Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Libera Umbria

[08/05/17] Umbria: R!Estate Liberi
Il coordinamento regionale di Libera Umbria "Renata Fonte", nell'ambito delle "Officine Libere" regionali del settore Politiche Giovanili, vuole attuare un percorso di formazione di inserimento nell'associazione, partendo dal coinvolgimento delle ragazze e dei ragazzi umbri che la scorsa estate hanno partecipato ai campi estivi di E!STATE LIBERI!. 

 

[14/05/17] Perugia: Primo incontro di R!Estate Liberi
Domenica 14 maggio 2017 presso la sede di Libera Perugia,via della Viola 1 alle ore 17:30.

 
 

[30/04/17] Foligno: Futuro significa inclusione, lavoro e giustizia sociale
Domenica 30 aprile alle ore 18:30 presso l'Auditorium San Domenico, Sala Antonelli.

 

[05/04/17] Roberto Morrione cammina con noi
Il coordinamento provinciale di Libera Perugia è stato dedicato allo storico direttore di Libera Informazione che tanto ha lasciato in eredità a una regione oggi più consapevole del problema mafie.

 
 
 
  1. Assisi: Generazioni in dialogo 5

    Assisi: Generazioni in dialogo 5

    Dal 6 all'8 febbraio 2014 presso la "Cittadella", via degli Ancaiani, 3,Assisi (PG) 

  2. Marcia Perugia Assisi - Contro la mafia delle guerre Libera c'è

    Marcia Perugia Assisi - Contro la mafia delle guerre Libera c'è

    Il 19 ottobre torneremo a camminare da Perugia verso Assisi per dare voce e vita agli ideali di Aldo Capitini, ma anche di coloro che hanno sognato e praticato la pace, a partire da Francesco di Assisi. Percorreremo insieme quel cammino anche per le tante, troppe, vittime della violenza e di coloro che hanno testimoniato con la propria vita che  costruire la pace è possibile. 

  3. A Pietralunga (PG) è tempo di raccolto

    A Pietralunga (PG) è tempo di raccolto

    Domenica 5 ottobre 2014 le volontarie e i volontari di Libera Umbria, insieme al Comune di Pietralunga e a tutti coloro che vorranno unirsi, procederanno al primo raccolto di patate sul terreno confiscato alla 'ndrangheta di Pietralunga.

  4. Assisi: Generazioni in dialogo 4 - Finestre aperte nel tunnel lavoro

    Assisi: Generazioni in dialogo 4 - Finestre aperte nel tunnel lavoro

    Dal 6 all'8 dicembre 2013 presso la Cittadella di Assisi. Non considerato soltanto nella declinazione della crisi e della precarietà. Ma il lavoro che è il filo per tessere il presente e il futuro, le relazioni, il tempo... Il lavoro come bene comune e come contributo di ciascuno al bene comune. Il lavoro che richiede una preparazione non soltanto professionale ma umana, esistenziale. Il lavoro testimone prezioso di impegno per plasmare il mondo che le generazioni si passano di mano in mano. Per queste ragioni Generazioni in dialogo.4 sceglie di aprire uno spazio di riflessione e confronto su esperienze, significati e percorsi.

 

Comunicati

  1. Mafiosi e corrotti, sì alla scomunica

    "La scomunica sancisce in modo non più equivocabile l'incompatibilità tra il Vangelo e le mafie" scrive don Luigi Ciotti sulle pagine del periodico cattolico Famiglia Cristiana, spiegando quanto sia importante per la Chiesa ribadire la propria responsabilità sociale e l'interesse per il bene comune

  2. Riparte Reggio Libera Reggio

    Il 5 Luglio alle ore 18.00 presso l'auditorium "Don Orione", sito sull'omonima via, antistante il santuario di S.Antonio, sarà rilanciata la campagna "ReggioLiberaReggio - La libertà non ha pizzo" all'interno di un momento di riflessione con il quale ci appelleremo alla città chiedendo a tutti di unire le forze verso un unico obiettivo comune: il contrasto al racket e la diffusione del consumo responsabile. 

  3. Libera al fianco di Tiberio ed Enza

     Libera insieme alla rete ReggioLiberaReggio, continueranno con determinazione a condividere e sostenere concretamente la resistenza di Enza e Tiberio . Non li lasciamo soli con corresponsabilità cammineremo insieme per la ricerca della verita' e giustizia.