Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Libera in Colombia dal 20 febbraio al 1 marzo

Dal 20 Febbraio al 1 marzo  Libera sarÓ in Colombia per incontrare le organizzazioni partner della Red ALAS - America Latina Alternativa Social - ed altre organizzazioni sociali, per promuovere il lavoro in rete in America Latina e portare avanti il progetto di network internazionale di ALAS.
Durante il viaggio incontreremo amici vecchi e nuovi, giornalisti ed attivisti, esponenti delle istituzioni, comunitÓ urbane e rurali, associazioni e movimenti che sono impegnati in prima linea nella promozione dei diritti umani e la giustizia sociale. 
La missione ALAS in Colombia infatti rappresenta un altra tappa della strategia in rete che Libera ormai promuove da pi¨ di dieci anni in centro e sud America, sostenendo lo scambio di buone pratiche e lo sviluppo di percorsi comuni su temi di rilevanza sociale e politica.
ALAS ad oggi coinvolge pi¨ di 40 organizzazioni in 11 Paesi latinoamericani, con profili ed attivitÓ molto diversificate tra loro: dalla memoria all'educazione informale, dalla lotta alla corruzione alla prevenzione sociale, dall'informazione trasparente al sostegno a vittime e familiari di desaparecidos. 
In particolare in Colombia le nostre tappe saranno BogotÓ, Manizales, Rio Sucio, Cartagena e Montes de Maria, e incontreremo organizzazioni che si occupano di educazione informale come Casa B, di difesa dei diritti umani come il CCAJAR, di sostegno alle vittime come il MOVICE, di programmi per la pace e sviluppo integrale della persona come CINEP, ed inoltre andremo a visitare i progetti locali della rete ALAS in corso a BogotÓ FUTUROSCOPIO "Construyendo futuro a travÚs del intercambio de experiencias y fotografÝas entre ni˝as y ni˝os", a Manizales Empoderamiento de Derechos en Mujeres victimas del conficto armado e a Cartagena Acompa˝amiento jurÝdico a comunidades de la regiˇn los Montes de MarÝa para laexigibilidad su derecho a reparaciˇn integral.

Per "tessere reti" e costruire ponti di Memoria e Impegno in America Latina.

Comunicati

  1. Nota di Libera su sentenza processo Pesci

    In una nota Enza Rando, vicepresidente nazionale di Libera e legale dell'associazione commenta la sentenza che si e' chiusa con dieci condanne per complessivi 109 anni del processo davanti al tribunale di Brescia per estorsioni, minacce, detenzione abusiva di armi, aggravati dall'associazione a delinquere di stampo mafioso, per fatti accaduti a Mantova dove nel 2015 

  2. Libera Catania: chiediamo veritÓ e giustizia per gli omicidi di Francesco Vecchio e Alessandro Rovetta

    Il Coordinamento provinciale di Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie a Catania - in relazione alla ricerca della veritÓ sugli omicidi di Francesco Vecchio e di Alessandro Rovetta - ribadisce il proprio impegno di memoria e testimonianza per tutte le vittime delle mafie e la vicinanza ai tanti familiari che ancora aspettano di conoscere i motivi e i contesti nei quali sono maturati gli omicidi dei loro cari.

  3. Perugia: seminario di formazione per docenti

    Il Presidio insegnati  "G. Rechichi" organizza seminari di formazione per docenti, presidi e cittadinanza sul tema: "Lavoro etico, etica del lavoro". Il primo appuntamento si svolgerÓ il 22 settembre.