Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Libera Umbria

[14/01/17] Perugia: Tè della Memoria
Sabato 14 gennaio alle 17:30 presso la Casa dell'Associazionismo, in via della viola 1 (Perugia), sede regionale di Libera Umbria.

 

[01/09/16] A scuola di nonviolenza
Oggi, in un' epoca segnata drammaticamente dai conflitti e dalla violenza, gli insegnanti della rete educativa di Libera Umbria, Presidio Scuola "G.Rechichi", vogliono cominciare a pensare avendo come obiettivo la pace. Lo faranno con i loro studenti conoscendo le parole e le azioni di Aldo Capitini e Danilo Dolci.

 
 

[01/10/16] Acquasparta (TR): Firma del protocollo d'intesa contro il gioco d'azzardo
Sabato 1 ottobre 2016 alle ore 9:30 presso la Casa della Cultura e Giardini del Momumento Acquasparta si svolgerà la firma del Protocollo d'intesa contro il gioco d'azzardo.

 

[02/09/16] Diari dai campi di Pietralunga (PG) | 2016
Tracciare in poche righe le cose che un'esperienza del genere insegna, non renderebbe onore all'effettiva portata degli insegnamenti stessi, quello che posso dire, però, in conclusione, è che chiunque abbia a cuore la cosa pubblica e la legalità, chiunque ami la condivisione, lo spirito di gruppo e sia curioso di apprendere, dovrebbe, almeno per una volta, partecipare ad un campo di E!state Liberi, perché, si parte con un bagaglio leggero, contenente solo le poche cose utili per la quotidianità e si torna con una valigia meravigliosamente appesantita da nuove storie, nuovi luoghi, nuove scoperte e, non ultimo, nuove amicizie.

 
 
 
  1. Assisi: Generazioni in dialogo 5

    Assisi: Generazioni in dialogo 5

    Dal 6 all'8 febbraio 2014 presso la "Cittadella", via degli Ancaiani, 3,Assisi (PG) 

  2. Marcia Perugia Assisi - Contro la mafia delle guerre Libera c'è

    Marcia Perugia Assisi - Contro la mafia delle guerre Libera c'è

    Il 19 ottobre torneremo a camminare da Perugia verso Assisi per dare voce e vita agli ideali di Aldo Capitini, ma anche di coloro che hanno sognato e praticato la pace, a partire da Francesco di Assisi. Percorreremo insieme quel cammino anche per le tante, troppe, vittime della violenza e di coloro che hanno testimoniato con la propria vita che  costruire la pace è possibile. 

  3. A Pietralunga (PG) è tempo di raccolto

    A Pietralunga (PG) è tempo di raccolto

    Domenica 5 ottobre 2014 le volontarie e i volontari di Libera Umbria, insieme al Comune di Pietralunga e a tutti coloro che vorranno unirsi, procederanno al primo raccolto di patate sul terreno confiscato alla 'ndrangheta di Pietralunga.

  4. Assisi: Generazioni in dialogo 4 - Finestre aperte nel tunnel lavoro

    Assisi: Generazioni in dialogo 4 - Finestre aperte nel tunnel lavoro

    Dal 6 all'8 dicembre 2013 presso la Cittadella di Assisi. Non considerato soltanto nella declinazione della crisi e della precarietà. Ma il lavoro che è il filo per tessere il presente e il futuro, le relazioni, il tempo... Il lavoro come bene comune e come contributo di ciascuno al bene comune. Il lavoro che richiede una preparazione non soltanto professionale ma umana, esistenziale. Il lavoro testimone prezioso di impegno per plasmare il mondo che le generazioni si passano di mano in mano. Per queste ragioni Generazioni in dialogo.4 sceglie di aprire uno spazio di riflessione e confronto su esperienze, significati e percorsi.

 

Comunicati

  1. Nasce la rete Numeri Pari | Rassegna stampa

    Nasce, dalla precedente esperienza della campagna contro la povertà del Gruppo Abele e Libera Miseria Ladra, il Movimento "Numeri Pari", una rete contro le disuguaglianze , per la giustizia sociale e la dignità. L'aggregazione di associazioni ed enti è stata presentata oggi a Roma; nel servizio del Tg3 le interviste a don Ciotti, presidente del Gruppo Abele e di Libera, e don Zappolini, presidente del Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA).

  2. 19 condanne e 8 assoluzioni: si chiude il processo Condor

    È nel 1999 che il p.m. Capaldo, che ha guidato l'azione della pubblica accusa assieme alla Dottoressa Tiziana Cugini, inizia ad indagare sulla morte di alcuni sudamericani di origini italiane all'interno dell'Operazione Condor, la grande alleanza tra le giunte militari del Sud America e gli Stati Uniti contro il "pericolo rosso".

  3. Sentenza Condor - Martedi 17 Gennaio 2017, Rebibbia, Roma

    Dopo quasi due anni di dibattimento, 60 udienze e con l'audizione di decine di testimoni, esperti, familiari e compagni di prigionia delle vittime, il prossimo 17 gennaio dalle ore 9,30 si terrà l'ultima udienza nell'aula bunker di Rebibbia a Roma relativa al Processo Condor. A seguire nel corso della stessa giornata sarà emessa la sentenza per il sequestro e l'omicidio di 42 giovani, tra cui 20 italiani, avvenuti in Cile, Argentina, Bolivia, Brasile e Uruguay tra il 1973 e il 1978. Gran parte di loro sono ancora oggi desaparecidos.