Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Sos giustizia

Da sempre Libera, nella sua sede nazionale o anche nelle sue sedi territoriali, ha rappresentato un punto di riferimento per quanti vivono situazioni di disagio, e in modo particolare legate all'azione di gruppi criminali e mafiosi. Richieste di aiuto che si è sempre cercato di orientare al nostro Ufficio legale o a quelle Associazioni che in determinate problematiche potevano dare un sostegno concreto o quanto meno una consulenza.

Negli ultimi anni queste richieste di aiuto sono andate aumentando considerevolmente fino a sollecitarci nell'organizzarci in modo più strutturale nei territori, e a rendere più organica la nostra risposta soprattutto in quattro ambiti: sostegno e aiuto a vittime o possibili vittime di usura e alle vittime del racket delle estorsioni, accompagnamento ai familiari delle vittime di mafie nella burocrazia amministrativa e nella complessa legislazione in materia, accompagnamento nel difficile percorso della denuncia da parte dei testimoni di giustizia.

Nel 2010 è nato così il progetto "S.O.S. Giustizia - Servizio di ascolto e di assistenza alle vittime della criminalità organizzata", finanziato dal Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali (legge 383/2000 lett f direttiva 2009), che ha permesso l'attivazione in alcune regioni di vari sportelli di ascolto finalizzati ad accogliere, orientare e offrire consulenza a quanti faranno richiesta in quei particolari ambiti di disagio.

Gli sportelli di Avezzano e Reggio Calabria sono stati attivati anche grazie al contributo della Tavola Valdese, ufficio 8X1000.
Il progetto Sos Giustizia attualmente è sostenuto e fornisce aiuto e sostegno alle vittime di usura, del racket delle estorsioni, ai testimoni di giustizia e ai famigliari delle vittime innocenti delle mafie grazie alle donazioni dei privati e ai finanziamenti di enti e istituzioni locali.

La seguente strutturazione è da ritenersi valida per tutto il periodo estivo. Gli orari qui di seguito sono da intendersi come orari in cui rispondono gli operatori. Per chiunque ne abbia bisogno sarà sufficiente fare una telefonata o mandare una e -mail e prendere un appuntamento con l'operatore. 

 

Sportelli

ROMA
Orari dal Lun al Ven 09:00-13:00
Contatti:
Tel.3346678431
Mail:sportelloroma@libera.it


AVEZZANO (ABRUZZO - MARCHE)
Orari dal Lun al Ven :  09:00-13:00
Contatti:
Tel.3346678431 
Mail:sportelloavezzano@libera.it

CAGLIARI
Orari Lun -Mer - Ven: 15.30 -19.30
Contatti:
Tel.370 1282024
Mail:sportellocagliari@libera.it

MILANO
Trezzano sul Naviglio
Orari Lun- Ven: 12:00 - 19:00 Sab: 08:00 - 15:00
Contatti:
Tel.3356037969
Mail:sportellolombardia@libera.it

MODENA (EMILIA ROMAGNA- VENETO)
Orari Lun- Mer - Ven: 09:00 - 13:00 Mar - Gio: 15:00 -19:00
Contatti:
Tel/fax059/334631
Mail:sportellomodena@libera.it

PALERMO
Orari Lun 09:00-13:00 15:00-18:00 Mart - Mer- Giov 09:00-13:00
Contatti: Tel. 3779899652
Mail:sportellopalermo@libera.it

POTENZA (BASILICATA -PUGLIA)
Orari Lun 09:00-13:00 15:00-18:00 Mart - Mer- Giov 09:00-13:00
Contatti: Tel. 3779899652
Mail:sportellopotenza@libera.it

REGGIO CALABRIA
Orari Lun- Mer - Ven: 09:00 - 13:00 Mar - Gio: 15:00 -19:00
Contatti:
Tel/fax 0965/330927
Mail:sportelloreggiocalabria@libera.it

CATANZARO
Orari dal Lun al Ven 09:00-13:00
Contatti:
Tel. 3341628073

TORINO
Orari Lun- Ven: 09:30 - 12:30 14:30 - 17:30
Contatti:
Tel. 011/7576563 - fax 011/7506791
Mail:sportellotorino@libera.it

 

Punti di ascolto in collaborazione con la camera di commercio

AVELLINO
Orari Gio 10:30-13:00 14:30-16:30  Ven 10:30- 13:00  
Contatti Tel. 0825/694276
Mail: sportelloavellino@libera.it

TRIESTE
Orario di sportello  Mar - Giov 09:00 12:00
Contatti
tel.040 6701334 - 360 1039941
lun - ven: 09.00 -13.00
sportello.legalita@ts.camcom.it

Per chiunque ne abbia bisogno sarà sufficiente fare una telefonata o mandare una email e prendere un appuntamento con l'operatore.

Comunicati

  1. Diari dal campo di Asinara (SS) | 2016

    Guardo fuori dalla finestra il cielo grigio che minaccia pioggia e realizzo di essere tornato a Milano dopo una settimana in paradiso. Mentre in sottofondo risuonano dolci le note di "Cento Passi" scorro le foto della settimana che si è appena conclusa, vedo le facce sorridenti e gli occhi pieni di gioia dei ragazzi e le ragazze che mi hanno accompagnato in questa Libera avventura, ripenso a tutti i momenti condivisi, a tutti i pranzi e le cene preparate insieme, a tutte le ore passate a guidare i turisti nel bunker di Cala D'Oliva.

  2. Diari dai campi di Pentadattilo (RC) | 2016

    Caro diario, il campo è ormai terminato da due giorni e ognuno di noi ragazzi ha fatto ritorno a casa sua...probabilmente il fatto che alcuni abbiano impiegato solo un paio di ore per arrivare a destinazione, ed altri invece giorni interi,dice molto di questo campo.

  3. La lotta alle mafie ritorna all'Asinara con don Luigi Ciotti

    L'Asinara e sullo sfondo il mondo, con tutti i suoi problemi, piccoli e immensi. Don Luigi Ciotti, fondatore e presidente dell'associazione Libera, il presidio antimafia più grosso nel nostro Paese, è sbarcato ieri sull'isola per incontrare i giovani del sodalizio che da luglio si alternano, provenendo da diverse regioni, nei campi estivi di formazione. La rassegna stampa del'incontro con don Luigi Ciotti.