Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pāgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Catania: Incontriamoci con Aquarius

"INCONTRIAMOCI CON AQUARIUS"
28-29 luglio 2017 CATANIA 

GRANDE INIZIATIVA PROMOSSA DALLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO EMMAUS ITALIA E SOS MEDITERRANEE ITALIA

Raduno di tutte le associazioni e i partecipanti all'iniziativa presso il Molo 10-11 del Porto di Catania, dove sarā ormeggiata la nave Aquarius di Sos Mediterranče, ospite della stazione marittima Catania Cruise Terminal S.r.l.. 
Un gesto di solidarietā con l'Aquarius e tutte le altre navi della societā civile che ogni giorno salvano centinaia di vite umane a mare, da condividere con i cittadini di Catania che ogni tre settimane accolgono presso il loro porto l'Aquarius e i suoi equipaggi per una breve sosta. 
Sulla banchina di ormeggio, in una pacifica atmosfera di festa tra video, foto, musica e tanto altro, gli attori dell'iniziativa racconteranno le loro storie e testimonieranno l'importanza della solidarietā civile. 
Sono stati organizzati per l'occasione laboratori di origami e fotografia con libera partecipazione del pubblico, jam sessions musicali e performance artistiche. 

L'indomani, giorno 29 alle 10:00 presso la Playa di Catania (spiaggia libera 1), i volontari organizzeranno un flash-mob per sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche delle migrazioni.

INIZIATIVA PROMOSSA DA: 
Emmaus Italia
SOS MEDITERRANEE Italia

IN COLLABORAZIONE CON:
ADIF - Associazione Diritti e Frontiere
Emmaüs France
I Girasoli
Libera Sicilia contro le mafie
MIR Palermo
Laici Comboniani Palermo
Rete dei Numeri Pari
Refugees Welcome Italia - Catania

 

Comunicati

  1. Libera e Gruppo Abele su approvazione Senato ddl ul whistleblowing

    "L'approvazione in Senato del ddl sul whistleblowing , tutela dei segnalanti, č una bella notizia. L'auspicio, ora, č l'approvazione in tempi rapidi alla Camera dei Deputati per diventare definitivamente una legge dello Stato." In una nota Libera e Gruppo Abele commentano favorevolmente l'approvazione al Senato del ddl sul whistleblowing.

  2. Sull'omicidio di Daphne Caruana Galizia

    Il violento e brutale assassino della giornalista maltese Daphne dimostra ancora una volta quanto un'informazione libera, seria e documentata rappresenta un pericolo per i potenti, per i corrotti e per la criminalitā organizzata.

  3. Roma: Dalla legge di iniziativa popolare alla riforma del codice antimafia

    A pochi giorni dall'approvazione della riforma del Codice Antimafia, la rete delle associazioni del comitato promotore della campagna 'Io Riattivo il Lavoro', costituito dalla Cgil insieme ad Acli, Arci, Avviso Pubblico, Centro studi Pio La Torre, LegaCoop, Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie e Sos Impresa, ha indetto una conferenza stampa.