Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Il diario dai campi di volontariato - E!state Liberi 2011!

 

Migliaia di volontarie e volontari provenienti da diverse regioni d'Italia e del mondo scelgono ogni anno di fare un' esperienza di lavoro, di volontariato e di formazione civile prendendo parte ai campi di lavoro sui terreni confiscati alle mafie e gestiti dalle cooperative sociali di Libera Terra. Segno concreto di una volontà, sempre più diffusa tra i giovani, di voler essere in prima linea e di voler tradurre questo loro impegno in un'azione concreta di solidarietà e di condivisione.
 
In questa sezione del sito cercheremo di raccontare attraverso foto, contributi e video le esperienze delle ragazze e dei ragazzi che quest'anno stanno vivendo quest'esperienza.


I PARTNER

E!state Liberi 2011 - campagna proposta da Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie - si realizza attraverso la sinergia e il protagonismo di AIFO, AGESCI, ARCI, Confederazione Italiana Agricoltori,  CNGEI, LEGAMBIENTE e PAX CHRISTI. Attivamente impegnati sono i coordinamenti territoriali di Libera, le cooperative sociali che aderiscono a Libera Terra e che si impegnano tutti i giorni nel riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie nonché dell'Agenzia cooperare con Libera Terra.

Con il patrocinio di:

 
.
 

Con il contributo di:

 
 
.
.
 
.
 
 

Le testimonianze dai campi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Comunicati

  1. Diari dai campi: Piana di Gioia Tauro (RC), Grazie e arrivederci terra di coraggio

    Ultimo sguardo dalle finestre di questa scuola che,pur tra mille disagi, e' stata comunque un punto di  riferimento.

  2. Intesa tra Regione Lazio e Libera. A ottobre gli Stati Generali dell'antimafia

    Firmato oggi dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dal presidente dell'associazione Libera don Luigi Ciotti un accordo programmatico della durata di tre anni che ha come obiettivo di continuare e sostenere un'ampia collaborazione.

  3. I soci di Coop Adriatica a sostegno della cooperativa "Rita Atria"

    Oltre 1 milione e 260 mila soci di Coop Adriatica possono donare  il proprio Ristorno a Libera Terra, per sostenere la start up della nuova cooperativa "Rita Atria", che coltiverà i terreni confiscati alla mafia nel Trapanese, nei comuni di Castelvetrano, Partanna e Paceco.