Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Partono i viaggi di Libera International. Dal 21 al 29 Marzo 2012 voliamo in Argentina per una settimana alla scoperta di Buenos Aires. Un viaggio di conoscenza e condivisione, attraverso le bellezze, la storia e la cultura argentina.

Ci troveremo nella capitale in una delle commemorazioni più importanti del paese, il 24 marzo, Giornata Nazionale della Memoria, che vede la città densa di eventi, iniziative e spettacoli per non dimenticare il golpe del 1976 e gli orrori della dittatura. Inoltre il 25 marzo si terrà la Carrera de Miguel, organizzazata in collaborazione con Libera Sport: una corsa in ricordo di Miguel Sanchez, un giovane appassionato di maratone, uno dei trentamila desaparecidos del regime militare.

Si visiteranno i luoghi del presente, attraverso l'incontro con le esperienze sociali attive nella città, ed i luoghi del passato, quelli della memoria, del dolore ma anche della rinascita e del riscatto. Non una semplice vacanza quindi, ma un'occasione per incontrare i nostri "compagni di viaggio" argentini, le tante organizzazioni di base che fanno parte di ALAS, America Latina Alternativa Social, la rete promossa da Libera International, con le quali condividiamo lo spirito del "fare insieme", per una società più giusta e responsabile. Sono associazioni, organizzazioni e singoli cittadini e cittadine che con passione ed impegno lottano ogni giorno in difesa delle proprie comunità e quartieri, operando spesso in contesti difficili, per affermare diritti e costruire un futuro di pace e sviluppo.

La proposta di viaggio consentirà ai partecipanti perciò di vivere un'esperienza unica di confronto, di scambio e di arricchimento personale, che sarà anche un'occasione importante per conoscere e sostenere il lavoro delle realtà con cui entreremo in contatto.

Come dice un diffuso detto popolare "siempre se vuelve a Buenos Aires..." e siamo certi che vivendo questa avventura ne capirete i motivi.

Per partecipare e saperne di più:
Libera International: tel. 0669770333 - email. libera.international@libera.it
Il costo del viaggio è di 1.500 euro comprensivo di volo a/r, alloggio e pasti.

 

Comunicati

  1. Libera aderisce a La nostra Europa

    In occasione del Sessantenario dei Trattati di Roma, Libera aderisce e partecipa a "La nostra Europa", una coalizione di associazioni, movimenti sociali, sindacati, organizzazioni e attori sociali impegnati a costruire insieme una grande mobilitazione popolare il 23.24.25 marzo a Roma, quando  i leader della UE si incontreranno per celebrare i 60 anni di integrazione europea. 

  2. Da Locri l'urlo contro tutte le mafie

    Il 21 marzo la Giornata della memoria coi vescovi calabresi in prima linea. L'evento promosso da Libera e da Avviso pubblico si svolgerà nella cittadina jonica, luogo simbolo della battaglia alla 'ndrangheta. Col diretto sostegno della Conferenza episcopale calabra
    Articolo di Antonio Maria Mira su  Avvenire | 19 febbraio 2017

  3. Don Ciotti: "La politica si metta al servizio della società (civile)"

    "Dignità, è questa la parola chiave". Riconquistare la dignità perduta. Don Luigi Ciotti riparte da qui. Prete, una vita in mezzo alla strada dedicata ai più poveri e agli emarginati. Con il Gruppo Abele si è occupato di problemi sociali (droga, Aids, prostituzione, immigrazione), con Libera si prefigge invece di contrastare mafie ed illegalità diffusa.
    Intervista a don Luigi Ciotti di Giacomo Russo Spena su Micromega.