Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Milano: Paolo Borsellino, non c'è piu' tempo

il 19 luglio 1992 alle 16.58 in via D'Amelio, a Palermo, un'autobomba
caus˛ la morte di Paolo Borsellino e dei cinque agenti di scorta: Agostino
Catalano, Eddie Walter Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi, Claudio
Traina

la Scuola di formazione politica "Antonino Caponnetto" promuove

19 luglio 1992 ore 16.58 - 19 luglio 2014 ore 16.58
PAOLO BORSELLINO - non c'Ŕ pi¨ tempo

Ricordando un giudice giusto. La sua storia, la nostra storia...
con Nando dalla Chiesa e Giuliano Turone

Dall'indignazione all'azione per un movimento antimafia di cittadini "semplici"
portatori di superiori livelli di libertÓ e etica pubblica. Alessandra Felletti
interpreta brani scelti dal "Manifesto dell'Antimafia"

"Gli eroi non muoiono mai" e "L'agenda rossa di Paolo Borsellino"
installazioni d'arte a cura di Jerry Bogani e Studio Pace10

Sabato 19 luglio ore 16.58
Auditorium della SocietÓ Umanitaria
entrata da via San Barnaba 48 - Milano
ingresso libero

 

19 luglio a Milano
 

Comunicati

  1. Premio Marcello Torre 2016

    Torna anche quest'anno il tradizionale appuntamento con il Premio Nazionale per l'Impegno Civile, dedicato alla memoria di Marcello Torre, il Sindaco di Pagani assassinato brutalmente dalla camorra l'11 dicembre di 36 anni fa. Quest'anno l'iniziativa ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica, inviata da Sergio Mattarella quale suo premio di rappresentanza.

  2. Welfare: don Ciotti, urge una rivoluzione culturale nel Paese

    "Urge una rivoluzione culturale nel Paese, etica e sociale, che la classe politica attuale, non solo la nostra ma penso all'Europa, non sembra in grado di realizzare ma nemmeno di pensare in questo momento". Lo ha detto don Luigi Ciotti parlando con i giornalisti, oggi a Bari, a margine del convegno Nei cantieri della cittÓ del noi.

  3. Dal 12 Dicembre "Racconti di mafia", numero speciale monografico di Narcomafie

    Si tratta di un numero speciale monografico, dedicato ai "Racconti di mafia". Per l'occasione abbiamo coinvolto 15 affermati scrittori italiani che si sono misurati sul tema delle mafie. I loro racconti, tutti inediti, sono accompagnati da 18 disegni originali, opere di altrettanti illustratori.