Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Brugnera (PO): Finima day 2010

Brugnera, 05 dicembre - L'Hotel Centro Congressi Ca' Brugnera alle ore 15:30 accoglie il convegno "Meno solidarietà e più diritti". Ospiti di spicco, tra cui Don Luigi Ciotti, condurranno la cittadinanza in un inedito dibattito di estrema attualità firmato FUNIMA International. 
 
L'associazione FUNIMA International Onlus, in collaborazione con l'associazione culturale Il Sicomoro, presenta il convegno FUNIMA DAY 2010 dal titolo Meno Solidarietà e più Diritti. Si terrà domenica 5 dicembre a Brugnera (PN) presso l'Hotel Centro Congressi Ca' Brugnera - Via Villa Varda, 4 - a partire dalle ore 15:30.
 
Il FUNIMA DAY, giunto alla sua quinta edizione, è l'appuntamento annuale della FUNIMA International, associazione impegnata nel campo della solidarietà internazionale e della cooperazione in difesa dei diritti dell'uomo.
Quest'anno vuole essere un momento di confronto e di riflessione rivolto alla cittadinanza attiva che si interroga sulla responsabilità ed il ruolo del singolo e delle istituzioni per riemergere dalla deriva etica e culturale dei nostri tempi.
 
Interverranno: Don Luigi Ciotti, presidente di Libera, Giorgio Bongiovanni, direttore della rivista AntimafiaDuemila e fondatore della Onlus FUNIMA International, Guido Barbera, presidente del coordinamento Solidarietà e Cooperazione CIPSI e Raúl Bagatello, missionario delle Ande. Modera l'incontro Anna Petrozzi, caporedattore di AntimafiaDuemila.

 

Comunicati

  1. «Il padrone non paga» E il salario va a Libera

    L' azienda non rinnova loro il contratto scaduto da due anni, annuncia di voler dare disdetta della contrattazione aziendale e i 120 lavoratori decidono all' unanimità di "autotassarsi", versando all' associazione "Libera" la quota di salario relativa a premio di produzione e premio feriale che la dirigenza vorrebbe eliminare.

  2. Libera eroga tre borse di studio per il Corso di perfezionamento in Scenari internazionali della criminalità organizzata

    Le borse di studio sono a totale copertura del contributo di iscrizione, pari a 666,00 €, e saranno distribuite sulla base dell'invio di lettera motivazionale e curriculum vitae et studiorum alla mail universita@libera.it.

  3. UnoMattina intervista don Luigi Ciotti

    Domani 1 ottobre alle ore 9:15 durante la trasmissione UnoMattina sarà trasmessa un'intervista a don Luigi Ciotti.