Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Libera Piemonte

 
 

Luoghi di speranza, testimoni di bellezza. Verbania, 21 Marzo

 

Luoghi di speranza, testimoni di bellezza.
Il Piemonte ha scelto Verbania per La Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie.
Il 21 marzo 2017 tutto il Piemonte giungerà a Verbania per marciare, ricordare le oltre 900 vittime innocenti delle mafie e accendere un campanello d'allarme su tutti quei territori che, come il VCO, hanno bisogno di costruire un tessuto sociale più forte, consapevole e impermeabile alla penetrazione mafiosa.
Per maggiori informazioni sulla giornata, clicca qui


 

 
  1. Verbania: spettacolo di danza "In Between"

    Verbania: spettacolo di danza "In Between"

    Venerdì 17 febbraio, alle ore 21 presso l'Auditorium Sant'Anna di Verbania (sito in via Belgio, 2) Si terrà lo spettacolo di danza contemporanea sulla violenza di genere "In Between".

  2. Torino: Diagolo tra Mauro Corona e Luigi Ciotti

    Torino: Diagolo tra Mauro Corona e Luigi Ciotti

    Sabato 28 gennaio 2017 alle ore 18:00 presso Binaria Centro Commensale del Gruppo Abele, Via Sestriere 34 (angolo corso Trapani) Torino.

  3. Torino: proiezione del documentario "David Maria Turoldo. Viaggio alla ricerca di un Profeta"

    Torino: proiezione del documentario "David Maria Turoldo. Viaggio alla ricerca di un Profeta"

    Venerdì 13 gennaio alle ore 18:30 a Torino nei locali di Binaria - via Sestriere, 34, il Gruppo Abele promuove un incontro dedicato alla figura di padre David Maria Turoldo con la proiezione del documentario  "David Maria Turoldo. Viaggio alla ricerca di un Profeta". 

  4. Borgomanero (NO): Esserci per gli ultimi

    Borgomanero (NO): Esserci per gli ultimi

    Don Luigi Ciotti interverrà all'incontro "Esserci per gli ultimi" nella serata di giovedì 10 novembre a Borgomanero. L'inizio sarà alle ore 20.30 nella Chiesa di Santo Stefano in Piazza Dom Mario Zanetta. Don Ciotti fondatore e presidente del Gruppo Abele di Torino e di Libera associazioni nomi e numeri contro le mafie sarà presente in ricorrenza del 18° anniversario della scomparsa di Dom Mario Zanetta che era originario della Parrocchia di Santo Stefano a Borgomanero.

  5. Biella: Reddito Minimo Garantito

    Biella: Reddito Minimo Garantito

    Lunedi 17 ottobre 2016 alle ore 20:45 presso la "Casa dei Popoli e delle Culture", Via Novara 4, Biella

  6. Novara, Mafie al nord: strumenti di conoscenza e contrasto

    Novara, Mafie al nord: strumenti di conoscenza e contrasto

    Giovedi 13 ottobre 2016 dalle ore 9:00 presso la Camera di Comemrcio, Via degli Avogadro 4

 

Comunicati

  1. Libera aderisce a La nostra Europa

    In occasione del Sessantenario dei Trattati di Roma, Libera aderisce e partecipa a "La nostra Europa", una coalizione di associazioni, movimenti sociali, sindacati, organizzazioni e attori sociali impegnati a costruire insieme una grande mobilitazione popolare il 23.24.25 marzo a Roma, quando  i leader della UE si incontreranno per celebrare i 60 anni di integrazione europea. 

  2. Da Locri l'urlo contro tutte le mafie

    Il 21 marzo la Giornata della memoria coi vescovi calabresi in prima linea. L'evento promosso da Libera e da Avviso pubblico si svolgerà nella cittadina jonica, luogo simbolo della battaglia alla 'ndrangheta. Col diretto sostegno della Conferenza episcopale calabra
    Articolo di Antonio Maria Mira su  Avvenire | 19 febbraio 2017

  3. Don Ciotti: "La politica si metta al servizio della società (civile)"

    "Dignità, è questa la parola chiave". Riconquistare la dignità perduta. Don Luigi Ciotti riparte da qui. Prete, una vita in mezzo alla strada dedicata ai più poveri e agli emarginati. Con il Gruppo Abele si è occupato di problemi sociali (droga, Aids, prostituzione, immigrazione), con Libera si prefigge invece di contrastare mafie ed illegalità diffusa.
    Intervista a don Luigi Ciotti di Giacomo Russo Spena su Micromega.