Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Libera Umbria

[01/10/16] Acquasparta (TR): Firma del protocollo d'intesa contro il gioco d'azzardo
Sabato 1 ottobre 2016 alle ore 9:30 presso la Casa della Cultura e Giardini del Momumento Acquasparta si svolgerà la firma del Protocollo d'intesa contro il gioco d'azzardo.

 

[02/09/16] Diari dai campi di Pietralunga (PG) | 2016
Tracciare in poche righe le cose che un'esperienza del genere insegna, non renderebbe onore all'effettiva portata degli insegnamenti stessi, quello che posso dire, però, in conclusione, è che chiunque abbia a cuore la cosa pubblica e la legalità, chiunque ami la condivisione, lo spirito di gruppo e sia curioso di apprendere, dovrebbe, almeno per una volta, partecipare ad un campo di E!state Liberi, perché, si parte con un bagaglio leggero, contenente solo le poche cose utili per la quotidianità e si torna con una valigia meravigliosamente appesantita da nuove storie, nuovi luoghi, nuove scoperte e, non ultimo, nuove amicizie.

 
 

[25/08/16] Assisi: Umana fragilità e servizio
Giovedi 25 alle ore 16:30 presso la Cittadella di Assisi "Umana fragilità e servizio" con Eugenio Borgagna e Luigi Ciotti, introduce Rosella De Leonibus

 

[15/07/16] Diari dai campi di Assisi | 2016
È stata una bellissima esperienza formativa. Sono arrivata con l'aspettativa di una formazione totale sull'argomento mafia, ma me ne sono andata con più larghe vedute che si intrecciano con il concetto di mafiositá. Il gruppo ,del quale ho fatto parte, è stato il più bello che ho trovato e inoltre il fatto che ognuno di noi arrivava da parte diverse di Italia, ha contribuito a renderlo unico nel suo genere.

 
 
 
  1. Assisi: Generazioni in dialogo 5

    Assisi: Generazioni in dialogo 5

    Dal 6 all'8 febbraio 2014 presso la "Cittadella", via degli Ancaiani, 3,Assisi (PG) 

  2. Marcia Perugia Assisi - Contro la mafia delle guerre Libera c'è

    Marcia Perugia Assisi - Contro la mafia delle guerre Libera c'è

    Il 19 ottobre torneremo a camminare da Perugia verso Assisi per dare voce e vita agli ideali di Aldo Capitini, ma anche di coloro che hanno sognato e praticato la pace, a partire da Francesco di Assisi. Percorreremo insieme quel cammino anche per le tante, troppe, vittime della violenza e di coloro che hanno testimoniato con la propria vita che  costruire la pace è possibile. 

  3. A Pietralunga (PG) è tempo di raccolto

    A Pietralunga (PG) è tempo di raccolto

    Domenica 5 ottobre 2014 le volontarie e i volontari di Libera Umbria, insieme al Comune di Pietralunga e a tutti coloro che vorranno unirsi, procederanno al primo raccolto di patate sul terreno confiscato alla 'ndrangheta di Pietralunga.

  4. Assisi: Generazioni in dialogo 4 - Finestre aperte nel tunnel lavoro

    Assisi: Generazioni in dialogo 4 - Finestre aperte nel tunnel lavoro

    Dal 6 all'8 dicembre 2013 presso la Cittadella di Assisi. Non considerato soltanto nella declinazione della crisi e della precarietà. Ma il lavoro che è il filo per tessere il presente e il futuro, le relazioni, il tempo... Il lavoro come bene comune e come contributo di ciascuno al bene comune. Il lavoro che richiede una preparazione non soltanto professionale ma umana, esistenziale. Il lavoro testimone prezioso di impegno per plasmare il mondo che le generazioni si passano di mano in mano. Per queste ragioni Generazioni in dialogo.4 sceglie di aprire uno spazio di riflessione e confronto su esperienze, significati e percorsi.

 

Comunicati

  1. Criminal food, la sfida solidale di Ciotti e Caselli

    "Il settore agroalimentare è contaminato dalla mafia liquida, che proprio come l'acqua s'insinua ovunque, in ogni livello della filiera. Dobbiamo chiudere quei rubinetti". Non è un caso se nello slogan di Slow Food, oltre a buono e pulito ci sia il giusto. Articolo di Noemi Penna su La Stampa | 23 settembre 2016 

  2. Puliamo il Mondo

    "Aderiamo a Puliamo il mondo perché è necessario riscoprire le responsabilità che abbiamo verso la Terra, base della nostra vita e nostra casa comune. Come dice papa Francesco, questione ambientale e questione sociale sono facce di una stessa medaglia. Ecco allora che ripulire il mondo non vuol dire solo liberarlo dalla sporcizia materiale, ma bonificarlo da quel diffuso inquinamento etico che genera disuguaglianze, esclusione, barriere fisiche e culturali" ha dichiarato don Luigi Ciotti, presidente di Libera e Gruppo Abele.

  3. La Provincia di Varese - Don Luigi e la sua forza nella bellezza delle montagne

    Francesco Caielli racconta l'incontro con don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele e di Libera, avvenuto in alta montagna dove "le urla sono ovattate e le differenze sono azzerate dalla bellezza e dalla fatica"