Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Reggio Calabria: conf. stampa su agguato imprenditore

Sabato 12 gennaio 2011 ore 11,00 Sede di Libera, via P.Pellicano, 21/H Reggio Calabria

All'alba del 9 febbraio 2011 hanno sparato contro Tiberio Bentivoglio per uccidere l'uomo e, con l'uomo, il percorso di liberazione dal ricatto delle cosche che, attraverso la campagna antiracket ReggioliberaReggio, stiamo indicando da oltre un anno agli imprenditori e ai commercianti reggini.
Hanno tentato di porre fine ad una vita e, nel contempo, ad un'esperienza che evidentemente sta cogliendo nel segno, alimentando nervosismi e reazioni violente. Convinti della inderogabile necessità di non abbassare la guardia  e per sollecitare una chiara ed immediata assunzione di responsabilità da parte di tutte le istituzioni preposte, il LIBERA, associazioni, nomi e numeri contro le mafie  hanno convocato una conferenza stampa per sabato 12 febbraio alle ore 11.00 presso la sede del coordinamento reggino di Libera, in via P.Pellicano, 21/H.

Libera - Coordinamento Reggio Calabria
L' Ufficio stampa
Per informazioni: 0965/894706 - Cell.349.6069587

 

Comunicati

  1. Macerata: Summer School, economia e legislazione antiriciclaggio

    Dal 15 al 20 settembre 2014 presso l'Università di Macerata per approfondire i temi legaliti alla prevenzione e controllo dei rischi derivati dall'inottemperanza delle disposizioni normative e dei regolamenti in materia di antiriciclaggio.

  2. Libera Marche: Occhi aperti per prevenire e contratare le infiltrazioni mafiose nella nostra regione

    Il blitz avvenuto nei giorni scorsi a Montegranaro nei confronti di personaggi legati alla ndrangheta è solo l'ultimo di diversi episodi che negli ultimi mesi hanno riguardato la nostra regione, che non possono lasciarci indifferenti.

  3. Anche in Umbria "Riparte il futuro"

    Il 25 luglio, nella Sala Consiliare del Comune, alla presenza di una trentina di giovani che proprio a Pietralunga svolgono attività di volontariato sul terreno confiscato, il braccialetto bianco, simbolo della Campagna nazionale, è stato consegnato al Sindaco Mirco Ceci.