a tutte le ingiustizie

    Da tre giorni di preghiera e confronto è scaturito un testo di «responsabilità e impegno», con «lo stile di Maria, da figli del Risorto», per «non tacere dinanzi a ogni tipo di illegalità, camminare al fianco delle vittime innocenti delle mafie e di quanti subiscono violenze e sopraffazioni, contrastare ogni forma di corruzione, accompagnare il cammino di chi intende pentirsi del male compiuto» Editoriale di Antonio Maria Mira su Avvenire | 9 settembre 2016

  51. 09/09/16 - Libera Basilicata sul palazzetto del CONI a Potenza

    Ci sono luoghi, in una città, che più di altri rappresentano pezzi di memoria storica di una intera comunità. Il palazzetto del CONI a Potenza è fra questi, poiché fino a pochi anni fa, è stato luogo di passaggio di intere generazioni di sportivi e non. Per questa ragione non possiamo che ringraziare le ragazze e i ragazzi dei collettivi Potenza Ribelle e Controra che con un'azione fortemente simbolica sono riusciti a riportare l'attenzione dei cittadini su quella struttura, abbandonata ormai da anni all'incuria e al degrado.

  52. 03/09/16 - In ricordo della strage di Via Carini

    Il 3 settembre del 1982 si consumò a Palermo in via Carini la strage mafiosa in cui furono uccisi il prefetto di Palermo Carlo Alberto dalla Chiesa, la moglie Emanuela Setti Carraro e l'agente di scorta Domenico Russo.

  53. 05/09/16 - In Basilicata la summer school "Libera energie democratiche"

    "Libera energie democratiche" è la summer school di Libera Basilicata che si terrà a Viggiano dal 19 al 22 settembre. Arriva, infatti, anche in Basilicata l'esperienze delle Già, le scuole estive di Libera per l'emersione di percorsi di autoimprenditorialità, di innovazione sociale ed economia civile.

  54. 05/09/16 - Maremma per Amatrice

    Il coordinamento regionale toscano di Libera Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie aderisce all'iniziativa "Maremma per Amatrice" promossa dal Tirreno e da Tv9 Telemaremma che si terrà presso la Cava di Roselle e il Cassero Senese.

  55. 01/08/16 - GIA' - Giovani InnovAzioni | 2016

    GIA' - Giovani InnovAzioni nasce dal bisogno di un nuovo paradigma di sviluppo economico e sociale, capace di valorizzare le risorse ambientali ed i beni comuni, ed in grado d'innescare politiche di sviluppo partecipate ed inclusive che possano stringere le maglie delle disuguaglianze dove si annidano mafie e corruzione. Attraverso il coinvolgimento delle Università, dei centri di Ricerca, delle Istituzioni e di esperti del Terzo settore e del mondo produttivo, GIA' vuole dare occasioni formative e di confronto a quei giovani desiderosi di impegnarsi in forme di autoimpresa sociale e solidale. 

  56. 01/08/16 - GIA' - Giovani InnovAzioni | 2016

    GIA' - Giovani InnovAzioni nasce dal bisogno di un nuovo paradigma di sviluppo economico e sociale, capace di valorizzare le risorse ambientali ed i beni comuni, ed in grado d'innescare politiche di sviluppo partecipate ed inclusive che possano stringere le maglie delle disuguaglianze dove si annidano mafie e corruzione. Attraverso il coinvolgimento delle Università, dei centri di Ricerca, delle Istituzioni e di esperti del Terzo settore e del mondo produttivo, GIA' vuole dare occasioni formative e di confronto a quei giovani desiderosi di impegnarsi in forme di autoimpresa sociale e solidale. 

  57. 01/08/16 - GIA' - Giovani InnovAzioni | 2016

    GIA' - Giovani InnovAzioni nasce dal bisogno di un nuovo paradigma di sviluppo economico e sociale, capace di valorizzare le risorse ambientali ed i beni comuni, ed in grado d'innescare politiche di sviluppo partecipate ed inclusive che possano stringere le maglie delle disuguaglianze dove si annidano mafie e corruzione. Attraverso il coinvolgimento delle Università, dei centri di Ricerca, delle Istituzioni e di esperti del Terzo settore e del mondo produttivo, GIA' vuole dare occasioni formative e di confronto a quei giovani desiderosi di impegnarsi in forme di autoimpresa sociale e solidale. 

  58. 01/08/16 - GIA' - Giovani InnovAzioni | 2016

    GIA' - Giovani InnovAzioni nasce dal bisogno di un nuovo paradigma di sviluppo economico e sociale, capace di valorizzare le risorse ambientali ed i beni comuni, ed in grado d'innescare politiche di sviluppo partecipate ed inclusive che possano stringere le maglie delle disuguaglianze dove si annidano mafie e corruzione. Attraverso il coinvolgimento delle Università, dei centri di Ricerca, delle Istituzioni e di esperti del Terzo settore e del mondo produttivo, GIA' vuole dare occasioni formative e di confronto a quei giovani desiderosi di impegnarsi in forme di autoimpresa sociale e solidale. 

  59. 25/08/16 - Jerry Essan Masslo, un uomo che non ha smesso di sognare

    A 27 anni da quell'omicidio, la sua morte non va dimenticata ma soprattutto va ricordata la sua vita. La fuga dalla guerra e dalla violenza, il tentativo di ricominciare a vivere una vita normale, il lavoro nei campi gestito dai caporali e dalla camorra. 

  60. 29/08/16 - La lotta alle mafie ritorna all'Asinara con don Luigi Ciotti

    L'Asinara e sullo sfondo il mondo, con tutti i suoi problemi, piccoli e immensi. Don Luigi Ciotti, fondatore e presidente dell'associazione Libera, il presidio antimafia più grosso nel nostro Paese, è sbarcato ieri sull'isola per incontrare i giovani del sodalizio che da luglio si alternano, provenendo da diverse regioni, nei campi estivi di formazione. La rassegna stampa del'incontro con don Luigi Ciotti.

  61. 16/07/16 - Diari del campo di Cerignola (FG)

    L'esperienza a Cerignola è iniziata con un'ottima accoglienza da parte di Dora, Pietro e Sasy,che ci hanno aiutato a sistemarci dal punto di vista logistico e pratico, ma, soprattutto ,hanno lavorato da subito per amalgamare il gruppo.

  62. 25/08/16 - Diari dai campi di Castellammare del Golfo (TP) | 2016

    Il presidio "Piersanti Mattarella" in Castellammare del Golfo (TP) ha rappresentato un fondamentale tassello della mia vita. Le emozioni vissute in quei 7 giorni non sono minimamente spiegabili in poche righe.  Entrare nel bene il primo giorno ed uscirne il settimo rappresentano due momenti completamente differenti. La giornata cominciava all'alba. 

  63. 02/09/16 - Diari dai campi di Pietralunga (PG) | 2016

    Tracciare in poche righe le cose che un'esperienza del genere insegna, non renderebbe onore all'effettiva portata degli insegnamenti stessi, quello che posso dire, però, in conclusione, è che chiunque abbia a cuore la cosa pubblica e la legalità, chiunque ami la condivisione, lo spirito di gruppo e sia curioso di apprendere, dovrebbe, almeno per una volta, partecipare ad un campo di E!state Liberi, perché, si parte con un bagaglio leggero, contenente solo le poche cose utili per la quotidianità e si torna con una valigia meravigliosamente appesantita da nuove storie, nuovi luoghi, nuove scoperte e, non ultimo, nuove amicizie.

  64. 29/08/16 - Diari dai campi di Pentadattilo (RC) | 2016

    Caro diario, il campo è ormai terminato da due giorni e ognuno di noi ragazzi ha fatto ritorno a casa sua...probabilmente il fatto che alcuni abbiano impiegato solo un paio di ore per arrivare a destinazione, ed altri invece giorni interi,dice molto di questo campo.

  65. 30/08/16 - Diari dal campo di Asinara (SS) | 2016

    Guardo fuori dalla finestra il cielo grigio che minaccia pioggia e realizzo di essere tornato a Milano dopo una settimana in paradiso. Mentre in sottofondo risuonano dolci le note di "Cento Passi" scorro le foto della settimana che si è appena conclusa, vedo le facce sorridenti e gli occhi pieni di gioia dei ragazzi e le ragazze che mi hanno accompagnato in questa Libera avventura, ripenso a tutti i momenti condivisi, a tutti i pranzi e le cene preparate insieme, a tutte le ore passate a guidare i turisti nel bunker di Cala D'Oliva.

  66. 28/08/16 - Diari dai campi di Favignana (TP) | 2016

    Ho deciso di partire da sola, mettendomi alla prova, inconsapevole di chi avrei incontrato e di come avrei trascorso la mia settimana. Sono abbastanza timida e riservata, ma grazie alle persone che ho avuto al mio fianco ho deciso di mettermi in gioco, abbattendo i timori; così mi sono sentita apprezzata e a mio agio, cosa che difficilmente accade. 

  67. 26/08/16 - Diari dai campi di Battipaglia (SA) | 2016


    Partecipare a un campo di E!state Liberi significa affrontare una settimana di incontro e confronto con ragazzi disposti a mettersi in gioco regalando un pò di tempo della propria estate all'impegno e formazione sui beni confiscati. Decisi di parteciparvi per continuare a coltivare il mio interesse sulla mafia che, nacque negli ultimi anni del liceo, grazie a un progetto su Cosa Nostra a cui partecipai. 

  68. 25/08/16 - Diari dai campi di Partinico (PA) | 2016

    È stata una delle esperienze più intense e formative che io abbia mai fatto. C'è stata una giusta distinzione tra momenti di leggerezza e unione tra noi ragazzi e momenti di serietà. Ho imparato molte cose sia ascoltando le testimonianze proposte sia  cooperando con gli altri ragazzi nel lavorare al bene confiscato.

  69. 22/08/16 - Libera Puglia su vicenda Valenzano

    Sull'episodio del pallone aerostatico verificatosi nei giorni scorsi a Valenzano durante la festa patronale di San Rocco e ora oggetto di inchiesta della Dda di Bari e di una interrogazione parlamentare, aleggia il sospetto che si sia trattato di una esplicita dichiarazione di controllo del territorio da parte del locale clan Buscemi-Stramaglia. La vicenda riporta alla mente analoghi episodi verificatisi in altri comuni italiani durante le celebrazioni religiose, occasioni propizie per lanciare alla comunità riunita messaggi dissimulati più o meno facilmente interpretabili. 

  70. 09/08/16 - Antonio Scopelliti, un grande magistrato temuto per la sua intelligenza e per la sua onestà

    Lo chiamavano il "giudice solo". Antonio Scopelliti viene ammazzato il 9 agosto 1991 nella sua Calabria, vittima di un agguato mafioso, mentre era in auto, da solo e senza scorta.

  71. 05/08/16 - On line il programma del campo di E!state Liberi "Riconosci e combatti la corruzione"

    Dal 29 al agosto al 4 settembre a Castel Volturno si svolgerà il primo campo di E!state Liberi dedicato al tema della lotta e prevenzione della corruzione, organizzato dal settore dedicato che fa capo a Libera e Gruppo Abele e dagli operatori che gestiscono il bene confiscato di Casa Alice, della città casertana.

  72. 02/08/16 - Lettere dal V appuntamento dei giovani di Libera

    Il V appuntamento dei giovani di Libera nei pensieri, nelle riflessioni e nelle emozioni di Carlotta, Chiara e Noemi.

  73. 02/08/16 - Festambiente dedicata economia civile, apre Galletti e poi Del Rio, Di Maio, don Ciotti

    Estate in compagnia del festival nazionale di Legambiente, giunto alla ventottesima edizione, quest'anno dal 5 al 15 agosto a Rispescia (Grosseto), nel Parco regionale della Maremma. Undici giorni in cui perdersi tra concerti musicali, proiezioni cinematografiche, spazi per bambini, mostre mercato, spettacoli teatrali e ristorazione bio e tradizionale.

  74. 02/08/16 - Il cordoglio di Libera Imperia e Libera Liguria per la scomparsa di Luciano Calzia

    Stanotte Luciano Calzia è mancato.Il nostro "Grande Lucio" ci aveva preparato alla sua morte ma tutti quanti cercavamo di credere e di sperare sempre e comunque che non sarebbe mai arrivata. Avrebbe compiuto 28 anni il 13 agosto e per quella sera stava organizzando una serata con tutti noi al Museo del Faudo per guardare le stelle cadenti e parlare di bellezza, bene e giustizia. Apparteneva al Presidio Rita Atria di Libera Imperia.

  75. 27/07/16 - V° Appuntamento dei giovani di Libera | Rassegna stampa

    Quattro giorni di formazione, lavori di gruppo, proiezioni di film e incontri con magistrati, giornalisti, familiari di vittime innocenti delle mafie per leggere e analizzare i percorsi di cambiamento in atto sui territori nazionali per acquisire nuovi strumenti nella lotta alle mafie e alla corruzione. Leggi gli articoli pubblicati dalle principali testate.

  76. 28/07/16 - Diari dai campi di Belpasso (CT)

    Da pochi giorni siamo rientrati dal campo di E!state Liberi della cooperativa Beppe Montana costituito da due strutture situate una a Bel Passo, in contrada Casabianca nella provincia di Catania, e l'altra in contrada Cuccumella a poca distanza da Lentini, in provincia di Siracusa, denominata "Fattoria della legalità CASA NOSTRA" per un totale di novantacinque ettari di terreni. 

  77. 27/07/16 - Libera sui sigilli al  porto turistico di Ostia (RM)

    Con un valore di 450 milioni di euro il sequestro del porto di Roma e delle società ad esso connesse rappresenta un'azione importante nel percorso di ripristino di legalità che investe il territorio di Ostia, oggi commissariato per mafia e condizionato per anni dal potere di organizzazioni criminali. Libera:"Apprezzamento e gratitudine per lavoro delle forze dell'ordine.il sequestro rappresenta un'azione importante nel percorso di ripristino di legalità ad Ostia "

  78. 27/07/16 - Diari dai campi di Favignana | 2016

    Questo è stato il mio primo campo ed è stata un'esperienza fantastica. Il divertimento si alternava a momenti di riflessione e formazione su argomenti delicati ma che tutti dovremmo conoscere,essendo una realtà del nostro bel paese. Ho conosciuto persone meravigliose e fonte d'ispirazione.

  79. 20/07/16 - Povertà e risorse, i conti che non tornano

    L'editoriale di Giuseppe De Marzo responsabile della campagna Miseria Ladra su Il Manifesto del 20 luglio 2016

  80. 26/07/16 - A 23 anni dalla morte di Vincenzo De Mare

    Sono trascorsi 23 anni dalla morte di Vincenzo De Mare, l'autotrasportatore di Scanzano, che è stato ammazzato con due colpi di fucile mentre era a lavoro nel suo podere in località Terzo Cavone, a Scanzano Jonico, il 26 luglio del 1993. 

  81. 26/07/16 - Libera contro la mafia, 250 giovani da tutta Italia

    Da domani a domenica tantissimi eventi a Marina di Cecina. Conclusioni con Luigi Ciotti sabato pomeriggio. Previsto un incontro con Gian Carlo Caselli. I saluti del Governatore Rossi, del Sindaco Lippi e del comandante del Corpo Forestale Vadalà. La Nazione 26 luglio 2016

  82. 25/07/16 - Il 25 luglio tornano all'Isola dell'Asinara i campi di impegno e formazione "Estate Liberi"

    Si rinnova anche quest'anno all'Isola dell'Asinara l'appuntamento con i campi di impegno e formazione "Estate Liberi", organizzati dall'associazione Libera in collaborazione con il centro si servizio per il volontariato Sardegna Solidale. Con il tema "Asinara, solitudini, memorie e narrazioni", da lunedì prossimo 25 luglio l'ex isola bunker accoglierà ragazze e ragazzi provenienti da tutt'Italia che, nel corso di quattro campi settimanali, approfondiranno i temi legati alla legalità, alla giustizia sociale e alla cultura dell'antimafia.

  83. 22/07/16 - Libera aderisce alla petizione per garantire a tutti i pazienti affetti da Epatite C il diritto alla cura

    Petizione per consentire a tutti i pazienti di accedere a terapie efficaci, a carico del servizio sanitario nazionale. Produrre i farmaci anti-epatite C sotto forma di generici, a un prezzo ragionevole e accessibile, è consentito dallo stesso trattato che regola i brevetti attraverso il meccanismo della licenza obbligatoria, a cui si può ricorrere quando si verifichi un'emergenza nazionale di sanità pubblica. Per ottenere ciò è necessaria una forte spinta dal basso.

  84. 19/07/16 - Via D'Amelio, 24 anni dopo i ricordi dei familiari degli agenti della scorta del giudice Paolo Borsellino 

    Certe memorie sono memorie di tutti, memorie collettive. Memorie che aiutano una società a non perdersi, a tenere fermi i valori di democrazia, libertà, giustizia, verità. Ma ricordare via d'Amelio - e tutte le altre stragi e vittime delle mafie - anche per sottolineare il legame tra la memoria e l'impegno. Le parole di don Luigi Ciotti e del settore memoria di Libera.

  85. 18/07/16 -  Scuola di cittadinanza monitorante, le interviste e gli interventi

    Si è svolta  presso la Certosa1515 di Avigliana (To) la prima Scuola nazionale di Cittadinanza monitorante, promossa da Gruppo Abele, Libera e il Master in Analisi, prevenzione e contrasto alla criminalità organizzata dell'Università di Pisa. Di seguito interviste e interventi a cura della rivista Narcomafie.

  86. 18/07/16 - "Visitare i carcerati" su TV2000

    Su TV2000, la trasmissioneSiamo noi, con don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele, e Piercamillo Davigo, presidente dell'Associazione Nazionale Magistrati, riflette in studio sullo stato di salute delle carceri e sui tempi e modi della giustizia italiana.

  87. 12/07/16 - Amici del CaterRaduno: 60mila volte grazie! 

    Grazie per aver scritto insieme un' altra piccola pagina di grande valore e di grande dignità. Grazie a tutti coloro che ci hanno dimostrato tanto affetto.  Grazie a tutti i partecipanti del CaterRaduno che con un piccolo gesto, dall'acquisto della maglietta alla partecipazione all'asta della legalità, hanno voluto contribuire alla crescita di un piccolo ma significativo veicolo di giustizia sociale: il Maglificio 115 passi di Quindici, in provincia di Avellino. 

  88. 18/07/16 - E!State Liberi! Campi di Impegno e Formazione sui beni confiscati alla mafie in provincia di Salerno

    Partiranno il 18 luglio, per la prima volta in provincia di Salerno, a Battipaglia, i campi di "E!State Liberi!" esperienza di formazione e impegno nella partecipazione di attività sui beni confiscati alla criminalità organizzata promossi da Libera.

  89. 18/07/16 - Firmato protocollo per assegnazione e gestione di Suvignano

    Presto il più importante bene sottratto alla criminalità in Toscana avrà una gestione libera dalle mafie. È quanto prevede il protocollo relativo alla tenuta agricola di SUVIGNANO (Siena) sottoscritto a Roma dalla Regione Toscana, rappresentata dall'assessore alla sicurezza e cultura della legalità, Vittorio Bugli, dal viceministro per le Politiche agricole Andrea Olivero, con delega in materia di agromafie e dai sindaci dei Comuni di Monteroni d'Arbia Gabriele Berni e di Murlo, Fabiola Parenti, sui cui territori ricade la tenuta e che da oggi ne sono gli assegnatari designati.

  90. 18/07/16 - A Gergei "La memoria diventa impegno": un campo di volontariato e formazione sulla legalità e l'antimafia

    "La memoria diventa impegno" è il tema del campo di volontariato e di formazione sulla legalità e l'antimafia "E!state Liberi!" che prende il via venerdì 15 luglio a Gergei, organizzato da Libera Sardegna insieme al centro di servizio per il volontariato Sardegna Solidale. Fino a venerdì 22 luglio nella struttura confiscata di Su Piroi si alterneranno incontri, dibattiti, attività laboratoriali e sul territorio, rivolte ad una ventina di giovani provenienti da tutta Italia. 

  91. 18/07/16 - Al via il progetto di crowfounding per il Maglificio 100Quindici Passi

    Dopo il grande successo dell'Asta al CaterRaduno di Senigallia il Maglificio 100Quindici Passi ci riprova. 
    Da oggi, infatti, e per i prossimi 106 giorni, sul portale Meridonare (www.meridonare.it/progetto/trame-di-speranza) della Fondazione Banco di Napoli, il primo crowfounding social del Meridione, è possibile effettuare donazioni a favore del Maglificio di Quindici. 

  92. 15/07/16 - Libera in Goal arriva anche a Udine

  93. 18/07/16 - Diari dei campi a Reggio Calabria "Le città invisibili" | 2016

    Inizialmente siamo arrivati tutti qui a Reggio Calabria e non c'è bastato nulla per stringere amicizie fra noi,dopodiché ci hanno fatto conoscere il luogo di lavoro un vecchio bowling confiscato alla mafia (Campolo) e dopo il primo giorno abbiamo lavorato tutti assieme con tutte le nostre energie per lasciare un nostro segno a questo luogo. 

  94. 17/07/16 - Diari dai campi di Palermo | 2016

    Appena arrivati all'aeroporto di Palermo-Punta Raisi, ci accoglie il caldo, il profumo di mare e immagini che non possono rievocare la storia di Peppino Impastato... Il viaggio comincia. Incontriamo Girolamo e Sara, due persone fantastiche che ci guidano per le viuzze, i luoghi e i segreti della città.

  95. 15/07/16 - Diari dai campi di Assisi | 2016

    È stata una bellissima esperienza formativa. Sono arrivata con l'aspettativa di una formazione totale sull'argomento mafia, ma me ne sono andata con più larghe vedute che si intrecciano con il concetto di mafiositá. Il gruppo ,del quale ho fatto parte, è stato il più bello che ho trovato e inoltre il fatto che ognuno di noi arrivava da parte diverse di Italia, ha contribuito a renderlo unico nel suo genere.

  96. 14/07/16 - Riparte E!StateLiberi a Pietralunga (PG)

    Giovedì 14 luglio partono i campi di volontariato di E!StateLiberi 2016 a Pietralunga. Per il quarto anno consecutivo Libera Umbria accoglierà infatti, con le sue volontarie e i suoi volontari, circa 60 ragazze e ragazzi che arriveranno, tra il 14 e il 18 luglio, da tante parti d'Italia per impegnarsi sul bene confiscato alla 'ndrangheta a Col della Pila e nei laboratori di formazione antimafia organizzati dall'associazione in collaborazione con tanti altri soggetti del territorio.

  97. 14/07/16 -  15° anniversario della morte di Michele Fazio

    È stato un giorno triste. Alla commemorazione per il 15° anniversario della morte di Michele Fazio si è aggiunto il dolore per le numerose vittime dell'incidente ferroviario che nella mattinata di ieri ha scosso il nord barese. Libera Puglia e la Regione Puglia hanno deciso di non sospendere la commemorazione per stare vicini alla famiglia Fazio.

  98. 08/07/16 - Santo della Volpe, un anno dopo

    Il 9 luglio 2015 ci lasciava Santo Della Volpe: amico, giornalista di prim'ordine, persona squisita e generosa. Il ricordo di don Luigi Ciotti.

  99. 14/07/16 - Tragedia delle ferrovie del nord barese: cordoglio di Libera Puglia e dei famigliari pugliesi delle vittime innocenti di mafia

    È con profonda tristezza che il coordinamento dei familiari pugliesi delle vittime innocenti di mafia e il coordinamento di Libera Puglia si uniscono al dolore che ha colpito le famiglie che hanno perso un congiunto nello scontro frontale dei treni di martedì mattina nel nord barese. Per una tragedia come questa si deve avere una sola risposta: giustizia. 

  100. 12/07/16 - Il Presidio Universitario di Libera Bologna a sostegno del progetto "Combo"

    Il Presidio Universitario di Libera Bologna "L'Aquila, i ragazzi della casa dello studente, 6 aprile 2009" sostiene il progetto Combo, ideato dal Circolo Arci "RitmoLento", nato ad aprile grazie alla collaborazione tra l'associazione Link e Libera. 

  101. 30/06/16 - Riparte la Carovana di cinema contro le mafie

    Libero Cinema in Libera Terra è la carovana di cinema itinerante contro le mafie che ogni estate viaggia per la penisola, e oltre i confini, con un furgone attrezzato con tecnologie digitali. Prima tappa il 3 luglio a Trevico, città natale del Maestro, con la proiezione di Ridendo e Scherzando, firmato da Paola e Silvia Scola.

  102. 07/07/16 - On line il rapporto "Mafie nel Lazio"

    La pubblicazione curata dall'Osservatorio Tecnico-Scientifico per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, in collaborazione con l'Associazione Libera, è il resoconto, rigoroso e documentato, delle principali inchieste giudiziarie sulle organizzazioni criminali nel Lazio, dei documenti istituzionali e degli interventi pubblici sul fenomeno mafioso, con una particolare attenzione alle vicende dell'ultimo anno preso in esame in questa seconda edizione.

  103. 07/07/16 - Luigi Ciotti su omicidio Emmanuel Chidi Namd

    L'omicidio di Emmanuela Fermo - ma voglio ricordare anche la morte violenta di Beau aRoma - sono il segno di un deserto culturale diffuso, di unacrescente negazione della dignità della persona. C'è una violenzache cova già nelle parole, nelle etichette, negli appellativisprezzanti.

  104. 07/07/16 - Libera Basilicata: solidarietà al prof. Enzo Alliegro

    Esprimiamo solidarietà al prof. Enzo Alliegro, antropologo, docente dell'Università Federico II di Napoli, che ha ricevuto un'informazione di garanzia per essere stato presente ad una manifestazione, con occupazione di una stazione ferroviaria, indetta da comitati salentini che protestavano contro l'abbattimento degli ulivi per l'epidemia Xylella.

  105. 06/07/16 - Processo Bruno Caccia: Libera presenterà richiesta per essere ammessa parte civile

    A 33 anni dall'assassinio di Bruno Caccia, magistrato assassinato a Torino per volere della 'ndrangheta, il prossimo 6 luglio si aprirà, al Palazzo di Giustizia di Milano, un nuovo processo per fare piena luce attorno all'omicidio di un servitore dello Stato, ucciso per il suo rigore e la sua attività di contrasto all'illegalità.

  106. 06/07/16 - In campo per Michele Fazio

    Quindici anni fa lagiovane vita di Michele Fazio è stata spezzata da un proiettiledestinato ad un delinquente barese, in un'annosa guerra tra clanche non ha risparmiato nel tempo vittime innocenti. Per anni abbiamoparlato di persone sbagliate nel posto sbagliato. Ma i vicoli di Barivecchia non sono "un luogo sbagliato": sono casa per chi, comeMichele, quel 12 luglio del 2001 stava solo tornando dalla suafamiglia.

  107. 06/07/16 - Adesione di Luigi Ciotti, Libera e Gruppo Abele alla petizione per la partecipazione di Alex Schwazer alle Olimpiadi di Rio

    «Alex Schwazer è un atleta che ha riconosciuto e pagato per i suoi errori e che, nel cercare di risalire la china, si è affidato a un maestro dello sport come Sandro Donati, persona verso la quale abbiamo  un debito di riconoscenza non solo per i risultati ottenuti come allenatore, ma per lo scrupoloso, tenace, scomodo impegno a favore di uno sport pulito, libero dal doping e da quegli interessi politico-economici che ne hanno tante volte ferito letica e lo spirito».

  108. 05/07/16 - Post Brexit, un nuovo blocco sociale per rigenerare la democrazia

    «Nebbia sulla Manica, il continente è isolato». Questo vecchio detto inglese fotografa una verità imbarazzante. Nonostante il Brexit, le spinte nazionaliste e xenofobe che rischiano di distruggere l'Europa, la crisi dei migranti che investe le nostre coscienze ed interroga nel profondo i fallimenti dell'occidente, l'aumento fuori controllo delle disuguaglianze, l'astensione dei cittadini dalla politica percepita come strumento lontano o nelle mani dei più forti, una crisi strutturale e sistemica che ha nell'insostenibilità ambientale e sociale il suo peccato originale, il dibattito pubblico è ancora una volta dominato dagli interessi di finanza e banche.

  109. 01/07/16 - Assemblea Libera Umbria

    E' convocata ai sensi dell' ART. 9 dello Statuto Sociale, il giorno 2 Luglio 2016, a Ponte San Giovanni, presso il Deco Hotel in via del Pastificio n. 8 alle ore 22:00 ed in seconda convocazione il giorno 3 Luglio alle ore 9:00 nella stessa sede.

  110. 30/06/16 - Perché fu ucciso Pinuccio Gianfredi? Chi ha voluto la sua morte?

    Don Marcello Cozzi, della segreteria nazionale di Libera, commenta in una nota l'assoluzione di Gino Cosentino dall'accusa di omicidio dei coniugi Gianfredi, avvenuto a Potenza il 18 aprile 1997.

  111. 30/06/16 - Attacco Istanbul: Ciotti, e' sconfitta politica 

    (ANSA) - "E' una sconfitta della politica internazionale". Lo ha detto don Luigi Ciotti, presidente di 'Libera' commentando quanto avvenuto nell'aeroporto di Istanbul.

  112. 30/06/16 - Legalità e cittadinanza: diventare cittadini a scuola

    L'associazione Libera Puglia, la cooperativa Amani, l'Ufficio scolastico Provinciale di Brindisi e l'associazione professionale Proteo Fare Sapere, in concorso con associazioni, forze dell'ordine, magistratura e Stato, insieme al M.I.U.R., propone la realizzazione del progetto di formazione "Legalità e cittadinanza: diventare cittadini a scuola" per i docenti delle province di Brindisi, Taranto e Lecce con l'obiettivo di programmare in modo organico tutti gli interventi relativi ai temi della legalità democratica e con lo scopo di essere operativi sul territorio.

  113. 28/06/16 - Luigi Ciotti in ricordo del regista Giuseppe Ferrara

    "È stato un uomo di cultura generoso, scomodo, restio ai compromessi. Il suo cinema - anche nelle opere di finzione - si è sempre ispirato alla realtà, alle grandi questioni sociali e politiche del nostro tempo. Ha puntato la cinepresa sulle verità rimosse e manipolate. Ha scandagliato nei misteri della nostra storia recente (dal rapimento Moro al delitto Sindona, dalla strage di Ustica alla morte annunciata di Carlo Alberto dalla Chiesa e di Giovanni Falcone)."

  114. 28/06/16 - "Legittima difesa": netta contrarietà da Libera Liguria

    "In merito alla legge approvata quest'oggi dal Consiglio Regionale della Liguria sulla cosiddetta "legittima difesa" desideriamo ribadire, dopo averlo fatto già più volte in passato, la nostra netta contrarietà. In primo luogo, ci sembra illegittima l'equiparazione tra condotte lecite, poste in essere nei limiti dello scriminante della legittima difesa, e condotte illecite, poste in essere con eccesso colposo."

  115. 27/06/16 - Terlizzi (BA): Festival per la legalità

    Anche quest'anno siamo tutti invitati al Festival per la Legalità, giunto ormai alla V edizione, già premiato nel 2014  con la medaglia della Presidenza della Repubblica, organizzato dall'Associazione Festival per la Legalità Città Civile, che si terrà a Terlizzi (Ba) presso il Chiostro delle Clarisse a partire dalle ore 20.00 nei giorni 29 Giugno e 7-8 Luglio, e presso il Mat di Terlizzi il 9 Luglio 2016. 

  116. 27/06/16 - Libera Puglia al fianco del Comandante della Polizia Municipale di Bitonto

    Libera Puglia rimarca la propria vicinanza, questa volta al Comandante della Polizia Municipale di Bitonto, Gaetano Paciullo, vittima di un atto intimidatorio che ha visto la sua auto data alle fiamme nella notte tra il 24 e il 25 giugno scorsi.

  117. 24/06/16 - Libera per la pace in Colombia, al fianco delle vittime

    Un giorno importante per il futuro della Colombia. Giovedì 23 Giugno, c'è stata la firma dell'accordo di pace per il cessate al fuoco bilaterale e definitivo e per la rinuncia alle armi delle Farc (punto tre dell'agenda di pace) che pone fine alla guerra tra la principale forza guerrigliera colombiana ed il governo, che per più di cinquanta anni ha insanguinato il Paese.

  118. 30/06/16 - LiberARTI - Il teatro nelle periferie 

    Giovedì 30 giugno, alle ore 19, si terrà presso l'Oda Teatro l'incontro finale della prima parte del progetto "LiberARTI - Il teatro nelle periferie", realizzato da Libera Foggia in collaborazione con la compagnia teatrale Cerchio di Gesso e con il contributo della Fondazione Banca del Monte - Domenico Siniscalco Ceci.

  119. 23/06/16 - I Sentieri della Memoria

    Domenica 26 giugno, alle ore 8.00, Valerio D'Ippolito e Valentino Marchiori, esponenti del coordinamento di Libera Monza-Brianza, partiranno dal monumento dedicato a Lea Garofalo a Petilia Policastro, per un pellegrinaggio che si svilupperà lungo il periplo della Calabria. Il viaggio si completerà il 22 luglio con la partecipazione a "I Sentieri della Memoria", una marcia promossa da Libera che parte dal  comune di San Luca per arrivare fino a Pietra Cappa, nel cuore dell'Aspromonte, per ricordare Lollò Cartisano e tutte le vittime innocenti della 'ndrangheta.  

  120. 22/06/16 - Doping: Schwazer "Stavolta non mi devo scusare: nessun errore. Qualcuno non vuole che vada a Rio"

    (ANSA) - ROMA, 22 GIU - "Non lascero' mai Alex": Sandro Donati, il tecnico di Alex Schwazer, di nuovo al centro della bufera Doping, e' pronto a giurare sulla 'pulizia' dell'atleta e parla di 'provocazione'.

  121. 22/06/16 - Prima Marcia Nazionale degli Amministratori sotto tiro

    Si svolgerà venerdì 24 giugno, dalle ore 11.30, a Polistena (RC), con partenza da piazza Giuseppe Valarioti, la Prima Marcia Nazionale Amministratori sotto tiro, organizzata da Avviso Pubblico con il patrocinio del Consiglio e della Giunta regionale della Calabria, dei Comuni di Polistena, Gioiosa Ionica e Marina di Gioiosa Ionica.

  122. 20/06/16 - 20 giugno: giornata del rifugiato

    Il 20 giugno, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, vogliamo lanciare una mobilitazione nazionale, in contemporanea in moltissime regioni e città d'Italia, per entrare nei centri, insieme alla stampa italiana ed estera, a parlamentari, assessori, consiglieri regionali, avvocati ed alle associazioni della società civile.

  123. 17/06/16 - Convocazione Assemblea Nazionale di Libera

    E' convocata ai sensi dell'art. 9 dello statuto sociale il giorno 25 giugno 2016, a Monteporzio Catone presso l'Hotel Villa Vecchia in Via Frascati 49 alle ore 22 e in seconda convocazione il giorno 26 giugno 2016 alle ore 9:00 nella stessa sede, l'assemblea ordinaria di Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

  124. 14/06/16 - Insieme a Trapani per la mietitura del grano duro rimasto indenne dopo gli incendi dolosi sui beni confiscati

     Giovedì 16 giugno alle ore 15:30 Libera associazioni, nomi e numeri contro le mafie invita a presenziare alla mietitura del grano duro rimasto indenne dopo gli incendi dolosi che nei giorni scorsi hanno quasi interamente distrutto i campi di contrada Sarbucia-Formosa nel territorio di Trapani, sequestrati dal Tribunale di Trapani - Sezione Misure di Prevenzione.

  125. 14/06/16 - In quattromila per la staffetta della legalità

    "Lo sport fa amici in tutto il mondo". Cita lo slogan stampato sulle magliette azzure degli studenti di una scuola di Chiaverano, don Luigi Ciotti, rivolgendosi dal palco ai circa 4000 studenti delle scuole di ogni ordine e grado eporediesi e canavesane, radunati in piazza Ottinetti durante la mattinata conclusiva della dodicesima edizione del progetto "Il testimone ai testimoni". Articolo su La Sentinella | Venerdi 10 giugno 2016

  126. 09/06/16 - Nuvolera (BS): CONSEGNATA LA VILLA CONFISCATA

    Consegnata all'Associazione bambino omeopatico la villa confiscata alla criminalità organizzata

  127. 08/06/16 - Ciao Pina

    Ci ha lasciato ieri sera Pina. Una donna importante, una moglie e una madre che non si è mai arresa. Neanche quando nel 1991 le uccisero il marito, il commerciante Libero Grassi perché si era rifiutato di pagare il pizzo e  aveva deciso di denunciare, anche pubblicamente, i suoi estorsori. 

  128. 07/06/16 - Assolto il giornalista Rino Giacalone

    (AGI) - Trapani, 7 giu. - E' stato assolto dal Tribunale di Trapani il giornalista Rino Giacalone, imputato per aver apostrofato il boss Mariano Agate come "un pezzo di merda". L'accusa era quella di diffamazione a mezzo stampa e l'assoluzione e' stata disposta dal giudice Gianluigi Visco in base all'articolo 21. 

  129. 07/06/16 - Itri: il Comune approva il "Regolamento per la destinazione e l'utilizzo di beni sequestrati o confiscati"

    Accogliendo la proposta del Presidio Libera di Itri, il Commissario Prefettizio di Itri,  dott.ssa Raffaella Vano ha approvato il regolamento per la destinazione e l'utilizzo di beni sequestrati o confiscati alle mafie

  130. 06/06/16 - Conclusa la II Edizione del Premio Tramonte e del Premio Cristiano

    Si è conclusa la II Edizione del Premio Tramonte e del Premio Cristiano, una delle iniziative che ripaga l'impegno e l'entusiasmo con cui il coordinamento di Libera Catanzaro si impegna quotidianamente a costruire un futuro migliore per la crescita civile e democratica del territorio.

  131. 06/06/16 - Nuovo referente Libera Puglia

    A seguito dell'assemblea regionale svoltasi lo scorso 28 maggio a Bari è stato eletto Mario Dabbicco quale nuovo referente dell'associazione in sostituzione di Alessandro Cobianchi, referente uscente.

  132. 06/06/16 - Libera Trapani sull' omicidio del Maresciallo Silvio Mirarchi

    Il Coordinamento provinciale di Libera Trapani esprime profondo cordoglio per la morte del Maresciallo Silvio Mirarchi, ucciso nel corso di una attività di servizio.

  133. 23/05/16 - Giovanni, Francesca, Antonio, Rocco, Vito. Strage di Capaci, un ricordo vivo fra noi

    Ricordare la strage di Capaci vuol dire per noi rendere questa memoria viva e attuale. Le mafie sono più forti che mai: ricordare Giovanni, Francesca, Antonio, Rocco e Vito ci incoraggia a non abbassare la guardia, a proseguire nell'impegno che è alla base delle nostre attività. Oggi ricorderemo il 23 maggio del 1992 in molti luoghi d'Italia e uniremo con il filo resistente della Memoria la Sicilia e la Puglia in cui sono nati due degli agenti della scorta del giudice Falcone, Antonio Montinaro e Rocco Dicillo.

  134. 31/05/16 - Tv2000: Diretta con don Luigi Ciotti

    Il 31 maggio 2016 su Tv2000 dalle 15.15 durante la trasmissione "Siamo noi" sarà presente don Luigi Ciotti

  135. 30/05/16 - Concluso l'iter di destinazione dei beni confiscati a Pietralunga. Libera Umbria: "Una bella notizia, ora subito il bando per il riutilizzo sociale"

    Libera Umbria: "Una bella notizia, ora subito il bando per il riutilizzo sociale. Finalmente i beni confiscati alla 'ndrangheta siti nel comune di Pietralunga sono tornati definitivamente alla nostra comunità locale, grazie all'azione di coordinamento istituzionale della Prefettura di Perugia. Ora può partire la fase del riscatto concreto, attraverso la creazione di opportunità di lavoro vero, di un pezzo di territorio importante della nostra regione, restituito alla collettività". 

  136. 30/05/16 - Siderno (RC): Intitolazione strada a Gianluca Congiusta

    Il coordinamento Libera Locride e l'associazione Cambi@menti, in tutte le sue componenti, esprimono viva soddisfazione per la recente delibera della Prefettura di Reggio Calabria che ha autorizzato l'intitolazione di una strada di Siderno a Gianluca Congiusta, il giovane imprenditore ucciso dalla 'ndrangheta il 24 maggio del 2005.

  137. 26/05/16 - Gioco d'azzardo, divieto assoluto della pubblicità e tessera sanitaria per contrastare la dipendenza e il riciclaggio 

    "Mettiamoci in gioco", la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d'azzardo, ha presentato oggi, in una conferenza stampa a Roma, due proposte per contrastare il gioco d'azzardo patologico e il riciclaggio che si registra nel settore.

  138. 26/05/16 - Intervista a Luigi Ciotti per la Rivista dell'Arel

    Don Luigi Ciotti ha compiuto 70 anni da poco e da poco la prima delle sue creature, il Gruppo Abele, ne ha compiuti 50. Una vita di impegno, spinta dalla fede, da un'acuta curiosità e da una naturale empatia per chi è diverso, escluso, ai margini, affaticato, letteralmente sulla strada. Con un'idea fissa: includere, accogliere, restituire autonomia e libertà. 

  139. 20/05/16 - Ciao Roberto, grazie dei colori che ci hai donato

    Il 20 maggio 2011 è scomparso Roberto Morrione, un grande giornalista, ma prima di tutto una grande persona e un caro amico. Roberto sapeva, che mai come in questi anni l'informazione corre il rischio di essere soffocata o asservita.

  140. 26/05/16 - L'ultimo rapporto Istat denuncia un Welfare fra i peggiori in Europa, con un aumento delle diseguaglianze sociali e di reddito senza precedenti

    Il presidente dell'Istat, Giovanni Alleva, ha presentato lo scorso 20 maggio l'ultimo rapporto Istat 2016 sulla situazione del paese. Dai dati e dalle successive riflessioni la situazione del nostro paese rimane difficile, nonostante la crescita economica, e su alcune questioni, come le politiche sociali ed il futuro lavorativo delle giovani generazioni, drammatica.

  141. 21/05/16 - 'Ndrangheta, gli imputati non vogliono studenti in aula. Il giudice: "Restino, è educativo"

    Al maxi-processo Aemilia un avvocato chiede che i ragazzi escano perché ci sono dei minorenni. La risposta: "E' bene che i giovani assistano per la loro formazione alla legalità".  Giuseppe Baldessarro | Repubblica Bologna 21 maggio 2016

  142. 20/05/16 - Lombardia: E!state liberi 2016

    Il programma dei campi di lavoro E!state liberi in Lombardia per il 2016

  143. 20/05/16 - Report antiusura Basilicata 2015

    Sono 92 i lucani che nel 2015 si sono rivolti alla fondazione nazionale antiusura "Interesse Uomo", la fondazione per la prevenzione e il contrasto all'usura nata in Basilicata nel 2002 e attiva in tutta Italia dal 2012, attraverso la collaborazione con gli sportelli "Sos giustizia" di Libera. In Basilicata si è registrato un aumento delle richieste di aiuto: nel 2014 si erano rivolte alla fondazione 73 persone.

  144. 20/05/16 - Nei Cinema: Era d'estate. Falcone e Borsellino all'Asinara

    Il film dopo il debutto all'ultima Festa del Cinema di Roma, arriva in sala con 01 per un'uscita evento il 23, 24 e 25 maggio in occasione della commemorazione dell'anniversario delle stragi di Capaci e via D'Amelio.

  145. 20/05/16 - La lezione del prete di strada ai giovani industriali

    "L'economia va legata a due parole: etica ed ecologia. Voi potete riuscirci". Il quotidiano pubblica una sintesi dell'intervento di Luigi Ciotti, presidente del Gruppo Abele, all'assemblea dei Giovani imprenditori di Torino. 19.05.2016 | La Repubblica Cronaca Torino

  146. 19/05/16 - Locri (RC): corso di formazione sui beni confiscati

     Giovedì 19 maggio dalle ore 17 alle ore 19 presso la Caritas Diocesana Casa "S. Marta" sita in Via Cusmano n. 79 a Locri (RC)

  147. 13/05/16 - Processo Minotauro, la memoria difensiva di "Libera"

    A cinque anni dagli arresti messi a segno dall'indagine Minotauro, coordinata dalla Dda di Torino, contro la 'ndrangheta in Piemonte, dopo oltre cento udienze in primo e secondo grado, è arrivato il sigillo della Cassazione. 

  148. 16/05/16 - Ada Viggiani, a dieci anni dalla misteriosa morte

    Sono da poco passate  le 13.15 del 15 maggio del 2006, Ada esce di casa con un faldone di carte tra le braccia e alcuni abiti in una busta, è nervosa e va di fretta, deve andare a Montalbano. Ma non ci arriverà mai: perderà infatti la vita in un misterioso incidente sulla strada provinciale 154 (Tinchi - Montalbano) a pochi chilometri da casa e dall'ospedale dove lavorava come dirigente.

  149. 16/05/16 - Roma, Libera e Sant'Egidio in piazza a Ostia contro la mafia

    Colori, bimbi che si rincorrono e sport, tanto sport. Così domenica 15 maggio, dalle 15 e fino al tramonto, il presidio di Libera Giancarlo Siani di Ostia, la Comunità di Sant'Egidio e altre realtà sportive e associative, hanno trasformato piazza Gasparri, una delle piazze più difficili di Ostia, roccaforte da sempre del clan Spada, in una giornata di sport, arte e giustizia sociale per gli abitanti del quartiere.

  150. 09/05/16 - Al via la VI Edizione di Libera la natura, di corsa sui beni confiscati

    Oltre 200 ragazzi delle scuole medie hanno partecipato stamattina presso la Cascina Bruno e Carla Caccia, a San Sebastiano da Po, in provincia di Torino, alla staffetta campestre sul bene confiscato alla 'ndrangheta nel 1999 e restituito alla collettività nel 2007.

  151. 13/05/16 - Quando Francesco chiese a don Ciotti "appunti sulla mafia"

    Il fondatore di Libera e Gruppo Abele ripercorre la preparazione dell'incontro del Papa con i familiari delle vittime della criminalità organizzata del 2014: «Una richiesta che dimostra l'umiltà di Bergoglio»; il suo volto si è «illuminato quando gli ho detto che mi ha ordinato prete il cardinale Pellegrino». La Stampa | 12/05/2016

  152. 13/05/16 - «I cibi della lotta alla mafia sulla mensa di LFoundry»

    La proposta di don Ciotti, numero uno di Libera, durante l'incontro nell'azienda. E a teatro una lezione su etica e legalità agli studenti del Liceo Scientifico. Il Centro | 13 maggio 2016

  153. 12/05/16 - Libera al fianco della famiglia Lamberti

    Venerdi 13 maggio ore 10:00, l'udienza presso la Suprema Corte di Cassazione, Sezione I, si celebrerà il processo a carico di uno dei partecipanti al commando che ha portato poi alla morte della piccola Simonetta Lamberti.  

  154. 12/05/16 - Roma, capitale dell'emergenza casa

    A Roma lo scorso 10 maggio una ventina di occupanti di Via Santa Croce in Gerusalemme ha deciso di iniziare uno sciopero della fame per la dignità dei senza casa. Rivendicano il diritto ad una vita dignitosa. Sono stufi di essere trattati come "scarti" e si battono per il diritto alla casa per tutti coloro che si trovano oggi in situazione di difficoltà e di fragilità.

  155. 11/05/16 - Ottavia De Luise, una bambina: noi non archiviamo la sua innocenza!

    Che fine ha fatto Ottavia De Luise, la bambina scomparsa il 12 maggio 1975 a Montemurro? Aveva solo 12 anni Ottavia, quando quel lunedì di maggio di 41 anni fa, dopo aver salutato la cuginetta in piazza ed averle dato appuntamento "fra dieci minuti", sparì tra le strade del suo paese.

  156. 11/05/16 - Pieve di Soligo (TV) attacco a presidio di Libera e ad associazione "Democrazia"

    Nella notte tra il 6 e 7 maggio la sede del Presidio di Libera "Peppino Impastato" e dell'Associazione "Democrazia" di Pieve di Soligo, Via Vaccari, 23, è stata nuovamente presa di mira da un'azione dimostrativa da parte dell'Associazione Culturale Fronte Veneto Skinhead.

  157. 11/05/16 - "Legittima difesa": netta contrarietà da Libera Liguria

    In merito al disegno di legge proposto dalla Giunta Regionale sulla cosiddetta "legittima difesa", licenziato ieri dalla I Commissione, desideriamo ribadire pubblicamente, dopo averlo fatto in occasione dell'audizione in Commissione di ieri pomeriggio, la nostra netta contrarietà. 

  158. 10/05/16 - La lezione di don Ciotti

    Sete di potere, egoismo, ingiustizia: sono tre delle parole che don Luigi Ciotti usa per collegare due crisi, quella ambientale e quella etica, di cui parlerà stasera alle ore 21 per il secondo evento del Trento Film Festival ( presso l'Auditorium del Santa Chiara ) assieme al climatologo Luca Mercalli.

  159. 29/04/16 - In ricordo di Pio La Torre

    Il 30 aprile 1982 a Palermo furono ammazzati Pio La Torre ed il suo amico Rosario Di Salvo. Pio La Torre ha legato la sua storia alla storia delle lotte per la terra dei contadini poveri siciliani, a quelle per una Palermo che si affrancasse dallo strapotere mafioso, alla definizione di una strategia per lo sviluppo sostenibile della Sicilia e, su scala nazionale, al suo impegno contro la mafia.

  160. 09/05/16 - "Democrazia e lavoro contro le mafie"

    Il fondatore del Gruppo Abele e di Libera don Luigi Ciotti racconta in un'intervista al mensile dei soci coop il senso della battaglia sui beni confiscati.

  161. 06/05/16 - Nasce Brasalas, sezione brasiliana di ALAS

    Nei giorni 4 e 5 Maggio, in Salvador, Bahia, Brasile, si è tenuto un incontro per la creazione di una sezione brasiliana di ALAS - AMÉRICA LATINA ALTERNATIVA SOCIAL - BRASALAS. L'incontro ha avuto come fine quello di creare un'integrazione di iniziative sociali volte al contrasto di pratiche e di una mentalità, che nella cornice del l'illegalità ma anche di un'apparente legalità, provocano violazioni dei diritti umani e di cittadinanza.

  162. 04/05/16 - Avellino: L'ultima lezione della Scuola di Legalità

    La Scuola di Legalità è giunto all'ultima lezione. Un corso strutturato in dieci lezioni vertenti sulle tematiche più differenti, ma tutte affini a quelle della legalità e della giustizia sociale. Con l'ultima lezione giunge al termine la Seconda Edizione della Scuola, un progetto che a partire dallo scorso anno, ha ricevuto ampio riconoscimento da parte del M.I.U.R.

  163. 04/05/16 - 45 anni fa l'omicidio del Procuratore della Repubblica Scaglione e dell'agente Lorusso

     In Sicilia e in Liguria le manifestazioni per celebrare il quarantacinquesimo anniversario dell'omicidio del Procuratore capo della Repubblica di Palermo, Pietro Scaglione, definito - anche in sede giurisdizionale penale - "magistrato integerrimo, dotato di eccezionali capacità professionali e di assoluta onestà morale, persecutore spietato della mafia, le cui indiscusse doti morali e professionali risultano chiaramente dagli atti".

  164. 03/05/16 - Mafia: Don Ciotti, campagna diffamatoria poteri forti contro Libera

    La manipolazione della realtà e le insinuazioni contro Libera, le calunnie, sono i giochi di poteri molto forti. Ci sono amici di mafiosi padroni di reti televisive, signori che organizzano il sistema dell'informazione e campagne di diffamazione.

  165. 03/05/16 - Rai2: 2Next con don Luigi Ciotti

    Nuovo appuntamento con 2Next - Economia e Futuro, il programma condotto da Annalisa Bruchi per un'informazione economica alla portata di tutti, in onda martedì 3 maggio, alle 00.15, su Rai2.

  166. 02/05/16 - Il presidente della Camera Boldrini a Masseria Canali il Primo Maggio

     Giornata del lavoro, ma anche del lavoro che non c'è, di quello che sfrutta e di quello che uccide. Sarà un Primo Maggio diverso dal solito quello che si svolgerà a Brindisi su iniziativa della Flai Cgil regionale e provinciale. Se non altro per la presenza garantita dalla presidente della Camera, Laura Boldini, che ha espresso la volontà di incontrare i familiari delle vittime del caporalato. L'appuntamento è stato organizzato a Masseria Canali, in agro di Mesagne, struttura confiscata ad un boss della Sacra Corona, affidata in gestione a Libera Terra e restituita alla comunità tutta. 

  167. 30/04/16 - Papa: messaggio a Trento Festival, bellezza creato dono Dio

    In occasione dell'incontro culturale sulla salvaguardia dell'ambiente, nel contesto della 64/a edizione del Trento Film Festival, il Santo Padre rivolge agli organizzatori, ai relatori e ai presenti tutto il suo beneaugurante pensiero e, mentre auspica che l'evento susciti un rinnovato impegno nel riconoscere preservare la bellezza del creato dono incomparabile di Dio, assicura il suo ricordo nella preghiera e invia la benedizione apostolica.

  168. 02/05/16 - Il 2 maggio a Roma: Una giornata per la libertà di espressione e i diritti umani

    Articolo 21, con FNSI, UsigRai, RSF Italia e Amnesty International Italia, e con la partecipazione di tante reti e associazioni, sta organizzando a Roma per lunedì 2 maggio, vigilia della Giornata mondiale per la libertà di stampa, una maratona di sit-in davanti alle ambasciate di alcuni paesi verso i quali già nei mesi scorsi le nostre organizzazioni si sono impegnate per  chiedere conto di censure, arresti e leggi liberticide.

  169. 30/04/16 - CASTELFRANCO VENETO (TV): Don Luigi Ciotti ricorda Pio La Torre e Rosario Di Salvo davanti a centinaia di ragazzi

    La mattina del 30 aprile presso il Teatro Accademico di Castelfranco Veneto (TV) Luigi Ciotti durante l' incontro con centinaia di ragazzi del Liceo Giorgione ha ricordato nel suo intervento la figura di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, due siciliani coraggiosi, ammazzati a Palermo il 30 aprile 1982.

  170. 30/04/16 - Libera risponde all'associazione (R)esistenza Anticamorra

    In questi anni abbiamo condiviso in modo significativo l'impegno congiunto fra le due realtà nei campi  di impegno e formazione E!State Liberi promosso da Libera sul territorio di Scampia-Chiaiano. Lo abbiamo fatto nella consapevolezza del valore che questo progetto rappresenta per quel territorio e per i tanti ragazzi e le tante ragazze che hanno scelto di consegnarci una parte del loro tempo e del loro protagonismo.

  171. 29/04/16 - 'Ndrangheta, Fondazione "Interesse Uomo" parte civile nel maxi processo Aemilia

    La Fondazione antiusura "Interesse Uomo" è stata ammessa come parte civile nel maxi processo "Aemilia" che conta 147 imputati, di cui 15 per reati di usura aggravata dal metodo mafioso. La richiesta di costituzione è stata accolta oggi dal collegio presieduto dal giudice Francesco Maria Caruso, nel corso della terza udienza del processo che si celebra a Reggio Emilia.

  172. 28/04/16 - Avellino: Scuola di legalità

    "Correggere per non Corrompere". Ecco il tema grande che ha accompagnato in sordina l'intera Scuola. Corruzione è ormai un tema all'ordine del giorno. Un tema complesso e diffuso, che mina quel patto sociale che dovrebbe reggere ogni società statale.

  173. 26/04/16 - Master universitario di II livello in "Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata e strategie di riutilizzo sociale dei beni confiscati"

    Sono aperte fino al 29 aprile 2016 ore 12 le iscrizioni alla III edizione del Master universitario di II livello in "Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata e strategie di riutilizzo sociale dei beni confiscati" presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Napoli Federico II. Per accedere al Master è necessaria la laura specialistica/magistrale o di vecchio ordinamento. Quest'anno sono disponibili diverse borse di studio a parziale copertura delle spese di iscrizione.

  174. 24/04/16 - Libera: positiva l'introduzione nel Documento di Economia e Finanza della strategia nazionale sulla valorizzazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata

    L'inserimento della valorizzazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata nel Documento di Economia e Finanza approvato dal Consiglio dei Ministri dell'8 aprile scorso e che sarà discusso in Parlamento la prossima settimana prima della sua trasmissione ufficiale all'Unione europea, conferma l'importanza di un indirizzo di strategia nazionale e di stretto coordinamento tra il Ministero dell'Economia, l'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati, il Dipartimento per le politiche di coesione e l'Agenzia per la coesione.

  175. 19/04/16 - Incontro con la cooperativa Terre Joniche

    Al termine del percorso formativo su "Il riuso sociale dei beni confiscati" intrapreso dal coordinamento di Libera Catanzaro  presso l'IIS "Maresca" di Catanzaro Sala gli studenti delle quinte,  indirizzo Servizi commerciali, hanno accolto con entusiasmo l'invito a visitare i terreni confiscati alla 'ndrangheta.

  176. 18/04/16 - Libera in Ecuador

    A partire dal recente appello dei Vescovi Ecuadoregni al dialogo e alla coesione sociale dato il clima teso e sempre più esasperato che si vive in Ecuador, fatto alla fine della consueta riunione della Conferenza Episcopale, inizia lo scambio con il mio primo "incontro ecuadoregno" come Libera.

  177. 18/04/16 - Libera chiama, la Calabria risponde

    Un' importante ventata di cambiamento e di libertà quella che ha cominciato a spirare venerdì 8 Aprile da Soverato.

  178. 15/04/16 - Droga: mille leader mondo a Onu, stop a disastrosa 'guerra'

    In vista della sessione speciale delle Nazioni Unite sulle droghe del 19-21 aprile, oltre mille tra personalità e leader di tutto il mondo si appellano al Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban ki-Moon, perché finisca la "disastrosa" guerra alla droga. 

  179. 14/04/16 - Dal "No" a un impegno collettivo

    La Repubblica divulga, in occasione della pubblicazione della raccolta di interventi in tema di modifiche costituzionali, Io dico no delle Edizioni Gruppo Abele, un estratto del brano di Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele.

  180. 14/04/16 - Radio 1 Rai Gr Parlamento: "I giornalisti bersaglio delle mafie"

    Venerdì 15 aprile alle ore 20.30, sulle frequenze di Radio 1 Rai Gr Parlamento torna La sfida del federalismo solidale.

  181. 12/04/16 - Libera su arresti Ostia

    Libera. "un altro passo importante per portare a sradicare dal territorio di Ostia la presenza dei clan e proseguire in  un cammino di riscatto per il litorale  , segnato dalla fiducia e dalla collaborazione tra cittadini, associazioni e istituzioni"

  182. 11/04/16 - "Svegliati Aemilia". Un processo che ci riguarda tutti!

    La Cooperativa bolognese Open Group e la testata giornalistica Libera Radio-Voci contro le mafie hanno deciso di produrre questo info-scribing animato scritto insieme all'Associazione Libera dell'Emilia-Romagna, come momento iniziale di una campagna di sensibilizzazione pubblica sul processo Aemilia, il maxiprocesso per mafia che si sta svolgendo a Bologna e il 23 marzo approderà a Reggio Emilia.

  183. 11/04/16 - Dario c'è...(e anche gli altri)

    Brano presentato il 21 Marzo nella Giornata Nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Ispirato dalla tragica vicenda del giovane Dario Scherillo, ucciso per errore dalla Camorra il 6 Dicembre 2004, il videoclip è stato fortemente voluto da Salvatore Pettirossi, cugino di Dario che ha interpretato questa emozionante canzone scritta da Flora Contento su musiche di Gianfranco Caliendo, a cui egli stesso ha collaborato.

  184. 07/04/16 - Libera Calabria su atti intimidatori a imprenditori e amministratori

    In questi ultimi giorni in Calabria abbiamo assistito agli ennesimi atti intimidatori in cui sono presi di mira, ancora una volta, imprenditori ed amministratori; i più recenti hanno colpito Pippo Callipo,  Giuseppe Falcomatà, Giovanni Notarianni, che ha subito l'ennesimo attentato al villaggio Porto Kaleo, nel Crotonese, oltre agli innumerevoli episodi che ormai non passano nemmeno agli onori delle cronache. 

  185. 05/04/16 - Il 21 marzo secondo il Presidio Studentesco Giuseppe Francese: fra memoria, impegno e partecipazione

    Sono passati ormai alcuni giorni dal 21 marzo, primo giorno di primavera e soprattutto Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie. Noi ragazzi del Presidio studentesco Giuseppe Francese di Ferrara, abbiamo pensato di scrivere qualcosa a mente fredda riguardo una giornata così bella, eppure ricca di emozioni effimere e sfuggenti. 

  186. 05/04/16 - Libera in Goal arriva a Trieste

    L'evento, che avrà luogo il 10 aprile, nello splendido impianto di Via Monte Cengio 2, rappresenta la prima riproduzione locale di un esperimento nato fuori porta e giunto ormai alla sua quinta edizione: organizzato dall'associazione triestina RIME e da quella napoletana VoDiSca, in collaborazione con Libera-Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, ogni settembre, Libera in Goal si svolge nel complesso quadro sociale di Scampia, facendosi occasione di scambio e confronto con le numerosissime realtà che quotidianamente concorrono alla lotta alle mafie e alla costruzione di concrete occasioni di legalità. 

  187. 04/04/16 - Libera Basilicata in merito alle indagini sulle attività petrolifere

    Libera Basilicata segue con grande attenzione lo sviluppo delle inchieste della magistratura riguardanti le attività petrolifere in regione che coinvolgono dirigenti dell'Eni, imprenditori, un dirigente della Regione Basilicata ed ex amministratori locali. 

  188. 01/04/16 - Perugia: Al via il corso interdipartimentale "Educazione alla legalità e alla lotta alla mafia"

    Dal 22 marzo al 17 maggio una serie di incontri formativi presso l'Aula 1 del Dipartimento di scienze Politiche, Via A. Pascoli, Perugia.

  189. 21/03/16 - Roma. UISP E LIBERA: BASTA FALSITA' SULLA SPIAGGIA LIBERA SPQR

    Libera e UISP rispondono alle accuse di Casa Pound di Ostia dopo l'occupazione della Spiaggia Libera SPQR

  190. 23/03/16 - Rassegna stampa XXI giornata memoria e impegno

    Il 21 marzo a Messina e in oltre 2000 posti d'Italia la XXI giornata della memoria e dell'imegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  191. 22/03/16 - Il messaggio della Presidente della Camera dei Deputati per il 21 marzo

    Caro don Luigi, care tutti e tutte, il mio ringraziamento per il vostro impegno nel tener viva e far crescere, in particolar modo tra i giovani, la cultura della legalità.

  192. 18/03/16 - I ragazzi di Radio Sarai raccontano  la XXI Giornata della memoria delle vittime di mafia

    Gli adolescenti di Radio Sarai saranno al fianco di Libera nella XXI Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

  193. 19/03/16 - In Messico per la prima volta la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie

    Per ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie e mettere in rete tutto il coraggio e l'impegno che le organizzazioni di Red Retono - la rete anti-mafia contro la criminalità organizzata e la corruzione in Messico - hanno sviluppato, quest'anno si svolgerà un momento importante congiunto che unirà continenti diversi.

  194. 01/03/16 - 21 marzo a Messina, Imperia (e in contemporanea in tutta Italia): Ponti di Memoria, Luoghi di Impegno.

    Libera Liguria aderisce alla Giornata con una manifestazione regionale che si terrà a Imperia il 21 marzo: associazioni, cittadini, scuole, movimenti sfileranno insieme e insieme scandiranno l'elenco delle vittime innocenti di tutte le mafie. Sono al momento 11 i pullman che, dalle quattro province, raggiungeranno Imperia per la manifestazione.

  195. 18/03/16 - La Rai con Libera per la XXI Giornata della memoria e dell'impegno

    Con un impegno senza precedenti rispetto al passato la Rai accompagnerà la giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie con un palinsesto appositamente dedicato, ricco di appuntamenti tra spazi informativi in diretta, approfondimenti sulle reti televisive e su quelle radiofoniche con interviste, programmi, testimonianze, film e fiction sull'argomento.

  196. 17/03/16 - Luigi Ciotti su approvazione Senato 21 marzo giornata memoria vittime delle mafie

    Il riconoscimento istituzionale del 21 marzo come "Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie" è un importante segno di attenzione sia verso chi è stato ucciso dalla violenza mafiosa per averla contrastata o per esserne stato incolpevolmente vittima, sia verso i familiari.

  197. 15/03/16 - XXI giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie:  Lunedì 21 marzo a Messina e in 1000 altri luoghi

    Quest'anno il 21 marzo alle ore 11.00  nella piazza di Messina e simultaneamente in 1000 luoghi d'Italia - scuole, associazioni, università, fabbriche, parrocchie, carceri -  verranno letti i  nomi e i cognomi delle circa 900 vittime innocenti delle mafie. 

  198. 16/03/16 - Messina: intitolazione del Giardino della memoria alle vittime innocenti delle mafie

    Sabato 19 marzo a partire dalle ore 10.00, in preparazione della XXI giornata della Memoria e dell'Impegno, il presidio messinese di Libera "Nino e Ida Agostino", insieme alle realtà sociali che animano il Parco Sociale di Forte Petrazza, invitano la cittadinanza alla festa di intitolazione del Giardino della Memoria in onore di tutte le vittime innocenti delle mafie. 

  199. 15/03/16 - La Bassa Romagna promuove il progetto "Il sapore della legalità"

    L'Unione dei Comuni della Bassa Romagna aderisce alla "XXI giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie" e promuove il progetto Il sapore della legalità. Il 21, 22 e 23 Marzo 2016 in tutte le mense scolastiche e nei servizi per l'infanzia dei comuni verrà introdotta la pasta di semola biologica di Libera Terra nel menù giornaliero.

  200. 11/03/16 - Conferimento del premio "Nilde Jotti 2016" a Taranto, per il suo impegno nel sociale, alla prof.ssa AnnaMaria Bonifazi

    Presso il Salone di Rappresentanza della Provincia - Via Anfiteatro di Taranto, Venerdì 11 marzo alle ore 17  la Fondazione "Nilde Iotti"  di Taranto, presieduta dalla Dr.ssa Maria Vittoria Colapietro,  alla presenza della presidente nazionale dell'organizzazione  on. Livia Turco, la vice presidente del senato se. Valeria Fedeli, l'europarlamentare on. Andrea Cozzolino, parlamentari ed autorità locali.

  201. 11/03/16 - Conferenza stampa di presentazione del 21 marzo a Messina

    La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa si svolgerà martedi' 15 marzo ore 11,00 presso Santa Maria Alemanna Via S. Elia-Messina.

  202. 08/03/16 - A Belgrado seminario con esperti italiani e serbi sulla criminalità organizzata

    Il crimine organizzato transnazionale, i problemi posti dalla corruzione e dalla criminalita' organizzata nei Balcani, i collegamenti tra sistema politico e mondo del crimine, il riciclaggio di denaro e il traffico di esseri umani, i legami tra gruppi criminali balcanici e la mafia italiana sono i temi al centro di un seminario apertosi il 7 marzo a Belgado e al quale partecipano esperti e studiosi serbi ed italiani

  203. 08/03/16 - No alle guerre e ai muri

    Mercoledì 9 marzo, ore 15.30, in piazza a Roma, a Piazza Montecitorio  per fermare le guerre e abbattere i muri.

  204. 07/03/16 - Libera ricorda Berta Caceres, attivista assassinata in Honduras

    Con il cuore pieno di tristezza Libera condivide la notizia dell'assassinio di Berta Caceres, leader del COPINH - Consejo Cívico de Organizaciones Populares e Indígenas de Honduras impegnata da decenni nella difesa delle terre, delle risorse naturali e dei diritti delle popolazioni indigene del suo paese.

  205. 06/03/16 - Domenica su Rai Uno il documentario "Sono Cosa Nostra"

    Domenica 6 marzo su Rai Uno ore 23,25 Speciale tg1 trasmetterà il documentario "Sono Cosa Nostra" per celebrare il ventennale della legge 109 sul riutilizzo sociale dei beni confiscati alle organizzazioni criminali, entrata in vigore il 7 marzo del 1996 grazie a una raccolta di milioni di firme promossa da Libera.

  206. 03/03/16 - Luigi Ciotti per rinnovamento Presidenza Bindi alla Commissione Antimafia

    Abbiamo il massimo rispetto delle regole, ma non può essere un articolo di un regolamento, peraltro applicato in modo discrezionale, a interrompere il lavoro garantito dalla presidenza di Rosy Bindi alla Commissione parlamentare Antimafia.

  207. 01/03/16 - Convocazione assemblea ordinaria di Libera

    E' convocata l'assemblea ordinaria di Libera, in prima convocazione mercoledi 9 marzo 2016 alle ore 23:00 e in seconda convocazione giovedi 10 marzo 2016 a Roma presso la sede dell'associazione Binario 95 in via Marsala 95 dalle ore 14:00 alle ore 17:00.

  208. 19/02/16 - Libera parte civile al Processo Kyterion

    Nella giornata di giovedì 18 febbraio, Libera si è costituita parte civile nel processo denominato "Kyterion" che si sta svolgendo davanti al Gup  di Catanzaro Carlo Saverio Ferraro, contro le cosche del crotonese, che vede 29 dei 51 imputati dell'inchiesta, che hanno ottenuto il rito abbreviato.

  209. 29/02/16 - Al fianco di Tiberio Bentivoglio

    A nome del coordinamento regionale di Libera, esprimo vicinanza a Tiberio Bentivoglio per l'ennesimo atto di violenza subito ai danni del suo deposito, da parte di criminali senza scrupoli. 

  210. 29/02/16 - Shopping al Gruppo Abele. Pizza, libri, botteghe e cultura

    Sarà aperto fino a tardi, sette giorni su sette, come i centri commerciali. «Ma la logica è diversa: siamo un centro commensale», spiega don Luigi Ciotti. Pizza, libri, teatro e cultura. C'è Simone Salvini, cuoco vegano, che farà corsi di cucina, c'è una bottega di artigianato, con i cimeli donati al Gruppo Abele dal Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, la cucina della pizzeria è stata interamente smontata e rimontata dall'Expo milanese.

  211. 29/02/16 - Sardegna: Verso il 21 marzo

    Martedì 1° marzo prende in via anche in Sardegna l'iniziativa "Verso il 21 marzo", organizzata da Libera in collaborazione con Sardegna Solidale, in vista della "Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie", promossa a livello nazionale dall'associazione Libera per non dimenticare le persone innocenti che nel nostro Paese hanno perso la vita nella lotta contro la criminalità organizzata. 

  212. 26/02/16 - Solidarietà dei familiari delle vittime delle mafie di Libera ai familiari messicani

    Noi familiari italiani di vittime innocenti delle mafie ci stringiamo ai nostri fratelli messicani che stanno cercando verità e giustizia per i loro cari. La notizia della presenza di forni crematori all'interno di alcune prigioni dello Stato di Coahuila al confine con gli Stati Uniti, utilizzati anche dal cartello de Los Zetas, ci ha lasciato sconvolti.  

  213. 26/02/16 - Una scuola impegnata tra crescita e sviluppo

    Il 26 e 27 febbraio 2016 Battipaglia (Salerno) ospita una tappa territoriale di "Abitare i margini", il laboratorio di progettazione partecipata destinato ai docenti di ogni ordine e grado, giunto quest'anno alla sua nona edizione.

  214. 25/02/16 - Accogliere: la vera emergenza

    Presentato il nuovo Rapporto di monitoraggio sull'accoglienza dei migranti, realizzato dalla campagna LasciateCIEntrare e promosso da Cittadinanzattiva e Libera che raccoglie i dati di 106 prefetture

  215. 23/02/16 - Inizia il viaggio di School Caravan con lo spettacolo Mafia Liquida nelle scuole italiane

    Parte da Genova il tour di Mafia Liquida nelle scuole italiane, con il progetto School Caravan sostenuto dal MIUR - Direzione Generale per lo studente, l'integrazione e la partecipazione. Il primo incontro si terrà il 24 febbraio 2016 al Liceo Scientifico Luigi Lanfranconi in collaborazione con Libera Liguria. 

  216. 23/02/16 - Libera e la Camera di Commercio di Avellino insieme per la legalità

    Mercoledì 24 Febbraio 2016, alle ore 15.00,  presso la sede camerale  di Piazza Duomo 5, verranno presentati i progetti in materia di "legalità" che la Camera di Commercio porta avanti sul territorio con il supporto di Libera.

  217. 19/02/16 - Il presidio di Libera Messina festeggia i due anni di attività incontra la famiglia Agostino al Liceo Ainis

    Lunedì 22 febbraio 2016, presso l'Aula Magna del Liceo E. Ainis alle ore 11:00, il Presidio " Nino e Ida Agostino" di Libera a Messina, insieme ad associazioni e gruppi aderenti, insegnanti e studenti celebrerà il secondo anno di attività per la memoria, l'educazione e la coesione sociale. 

  218. 19/02/16 - Libera Liguria sulla Sentenza Appello processo "Maglio 3"

    Ci saremmo ovviamente attesi di commentare una notizia diversa, che confermasse il lavoro investigativo ventennale della magistratura ligure e delle forze inquirenti, che hanno assicurato alla giustizia i capi del presunto sodalizio ligure (di cui paradossalmente è ancora in discussione l'esistenza) e hanno fatto luce sulle criticità fortissime del Ponente Ligure.

  219. 18/02/16 - Libera al fianco dell'Università pubblica UAEM dello Stato di Morelos

    Pubblichiamo la lettera che ha scritto don Luigi Ciotti, presidente di Libera e del Gruppo Abele, in sostegno e vicinanza all'Università pubblica UAEM dello Stato di Morelos.

  220. 17/02/16 - Libera Umbria verso il 21 Marzo 2016

    Il 21 Marzo si avvicina e si intensificano gli appuntamenti sul territorio promossi da Libera, l'associazione di nomi e numeri contro le mafie, in Umbria. Quest'anno infatti il 21 Marzo, primo giorno di primavera e XXI Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, si celebrerà anche in Umbria, con una grande manifestazione a Perugia. 

  221. 15/02/16 - Asti, "Guerra, migrazioni e povertà: nuove frontiere dell'agire educativo"

    E' in partenza il corso di formazione per insegnanti ideato e proposto dal Coordinamento provinciale di Libera Asti insieme a Israt, Fondazione Giovanni Goria, Polo Universitario Uni-Astiss e Comune di Asti.

  222. 15/02/16 - Don Luigi Ciotti racconta i mali del Messico su RaiUno

    Il fondatore del Gruppo Abele don Luigi Ciotti racconta alla trasmissione A sua immagine i mali che affliggono il Messico.

  223. 12/02/16 - L'Aquila,  Processo bagni chimici

    Dopo quasi sette anni si è tenuta la prima udienza utile - in primo grado - sulla gestione dei bagni chimici nelle tendopoli del cratere aquilano. Ieri, venerdì 12 febbraio 2016, il gup Guendalina Buccella ha rinviato a giudizio Marta Dainelli, Cristina Galieni e Sonia Morelli, della Sebach, la società che aveva ottenuto l'appalto dalla Protezione civile: frode in pubbliche forniture l'unico reato contestato. I tempi della prescrizione dei reati scattano prima della prossima udienza, fissata per il 21 ottobre.

  224. 10/02/16 - 15° Torneo di pallavolo femminile "Memorial famiglia Asta"

    Uisp Trapani, il coordinamento di Libera, l'A.S.D. Vado Ok in occasione del 31° anniversario della strage di Pizzolungo organizzano il "15° Torneo di pallavolo femminile denominato: Memorial famiglia Asta".

  225. 09/02/16 - Premio Francesco Tramonte

    Il coordinamento di Libera Catanzaro istituiscono per l'anno 2016 istituiscono un premio dedicato alla memoria di Francesco Tramonte, Pasquale Cristiano vittima innocente della mafia.

  226. 04/02/16 - No alla soppressione del Tribunale per i Minorenni e allo svilimento delle sue funzioni

    E' di questi giorni la notizia dell'intenzione dell'attuale Governo di procedere alla riforma del Tribunale della famiglia che prevede, come diretta conseguenza, la soppressione del Tribunale per i Minorenni. 

  227. 03/02/16 - Libera Savona: "Preoccupante il ricorso al Tar contro i limiti alle slot machine"

    In riferimento all'articolo "Slot, baristi e tabaccai faranno ricorso al Tar" pubblicato su La Stampa - Savona, che descrive il malcontento di alcuni esercenti contro l'ordinanza comunale che limita a otto ore l'accensione delle slot e l'apertura delle sale giochi, il tavolo "Mettiamoci in gioco" esprime la sua preoccupazione rispetto a tale iniziativa. 

  228. 27/01/16 - Libera sull'indice di Transparency: "Ancora molto da fare contro la corruzione"

    "Sulla lotta alla corruzione c'è ancora molto da fare, certamente alcuni provvedimenti presentano aspetti positivi ma è necessario più nettezza per rescindere i legami tra mafia, corruzione e politica. C'è una politica che mostra eccessi di prudenza, troppi che nicchiano."

  229. 27/01/16 - Rural social innovation

    Si informa che è indetta una manifestazione di interesse per imprese, associazioni, cooperative e altre forme organizzate, preferibilmente costituite e gestite da giovani under 35, interessate a seguire un percorso di accompagnamento finalizzato a favorire lo sviluppo di attività ed idee orientate alla rural social innovation, denominato "percorso RURAL HUB". 

  230. 22/01/16 - In ricordo Giangiacomo Ciaccio Montalto

    Lunedì 25 gennaio alle ore 17,30 nell'atrio del Palazzo di Giustizia di Trapani, con ingresso libero, l'Associazione Nazionale Magistrati di Trapani e il Presidio trapanese "Ciaccio Montalto" di Libera (associazioni, nomi e numeri contro le mafie), con il contributo dell'Amministrazione comunale di Valderice, dell'associazione Le Misericordie e dell'Istituto Alberghiero Florio di Erice, celebreranno la ricorrenza dell'assassinio di Giangiacomo Ciaccio Montalto mettendo in scena la performance teatrale "Il Testimone", dedicata al magistrato ucciso da Cosa Nostra e del quale sono autori il giudice Mario Almerighi e il regista ed attore Fabrizio Coniglio.

  231. 27/01/16 - Inaugurazione del Presidio Libera Nocera Inferiore

    Sarà inaugurato ufficialmente sabato 30 gennaio il Presidio di Libera a Nocera Inferiore, intitolato alla memoria di Jerry Essan Masslo. 

  232. 18/01/16 - Premiazione della sesta edizione del Premio Musica contro le mafie

    Si conclude la lunga maratona del Premio Musica contro le mafie 6a Edizione con la premiazione dei vincitori in un evento speciale promosso da Libera e dall'Associazione Musica contro le mafie. Da 6 anni il Premio assegna dei riconoscimenti ad artisti che coniugano la musica con l'impegno sociale. 

  233. 17/01/16 - Papa Francesco ha ricevuto in udienza privata Gustavo Vera, presidente della Fundaciòn Alameda partner di Libera in Argentina

    Nella giornata di sabato 16 gennaio scorso, Papa Francesco ha ricevuto in udienza privata Gustavo Vera, presidente della Fundaciòn Alameda partner di Libera in Argentina e membro di ALAS - America Latina Alternativa Social la rete promossa da Libera nel continente sudamericano.

  234. 16/01/16 - Don Ennio Stamile nuovo referente di Libera Calabria

    Si è svolta il 15 gennaio, presso il Seminario Teologico "San Pio X" di Catanzaro, l'Assemblea regionale di Libera Calabria. E' stato eletto don Ennio Stamile referente regionale di Libera, alla presenza di tutti i coordinamenti e presidi territoriali di Libera, i familiari delle vittime innocenti della 'ndrangheta, don Luigi Ciotti, fondatore dell'Associazione, e Davide Pati, vicepresidente nazionale, di numerose realtà dell'associazionismo e della cooperazione.

  235. 16/01/16 - Chi attacca Libera Informazione

    Da quando abbiamo attivato nuovamente il portale della Fondazione Libera Informazione abbiamo dovuto registrare ripetute violazioni da parte di ignoti hacker, cinque in meno di un mese, tre delle quali soltanto nell'ultima settimana.

  236. 12/01/16 - «La probabile nomina di don Ennio Stamile un semplice e concordato avvicendamento»

    Don Luigi Ciotti tiene a precisare la probabile nomina di don Ennio Stamile alla guida del coordinamento regionale di "Libera", l'associazione impegnata nella lotta contro tute le mafie. Il Quotidiano del Sud | 12 dicembre 2016

  237. 11/01/16 - Anabel Hernandez: "La cattura del boss non cambierà il potere del cartello di Sinaloa"

    E' una tra i più importanti storici del Cartello della droga e biografa di Joaquin "el Chapo" Guzmán. Oggi fellow in giornalismo d'inchiesta all'Università di Berkeley in California, è autrice di "La terra dei narcos", pubblicato da Mondadori nel 2014.

 

Comunicati

  1. Diari Giramondi e Atrevete!Mundo 2017

    Per la VI Edizione di Giramondi e la V di Atrevete!Mundo, Libera è partita alla volta del Guatemala per conoscere - attraverso questi viaggi della Memoria e dell'Impegno - le realtà che con la Rete ALAS - América Latina Alternativa Social - stanno già costruendo un percorso in rete da condividere e far conoscere anche al gruppo partito quest'anno. Con 10 viaggiatori Giramondi e 4 Atrevete è ora quindi di iniziare a scoprire questo meraviglioso paese del Centro America, attraverso le persone, le associazioni e le testimonianze di chi questo Paese l'ha visto soffrire in più di 36 anni di conflitto interno e che ora quotidianamente cerca di costruire.

  2. Sesto Fiorentino (FI): Corruzioni e grandi opere

    Si svolgerà giovedì 20 aprile alle ore 21.15  l'incontro dal titolo "Corruzione e grandi opere al Teatro San Martino, in piazza della Chiesa, promosso da Libera. L'iniziativa è promossa dalla "Commissione Regionale Grandi Opere" nata circa un anno fa con l'intento di far nascere una seria riflessione sul tema della realizzazione di grandi infrastrutture nei territori, con tutto ciò che questo comporta. 

  3. Mediterraneo. Dialoghi. Culture. Società

    Settanta ospiti internazionali, cento volontari, trentacinque ore di programmazione tra talk show, incontri, presentazioni di libri e spettacoli: è tutto pronto per la prima edizione di "Mediterraneo Downtown", il primo festival interamente dedicato alla scena contemporanea dell'area mediterranea. Vi aspettiamo dal 5 al 7 maggio a Prato.