Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Libera Veneto Home

[14/05/16] Treviso: Il mondo si fa piatto
Sabato 14 maggio 2016 alle ore 20:30 presso l'Auditorium Santa Caterina, Piazzetta Botter 1, Treviso.

 

[10/05/16] Salvaterra di Badia Polesine (RO): Inaugurazione della Casa della legalitÓ e della cultura
Il 10 maggio 2016 presso Villa Valente-Crocco, via dei Partigiani 262, Salvaterra di Badia Polesine (RO) alle ore 17:30

 
 

[30/04/16] Castelfranco Veneto (TV): La speranza siamo noi
Il 30 aprile 2016 alle ore 11:00 presso il Teatro Accademico di Castelfranco don Luigi Ciotti incontra gli studenti del Liceo Giorgione.

 

[11/03/16] Mirano (VE): Verso il 21 marzo
11 MARZO ORE 20,45 PRESSO L'AUDITORIUM ENGIM (PADRI GIUSEPPINI) DI MIRANO

 
 
 
  1. Pieve di Soligo (TV) attacco a presidio di Libera e ad associazione "Democrazia"

    Pieve di Soligo (TV) attacco a presidio di Libera e ad associazione "Democrazia"

    Nella notte tra il 6 e 7 maggio la sede del Presidio di Libera "Peppino Impastato" e dell'Associazione "Democrazia" di Pieve di Soligo, Via Vaccari, 23, Ŕ stata nuovamente presa di mira da un'azione dimostrativa da parte dell'Associazione Culturale Fronte Veneto Skinhead.

  2. CASTELFRANCO VENETO (TV): Don Luigi Ciotti ricorda Pio La Torre e Rosario Di Salvo davanti a centinaia di ragazzi

    CASTELFRANCO VENETO (TV): Don Luigi Ciotti ricorda Pio La Torre e Rosario Di Salvo davanti a centinaia di ragazzi

    La mattina del 30 aprile presso il Teatro Accademico di Castelfranco Veneto (TV) Luigi Ciotti durante l' incontro con centinaia di ragazzi del Liceo Giorgione ha ricordato nel suo intervento la figura di Pio La Torre e Rosario Di Salvo, due siciliani coraggiosi, ammazzati a Palermo il 30 aprile 1982.

  3. Libera Veneto su attacchi dell'estrema destra a realtÓ sociali della regione

    Libera Veneto su attacchi dell'estrema destra a realtÓ sociali della regione

    Esprimiamo ferma condanna al ripetersi di aggressioni, di atti di teppismo e di intimidazione, che si stanno verificando ormai troppo spesso in diversi luoghi del Veneto, colpendo veri presidi di  solidarietÓ, di cultura e di accoglienza.  

  4. Riparte dal Veneto la Carovana antimafie

    Riparte dal Veneto la Carovana antimafie

    RipartirÓ il 1 settembre da Piove di Sacco (Padova) la Carovana Internazionale Antimafie, promossa da Arci, Libera, Avviso Pubblico, Cgil, Cisl e Uil, per la seconda parte del viaggio dell'edizione 2015.

  5. A don Luigi Ciotti il Leone del Veneto 2015

    A don Luigi Ciotti il Leone del Veneto 2015

    Sabato 28 marzo sarÓ attribuito a don Luigi Ciotti il Leone del Veneto 2015. Il riconoscimento al sacerdote, deliberato dall'Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, si aggiunge a quelli giÓ assegnati per l'anno in corso a Pino Donaggio, Cuamm e CittÓ della Speranza, con una motivazione che sottolinea come la storia e il contributo personale di don Ciotti "rappresenti a buon diritto l'eccellenza veneta".

  6. Veneto: Andrea Dapporto, nuovo portavoce del coordinamento provinciale di Libera Treviso

    Veneto: Andrea Dapporto, nuovo portavoce del coordinamento provinciale di Libera Treviso

    Libera Veneto: prosegue con piu' determinazione il nostro impegno per la legalitÓ.

 

Menu di sezione

.
 

Comunicati

  1. Diari dai campi di Partinico (PA) | 2016

    ╚ stata una delle esperienze pi¨ intense e formative che io abbia mai fatto. C'Ŕ stata una giusta distinzione tra momenti di leggerezza e unione tra noi ragazzi e momenti di serietÓ. Ho imparato molte cose sia ascoltando le testimonianze proposte sia  cooperando con gli altri ragazzi nel lavorare al bene confiscato.

  2. Diari dai campi di Castellammare del Golfo (TP) | 2016

    Il presidio "Piersanti Mattarella" in Castellammare del Golfo (TP) ha rappresentato un fondamentale tassello della mia vita. Le emozioni vissute in quei 7 giorni non sono minimamente spiegabili in poche righe.  Entrare nel bene il primo giorno ed uscirne il settimo rappresentano due momenti completamente differenti. La giornata cominciava all'alba. 

  3. Libera Puglia su vicenda Valenzano

    Sull'episodio del pallone aerostatico verificatosi nei giorni scorsi a Valenzano durante la festa patronale di San Rocco e ora oggetto di inchiesta della Dda di Bari e di una interrogazione parlamentare, aleggia il sospetto che si sia trattato di una esplicita dichiarazione di controllo del territorio da parte del locale clan Buscemi-Stramaglia. La vicenda riporta alla mente analoghi episodi verificatisi in altri comuni italiani durante le celebrazioni religiose, occasioni propizie per lanciare alla comunitÓ riunita messaggi dissimulati pi¨ o meno facilmente interpretabili.