Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Filma il tuo 21 marzo per essere protagonista di un racconto collettivo

 
21marzosocialday 
 

Come ogni anno, il 21 marzo, nel primo giorno di primavera simbolo di rinascita, Libera insieme alle associazioni, alle scuole e ai cittadini si stringerÓ in un grande abbraccio ai tanti familiari delle vittime innocenti delle mafie per costruire nel Paese una memoria responsabile e condivisa che dal ricordo pu˛ generare impegno e giustizia sociale.

Ci ritroveremo a Messina e in contemporanea in tanti luoghi d'Italia e del mondo in ricordo delle vittime innocenti delle mafie: "Ponti di memoria, Luoghi di impegno".

La lettura del lungo elenco dei nomi delle vittime innocenti delle mafie, nello stesso giorno, alla stessa ora unirÓ Messina con i tanti luoghi d'Italia, realizzando in tutto il Paese quella memoria di comunitÓ che si trasforma in impegno quotidiano.

Quest'anno vogliamo raccontare la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie tutti insieme, in modo partecipato e condiviso.
Filma il tuo 21 marzo per essere protagonista di un racconto collettivo. 

In qualsiasi luogo sarai il 21 marzo 2016 prendi una videocamera o un telefonino e racconta i vari momenti delle 24 ore della tua Giornata: la preparazione, il viaggio, l'attesa, gli amici, gli incontri, le emozioni, le aspettative, il rientro a casa. Racconta in prima persona chi sei e perchÚ partecipi, cosa vuol dire per te memoria e impegno, oppure chiedilo alle persone che incontri e che ti stanno intorno. Condividi, un luogo, una immagine, la tua storia, il tuo punto di vista, la tua esperienza.

Costruiremo insieme il primo social movie del 21 marzo, che unirÓ le voci, le storie, le emozioni di tutti i partecipanti alla Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Una narrazione della giornata attraverso gli occhi di chi la vive.

Per maggiori informazioni scrivi a 21marzosocialday@libera.it

Trattamento dei dati

Termini e condizioni

Liberatoria per i minori[qui], liberatoria per maggiorenni [qui], liberatoria per i posti [qui]

 
 
 
 
 
 
 

Comunicati

  1. Libera contro la mafia, 250 giovani da tutta Italia

    Da domani a domenica tantissimi eventi a Marina di Cecina. Conclusioni con Luigi Ciotti sabato pomeriggio. Previsto un incontro con Gian Carlo Caselli. I saluti del Governatore Rossi, del Sindaco Lippi e del comandante del Corpo Forestale VadalÓ. La Nazione 26 luglio 2016

  2. A 23 anni dalla morte di Vincenzo De Mare

    Sono trascorsi 23 anni dalla morte di Vincenzo De Mare, l'autotrasportatore di Scanzano, che Ŕ stato ammazzato con due colpi di fucile mentre era a lavoro nel suo podere in localitÓ Terzo Cavone, a Scanzano Jonico, il 26 luglio del 1993. 

  3. Il 25 luglio tornano all'Isola dell'Asinara i campi di impegno e formazione "Estate Liberi"

    Si rinnova anche quest'anno all'Isola dell'Asinara l'appuntamento con i campi di impegno e formazione "Estate Liberi", organizzati dall'associazione Libera in collaborazione con il centro si servizio per il volontariato Sardegna Solidale. Con il tema "Asinara, solitudini, memorie e narrazioni", da lunedý prossimo 25 luglio l'ex isola bunker accoglierÓ ragazze e ragazzi provenienti da tutt'Italia che, nel corso di quattro campi settimanali, approfondiranno i temi legati alla legalitÓ, alla giustizia sociale e alla cultura dell'antimafia.