Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Gergei (CA): La memoria si fa impegno

Il 19 luglio 2014 alle ore 9,00 i giovani partecipanti al campo di volontariato e formazione in svolgimento a Gergei Su Piroi (nell'ambito di "E!state Liberi!" Campi di volontariato e formazione promossi da Libera sui beni confiscati) partecipano nel Cimitero di Sestu alla Messa in suffragio di Emanuela Loi, l'agente di scorta del Giudice Paolo Borsellino, uccisa nella strage di Via D'Amelio 22 anni fa (19 luglio 1992) insieme ad Agostino Catalano, Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina. Sarà l'occasione per rendere omaggio alla tomba di Emanuela , per incontrare i famigliari di Emanuela (in particolare la sorella Claudia e il fratello Marcello), per incontrare l'amministrazione comunale di Sestu e le autorità che interverranno alla manifestazione.Paolo Borsellino, Emanuela Loi,

 

Comunicati

  1. Sesto Fiorentino (FI): Corruzioni e grandi opere

    Si svolgerà giovedì 20 aprile alle ore 21.15  l'incontro dal titolo "Corruzione e grandi opere al Teatro San Martino, in piazza della Chiesa, promosso da Libera. L'iniziativa è promossa dalla "Commissione Regionale Grandi Opere" nata circa un anno fa con l'intento di far nascere una seria riflessione sul tema della realizzazione di grandi infrastrutture nei territori, con tutto ciò che questo comporta. 

  2. Mediterraneo. Dialoghi. Culture. Società

    Settanta ospiti internazionali, cento volontari, trentacinque ore di programmazione tra talk show, incontri, presentazioni di libri e spettacoli: è tutto pronto per la prima edizione di "Mediterraneo Downtown", il primo festival interamente dedicato alla scena contemporanea dell'area mediterranea. Vi aspettiamo dal 5 al 7 maggio a Prato.

  3. "BASTA CON QUESTO GIOCO ALLA GUERRA": Libera e Gruppo Abele aderiscono all'appello congiunto ANPI, ARCI, CGIL, CISL, UIL, ACLI nazionali

    Questo è un appello urgente per la pace. Un appello alla civiltà suprema del dialogo, della sua umanità, della sua intelligenza. Leggiamo e apprendiamo di bombe, di grandi eventi nucleari, di raid preventivi. Un irresponsabile e impressionante gioco alla guerra che deve essere subito fermato.