Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Da giovedì 10 a sabato 12 marzo si terrà il III appuntamento delle operatrici e degli operatori sociali. Un grande evento, per rigenerare pensieri, riaccordare desideri, ritracciare rotte. Tema la città del noi, perché mai come oggi chi opera nel sociale lavora per un sogno di città giusta e inclusiva. 

Crediti formativi assegnati all'evento 

18 crediti formativi
 per Assistenti Sociali (partecipazione almeno all'80% delle ore riconosciute)L'associazione Gruppo Abele è un ente accreditato MIUR (Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca)  


Informazioni logistiche

Giovedì 10 marzo: la sede dei lavori (9,00/17,00) sarà La fabbrica delle "e", sede del Gruppo Abele, corso Trapani 91/b  (dalla stazione e dal centro città raggiungibile in 20′ con i mezzi pubblici 33, 15, 68) vai alla mappa dei trasporti cittadini;
Venerdì 11 marzo: al mattino (9,00/13,00) gli incontri si svolgeranno al Cinema Massimo - Museo del Cinema - in via Verdi 18,  nel cuore della città sotto la Mole Antonelliana. Nel pomeriggio (14,30/17;30),  le "conversazioni" saranno dislocate in diverse sale del centro, tutte raggiungibili a piedi. Alle 19,30 si ritornerà alla Fabbrica delle "e", in corso Trapani 91/b. per cenare insieme e assistere allo spettacolo di Alessandro Bergonzoni;
Sabato 12 marzo: il III Appuntamento Nazionale degli operatori sociali si concluderà nuovamente al Cinema Massimo (9,00/13,00).



Pernottamenti

Le zone "comode" per raggiungere il Cinema Massimo a piedi e La fabbrica delle "e" in 20′ di autobus sono: zona Centro, San Salvario, Vanchiglia. Per pernottare rimandiamo ai molti siti web che offrono prezzi concorrenziali.  Chi avesse bisogno di aiuto ci contatti sulla mail o su facebook.

Per informazioni:Animazione Sociale  mail: cittadelnoi@gmail.com
ufficio +(39) 011.3841048 - mob. +(39) 331.575.38.61

 

Comunicati

  1. In riferimento alle scritte apparse sui muri del vescovado

    Siamo i primi, da sempre, a dire che il lavoro è necessario, anzi che èil primo antidoto alle mafie. Ma che sia un lavoro onesto, tutelato dai diritti, non certo quello procurato dalle organizzazioni criminali.

  2. Il Vescovo di Locri esprime vicinanza a don Luigi Ciotti e a Libera

    In merito alle scritte minacciose e ingiuriose contro don Luigi Ciotti, apparse questa mattina sui muri dell'Episcopio e in altri luoghi di Locri, la comunità diocesana attraverso il vescovo, monsignor Francesco Oliva, esprime piena e convinta solidarietà a don Luigi. Apprezza e sostiene l'impegno e la scelta fatta da Libera di tenere a Locri la manifestazione principale della Giornata della Memoria e dell'Impegno del 2017.

  3. 21 Marzo 2017 in Liguria - Rassegna Stampa

    Ecco come la stampa locale ha raccontato la Giornata del 21 Marzo 2017 in Liguria.