Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Il diario dai campi di volontariato - E!state Liberi 2011!

 

Migliaia di volontarie e volontari provenienti da diverse regioni d'Italia e del mondo scelgono ogni anno di fare un' esperienza di lavoro, di volontariato e di formazione civile prendendo parte ai campi di lavoro sui terreni confiscati alle mafie e gestiti dalle cooperative sociali di Libera Terra. Segno concreto di una volontÓ, sempre pi¨ diffusa tra i giovani, di voler essere in prima linea e di voler tradurre questo loro impegno in un'azione concreta di solidarietÓ e di condivisione.
 
In questa sezione del sito cercheremo di raccontare attraverso foto, contributi e video le esperienze delle ragazze e dei ragazzi che quest'anno stanno vivendo quest'esperienza.


I PARTNER

E!state Liberi 2011 - campagna proposta da Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie - si realizza attraverso la sinergia e il protagonismo di AIFO, AGESCI, ARCI, Confederazione Italiana Agricoltori,  CNGEI, LEGAMBIENTE e PAX CHRISTI. Attivamente impegnati sono i coordinamenti territoriali di Libera, le cooperative sociali che aderiscono a Libera Terra e che si impegnano tutti i giorni nel riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie nonchÚ dell'Agenzia cooperare con Libera Terra.

Con il patrocinio di:

 
.
 

Con il contributo di:

 
 
.
.
 
.
 
 

Le testimonianze dai campi

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Comunicati

  1. "Legittima difesa": netta contrarietÓ da Libera Liguria

    "In merito alla legge approvata quest'oggi dal Consiglio Regionale della Liguria sulla cosiddetta "legittima difesa" desideriamo ribadire, dopo averlo fatto giÓ pi¨ volte in passato, la nostra netta contrarietÓ. In primo luogo, ci sembra illegittima l'equiparazione tra condotte lecite, poste in essere nei limiti dello scriminante della legittima difesa, e condotte illecite, poste in essere con eccesso colposo."

  2. Luigi Ciotti in ricordo del regista Giuseppe Ferrara

    "╚ stato un uomo di cultura generoso, scomodo, restio ai compromessi. Il suo cinema - anche nelle opere di finzione - si Ŕ sempre ispirato alla realtÓ, alle grandi questioni sociali e politiche del nostro tempo. Ha puntato la cinepresa sulle veritÓ rimosse e manipolate. Ha scandagliato nei misteri della nostra storia recente (dal rapimento Moro al delitto Sindona, dalla strage di Ustica alla morte annunciata di Carlo Alberto dalla Chiesa e di Giovanni Falcone)."

  3. Libera Puglia al fianco del Comandante della Polizia Municipale di Bitonto

    Libera Puglia rimarca la propria vicinanza, questa volta al Comandante della Polizia Municipale di Bitonto, Gaetano Paciullo, vittima di un atto intimidatorio che ha visto la sua auto data alle fiamme nella notte tra il 24 e il 25 giugno scorsi.