Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Niente regali alle mafie, sabato 28 novembre l'Italia dice no alla vendita dei beni confiscati

 
 
 

 
 

E' iniziata la settimana di mobilitazione di Libera con lo slogan "Niente Regali alle mafie-i beni confiscati sono cosa nostra". Un appello lanciato da Luigi Ciotti per chiedere al Governo "di ritirare l'emendamento sulla vendita dei beni confiscati. La vendita dei beni significherà una cosa soltanto: che lo Stato si arrende di fronte alle difficoltà del loro pieno ed effettivo riutilizzo sociale, come prevede la legge. Non vendiamo quei beni confiscati che rappresentano il segno del riscatto di un 'Italia civile, onesta e coraggiosa." Una settimana di mobilitazione che vedrà sabato 28 novembre Libera, Legambiente, Arci, Usip, Uds impegnata in oltre 100 piazze d'Italia con iniziative, blitz, concerti, raccolte di firme contro la vendita dei beni confiscati. Ma saranno tante altre le sorprese e le iniziative che questa settimana caratterizzeranno  la campagna " Niente Regali alle mafie, i beni confiscati sono cosa nostra.". Iniziative anche da parte di molte amministrazioni locali e regionali. Su iniziativa di Avviso Pubblico, che raccoglie oltre 180 enti locali impegnati in attività e progetti contro le mafie, comuni, province e regioni stanno approvando un'ordine del giorno per chiedere la soppressione dell'emendamento. Elenco in aggiornamento:

 

Penne (PE) 28 novembre - IT Marconi -> pescara@libera.it
Montesilvano (PE) 27 novembre  - ITC Alessandrini -> pescara@libera.it
Pescara 29 novembre - Chiesa San Francesco di Chieti -> pescara@libera.it
San Giovanni Valdarno (AR) 28 novembre - Palazzo Arnolfo sotto loggiato - ore 9 - 13
Mugello -> mugello@libera.it
Modena 27 novembre - Piazza Tienamen c/o Baluardo della cittadella "Per cambiare il fuori bisogna cambiare anche dentro"
Pistoia 28 novembre Banchetto in piazza - 29 novembre banchetto c/o Parrocchia di Gello
Novara 28 novembre - Borgomanero blitz su un bene confiscato
Taranto 28 novembre durante la manifestazione di Altamarea. In provincia ( Monteparano, Ginosa, Massafra) ci saranno dei
banchetti-> taranto@libera.it
Foggia 28 novembre presso l'isola pedonale dalle 17:00 alle  21:00 blitz su un bene confiscato, 29 novembre sempre presso l'isola pedonale  blitz su un bene confiscato dalle 10:00 alle 13:00
Bologna (Casalecchio sul Reno) 28 novembre durante l'iniziativa "Politicamente scorretto"
Bologna 29 novembre tappa carovana
Palermo 28 novembre  c/o Bottega,  piazza Castelnuovo dalle ore 13:00 alle 17:00
Palermo 28 novembre la Coop - P.tta Bagnasco 15 ore 9.30 - 19.30
Palermo 28 novembre presso la Coop - Via di Giovanni 35 ore 9.30 - 19.30
Palermo 28 novembre presso la Coop - Viale Michelangelo, 2200  ore 9.30 - 19.30
Trapani -> trapani@libera.it
Udine 28 novembre c/o Bottega del mondo, Via Treppo 10/a
Grosseto 26 novembre Cinema Stella, rassegna "Docu.doc"
Follonica 27 novembre verrà discussa la Mozione consiglio comunale. Alle ore 21.00 cena della legalità - sarà presente Alessandro Leo, presidente cooperativa Terre di Puglia - Libera Terra
Torino 28 - Corso Novara blitz su un bene confiscato
Terni -> terni@libera.it
Napoli 27 novembre a piazza Dante dalle ore 16:00 alle 20:00
Napoli 28 novembre presso il parco di Capodimonte
Napoli 28 novembre Corteo regionale CGIL
Bari 27 novembre in occasione conferenza stampa carovana pugliese
Bari 28 novembre  presso la Piazza Prefettura in occasione manifestazione CGIL
Reggio Calabria 28 novembre presso la  piazza san Giorgio al Corso dalle ore 17:00 alle 24:00
Polistena 28 novembre presso piazza Repubblica ->
Lecce 28 novembre presso piazza San Oronzo -> lecce@libera.it
Pistoia sabato 28 novembre dalle ore 15:30 alle 19:00 in P.zza Gavinana
Catania 26 novembre in Via Plebiscito in occasione manifestazione contro privatizzazione acqua dell'Anpi
Catania 28 novembre in Piazza Stesicoro dalle ore 9:00 alle 19:00
Casal di Principe 30 novembre c/o Comitato don Peppe Diana dalle ore 17.00
Mantova 28 novembre in piazza Marconi  con la presenza dei coniugi Agostino dalle ore 16:00 alle ore 19:00
Napoli 26 novembre presso la Fondazione Polis in Via de Cesare 28 dalle ore 12:00
Bergamo 27 novembre presso la Sede S. Agostino Università di Bergamo
Bergamo 28 novembre - Via Polaresco 15 -> bergamo@libera.it
Borgomanero (NO) 28 novembre - sul bene confiscato - ore 15.30 - 16 e a seguire nella piazza centrale
Andria 28 novembre in Viale Crispi ang. Via Cavour dalle ore 17:00 alle 21:00
Andria 29 novembre in Viale Crispi ang. Via Cavour dalle ore 9:00 alle 13,30
Cologno Monzese (MI) 28 novembre dalle 14:00 alle 19:00 in piazza 11 febbraio
Corsico (MI) 28 novembre presso la palestra in via verri 2 dalle 10:00 alle 20:00
Corsico (MI), 29 novembre Diversificando
Brescia 28/11 - Corso Zanardelli (ex cinema crocera) -> brescia@libera.it
Brescia dal 5 al 13 dicembre c/o Tenda della Solidarietà in Via Faustino
Pontedera 26 novembre, cena della legalità dalle 20:00
San Romano (PI) 27 novembre Cena della legalità dalle 20:00 -> pisa@libera.it
Pisa 28 novembre in Piazza della Berlina - Mercato contadino dalle ore 9:00 alle 18:00
San Miniato (PI) 30 novembre, Cena della legalità dalle  20:00 -> pisa@libera.it
Vicopisano (PI) 30 novembre, Cena della legalità dalle 20:00 -> pisa@libera.it
Reggio Emilia 28 novembre presso Palahockey Fanticini dalle ore 14.30 alle 18:30 in occasione de "I coroli di Reggio, due calci al razzismo"
Boscomarengo (AL) 28 novembre presso il bene confiscato di Borgata Donna
Parma 28 novembre in Via Mazzini - dalle ore 10:00 alle 20:00
Fidenza (PR) 30 novembre  c/o Ridotto del Teatro Magnani dalle ore 20:30
Padova 28 novembre in Piazza Garzeria (area pedonale) dalle ore 10:00 alle 13:00
Padova 29 novembre in Piazza Garzeria (area pedonale) dalle ore 10:00 alle 13:00
Piove di Sacco (PD) 29 novembre in Piazza Duomo,  mattina
Roma 28 novembre presso L.go Torre Argentina dalle 9:30 alle 20:00
Santa Fiora (GR) 28 novembre in Piazza Garibaldi alle ore 16 raccolta firme in occasione dello spettacolo "Canti di miniere, d'amore, vino e anarchia" con il Coro dei Minatori di Santa Fiora e Simone Cristicchi
Follonica (GR) 29 novembre presso l'Ex Castello Idraulico alle ore 10.30 raccolta firme in occasione del patto di amicizia tra Follonica e Niscemi. Saranno presenti i sindaci (Giovanni Di Martino e Eleonora Baldi), il vicepresidente Regione Toscana (Gelli) e Libero Mancuso
Follonica dal 25 al 29 punto fisso di raccolta firme presso la Cgil di Follonica
Grosseto dal 27 punti fissi di raccolta fondi presso Arci Khorakhané e Cinema Stella
Matera, 28 novembre in Piazza Vittorio Veneto (davanti Cinema Comunale) dalle 10:00 alle 13.00 e dalle 17:00 alle 21:00

 

Comunicati

  1. Libera su sentenza processo Mafia Capitale

    Una sentenza che va rispettata ma che ci lasci perplessi, attendiamo di leggere le motivazioni.  Le carte processuali e le intercettazioni trascritte, al di là della sentenza, raccontano di una Capitale con ferite profonde, dove la corruzione, il mercimonio della cosa pubblica, una criminalità violenta e predatoria,  ha inquinato e condizionato il tessuto sociale, politico ed economico.

  2. Borsellino: Don Ciotti, serve coraggio da parte istituzioni

    "La prima eredita' che ci ha lasciato Paolo Borsellino e' il coraggio della verita' ma anche il dovere della verita' che dobbiamo cercare tutti. La testimonianza che ha dato Borsellino di impegno e responsabilita' nella sua professione e' importante, oggi non si chiede solo una lettura giudiziaria ma si chiede di approfondire anche le responsabilita' politiche che ci sono state. Oggi piu' che mai occorre che a parlare siano uomini delle istituzioni, dando un loro contributo alla ricerca della verita'". Lo ha detto don Luigi Ciotti, a margine delle iniziative in corso in via D'Amelio per ricordare la strage del 19 luglio di 25 anni.

  3. Calabria: La memoria non va in vacanza

    Si sta avvicinando il 22 luglio, data simbolo in cui Libera promuove "I Sentieri della Memoria", oggi alla sua quattordicesima edizione. Una marcia fino a Pietra Cappa, nel cuore dell'Aspromonte e nel comune di San Luca, per ricordare Lollò Cartisano e tutte le vittime innocenti della 'ndrangheta.