Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Libera Toscana

  1. Liberati dall'usura
    Elenco degli sportelli antiusura e per un uso consapevole del denaro presenti in Toscana.

     
 
 

[29/05/16] Castagneto Carducci (LI): rappresentazione teatrale "Fate a pezzi la straniera"
Lo spettacolo verrà messo in scena, con il patrocinio dei Comuni di Castagneto Carducci e San Vincenzo, domenica prossima 29 maggio, alle ore 21,00, al Teatro Roma.

 

[21/05/16] Cecina (LI): Seminando Futuro
Sabato 21 e domenica 22 maggio presso l'Oratorio di Via Volta 57, Cecina (LI).

 
 

[20/05/16] Pisa: A 30 anni dal maxiprocesso
Il 20 maggio 2016 a partire dalle 9:30 presso l'Auditorium Rai, Ex convento di Santa Caterian, Caserma Pietro Lungaro.

 

[20/05/16] Pisa: Da bene della mafia a bene comune
 Montopoli venerdi 20 maggio dalle ore 17.00, nella sala consiliare del Comune, incontro pubblico per la presentazione del progetto di riuso sociale dell'appartamento confiscato alla mafia ed assegnato al Comune. 

 
 
 
  1. Valdarno (FI): proposte concrete per un'azione unitaria per contrastare il gioco d'azzardo

    Valdarno (FI): proposte concrete per un'azione unitaria per contrastare il gioco d'azzardo

    Il documento inviato ai Sindaci, ai Presidenti dei Consigli Comunali, a tutti i Capi Gruppo Consiliari e al gruppo di lavoro Valdarno No Slot contenente proposte operative per dar vita ad un'azione unitaria concreta per contrastare il fenomeno del gioco d'azzardo nel territorio.

  2. Pistoia: al via il progetto "Società e Cittadino"

    Pistoia: al via il progetto "Società e Cittadino"

    Riparte anche quest'anno il progetto "Società e Cittadino", giunto alla 18° edizione, con la tematica "Migrazioni, storia e attualità". 

  3. Anche il comune di Lucca aderisce attraverso delibera alla campagna per il reddito di dignità

    Anche il comune di Lucca aderisce attraverso delibera alla campagna per il reddito di dignità

    Continua la campagna di Libera e del Gruppo Abele per introdurre anche nel nostro paese lo strumento del reddito di cittadinanza o minimo, per contrastare povertà e mafie. Lanciata il 13 marzo la campagna chiede la calendarizzazione e la discussione in Senato per approvare una buona legge sul reddito di cittadinanza.

  4. Anche il comune di Fonte Nuova (RM) aderisce attraverso delibera alla campagna per il reddito di dignità

    Anche il comune di Fonte Nuova (RM) aderisce attraverso delibera alla campagna per il reddito di dignità

    Continua la campagna di Libera e del Gruppo Abele per introdurre anche nel nostro paese lo strumento del reddito di cittadinanza o minimo, per contrastare povertà e mafie. Lanciata il 13 marzo la campagna chiede la calendarizzazione e la discussione in Senato per approvare una buona legge sul reddito di cittadinanza.

 

Comunicati

  1. L'ultimo rapporto Istat denuncia un Welfare fra i peggiori in Europa, con un aumento delle diseguaglianze sociali e di reddito senza precedenti

    Il presidente dell'Istat, Giovanni Alleva, ha presentato lo scorso 20 maggio l'ultimo rapporto Istat 2016 sulla situazione del paese. Dai dati e dalle successive riflessioni la situazione del nostro paese rimane difficile, nonostante la crescita economica, e su alcune questioni, come le politiche sociali ed il futuro lavorativo delle giovani generazioni, drammatica.

  2. Intervista a Luigi Ciotti per la Rivista dell'Arel

    Don Luigi Ciotti ha compiuto 70 anni da poco e da poco la prima delle sue creature, il Gruppo Abele, ne ha compiuti 50. Una vita di impegno, spinta dalla fede, da un'acuta curiosità e da una naturale empatia per chi è diverso, escluso, ai margini, affaticato, letteralmente sulla strada. Con un'idea fissa: includere, accogliere, restituire autonomia e libertà. 

  3. Gioco d'azzardo, divieto assoluto della pubblicità e tessera sanitaria per contrastare la dipendenza e il riciclaggio

    "Mettiamoci in gioco", la Campagna nazionale contro i rischi del gioco d'azzardo, ha presentato oggi, in una conferenza stampa a Roma, due proposte per contrastare il gioco d'azzardo patologico e il riciclaggio che si registra nel settore.