Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Al via la sesta edizione di Giramondi e Atrevete!Mundo

Con Giramondi ed Atrevete si parte per il Guatemala! Nel 2017 con Giramondi Il Viaggio della Memoria e dell'Impegno e l'esperienza di volontariato internazionale Atrevete!Mundo, dopo Argentina, Messico, Colombia, Bolivia e Brasile andremo in Guatemala, dal 22 aprile al 5 Maggio 2017, per avere l'opportunità anche questa volta di conoscere un Paese latinoamericano immergendoci nel suo tessuto sociale ed umano.

Questo avverrà grazie alle tante realtà che fanno parte di ALAS - America Latina Alternativa Social, la rete internazionale promossa da LIBERA e composta da più di 40 organizzazioni in 10 paesi del centro e sud America. In Guatemala, paese incredibile per l'umanità della sua gente la bellezza storica e naturale, sono numerose le  realtà di base con cui ogni giorno costruiamo percorsi di riscatto, intrecciando i nostri saperi ed esperienze. Faremo base a Città del Guatemala per poi muoverci anche in altri luoghi di interesse: il lago Atitlán, Antigua, Chichicastenango... 

La proposta è diversificata: Giramondi si articola in visite sul campo, incontri con rappresentanti sociali, defensores, familiari di vittime e momenti istituzionali,Atrevete!Mundo offre invece ai giovani l'occasione di partecipare direttamente alle attività delle associaizoni locali ed al "lavoro sul campo" quotidiano, vivendo vicino a chi ogni giorno costruisce tasselli di pace sui propri territori.

Condivisione, memoria, resilienza, corresponsabilità ed impegno prenderanno forma attraverso le storie, le persone ed i luoghi che comporranno questo nuovo emozionante VIAGGIO di LIBERA! Hasta la Paz!

 


Quota di partecipazione "Giramondi" 
1700 euro in due tranche (I tranche pari a 1000 euro da saldare come garanzia di prenotazione del viaggio entro il 10 febbraio 2017 / II tranche pari a 700 da saldare da emettere entro il 1 Marzo 2017).

La quota include:

- viaggio A/R: Roma - Città del Guatemala/ Città del Guatemala - Roma,
- copertura assicurativa volo e permanenza,
- alloggio e colazione,
- trasporti interni in città, 
- quota di solidarietà per le organizzazioni locali.

Quota di partecipazione "Atrevete!Mundo" 
1300 euro in due tranche (I tranche pari a 800 euro da saldare come garanzia di prenotazione del viaggio entro il 10 febbraio 2017 / II tranche pari a 500 da saldare da emettere entro il 1 Marzo 2017).

La quota include:
- viaggio A/R: Roma - Città del Guatemala/ Città del Guatemala - Roma,
- copertura assicurativa volo e permanenza,
- alloggio e colazione,
- trasporti interni in città, 
- quota di solidarietà per l'organizzazione ospitante.

Per iscrizioni e maggiori informazioni scrivi a international@libera.it e 0039/0669770333

 

Per conoscere le edizioni passate:

I EDIZIONE "Giramondi" 2012
Argentina: presentazione newsletter speciale 

II EDIZIONE "Giramondi" e I EDIZIONE "Atrevete!Mundo" 2013
Messico: presentazioneI diarioII diario e III diario

III EDIZIONE "Giramondi" e II EDIZIONE "Atrevete!Mundo" 2014
Colombia: diari

IV EDIZIONE "Giramondi" e III EDIZIONE "Atrevete!Mundo" 2015
Bolivia: diario newsletter speciale

V EDIZIONE "Giramondi" e IV EDIZIONE "Atrevete!Mundo" 2016
Brasile: diario fotografico

Comunicati

  1. Libera su sentenza processo Mafia Capitale

    Una sentenza che va rispettata ma che ci lasci perplessi, attendiamo di leggere le motivazioni.  Le carte processuali e le intercettazioni trascritte, al di là della sentenza, raccontano di una Capitale con ferite profonde, dove la corruzione, il mercimonio della cosa pubblica, una criminalità violenta e predatoria,  ha inquinato e condizionato il tessuto sociale, politico ed economico.

  2. Borsellino: Don Ciotti, serve coraggio da parte istituzioni

    "La prima eredita' che ci ha lasciato Paolo Borsellino e' il coraggio della verita' ma anche il dovere della verita' che dobbiamo cercare tutti. La testimonianza che ha dato Borsellino di impegno e responsabilita' nella sua professione e' importante, oggi non si chiede solo una lettura giudiziaria ma si chiede di approfondire anche le responsabilita' politiche che ci sono state. Oggi piu' che mai occorre che a parlare siano uomini delle istituzioni, dando un loro contributo alla ricerca della verita'". Lo ha detto don Luigi Ciotti, a margine delle iniziative in corso in via D'Amelio per ricordare la strage del 19 luglio di 25 anni.

  3. Calabria: La memoria non va in vacanza

    Si sta avvicinando il 22 luglio, data simbolo in cui Libera promuove "I Sentieri della Memoria", oggi alla sua quattordicesima edizione. Una marcia fino a Pietra Cappa, nel cuore dell'Aspromonte e nel comune di San Luca, per ricordare Lollò Cartisano e tutte le vittime innocenti della 'ndrangheta.