Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Civili e di parte

 

Libera si è costituita in numerosi processi contro la criminalità organizzata, le mafie.

Il processo penale cd. "La Trattativa Stato- Mafia" a Palermo, "Minotauro" a Torino, "Caffè Macchiato" a Napoli, "Meta" a Reggio Calabria, il processo contro il senatore D'Ali a Palermo, il processo per l'omicidio di Mauro Rostagno a Trapani, il processo penale contro imputati facenti capo alla famiglia Messina Denaro a Trapani, Marsala e Palermo, il processo penale cd "Black Monkey" a Bologna e il processo Aemilia a Reggio Emilia, solo per citarne qualcuno.

Costituirsi parte civile è una azione di civiltà fondamentale per riprendere la dignità violata da tanti, troppi anni, di inerzia, opportunismi, collusioni e connivenze consumati sulla pelle dei cittadini. È importante guardare in faccia e capire le grandi responsabilità di coloro che vengono processati e l'enorme danno che hanno fatto alla società, alla comunità al Paese. E la bellezza di questa esperienza è rappresentata dall' immagine di tanti giovani, studenti, ma anche adulti: sempre sobri, rispettosi, in silenzio, che non intralciano mai il lavoro dei magistrati e degli avvocati. Giovani e adulti che con la loro presenza testimoniano vicinanza concreta ai familiari delle vittime innocenti delle mafie.Li accompagnano durante il processo. Non li lasciano soli.

Un percorso corresponsabile che si vede e si sente.
Uno straordinario esercizio di democrazia partecipata.

 

Le date delle prossime udienze

 

Emilia Romagna

Processo Aemilia - Tribunale di Reggio Emilia  
30 maggio
1 / 6 / 8 / 13 / 15 / 20 / 22 / 27 giugno
4 / 6 / 11 / 13 / 18 / 20 luglio 

Processo "Aemilia" (rito abbreviato)​ - Corte d'Appello di Bologna (le udienze si svolgono in Camera di Consiglio)
28 aprile
6 / 12 / 13 / 19 / 20 / 24 / 26 / 27 maggio 
3 / 9 / 10 / 16 / 17 / 23 / 24 / 28 / 29 / 30 giugno 
1 / 7 / 8 / 14 / 15 / 21 / 22 / 24 / 25 / 26 / 27 / 28 / 29 / 31 luglio 
4 / 5 / 6 / 7 / 8 / 11 / 12 / 13 / 14 / 15 / 18 / 19 / 20 / 21 / 22 settembre

Processo "Aemilia II" (rito abbreviato)​ - Tribunale di Bologna (le udienze si svolgono in Camera di Consiglio) 
12 / 19 luglio 

Processo cd. "Aemilia II" - Tribunale di Reggio Emilia
21 / 28 giugno 


 

Lazio

Processo "Mafia Capitale" - Tribunale di Roma 
19 / 20 / 27 giugno 

​Processo cd. "Sub Urbe" - Roma
26 maggio 19 / 23 / 30 giugno


Lombardia

Processo "Pesci" - Palazzo di Giustizia di Brescia
22 / 26 / 28 giugno
3 / 5 luglio  

 

Campania

Processo cd. "Caffè Macchiato" - Napoli
7 giugno 26 giugno 
5 luglio 

Processo cd. "Aquila Reale" - Napoli
20 settembre

 

Calabria


Processo "Kyterion" - Crotone
14 luglio

Processo "Kyterion" - Catanzaro
27 giugno

Processo "Gotha" - Reggio Calabria9 / 20 giugno 
3 / 5 / 10 / 12 luglio 
12 / 13 / 19 / 20 / 26 / 27 settembre 
3 / 4 / 10 / 11 / 17 / 18 / 24 / 25 / 31 ottobre
7 / 8 / 14 / 15 / 21 / 22 / 28 / 29 novembre
5 / 6 / 12 / 13 / 19 / 20 dicembre 

 

Sicilia

Processo "Trattativa Stato Mafia" - Tribunale di Palermo 
23 giugno

Processo per Mauro Rostagno - Corte d'Appello di Palermo 
10 luglio

Processo c.Sciacca - Agrigento
4 settembre 




 

Toscana

Processo "Strage del Rapido 904" - Corte d'Assise d'Appello di Firenze
7 / 21 giugno 

 

Umbria

Processo "Quarto Passo" - Tribunale di Perugia 
3 luglio

Comunicati

  1. Mafiosi e corrotti, sì alla scomunica

    "La scomunica sancisce in modo non più equivocabile l'incompatibilità tra il Vangelo e le mafie" scrive don Luigi Ciotti sulle pagine del periodico cattolico Famiglia Cristiana, spiegando quanto sia importante per la Chiesa ribadire la propria responsabilità sociale e l'interesse per il bene comune

  2. Riparte Reggio Libera Reggio

    Il 5 Luglio alle ore 18.00 presso l'auditorium "Don Orione", sito sull'omonima via, antistante il santuario di S.Antonio, sarà rilanciata la campagna "ReggioLiberaReggio - La libertà non ha pizzo" all'interno di un momento di riflessione con il quale ci appelleremo alla città chiedendo a tutti di unire le forze verso un unico obiettivo comune: il contrasto al racket e la diffusione del consumo responsabile. 

  3. Libera al fianco di Tiberio ed Enza

     Libera insieme alla rete ReggioLiberaReggio, continueranno con determinazione a condividere e sostenere concretamente la resistenza di Enza e Tiberio . Non li lasciamo soli con corresponsabilità cammineremo insieme per la ricerca della verita' e giustizia.