Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Marcia della legalità

Istituto comprensivo Don Gnocchi

Dalle ore 17.00 in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, Arese. In collaborazione con l'Istituto Silvio Pellico e l'Amministrazione Comunale, letture e manifestazione in memoria di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonino Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani. Interverranno Salvatore Borsellino e gli studenti dell'istituto comprensivo Don Gnocchi.

16,45 ritrovo degli studenti di scuola secondaria di I grado S. Pellico e delle loro famiglie nel piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa,
16.50 saluto del Sindaco di Arese, ing. Michela Palestra 
Saluto di LIBERA (Associazione nomi e numeri contro le mafie)presidio Giorgio Ambrosoli di Arese;

Letture di brani di letteratura, passi d'autore, pensieri ... sul tema della mafia e del significato della giornata della legalità, a cura della scuola secondaria di I grado S.Pellico;

17,45 intervento dell'ing. Salvatore Borsellino
Canto dei bambini delle classi quinte di scuola primaria IC Don Gnocchi con volo dei palloncini
18,30 partenza della MARCIA DELLA LEGALITA' di tutto l'Istituto Comprensivo19,15 arrivo della marcia in via Col di Lana
19,15 - 20,30 picnic, con colazione al sacco e intrattenimento musicale20,40 termine delle attività

Un grazie all' AMMINISTRAZIONE COMUNALE per il PATROCINIO dell'evento
ed al LICEO FONTANA per la partecipazione degli studenti dell'indirizzo multimediale.

Un grazie ai nostri ospiti d'onore, che hanno accolto l'invito ad essere presenti con noi "per non dimenticare": l'ing. Salvatore BORSELLINO e l'Associazione LIBERA

locandina di arese
 

Comunicati

  1. Fnsi, Usigrai e Alg saranno a Milano lunedi 29 maggio al fianco di don Luigi Ciotti

    Saremo accanto a Don Luigi Ciotti. Lunedì, in occasione dell'udienza per le minacce del boss Toto Riina rivolte al presidente di Libera intercettate il 14 settembre 2013 nel carcere di Opera a Milano, Fnsi, Usigrai e Alg saranno presenti con una propria delegazione guidata da Vittorio di Trapani.  È il nostro modo per dire che le giornaliste e i giornalisti italiani non lasciano soli Don Luigi e tutti coloro che ogni giorno lottano contro le mafie e la corruzione.

  2. Da piazza Magione a Palermo per ricordare la strage di Capaci

    Su Rai Uno, per le commemorazioni del venticinquesimo anno dalla strage di Capaci un collegamento da piazza Magione a Palermo con Rita Borsellino e don Luigi Ciotti, piazza in cui sono cresciuti Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

  3. 23 maggio Rai Uno ore 20,30 : FALCONEEBORSELLINO Un'orazione civile in ricordo dei due magistrati e delle loro scorte

    Il 23 maggio e il 19 luglio del 1992 sono due date indissolubilmente legate. Così come lo sono state le vite, le sorti e i nomi di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. A 25 anni di distanza dagli attentati di Capaci e di via D'Amelio, Rai 1 alle ore 20,30 trasmetterà in diretta da Palermo, FALCONEeBORSELLINO, un'orazione civile che vuole onorare il ricordo dei due grandi magistrati e delle loro scorte che insieme a loro persero la vita.