Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Libera Veneto Home

[19/07/17] Prato: 25░ Anniversario della Strage di Via D'amelio
Il coordinamento Libera di Prato, in occasione dell'Anniversario della strage di via D'Amelio organizza alcune importanti iniziative che inizieranno sabato 15 e si concluderanno domenica 23 luglio.
Fra gli eventi ricordiamo il flash mob  mercoledý 19 alle ore 19 davanti al Tribunale di Prato.

 

[30/06/17] Marghera: PovertÓ, precarietÓ, disuguaglianze
Il 30 giugno 2017 alle ore 18:00 presso Piazzale Del Municipio I.

 
 

[06/06/17] Venezia Mestre (VE): Seminario sul riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie
Il 6 giugno 2017 alle ore 15:30 presso il Novotel Venezia Mestre Castellana, Via A. Ceccherini 21, Venezia Mestre (VE).

 

[31/05/17] Padova: La sicurezza urbana al di lÓ del conflitto
Il 31 maggio 2017 a Padova presso l'Aula Magna "Cesare Musatti", Polo di Psicologia, Via Venezia 8

 
 
 
  1. Belluno, verso il 21 marzo

    Belluno, verso il 21 marzo

    Anche quest'anno il coordinamento provinciale dell'associazione Libera Belluno e il presidio Libera Cadore organizzano una serie di manifestazioni in provincia di Belluno per la 22esima Giornata memoria e impegno vittime innocenti delle mafie

  2. La Provincia di Varese - Don Luigi e la sua forza nella bellezza delle montagne

    La Provincia di Varese - Don Luigi e la sua forza nella bellezza delle montagne

    Francesco Caielli racconta l'incontro con don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera, avvenuto in alta montagna dove "le urla sono ovattate e le differenze sono azzerate dalla bellezza e dalla fatica"

  3. Pieve di Soligo (TV) attacco a presidio di Libera e ad associazione "Democrazia"

    Pieve di Soligo (TV) attacco a presidio di Libera e ad associazione "Democrazia"

    Nella notte tra il 6 e 7 maggio la sede del Presidio di Libera "Peppino Impastato" e dell'Associazione "Democrazia" di Pieve di Soligo, Via Vaccari, 23, Ŕ stata nuovamente presa di mira da un'azione dimostrativa da parte dell'Associazione Culturale Fronte Veneto Skinhead.

  4. CASTELFRANCO VENETO (TV): Don Luigi Ciotti ricorda Pio La Torre e Rosario Di Salvo davanti a centinaia di ragazzi

    CASTELFRANCO VENETO (TV): Don Luigi Ciotti ricorda Pio La Torre e Rosario Di Salvo davanti a centinaia di ragazzi

    La mattina del 30 aprile presso il Teatro Accademico di Castelfranco Veneto (TV) Luigi Ciotti durante l' incontro con centinaia di ragazzi del Liceo Giorgione ha ricordato nel suo intervento la figura di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, due siciliani coraggiosi, ammazzati a Palermo il 30 aprile 1982.

  5. Libera Veneto su attacchi dell'estrema destra a realtÓ sociali della regione

    Libera Veneto su attacchi dell'estrema destra a realtÓ sociali della regione

    Esprimiamo ferma condanna al ripetersi di aggressioni, di atti di teppismo e di intimidazione, che si stanno verificando ormai troppo spesso in diversi luoghi del Veneto, colpendo veri presidi di  solidarietÓ, di cultura e di accoglienza.  

  6. Riparte dal Veneto la Carovana antimafie

    Riparte dal Veneto la Carovana antimafie

    RipartirÓ il 1 settembre da Piove di Sacco (Padova) la Carovana Internazionale Antimafie, promossa da Arci, Libera, Avviso Pubblico, Cgil, Cisl e Uil, per la seconda parte del viaggio dell'edizione 2015.

 

Menu di sezione

.
 

Comunicati

  1. Libera su sentenza processo Mafia Capitale

    Una sentenza che va rispettata ma che ci lasci perplessi, attendiamo di leggere le motivazioni.  Le carte processuali e le intercettazioni trascritte, al di lÓ della sentenza, raccontano di una Capitale con ferite profonde, dove la corruzione, il mercimonio della cosa pubblica, una criminalitÓ violenta e predatoria,  ha inquinato e condizionato il tessuto sociale, politico ed economico.

  2. Borsellino: Don Ciotti, serve coraggio da parte istituzioni

    "La prima eredita' che ci ha lasciato Paolo Borsellino e' il coraggio della verita' ma anche il dovere della verita' che dobbiamo cercare tutti. La testimonianza che ha dato Borsellino di impegno e responsabilita' nella sua professione e' importante, oggi non si chiede solo una lettura giudiziaria ma si chiede di approfondire anche le responsabilita' politiche che ci sono state. Oggi piu' che mai occorre che a parlare siano uomini delle istituzioni, dando un loro contributo alla ricerca della verita'". Lo ha detto don Luigi Ciotti, a margine delle iniziative in corso in via D'Amelio per ricordare la strage del 19 luglio di 25 anni.

  3. Calabria: La memoria non va in vacanza

    Si sta avvicinando il 22 luglio, data simbolo in cui Libera promuove "I Sentieri della Memoria", oggi alla sua quattordicesima edizione. Una marcia fino a Pietra Cappa, nel cuore dell'Aspromonte e nel comune di San Luca, per ricordare Loll˛ Cartisano e tutte le vittime innocenti della 'ndrangheta.