Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Lombardia Beni confiscati

 
 
  1. Lumezzane (BS): intitolazione bene confiscato a Lea Garofalo

    Lumezzane (BS): intitolazione bene confiscato a Lea Garofalo

    Sabato 11 marzo alle ore 10,30 a Lumezzane (BS) inaugurazione bene confiscato intitolato alla vittima innocente di mafia Lea Garofalo

  2. Seriate (BG): Il Centro di promozione della Legalità in un bene confiscato alla criminalità

    Seriate (BG): Il Centro di promozione della Legalità in un bene confiscato alla criminalità

    Un tempo sede per il contrabbando, ora centro per la legalità. L'appartamento di via Marconi 49/B, confiscato ai beni della mafia, sabato 18 febbraio sarà intitolato a Marcella Di Levrano e consegnato all'associazione "Centro di Promozione della legalità Bergamo (CPL) e Rete S.O.S", per diventare la nuova sede del CPL. La cerimonia di consegna inizierà alle 9 al teatro Aurora con il convegno "Il centro di promozione della Legalità in un bene confiscato alla criminalità". 

  3. Brescia: R!ESTATE Liberi

    Brescia: R!ESTATE Liberi

    Sabato 22 ottobre, presso l'oratorio di Santa Maria in SIlva, incontro con i partecipanti ai campi di E!state Liberi

  4. Cremona: da Mala vita a Nuova vita

    Cremona: da Mala vita a Nuova vita

    A Cremona presso il palazzo Stanga in via Palestro 36: proposte e progetti per una gestione efficace dei beni confiscati

  5. Pregnana Milanese: Scopri il bene

    Pregnana Milanese: Scopri il bene

    Sabato 19 Marzo a Pregnana Milanese "SCOPRI IL BENE!"  Giornata porte aperte del bene confiscato di via IV Novembre n.54

  6. Lainate (MI): Mafie in pentola

    Lainate (MI): Mafie in pentola

    Venerdì 30 ottobre alle ore 21 presso l'Urban Center in Largo Vittorio Veneto a Lainate, rappresentazione dello spettacolo "Le mafie in pentola"

  7. Milano: modello manageriale per la gestione del fenomeno dei beni confiscati

    Milano: modello manageriale per la gestione del fenomeno dei beni confiscati

    Martedì 27 ottobre dalle ore 14 presso il palazzo della Regione Lombardiain Via Galvani 27, parliamo della gestione dei beni confiscati

  8. Trezzano (MI): le officine libere in Lombardia

    Trezzano (MI): le officine libere in Lombardia

    Mercoledì 4 novembre alle ore 9,00 presso la fabbrica occupata RIMAFLOW: le officine libere in Lombardia

  9. Milano: dalla parte giusta

    Milano: dalla parte giusta

    Lunedì 12 ottobre alle ore 18 nella piazzetta Coop di EXPO Milano Sagra del G(i)usto

  10. Trezzano sul Naviglio (MI): la mafia è come una erbaccia

    Trezzano sul Naviglio (MI): la mafia è come una erbaccia

    Sabato 1 agosto alle ore 19 a Trezzano sul Naviglio si terrà un apericena antimafia ad offerta libera

Selezione corrente: Tipi di comunicazione: Appuntamenti
 
 

Comunicati

  1. Fnsi, Usigrai e Alg saranno a Milano lunedi 29 maggio al fianco di don Luigi Ciotti

    Saremo accanto a Don Luigi Ciotti. Lunedì, in occasione dell'udienza per le minacce del boss Toto Riina rivolte al presidente di Libera intercettate il 14 settembre 2013 nel carcere di Opera a Milano, Fnsi, Usigrai e Alg saranno presenti con una propria delegazione guidata da Vittorio di Trapani.  È il nostro modo per dire che le giornaliste e i giornalisti italiani non lasciano soli Don Luigi e tutti coloro che ogni giorno lottano contro le mafie e la corruzione.

  2. Da piazza Magione a Palermo per ricordare la strage di Capaci

    Su Rai Uno, per le commemorazioni del venticinquesimo anno dalla strage di Capaci un collegamento da piazza Magione a Palermo con Rita Borsellino e don Luigi Ciotti, piazza in cui sono cresciuti Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

  3. 23 maggio Rai Uno ore 20,30 : FALCONEEBORSELLINO Un'orazione civile in ricordo dei due magistrati e delle loro scorte

    Il 23 maggio e il 19 luglio del 1992 sono due date indissolubilmente legate. Così come lo sono state le vite, le sorti e i nomi di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. A 25 anni di distanza dagli attentati di Capaci e di via D'Amelio, Rai 1 alle ore 20,30 trasmetterà in diretta da Palermo, FALCONEeBORSELLINO, un'orazione civile che vuole onorare il ricordo dei due grandi magistrati e delle loro scorte che insieme a loro persero la vita.