Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Rural social innovation

Si informa che è indetta una manifestazione di interesse per imprese, associazioni, cooperative e altre forme organizzate, preferibilmente costituite e gestite da giovani under 35, interessate a seguire un percorso di accompagnamento finalizzato a favorire lo sviluppo di attività ed idee orientate alla rural social innovation, denominato "percorso RURAL HUB". 

Il percorso è realizzato nell'ambito del progetto di ricerca RURAL HUB (finanziato dal MIUR - PON R&C 2007-2013) che il CIHEAM BARI sta sviluppando in partenariato con Libera Terra e Rural Hub srl con l'obiettivo di definire un modello di imprese rurali orientate alla social innovation ed è in continuità tematica con quanto realizzato nelle precedenti summer school organizzate in Campania e Sicilia dai partner del progetto Rural Hub srl e Libera Terra.

Ente promotore: Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari - CIHEAM BARI, Organo del C.I.H.E.A.M., Organizzazione internazionale intergovernativa, Centro di formazione postuniversitaria, ricerca scientifica applicata e cooperazione internazionale, 9, Valenzano (BA);

 
 
 
 
 
 

Comunicati

  1. Sesto Fiorentino (FI): Corruzioni e grandi opere

    Si svolgerà giovedì 20 aprile alle ore 21.15  l'incontro dal titolo "Corruzione e grandi opere al Teatro San Martino, in piazza della Chiesa, promosso da Libera. L'iniziativa è promossa dalla "Commissione Regionale Grandi Opere" nata circa un anno fa con l'intento di far nascere una seria riflessione sul tema della realizzazione di grandi infrastrutture nei territori, con tutto ciò che questo comporta. 

  2. Mediterraneo. Dialoghi. Culture. Società

    Settanta ospiti internazionali, cento volontari, trentacinque ore di programmazione tra talk show, incontri, presentazioni di libri e spettacoli: è tutto pronto per la prima edizione di "Mediterraneo Downtown", il primo festival interamente dedicato alla scena contemporanea dell'area mediterranea. Vi aspettiamo dal 5 al 7 maggio a Prato.

  3. "BASTA CON QUESTO GIOCO ALLA GUERRA": Libera e Gruppo Abele aderiscono all'appello congiunto ANPI, ARCI, CGIL, CISL, UIL, ACLI nazionali

    Questo è un appello urgente per la pace. Un appello alla civiltà suprema del dialogo, della sua umanità, della sua intelligenza. Leggiamo e apprendiamo di bombe, di grandi eventi nucleari, di raid preventivi. Un irresponsabile e impressionante gioco alla guerra che deve essere subito fermato.