Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Reggio Calabria: conf. stampa su agguato imprenditore

Sabato 12 gennaio 2011 ore 11,00 Sede di Libera, via P.Pellicano, 21/H Reggio Calabria

All'alba del 9 febbraio 2011 hanno sparato contro Tiberio Bentivoglio per uccidere l'uomo e, con l'uomo, il percorso di liberazione dal ricatto delle cosche che, attraverso la campagna antiracket ReggioliberaReggio, stiamo indicando da oltre un anno agli imprenditori e ai commercianti reggini.
Hanno tentato di porre fine ad una vita e, nel contempo, ad un'esperienza che evidentemente sta cogliendo nel segno, alimentando nervosismi e reazioni violente. Convinti della inderogabile necessitÓ di non abbassare la guardia  e per sollecitare una chiara ed immediata assunzione di responsabilitÓ da parte di tutte le istituzioni preposte, il LIBERA, associazioni, nomi e numeri contro le mafie  hanno convocato una conferenza stampa per sabato 12 febbraio alle ore 11.00 presso la sede del coordinamento reggino di Libera, in via P.Pellicano, 21/H.

Libera - Coordinamento Reggio Calabria
L' Ufficio stampa
Per informazioni: 0965/894706 - Cell.349.6069587

 

Comunicati

  1. Welfare: don Ciotti, urge una rivoluzione culturale nel Paese

    "Urge una rivoluzione culturale nel Paese, etica e sociale, che la classe politica attuale, non solo la nostra ma penso all'Europa, non sembra in grado di realizzare ma nemmeno di pensare in questo momento". Lo ha detto don Luigi Ciotti parlando con i giornalisti, oggi a Bari, a margine del convegno Nei cantieri della cittÓ del noi.

  2. Dal 12 Dicembre "Racconti di mafia", numero speciale monografico di Narcomafie

    Si tratta di un numero speciale monografico, dedicato ai "Racconti di mafia". Per l'occasione abbiamo coinvolto 15 affermati scrittori italiani che si sono misurati sul tema delle mafie. I loro racconti, tutti inediti, sono accompagnati da 18 disegni originali, opere di altrettanti illustratori. 

  3. Bologna: FILI - Festival dell'Informazione Libera e dell'Impegno

     Una tre giorni di confronti, incontri con le scuole, presentazioni di libri e tanti ospiti per costruire una comunitÓ libera dalle mafie. E' la prima edizione di 'Fili - festival dell'informazione libera e dell'impegno', in programma a Bologna dall'1 al 3 dicembre.