Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

Testata per la stampa

Contenuto della pagina

 

Insieme il desiderio di cambiamento diventa forza di cambiamento

  1. On line il nostro Bilancio Sociale 2016
    Le pagine seguenti sono testimonianza di un impegno che attraversa le nostre vite e che, ci auguriamo, ne incontri e "contagi" tante altre, come quelle dei giovani che nell'ultimo anno sono cresciuti nei vari ambiti dell'associazione portando dovunque un prezioso contributo di passione e creatività. Protagonisti di un cambiamento che richiede però a tutti di metterci di più in gioco. Perché solo insieme possiamo cambiare le cose, solo insieme il desiderio di cambiamento diventa forza di cambiamento. 

     
 

 
 
Selezione corrente: Tipi di comunicazione: Notizie 2010
Seleziona mese:
  1. Gennaio
  2. Febbraio
  3. Marzo
  4. Aprile
  5. Maggio
  6. Giugno
  7. Luglio
  8. Agosto
  9. Settembre
  10. Ottobre
  11. Novembre
  12. Dicembre
 
 

 
Selezione corrente: Tipi di comunicazione: Eventi 2010
 
 

 
Selezione corrente: Tipi di comunicazione: Eventi 2010
 
Selezione corrente: Tipi di comunicazione: Eventi 2010
Seleziona anno:
  1. 2017
  2. 2016
  3. 2014
  4. 2013
  5. 2011
  6. 2010
  7. 2009
Seleziona mese:
  1. Gennaio
  2. Febbraio
  3. Marzo
  4. Aprile
  5. Maggio
  6. Giugno
  7. Luglio
  8. Agosto
  9. Settembre
  10. Ottobre
  11. Novembre
  12. Dicembre
 
 
.
.
 
 
 
.
.
 
 
.
 
.
 
.
 
.
 
.
 

News

 
Selezione corrente: Tipi di comunicazione: Comunicati 2010
 
  1. 25/12/10 - Roma: Trapasciata di Natale

    Il 25 dicembre alle ore 10:00 a Roma Libera ha partecipato alla Tapasciata di Natale. Durante l'evento sono state distribuite le T-Shirt di Libera.

  2. 29/12/10 - Comunicato di Natale di Libera Foggia

    L'anno trascorso ci ha purtroppo visti in grave preoccupazione per gli efferati omicidi e per l'inarrestabile espansione della criminalità e della corruzione.

  3. 29/12/10 - Carlo Lucarelli Racconta

    lunedì 3/1 alle 21.00 su Rai 3 andrà in onda la puntata di "Carlo Lucarelli Racconta" (dedicata al tema della Sacra Corona Unita) nella quale ci sarà anche un intervento di Luigi.

  4. 23/12/10 - Auguri di buon Natale con don Luigi Ciotti

    Il 25 dicembre alle 12.55 don Luigi Ciotti parteciperà su Rai tre alla trasmissione "Ambiente Italia". Tra le 18.00 e le 19.30 sarà all'interno della trasmissione Radio 2 Days (Rai Radio 2).

  5. 23/12/10 - El Salvador: sequestrati migranti in Messico

    Ogni anno migliaia di persone attraversano il Paese centroamericano in cerca di un futuro migliore negli Stati Uniti. Il governo messicano nega, ma due preti che gestiscono i rifugi per i migranti confermano la notizia.

  6. 23/12/10 - Raitre: i 45 anni del Gruppo Abele a Tgr Ambiente Italia

    Don Luigi Ciotti ripercorrerà la storia del Gruppo Abele.

  7. 21/12/10 - Libera la Maddalena

    Il progetto Libera la Maddalena prosegue nel suo percorso di recupero e riqualificazione. Sabato 11 dicembre le telecamere di Vivere Genova sono entrate nel quartiere per raccontare una giornata che ha animato le strade della zona con musica, incontri e proposte culinarie.

  8. 20/12/10 - Lettera aperta agli operatori sociali in sciopero della fame del comitato "il welfare non è un lusso"

    Gravissima emergenza economica e lavorativa degli organismi del terzo settore della regione Campania. Venti responsabili di organismi del terzo settore sono, dal 14 dicembre, in sciopero della fame.

  9. 20/12/10 - L'autostrada della corruzione

    Il governo russo ha autorizzato la ripresa dei lavori dell'arteria che taglierà in due la foresta di Khimki, nonostante le proteste della popolazione

  10. 17/12/10 - Premiazione atleti del Gruppo sportivo

    Con l'occasione è stato presentato da Don Luigi Ciotti  il progetto "Libera la Natura" nato dalla collaborazione con il Gruppo Sportivo della Forestale e l'Associazione Libera, volto a portare i giovani a svolgere l'attività sportiva nei terreni confiscati alla mafia.

  11. 17/12/10 - Mafia: processo Rostagno, Libera e don Ciotti "parte civile"

    (AGI) - Palermo, 17 dic. - L'associazione Libera e il suo fondatore, don Luigi Ciotti, si costituiranno parte civile al processo per l'omicidio del giornalista e sociologo Mauro Rostagno che si aprira' il prossimo 2 febbraio davanti alla Corte di Assise di Trapani. Imputati sono il boss mafioso Vincenzo Virga come mandante e Vito Mazzara come esecutore materiale.

  12. 16/12/10 - Borse di studio contro la 'ndrangheta

    Il 5 dicembre 2009 a Taurianova è stato ucciso in un agguato il giovane diciottenne Francesco Maria Inzitari. La Fondazione in suo ricordo assegna 3 borse di studio il 5 dicembre di ogni anno. Premiato Giuseppe Politanò, giovane impegnato in Libera a Polistena.

  13. 15/12/10 - Agradecimiento de Anabel Hernandez

    Desde Mexico envio un fraternal abrazo y les agradezco infinitamente su comunicado y su carta. A veces este ejercicio periodistico de luchar contra la corrupcion y el  crimen es profundamente solitario, a veces parece que no sirve de nada, pero recupero mi fe y se que la corrupcion solo prospera en el silencio, y yo no voy a ser complice de eso.

  14. 15/12/10 - Altromercato al fianco di Libera e di Avviso Pubblico nella campagna contro la corruzione

    Nelle 350 Botteghe del mondo di Altromercato, sarà possibile firmare le cartoline di adesione alla campagna. Destinatario finale, il Presidente della Repubblica Napolitano.

  15. 07/12/10 - Rassegna stampa al via raccolta firme contro la corruzione

    (ANSA) - ROMA, 7 DIC - Una valanga di cartoline per seppellire la corruzione: un milione e mezzo di appelli e' l'obiettivo di una campagna di Libera per chiedere al Presidente della Repubblica di intervenire affinche' governo e parlamento diano 'finalmente piena attuazione alla norma gia' prevista nella finanziaria 2007 per la confisca e il riutilizzo sociale dei patrimoni sottratti ai corrotti' e adeguino il nostro codice alle leggi internazionali anticorruzione.

  16. 15/12/10 - Terra di libertà

    "La mattina, questo bisogna dirlo, c'è sempre da fare levatacce, questo sì, ma hai presente quando, da bambino, ti svegli presto il giorno di Natale?» Siamo solo a novembre, ma da quasi un mese, Giuseppe, che bambino non è più, si gode il suo Natale ogni giorno".

  17. 14/12/10 - Onoriamo Luca e Marirosa

    "Venerdì 17 dicembre rappresenta una svolta importante nella storia di Luca e Marirosa. Ci auguriamo che la riesumazione dei loro corpi possa portare alla verità definitiva, intesa come verità dei fatti e non solo giudiziaria".

  18. 13/12/10 - Terremoto. L'Aquila, in distribuzione 40 mila copie Site.it

    Distribuita porta a porta e nei locali pubblici la testata giornalistica diretta da Angelo Venti. Contiene il dossier di Libera sull'Abruzzo.

  19. 13/12/10 - Giornalista antinarcos:« Il ministro dell'Interno mi vuole uccidere»

    MILANO - Per difendersi da una minaccia di morte ha fatto la cosa che sa fare meglio. Scrivere. Ha preso carta e penna e ha condensato il suo terrore in poche righe, descrivendo modalità e addirittura mandanti della sua esecuzione.

  20. 13/12/10 - Giustizia, memoria e impegno per Francesco Ligorio

    Brindisi, 11 dicembre 2010 - Un mese fa, l'11 novembre, Francesco Ligorio è stato ucciso innocente a colpi di mitra nelle primissime ore del mattino, all'inizio della sua giornata di lavoro, in un agguato sulla circonvallazione di Francavilla Fontana.

  21. 10/12/10 - Mafia: ok UE a don Ciotti, norme per confische entro 2011

    (ANSA) - BRUXELLES, 9 DIC - Inutile chiudere gli occhi: la mafia, i suoi investimenti e le sue infiltrazioni sono ovunque in Europa, di certo non solo nel Mezzogiorno o nel nord Italia. Ci sono voluti Roberto Saviano e don Luigi Ciotti per dirlo al Parlamento europeo, dove tra ieri e oggi la lotta alla criminalita' organizzata ha tenuto banco.

  22. 10/12/10 - Referendum acqua, via libera della Corte di Cassazione

    La Corte di Cassazione ha comunicato oggi al Comitato Promotore dei Referendum per l'acqua pubblica, l'avvenuto conteggio delle firme necessarie alla richiesta dei referendum. Un passaggio scontato dopo la straordinaria raccolta firme che ha portato alla Corte, lo scorso luglio, 1 milione e 400 mila sottoscrizioni.

  23. 09/12/10 - Libera. Giornata internazionale contro la corruzione. Week end mobilitazione con oltre 300 piazze per raccolta firme

    (ANSA) - ROMA, 9 DIC - Da Aosta a Palermo, attraversando Bologna, Firenze, Roma, Napoli. A distanza di 15 anni, dal milione di firme raccolte per sostenere l'approvazione della legge 109/96 per il riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie, Libera e Avviso Pubblico rilanciano e si mobilitano per un obiettivo: una valanga di cartoline per seppellire la corruzione.

  24. 09/12/10 - Corruzione, Trasparency in Italia coinvolge 1 milione di persone

    (ANSA) - BERLINO, 9 DIC - Oltre un milione di persone in Italia sono coinvolte in episodi di corruzione e questo fenomeno e' in crescita nei partiti politici: e' quanto emerge dal capitolo sull'Italia dell'edizione 2010 del rapporto 'Barometro della corruzione globale' (Gcb) pubblicato oggi da Transparency International (Ti).

  25. 07/12/10 - Messaggio don Ciotti manifestazione "Sveglitaliani"

    Messaggio di don Luigi Ciotti per la manifestazione "Sveglitaliani" svolta a Napoli il 7 dicembre 2010.

  26. 09/12/10 - Thyssen: mille in corteo a Torino per ricordare la tragedia

    (ANSA) - TORINO, 8 DIC - Circa un migliaio di persone ha sfilato oggi per le strade di Torino per ricordare la tragedia dell'acciaierie Thyssen avvenuta tre anni fa. L' iniziativa è stata organizzata dall'associazione 'Terra del fuoco' e ha visto la partecipazione di alcuni ex dipendenti della fabbrica, di Don Luigi Ciotti e di Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom. 

  27. 07/12/10 - Campagna antiracket, al via protocollo di intesa tra Comune di Rionero, Comune di Scanzano e Cestrim

    Martedì 7 dicembre ore 9.30 biblioteca Cestrim, via E. Ciccotti - Potenza.

  28. 06/12/10 - Mafia: don Ciotti, a Bruxelles contro la corruzione

    (ANSA) - L'AQUILA, 6 DIC - 'Saremo in massa a Bruxelles, giovedi' e venerdi' prossimi, per chiedere un allargamento a tutto il territorio europeo della legislazione sulla confisca dei beni alla criminalita' organizzata'.

  29. 29/11/10 - Terremoto Abruzzo un anno e mezzo dopo: dalle macerie alla corruzione.

    Verità e giustizia per il popolo aquilano. All'alba del 6 aprile del 2009 alle 3.32 una scossa "mortale" fra l'8° e il 9° grado della scala Mercalli, il 5,8 con punte di 6 della scala Richter , sconvolge l'Abruzzo. L'intero centro Italia traballa. Una scossa , nascosta a 5 chilometri di profondità e a circa poco più di un chilometro dal centro dell'Aquila, che ha sprigionato la sua violenza inaudita contro centinaia di migliaia di persone che ancora dormivano e radendo al suolo decine di migliaia di case, infrastrutture, monumenti, edifici storici, ospedali, università.

  30. 06/12/10 - Sicilia: La strada è Libera...

    Mille chilometri attraverso la Sicilia e l'incontro con il popolo di "Libera"...

  31. 02/12/10 - Calcio: presentato a Potenza il libro "Le mafie nel pallone"

    POTENZA, 1 DIC - Criminalita' e calcio, il ruolo delle scommesse e delle partite truccate nel panorama nazionale, con un ampio riferimento al caso di 'Potenza' (esclusa dal campionato di Prima divisione per presunti casi di illeciti sportivi) raccontati in circa 280 pagine dal giornalista Daniele Poto nel libro 'Le mafie nel pallone'.

  32. 02/12/10 - Lucarelli racconta i misteri d'Italia. Dal 6 dicembre in prima serata su Raitre

    (di Elisabetta Malvagna) (ANSA) - ROMA, 1 DIC - Le emozioni possono risvegliare l'opinione pubblica, forse ormai assopita, anestetizzata, assuefatta: ne è convinto Carlo Lucarelli, che torna in tv con quello spirito di "denuncia e di mobilitazione civile" che ha contraddistinto anche le quattro puntate di Vieni via con me.

  33. 02/12/10 - Rifiuti: Libera Campania, l'assurdo è in atto

    (AGENPARL) - Roma, 01 dic - E' sempre e ancora emergenza in Campania, una terra di incontro e incrocio tra lo Stato e chi ne fa le veci. Diamo voce, quindi, a chi di legalità si occupa e lo fa educando alla legalità. Stiamo parlando di Don Tonino Palmese, referente campano di 'Libera'.

  34. 01/12/10 - Benvenuta Caltavuturo! Nuovo presidio di Libera per la legalità e la lotta antimafia

    Nasce un presidio di Libera a Catavuturo (PA)

  35. 01/12/10 - Cucchi: Dipartimento Antidroga si costituisce parte civile

    (ANSA) -  ROMA, 1 DIC - Il Dipartimento per le politiche antidroga, che fa capo  alla Presidenza del Consiglio dei ministri, si costituirà parte civile  nei confronti dei medici dell'ospedale Pertini di Roma, nel processo  per la morte di Stefano Cucchi, all'apertura del dibattimento qualora  il Gup decidesse di accogliere le richieste dei pubblici ministeri  Barba e Loi. Ne da' notizia lo steso Dpa.

  36. 01/12/10 - Milano, quando la scuola non fa notizia

    Il giorno dopo la contestata riforma del ministro Gelmini, mentre continuano le proteste in ogni città d'Italia, a Milano gli studenti delle scuole superiori offrono una grande prova di maturità, sospendendo per una mattinata la partecipazione alle mobilitazioni previste e mantenendo l'impegno preso qualche mese fa per una mattinata di studio e riflessione comune.

  37. 01/12/10 - Mafia: partita da Bari carovana internazionale

    (ANSA) - BARI, 30 NOV - E' partita oggi da Bari con un seminario formativo la Carovana internazionale antimafie realizzata nell'ambito del progetto 'European caravan for legacy', con l'Arci nel ruolo di capofila per l'Italia.

  38. 29/11/10 - Il Sottosegretario Carlo Giovanardi risponde all'appello di Libera, Gruppo Abele e Antigone

    (ANSA) - ROMA, 29 NOV - In settimana e' 'previsto un incontro tra il Dipartimento antidroga e il Dipartimento affari giuridici e legislativi della Presidenza del Consiglio per valutare i profili legali di un'eventuale costituzione di parte civile della stessa Presidenza del Consiglio nel processo in corso riguardante il decesso del giovane Stefano Cucchi'.

  39. 03/12/10 - Gli olivi secolari di Puglia nella rubrica Terra & Sapori

    Venerdì 3 dicembre alle ore 14,00 dopo il TG1 nell'ambito della rubrica Terra & Sapori, andrà in onda un servizio sugli olivi secolari di Puglia e sulla comunità di olivicoltori che insieme a Libera Terra intendono tutelare questo paesaggio millenario.

  40. 30/11/10 - "E se domani" con don Luigi Ciotti

    Sabato 4 dicembre della trasmissione condotta da Alex Zanardi "E se domani" in onda su Rai Tre alle 21.30 sarà presente don Luigi Ciotti.

  41. 25/11/10 - Stefano Cucchi: il dipartimento delle politiche antidroga si costituisca parte civile

    Appello al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi, perché il Dipartimento delle Politiche Antidroga di cui è responsabile si costituisca parte civile nel processo per la morte di Stefano Cucchi. 

  42. 29/11/10 - Un grande appuntamento di Libera Siena

    Presentato venerdì, 26 novembre, presso il Circolo ARCI Ginestreto, l'Osservatorio sull'Ecolegalità di Libera a Siena (Educazione alla legalità).

  43. 29/11/10 - La Commissione Europea chiarisce: l'acqua in 128 comuni italiani è fuorilegge

    E' servito l'intervento deciso della Commissione Europea per fare chiarezza sulle mancate deroghe per l'arsenico per 128 comuni italiani. Questa mattina il comitato acqua pubblica di Aprilia ha ricevuto la risposta ad alcuni quesiti dalla Direzione Generale Ambiente della Commissione Europea: dove è stata negata la deroga vige oggi il valore di legge di 10 microgrammi litro.

  44. 29/11/10 - 'Ndrangheta: si può sconfiggere ma serve antimafia sociale

    (ANSA) - CASALECCHIO DI RENO (BOLOGNA), 28 NOV - Le mafie si possono sconfiggere (e non solo ridurne i danni), ma bisogna continuare a parlarne e a mobilitare "una grande antimafia sociale" per non diventare un Paese di ciechi.

  45. 29/11/10 - Fotovoltaico su terre confiscate a mafia, sole produrrà vino nel palermitano.

    (ANSA) - PALERMO, 27 NOV - I terreni confiscati alle mafie convertiti in fotovoltaico. E il solare in Sicilia, in questo caso, servirà per produrre vino. Accade nel cuore dell'Alto Belice in una cantina realizzata dalla cooperativa sociale Placido Rizzotto, che funziona a basse emissioni di anidride carbonica, sfruttando le energie alternative.

  46. 28/11/10 - Fazio - Saviano: si chiude con Fo, Gabanelli, Grasso, don Ciotti

    (ANSA) - ROMA, 28 NOV - Con gli elenchi del nobel Dario Fo, della giornalista Milena Gabanelli, del procuratore antimafia Piero Grasso e di Don Luigi Ciotti e le orazioni civili di Saviano, dedicate al terremoto de L'Aquila e al voto di scambio, si conclude domani la narrazione di piccole e grandi storie del paese di Vieni Via Con Me, il programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano in onda alle 21.05 su Rai Tre.

  47. 26/11/10 - Libera Informazione e Terra, appuntamento domani 27 novembre

    Sabato 27 novembre il quarto supplemento

  48. 26/11/10 - Universo scuola: prima tappa del viaggio

    Giornate di manifestazioni, occupazioni e proteste contro i tagli all'istruzione pubblica in molte scuole e Università d'Italia. In diverse città gli universitari stanno bloccando strade, stazioni e aeroporti. A Roma, Torino, Perugia e Salerno i ricercatori precari sono saliti sul tetto degli atenei. Alle manifestazioni partecipano anche gli studenti degli istituti superiori, insegnanti e genitori.
    Per approfondire le ragioni di questa mobilitazione, e capire se dietro ai "no" esista un'idea di scuola nuova, iniziamo oggi un racconto che darà voce a studenti, docenti, pedagogisti e storici con un'intervista a Michele Gagliardo, educatore e responsabile del Piano Giovani del Gruppo Abele.

  49. 21/03/10 - Rassegna stampa XV giornata memoria e impegno in ricordo delle vittime delle mafie (21 marzo 2010)

    Ieri a Milano camminare nel corteo di Libera, in mezzo a un mare di ragazzi, e ritrovarsi in piazza Duomo con i parenti dei caduti di mafia, dava la sensazione consolante di vivere in un Paese ancora in piedi.

  50. 24/11/10 - Primo progetto G.A.S UGF - Libera Terra

    Si concluderà i prossimi 14 e 15 dicembre il primo G.A.S. di prodotti di Libera Terra costituito dai dipendenti del Gruppo UGF (Unipol Gruppo Finanziario). L'iniziativa, promossa e realizzata dal Circolo Aziendale UGF Bologna in collaborazione con diversi partner coinvolti, si concluderà a breve con la distribuzione dei prodotti fra i tanti partecipanti che hanno formato l'ordine collettivo.

  51. 23/11/10 - Macerie di democrazia - L'Aquila chiama Italia [video]

    Più di 20mila persone sotto la pioggia. Una giornata dal valore speciale di impegno e lotta per vedere garantiti i propri diritti. "Macerie di Democrazia", manifestazione tenuta sabato all'Aquila - alla quale una delegazione piemontese di Libera ha partecipato - racconta la cronaca di un popolo ferito dal sisma prima, e tradito dallo Stato poi.

  52. 24/11/10 - "Altro che tagli, la cultura è un obbligo dello Stato"

    Perché anche in tempo di crisi la cultura resta un bene primario? Sono giuste le proteste del mondo dello spettacolo? Quale futuro può avere un Paese in cui la proposta culturale viene delegata ai privati? Lo abbiamo chiesto ad  Ettore Scola, maestro del cinema italiano.

  53. 23/11/10 - Inaugurazione dell'impianto fotovoltaico di Centopassi

    Il Consorzio di Comuni Sviluppo e Legalità e Libera inaugurano il primo impianto fotovoltaico per la riduzione dell'impatto ambientale delle coop di Libera Terra. I vini dai terreni confiscati alla mafia saranno prodotti grazie a energia da fonti rinnovabili.

  54. 22/11/10 - La lotta alle ecomafie protegge il territorio

    Ilaria Ramoni referente di Libera Milano intervine sul Corriere della Sera in merito all'inquinamento da rifiuti speciali in Lombardia. Su questo intervento sul sito del Corriere è stato aperto un forum di discussione.

  55. 22/11/10 - Claps, Presidenza Repubblica incarica Csm di controlli su pm Genovese

    Al Consiglio Superiore della Magistratura è stato dato incarico di valutare la condotta della dottoressa Felicia Genovese, il pm che nel 1993 era titolare delle indagini sulla scomparsa di Elisa Claps.

  56. 17/11/10 - Lettera ai Cassotta

    Ci sono due genitori a Melfi che da quindici anni aspettano il ritorno del figlio. Si chiamava Vito Pinto, non aveva neanche 20 anni; il papà e la mamma avevano fatto di tutto per trovargli una sistemazione, lavoretti anche saltuari che potessero dargli un futuro ma che soprattutto lo facessero crescere lontano da quei pericoli che di solito si corrono a quell'età quando non si fa niente e non si hanno prospettive.

  57. 18/11/10 - SOS L'AQUILA chiama l'Italia. Libera aderisce

    Aderiamo e partecipiamo alla manifestazione nazionale per chiedere verità, giustizia  e  rispetto per questa meravigliosa terra e per le tante persone che non ci sono piu'.

  58. 17/11/10 - Informazione: la diffamazione costa Libera Informazione e FNSI chiedono nuovo corso

    Roma, 17 nov. - (Adnkronos) - Andare incontro a una causa per diffamazione costa, agli editori e ai giornalisti. L'occasione per fare il punto su un tema sempre caldo, connesso con la questione del risarcimento danno e delle 'liti temerarie', e' stato il convegno promosso dalla Fnsi insieme alla Fondazione Libera Informazione.

  59. 17/11/10 - La vittoria del Noi. Nuovo presidio a Bisacquino (PA).

    A Bisacquino ha vinto il Noi. La terra di Don Vito Cascio Ferro, tra i più potenti boss di Cosa Nostra e inventori del pizzo delle estorsioni, ha una piantina che una settimana fa abbiamo promesso di custodire con la forza del nostro impegno per la giustizia e la libertà.

  60. 16/11/10 - "Le mafie nel pallone" alla "Città del libro" di Campi Salentina (LE)

    La manifestazione, che si terrà a Campi Salentina nei giorni dal 25 al 28 novembre rappresenta un  evento affermato ed atteso nel panorama culturale italiano, che per quattro giorni fa di Campi Salentina la "Capitale del libro", dedicando ad esso anche momenti ed attività collaterali. Quest'anno sarà presente per la prima volta Libera con un gazebo e due importanti eventi.

  61. 15/11/10 - Libera su Omicidio Palmi, operaio ucciso per errore

    Vicinanza e solidarieta' concreta ai familiari di Martino Luvera', un altro vittima innocente colpevole solo di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato.

  62. 12/11/10 - Libera Informazione su Terra

    Domani nelle edicole il terzo numero di Libera Informazione sul quotidiano ecologista Terra. Nel supplemento si parlerà dello stato di salute della libertà di informazione nel nostro Paese.

  63. 15/11/10 - Libera e Gruppo Abele su protesta immigrati a Brescia

    La situazione degli immigrati che stanno manifestando a Brescia è diventata drammatica. Esattamente come drammatica è la condizione di tante persone straniere che abitano i nostri territori e chiedono di vedere riconosciuta la propria dignità e i propri diritti. Ribadiamo

  64. 15/11/10 - Costituzione, etica e giustizia nel ricordo di Antonio e Stefano Saetta

    Ad Alessandria domenica 7 si è svolta una grande iniziativa in ricordo di Antonino e Stefano Saetta a cui ha partecipato Gian Carlo Caselli, Procuratore capo di Torino. In allegato gli articoli apparsi sulla stampa locale.

  65. 08/11/10 - Partinico (PA): Noi... ci abbiamo messo la faccia!

    La redazione di TeleJato è sempre in subbuglio, il TG si costruisce in poche ore, tra un panino e l'altro, attraverso articoli di giornale, comunicati stampa ..

  66. 12/11/10 - Soldarietà al popolo saharawi

    Libera aderisce e invita tutti a partecipare al sit-in promosso dall'Associazione nazionale di solidarietà con il popolo saharawi, oggi a Roma alle 15.30 davanti all'Ambasciata del Marocco in via Lazzaro Spallanzani 8.

  67. 12/11/10 - Quel 9 novembre del 1995

    In questi anni molto è stato detto sulla figura di mio padre come professionista, come irreprensibile avvocato, adesso mi piace ricordarlo prima di tutto come padre, come uomo e poi parlare del suo rigore nello svolgere la sua professione.  Mio padre è sempre stato un punto di riferimento certo, attento e presente.

  68. 12/11/10 - Genova, Libera la Maddalena

    Sta accadendo qualcosa di importante alla Maddalena. Un quartiere che troppo spesso è finito sui giornali nelle pagine per le vicende della criminalità locale. Anche di stampo mafioso. 

  69. 09/11/10 - Maria Antonietta, un fiore nel nome

    Il 10 novembre ricorre l'anniversario della scomparsa di Maria Antonietta Flora, la cosiddetta "maestra di Lagonegro". Era il 10 novembre del 1984 quando la sua auto fu ritrovata vuota su una piazzola dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria. Don Marcello Cozzi, referente di Libera in Basilicata, le ha scritto una lettera.

  70. 11/11/10 - Agricoltura: premio "Bandiera Verde" a Don Ciotti

    (DIRE) Roma, 11 nov. - Agricoltura e lotta alla mafia, per un impegno a tutela della terra. Quest'anno 'Bandiera verde agricoltura', il riconoscimento che Cia - Confederazione italiana agricoltori assegna ogni anni da otto anni a quanti valorizzano il made in Italy, ha "voluto dare pieno riconoscimento a chi si batte per la giustizia e la legalita'".

  71. 10/11/10 - Inaugurato a Ceccano il primo presidio provinciale di Libera

    Sono trascorsi 25 anni dall'omicidio di Roberto Antiochia, il poliziotto assassinato a Palermo a soli 23 anni nel vano tentativo di fare da scudo con il proprio corpo al Vice Questore Ninni Cassarà, a sua volta caduto sotto i colpi di Kalashnikov sparati dai killer della mafia.

  72. 10/11/10 - Il Coord. Libera Roma per l'assegnazione e il monitoraggio beni confiscati nel Lazio

    I beni confiscati sono cosa nostra, ed è bene che anche i giovani se ne stiano rendendo conto. Una gestione trasparente e funzionale dei beni confiscati alle mafie rappresenta una grande risorsa da mettere a disposizione della società e le associazioni e le cooperative hanno diritto ad una corretta applicazione della legge 109/96 che prevede il riutilizzo sociale di questi beni.

  73. 10/11/10 - Castelvetrano: gesti contreti per un impegno quotidiano

    In C/da Seggio Torre si è svolta la raccolta simbolica di olive e la piantumazione di piante di ulivi,in terreni confiscati al clan mafioso palermitano del Sansone, organizzata dalla Associazione LIBERA e dall' amministrazione Comunale. Presenti all'evento il questore Gualtieri, i rappresentati dell'istituzione cittadina e i referenti di LIBERA. Hanno aderito diverse scuole di Castelvetrano, e il nostro istituto ITG V.ACCARDI di Campobello di Mazara.

  74. 05/11/10 - Ambiente: Pollica, cittadinanza virtuale in ricordo Vassalo

    Tra i primi firmatari dell'iniziativa e quindi neo cittadini virtuali di Pollica Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente, Don Luigi Ciotti, presidente Libera, Fabio Granata, deputato di Futuro e Libertà per l'Italia, Ermete Realacci, presidente onorario Legambiente, Massimo Cirri e Filippo Solibello, conduttori di Caterpillar Radio2.

  75. 05/11/10 - La situazione di Terzigno e il ricordo di Angelo Vassallo nelle parole di don Luigi Ciotti

    Quella che in tv e sui giornali viene chiamata emergenza rifiuti è in realtà una situazione che in Campania si protrae da più trent'anni. A due mesi esatti dalla morte di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, ucciso dalla camorra per il suo impegno sul territorio e a favore dell'ambiente. Don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera e da sempre in prima linea nella difesa dei diritti dei più deboli e contro le mafie di ogni genere, parla della situazione a Terzigno e parla dell'esempio che Vassallo dovrebbe costituire per tutta la politica che ha a cuore il bene del paese.

  76. 04/11/10 - In ricordo di "Mimmo Beneventano"

    Sabato 6 novembre ore 17.30 presso il Teatro "Mariele Ventre" - Sasso di Castalda (PZ). "Il nostro modo migliore per ricordare Mimmo Beneventano è quello di riconoscere il buon lavoro a chi opera nel campo dell'informazione e della pubblica amministrazione".

  77. 05/11/10 - Siamo tutti di Pollica

    Legambiente e Comune di Pollica invitano a diventare cittadini virtuali del Paese di Angelo Vassallo. Don Luigi Ciotti, Fabio Granata, Ermete Realacci, Massimo Cirri e Filippo Solibello, Carlo Petrini, tra i primi firmatari dell'iniziativa.

  78. 26/10/10 - Corruzione - Trasparency: Italia scende a 67° posto, dopo Ruanda

    (ANSA) - BERLINO, 26 OTT - L'Italia scende ancora nella classifica di Transparency International (Ti) sulla percezione della corruzione nella pubblica amministrazione, che quest'anno la vede al 67/mo posto a livello mondiale con 3,9 punti, dopo il Ruanda (66/mo posto, 4 punti) e solo un gradino sopra la Georgia (68/mo posto, 3,8 punti).

  79. 04/10/10 - Macerata: fiaccolata della nonviolenza e incontro con Tonio Dell'Olio

    Due gli appuntamenti importanti della settimana della NonViolenza che ha preso il via sabato con l'inaugurazione della mostra dei lavori degli studenti che hanno partecipato al progetto La mia scuola per la pace.

  80. 02/11/10 - Mafia: Corte Conti, lungo e tortuoso affidamento bene sequestrati

    Roma, 2 nov. (Adnkronos) - Il percorso per affidare i beni sequestrati alla mafia e' lungo e tortuoso. La Corte dei Conti lo afferma nell'indagine di controllo sulla gestione dei beni confiscati alla criminalita' organizzata.

  81. 02/11/10 - Luigi Ciotti a Foggia

    Sabato 6 novembre tornerà a Foggia don Luigi Ciotti, presidente dell'associazione "Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie". Lo farà in occasione del diciottesimo anniversario dalla tragica scomparsa dell'imprenditore edile Giovanni  Panunzio, ucciso nel 1992 dalla malavita locale.

  82. 02/11/10 - Premiazione del concorso Marano Ragazzi Spot Festival

    Si è svolta ieri 29 ottobre 2010, alle ore 18:30, al Teatro Giancarlo Siani di Marano la premiazione del concorso Marano Ragazzi Spot Festival, il festival nazionale degli spot di pubblicità sociale realizzati dai ragazzi delle scuole italiane, organizzato dal Consorzio Scuole Città di Marano nell'ambito delle attività del Settore Educazione alla Legalità della Direzione Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale della Campania.

  83. 29/10/10 - A "I Giganti del Mediterraneo" il premio Panda d'Oro 2010

    Il progetto "I Giganti del Mediterraneo" è il vincitore del premio Panda d'Oro 2010 di WWF Italia, il diploma per la conservazione della biodiversità. Il premio è stato consegnato durante la cerimonia finale questa mattina a Roma.

  84. 29/10/10 - Rainews24: Le mafie nel pallone

    Lunedi 1 novembre 2010 su Rainew24 alle ore 10:00 si parlerà di "Le Mafie nel Pallone", il libro di Daniele Poto

  85. 21/10/10 - Libera Terra al Salone del Gusto

    Le cooperative che lavorano le proprietà confiscate alla mafia presentano vini e cibi di alta qualità e partecipano a incontri e degustazioni anche con Coop.

  86. 29/10/10 - Libera Informazione e Terra, appuntamento domani 30 ottobre

    Nel numero in edicola domani si parlerà di testimoni e collaboratori di giustizia.

  87. 27/10/10 - Centopassi a Enopolis, a Catania il 30 e 31 ottobre

    Centopassi partecipa a Enopolis, l'incontro delle aziende vinicole siciliane a Catania organizzato dall'AIS regionale, il 30 e 31 ottobre: in programma la domenica pomeriggio anche una degustazione dedicata, associata a un percorso del gusto con altri prodotti dalle cooperative Libera Terra.

  88. 26/10/10 - Per una cultura dell'altro

    Presentato a Roma il Dossier Statistico sull'Immigrazione della Caritas/Migrantes, ventesima pubblicazione del Rapporto ideato e fondato da Monsignor Luigi Di Liegro nel 1990. In questi venti anni è diventato un punto di riferimento semplice e attendibile per chiunque voglia saperne di più di questo fenomeno.

  89. 26/10/10 - L10 Piemonte torna in Regione

    Lo avevamo annunciato presentando la piattaforma L10 Piemonte: la campagna elettorale sarebbe stata solo il primo passo di un lungo percorso, da ritenersi concluso nel 2015, al temine della legislatura.

  90. 18/10/10 - Ciao papà Angelo, ciao Michele

    Angelo, mio papà, e Michele, ci hanno lasciati a poche ore di distanza. Voglio ricordarli insieme. Il Gruppo è nato anche per questo, per saldare la dimensione personale degli affetti con quella più ampia dell'accoglienza. [...]

  91. 22/10/10 - Carceri: boom sovraffollamento, 68 mila detenuti, 44 mila posti

    (ANSA) - ROMA, 22 OTT - I detenuti presenti nei 206 istituti di pena sono 68.527 per 44.612 posti letto regolamentari. E' questa la fotografia del sovraffollamento carcerario in Italia secondo l'associazione 'Antigone' che ha presentato oggi a Roma il settimo rapporto sulle condizioni di detenzione.

  92. 22/10/10 - FLARE presenta il Best International Organised Crime Report

    Sono aperte fino al 19 novembre le iscrizioni al premio per le migliori video inchieste dedicate ad approfondire il mondo della criminalità organizzata transnazionale.

  93. 22/10/10 - L'arte ha i suoi obiettivi: gli obiettivi del millenio

    Al via il 28 ottobre il ciclo di mostre "Il Prossimo Mio"  presso la Galleria Whitecubealpigneto, che chiude l'Anno Europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale.

  94. 21/10/10 - Presentazione XIII Marano Ragazzi Spot Festival

    Domani, giovedì 21 ottobre, ore 12.00, nella sala riunioni della Direzione Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania in Via Ponte della Maddalena, 55.

  95. 20/10/10 - Rai, "Uomini e formiche"a "Radio3 Scienza"

    La puntata di "Radio3 Scienza" intitolata "Uomini e formiche" va in onda domani giovedi' 21 ottobre, dalle 11.00 alle 11.30. Al microfono Rossella Panarese. In regia Costanza Confessore. In redazione Silvia Bencivelli, Paolo Conte e Marco Motta. Ospite d'eccezione: Don Ciotti.

  96. 19/10/10 - Vite in vendita

    Il fenomeno dello sfruttamento lavorativo dilaga in Italia e colpisce soprattutto chi è fragile. Le buone leggi non mancano per tutelare i diritti delle vittime di tratta e sfruttamento, ma è necessaria una migliore applicazione delle norme esistenti.

  97. 19/10/10 - Intervista a don Luigi Ciotti di Radioemiliaromagna.it

    Radio Online dell'Emilia-Romagna ha pubblicato l'intervista a Don Luigi Ciotti fatta presso l'Aula Magna della Facoltà di Scienze della formazione dell'Università di Bologna, per l'incontro "La strada, il ponte, la piazza, la torre: essere educatori sociali oggi".

  98. 19/10/10 - Appello al presidente Giorgio Napolitano

    Appello del coordinamento di Libera Basilicata, al Consiglio superiore della magistratura e al suo presidente Giorgio Napolitano, perché chiarisca i punti ancora oscuri sull'omicidio di Elisa Claps.

  99. 18/10/10 - Per non dimenticare: una banca dati su terrorismo, stragismo e criminalità organizzata

    Prende sempre piu' forma il progetto la Rete degli archivi per non dimenticare al fine di censire e valorizzare tutte le iniziative nazionali relative alla conservazione della memoria sui temi del terrorismo, lo stragismo, la violenza politica e la criminalità organizzata, quali convegni, presentazioni di libri, intitolazioni di vie, piazze, scuole, laboratori didattici, percorsi di formazione insegnanti, mostre, spettacoli teatrali, seminari, trasmissioni televisive e radiofoniche. Il progetto prevede la realizzazione della prima banca dati per aggiornare in tempo reale lo "stato della memoria" nel nostro Paese.

  100. 18/10/10 - 'Ndrangheta: prete antimafia, primi cedimenti ma strada lunga

    (ANSA) - REGGIO CALABRIA, 16 OTT - Sulle dichiarazioni di Lo Giudice don De Masi dice: 'Io vado cauto, incominciano i primi sfaldamenti', frutto del buon lavoro dei magistrati. Il 'modello Palermo' che si sta esportando qui sta dando i suoi frutti'.

  101. 15/10/10 - Libera Informazione sul quotidiano ecologista Terra

    Da sabato 16 ottobre uscirà nelle edicole, all'interno del quotidiano ecologista Terra, un supplemento quindicinale curato da Libera Informazione.

  102. 15/10/10 - Attentato intimidatorio assessore Squillace comune di Cutro nel crotonese

    Solidarietà e corresponsabilità di Libera che aderisce alla manifestazione che si svolgerà a Cutro il 19 ottobre 2010.

  103. 15/10/10 - Libera Foggia: indagare su dichiarazioni di Auciello

    Nei giorni scorsi il quotidiano "L'Attacco" ci ha fatto intravedere, tramite un'intervista ad un alto funzionario del Comune di Foggia, scenari a dir poco inquietanti.

  104. 15/10/10 - Acmos e Libera. Presidio per il processo di Vito Scafidi

    Venerdì 15 ottobre alle ore 8.30 Acmos e Libera Piemonte organizzano un presidio di fronte al Palazzo di Giustizia di Torino. L'occasione è l'udienza per il processo sulla morte di Vito Scafidi, il ragazzo morto all'istituto Darwin di Rivoli, quasi due anni fa.

  105. 08/10/10 - Conferenza Stampa di presentazione di L10 Torino

    Dieci Proposte per il Governo della Città. Lunedì 11 ottobre, ore 11.00 - Piazza Palazzo di Città, Torino.

  106. 12/10/10 - "Mafie in pentola" debutta con successo

    Applausi a scena aperta e consensi oltre le previsioni per "Mafie in pentola- Libera Terra, il sapore di una sfida", che ha debuttato a Forlimpopoli (FC) sabato 9 ottobre in un teatro Verdi strapieno, alla presenza delle maggiori autorità (sindaci, prefetto, l'assessore regionale all'Agricoltura Tiberio Rabboni) e di Don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, giunto in Romagna per la consegna del premio Artusi 2010.

  107. 12/10/10 - L'olio calabrese di Libera sulla rivista "La cucina italiana"

    Il mensile di gastronomia "La Cucina Italiana", nel numero di ottobre , a pag. 143, segnala alcuni oli extravergine d'oliva della provincia di Reggio Calabria. In particolare l'attenzione degli esperti della pubblicazione si concentra, come scelta consigliata, su tre oli fra cui l'extravergine biologico "Castellanense", prodotto dalla cooperativa sociale Valle del Marro - Libera Terra su terreni confiscati e sequestrati alla 'ndrangheta.

  108. 12/10/10 - Lettera su una Sicilia diversa

    Domenica 3 ottobre 2010 in occasione della visita del Papa a Palermo una ragazza di Bisacquino (PA) ha incontrato Domenico Fiore della cooperativa Pio La Torre - Libera Terra. Al termine di questo incontro la ragazza ha scitto una lettera che pubblichiamo con grande piacere.

  109. 11/10/10 - Messico, il difficile mestiere di raccontare la verità

    Ventotto mila morti in quattro anni, 1600 persone sparite, un incremento del 330% nelle denunce di violazioni dei diritti umani: sembra più un bollettino di guerra che il resoconto della cronaca nera messicana, che negli ultimi anni - ed ancora di più negli ultimi mesi - ha registrato tassi di violenza a dir poco preoccupanti.

  110. 11/10/10 - Fai goal per la legalità

    Triangolare di calcio per promuovere la legalità e la squadra nazionale "Familari delle vittime delle mafie."

  111. 08/10/10 - Presentato a Pisa Master Universitario su Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata

    E' stato presentato oggi, 8 ottobre 2010  presso il Palazzo della Sapienza di Pisa il Master universitario di secondo livello  "Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione" promosso da Università di Pisa in collaborazione con Avviso Pubblico e Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

  112. 08/10/10 - Un giorno di ordinaria follia: Ecuador, 30 settembre 2010

    Colpo di stato, Guerra civile tra forze dell'ordine o semplicemente un popolo unito che rivendica la democrazia? "Credo che tutto stia ritornando alla normalità, o almeno lo spero". E' quanto commenta uno dei volontari italiani di Un sogno per la strada a Santo Domingo de los Tsachilas, all'indomani di quello che è stato un giorno da incubo.

  113. 09/10/10 - Palermo: COLAZIONE LIBERA

    Sabato 9 Ottobre alle ore 11.00, presso la "Bottega dei Sapori e dei Saperi della Legalità" di Palermo, Libera presenterà il calendario delle prossime attività culturali e sociali. 

  114. 07/10/10 - Da mafioso a bracciante sui campi tolti ai clan

    Ore 4, Massimiliano si sveglia. Alle 5 deve essere sui campi, per raccogliere l'uva. Massi­miliano è un bracciante, ma moltoparticolare. Unico. Perché quando si sveglia è in carcere. Perché lui è un 416bis, condannato a 12 anni per asso­ciazione a delinque­re di tipo mafioso, la Sacra corona unita, la mafia pugliese. Ma ora non è più un mafioso.

  115. 05/10/10 - Libera su minacce Pignatone

     "Un segnale inquietante che va colto e approfondito in tutte le sue dinamiche. Da parte nostra, come Libera, sentiamo che non basta esprimere ancora una volta la pur doverosa solidarietà. E' oggi più che mai necessaria la corresponsabilità".

  116. 05/10/10 - Sbarco di clandestini a Latina

    Lunedi 4 ottobre, Latina si sveglia col rumore delle sirene che la attraversano. Tagliano in due l'aria umida della mattina che dà le sue prime luci. Via del lido è un via vai di macchine ed automezzi di polizia e carabinieri.

  117. 04/10/10 - Mosaico dei giorni: L'urlo del Messico

    Ieri, al Festival della rivista Internazionale a Ferrara erano almeno in 500 ad ascoltare le due giornaliste messicane cui Libera ha dato la parola. Che si tratti di una guerra in corso, lo dice il macabro conto dei morti e la violenza che si esprime nelle forme peggiori.

  118. 04/10/10 - Giovani e legalità: nasce primo registro nazionale associazioni giovanili contro la mafia

    "Un'iniziativa quella del registro promossa dal Forum Nazionale dei Giovani che seguiremo con interesse. Riteniamo che qualsiasi iniziativa che metta in rete le esperienze e i progetti di lotta alle mafie sia da promuovere e per questo motivo accogliamo l'invito del Forum Nazionale della Gioventu'".

  119. 01/10/10 - Le omissioni di media e politica su un morto per la democrazia

    Il venerdi di Repubblica del 1 ottobre 2010, articolo di Curzio Maltese.Il giorno dopo l'assassinio di Angelo Vassallo, il sindaco Pd di Pollica, i media erano comunque pieni di cronache sui litigi nella maggioranza e nell'opposizione, nuove auto candidature alla guida del centrosinistra, ulteriori sviluppi della scissione dei finiani dalla maggioranza, padroni di una campagna acquisti di Berlusconi nelle fila parlamentari dell'Udc.

  120. 01/10/10 - La notte dell'Ecuador

    Pare che tutto sia finito bene! Nella notte appena trascorsa siamo stati costantentemente in contatto con i nostri amici dell'Ecuador. Nel caos che si era creato attorno alla rivolta della polizia e a fronte delle notizie che ci venivano fornite, temevamo per la loro sorte.

  121. 01/10/10 - PIOLTELLO (MI): INTITOLAZIONE GIARDINI A PEPPINO IMPASTATO

    Oggi, 1 ottobre, alle 15.30, a Pioltello i nuovi giardini di fronte alle Scuole di via Bizet, saranno dedicati a Peppino Impastato, il giovane siciliano che nel 1978 venne ucciso dalla mafia perché in tutta la sua vita si era opposto alle cosche e alla loro azione criminale.

  122. 30/09/10 - Libera Piemonte per il lavoro

    Venerdì 1 ottobre, dalle 10.30 alle 12.00, di fronte al palazzo di Giustizia Bruno Caccia, Libera e Acmos parteciperanno al presidio organizzato da Benvenuti in Italia in favore di Pino Capozzi, delegato Fiom licenziato dalla Fiat per aver inoltrato una comunicazione sindacale dalla mail aziendale.

  123. 30/09/10 - Vendemmia per la legalità

    Articolo pubblicato sul numero 39 di Famiglia Cristiana sull'iniziativa "Un grappolo di legalità".

  124. 26/09/10 - Ciao Mauro, eterna beatitudine

    Se l'andava cercando. Un pugno al cuore. Quante volte abbiamo sentito questa frase, magari posta in modi diversi. E quante volte l'abbiamo pensata, forse in modo diverso, anche noi. Magari non per il "nostro" morto ma per altri. Ho scritto queste righe pochi giorni dopo l'omicidio di una persona. Un uomo che svolgeva il proprio dovere, faceva il sindaco del suo paese. E forse, quando mi leggerete, Angelo Vassallo non sarà l'ultima vittima.

  125. 29/09/10 - Occhi aperti per costruire giustizia

    Fra le numerose iniziative legate alla XIX Festa del Volontariato Cremonese, il Coordinamento provinciale di Libera propone un incontro finalizzato a conoscere da vicino e promuovere le attività e l'impegno di Libera per i ragazzi e i giovani. Oltre al lavoro capillare nelle scuole di tutto il territorio nazionale, Libera realizza infatti percorsi formativi per coinvolgere i giovani in attività di volontariato legate ai temi della legalità e della cittadinanza responsabile.

  126. 28/09/10 - Una nuova cooperativa sociale per gestire terreni confiscati

    Una nuova cooperativa sociale per la gestione dei terreni confiscati alla criminalità organizzata nei territori dei comuni di Isola Capo Rizzuto e Cirò, nel Crotonese.

  127. 29/09/10 - A lezione di libertà don Luigi Ciotti nella baracca di lamiera

    Noi, inserto dell'Avvenire, pubblica una lunga intervista a don Luigi Ciotti che ripercorre la sua infanzia e gli insegnamenti ricevuti dalla famiglia.

  128. 28/09/10 - A Casal di Principe si presenta il Master per promuovere e valorizzare i beni confiscati alla camorra

    Martedì 28 settembre alle ore 16.00 a Casal di Principe presso l'Università per la Legalità e lo Sviluppo si terrà la conferenza stampa di presentazione del Master 'Promozione, valorizzazione e riutilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata', promosso dall'Università per gli Studi Suor Orsola Benincasa, in collaborazione con Agrorinasce, il Consorzio Sole, Libera e la Fondazione POLIS.

  129. 28/09/10 - Mafie a Ponente: dichiarazioni di Libera

    L'arresto di Roberto Cima, iscritto tra i 100 latitanti più pericolosi, conferma che il lavoro delle forze dell'ordine nel contrasto della criminalità organizzata va nella direzione giusta: Cima è esponente di spicco del clan dei Palamara di Ventimiglia e punto di riferimento locale dei Piromalli di Gioia Tauro.

  130. 22/09/10 - In memoria di Giancarlo Siani

    Celebriamo il XXV anniversario dell'uccisione di Giancarlo Siani, giornalista, ed è ancora forte 'esigenza di VERITA' e di GIUSTIZIA. In questi anni, ho letto gli articoli di Giancarlo e mi sono confrontato con le pellicole prodotte sulla vicenda Siani. Mi dispiace, ma non riesco ad immaginare quale possa essere la VERITA'. Non vorrei cadere sulle dietrologie giudiziarie perché non sono attrezzato mentalmente dal punto di vista investigativo. Io non riesco a capire quanto il giornale nel quale lavorava Giancarlo fosse direttamente, trasversalmente, indirettamente o del tutto estraneo collegato ai poteri criminali.

  131. 27/09/10 - Mafia football club

    Una denuncia sulle infiltrazioni criminali nel calcio. In anteprima il libro choc sulla presenza dei clan nel mondo del pallone: "E' compromesso il 20% delle squadre". Dice don Ciotti, presidente di Libera. Articolo di Mario Pagliara su Sport Week | 25 settembre 2010.

  132. 24/09/10 - Trent'anni. Spesi bene

    Roma, 24 settembre 2010, Coop celebra 30 anni d'impegno nell'educazione al consumo consapevole. Discorso di don Luigi Ciotti

  133. 25/09/10 - 'Ndrangheta: manifestazione, don De Masi, oggi sconfitto paura

    (ANSA) - REGGIO CALABRIA, 25 SET - 'Oggi, se non abbiamo sconfitto la 'ndrangheta, abbiamo sconfitto la paura. Dobbiamo organizzare l'antimafia del giorno prima e non quella del dopo'.

  134. 24/09/10 - Mafie: don Ciotti, Calabria scrive pagina di storia

    (AGI) - Isola Capo Rizzuto (Crotone), 24 set. - "La Calabria scrive oggi una pagina di storia e non di cronaca. Qui ad Isola Capo Rizzuto nasce una cooperativa sociale, sui terreni confiscati al clan Arena".

  135. 09/09/10 - Un grappolo di diritti: legalità e accoglienza in Puglia

    "Un grappolo di diritti": questo il titolo dell'iniziativa avviata il 10 settembre scorso e che si sta concludendo in questi giorni nel Comune di Cerignola, provincia di Foggia, promossa da Libera in collaborazione con istituzioni e cooperative sociali locali. Una vendemmia di legalità contro lo sfruttamento del lavoro nero e le discriminazioni in un territorio attanagliato dalle mafie del caporalato.

  136. 24/09/10 - No 'ndrangheta day

    Editoriale di Luigi Ciotti uscito sul Quotidiano della Calabria sulla manifestazione che si svolgerà domani a Reggio Calabria

  137. 24/09/10 - Mafia: 11mila beni confiscati gestiti da Agenzia Nazionale

    (ANSA) - ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 24 SET - Sono 11.051 i beni definitivamente confiscati alla criminalità organizzata ed ora nelle mani dello Stato. A gestirli è l'Agenzia nazionale dei beni sequestrati e confiscati, diretta dal prefetto Mario Morcone.

  138. 23/09/10 - Gioco d'azzardo: un'opportunità per le mafie

    Inchiesta nell'ultimo nuemro di Narcomafie, mensile Gruppo Abele e Libera. Il gioco d'azzardo, oltre che risorsa fiscale, è una risorsa per le mafie. Lo dimostra anche la notizia odierna, circa l'utilizzo fatto dalla 'ndrangheta del Superenalotto, come strumento di riciclaggio.

  139. 20/09/10 - Costitutita ufficialmente la prima cooperativa Libera Terra in Campania: Le Terre di Don Peppe Diana

    Si è costituita oggi  ufficialmente con la firma davanti al  notaio, la cooperati­va Libera Terra"Le terre di don Peppe Diana-Libera Terra" che opera sui  terreni confiscati alla camorra.

  140. 18/09/10 - Toccare con mano

    Mi sono ritrovato a Polistena poco più che per caso. Sono partito curioso, non avendo nulla da dire e tutto da ascoltare. Ho ascoltato, ho visto e mi sono entusiasmato; morale della favola, se ti entusiasmi zappi più forte e raccogli più melanzane.

  141. 22/09/10 - L'idea di una nuova normalità

    La prima immagine, la prima impressione dell'arrivo a Polistena, dopo il lungo viaggio che da Milano mi ha portato in Calabria, rappresenta il benvenuto non soltanto più stupefacente, ma anche l'immagine simbolo di una realtà che vuole con tutta se stessa costituirsi normalità, sana verità di un contesto ferito nel profondo.

  142. 22/09/10 - Omicidio Gianfredi, riflessioni di don Marcello Cozzi

    Intervento di don Marcello Cozzi - referente per la Basilicata dell'associazione Libera - in merito alle recenti notizie sul duplice omicidio Gianfredi. "Chiediamo che si faccia chiarezza - scrive don Cozzi - perché in questa storia non è in gioco solo la verità su quell'omicidio".

  143. 20/09/10 - Caserta «libera terra» per Don Diana. Nasce la prima cooperativa casearia

    CASERTA - Con la firma del notaio si è dato il via alla prima cooperativa «Le terre di Don Peppe Diana - Libera terra» in Campania. Circa 90 ettari, nei comuni di Castel Volturno, Carinola, Cancello e Arnone, Pignataro e Teano, sottratti alla camorra e ora gestiti come terreni agricoli.

  144. 20/09/10 - Raitre: a "Gap" l'integrazione con ospite don Pino De Masi

    (ANSA) - ROMA, 20 SET - L'integrazione, la multietnicità, le pari opportunità: sono alcuni dei temi di cui si occuperà il nuovo appuntamento con 'Gap. Generazioni alla Prova', il programma di Rai Educational, in onda domani all'1.10 su Raitre.

  145. 20/09/10 - No Usura Day

    Il 21 settembre prossimo si terrà a Roma la prima giornata nazionale NO USURA DAY, promossa da Sos Impresa e Confesercenti con Avviso Pubblico, Strozzateci Tutti, Cittadinanzattiva, Con le armi della cultura, e la collaborazione di decine di altre Associazioni e Fondazioni.

  146. 18/09/10 - II° anniversario della strage di Castel Volturno

    Libera Caserta, il Comitato don Diana, il Centro Fernandez e molte altre realtà casertane il 18 settembre sono state a Castelvolturno per ricordare la strage di sei ghanesi uccisi dalla camorra.

  147. 21/09/10 - Usura: SOS Impresa, in Italia giro d'affari di 20 mld di euro

    (AGI) - Roma, 21 set. - Il giro d'affari in Italia sull'usura si aggira intorno ai 20 miliardi di euro. E' quanto emerge dal rapporto presentato questa mattina nella sede della Provincia di Roma dall'associazione 'Sos impresa', in collaborazione con la Confesercenti.

  148. 15/09/10 - Se non adesso, quando?

    In questi giorni compie 40 anni la Comunità di San Martino al Campo, una realtà d'accoglienza della città di Trieste che fin dai suoi primi passi ha instaurato un rapporto di amicizia e collaborazione con il Gruppo Abele, e oggi fa parte del Cnca e di Libera. Ecco gli auguri di don Luigi Ciotti.

  149. 20/09/10 - Lettera da un membro della Direzione Nazionale del PD

    Ohi ohi. Questo è un lamento di scuse ai blogghisti per come li sto trascurando.

  150. 20/09/10 - "Un grappolo di diritti: lavoro, legalità, libertà".

    Mille cassette di uva sono state distribuite gratuitamente nei comuni del cratere dal Presidio di Libera - L'Aquila, gruppo locale dell'associazione "Libera contro le mafie" fondata da don Luigi Ciotti.

  151. 20/09/10 - Manifestazione di solidarietà a Giovanni Di Martino, sindaco di Niscemi

    Più di tre mila in piazza a Niscemi per esprimere solidarietà a Giovanni Di Martino, sindaco di Niscemi che la notte tra il 16 e il 17 settembre ha subito un atto intimidatorio. La sua auto è stata data alle fiamme intorno alle 2,30, un segno inequivocabile di presenza mafiosa nel territorio che per tanti anni è stato campo di battaglia tra la Stidda e Cosa nostra.

  152. 19/09/10 - Strage di Castelvolturno, piccoli semi di speranza

    Segnali di speranza da Castel Volturno a due anni dalla "stra­ge di San Gennaro", sei africa­ni uccisi dal gruppo camorrista di Giuseppe Setola il 18 settembre 2008. Avvenire | 19 settembre 2010

  153. 18/09/10 - Mafia/ Don Cozzi (Libera): "Temo per la mia vita"

    18 set. (Apcom) - "Temo per la mia vita. Potenza mi ricorda tanto la provincia Agrigentina degli anni Novanta in cui fu ucciso il giudice Livatino".

  154. 17/09/10 - Libera Sicilia: Solidarietà al Sindaco di Niscemi Di Martino

    Da parte del coordinamento siciliano di "Libera - associazioni, nomi e numeri contro le mafie" tutta la solidarietà al Sindaco di Niscemi vittima del vile atto intimidatorio. Un gesto vigliacco che costituisce per tutti noi un ulteriore sprone a proseguire sulla strada dell'impegno socialecontro le mafie insieme ai tanti coraggiosi amministratori locali che, come Di Martino, ogni giorno si battono per il bene pubblico e contro corruzione ed illegalità.

  155. 17/09/10 - Al festival di Trani, tra le "passioni", spunta quella per verità e giustizia

    Dal 24 al 26 settembre tornano "i dialoghi di Trani". Il tema della nona edizione è "Passioni". Tra i partecipanti anche Giancarlo Caselli, Umberto Ambrosoli, Luca Telese e il filosofo argentino Miguel Benasayag.

  156. 16/09/10 - Potenza: conf. stampa con Marcello Cozzi

    La conferenza stampa si svolgerà sabato 18 settembre alle ore 10.30 nella biblioteca del Cestrim Onlus, a Potenza, in via Ettore Ciccotti.

  157. 15/09/10 - Lo sbarco in Sicilia dei giovani del Nord

    Si ripete ormai da parecchi anni l'iniziativa dell'associazione Libera di Don Luigi Ciotti. Centinai di giovani dal Nord si recano sui territori confiscati alla mafia per aiutare i ragazzi delle cooperative locali, alle quali sono state consegnate alcune delle proprietà in precedenza appartenute ai boss.

  158. 14/09/10 - Perché andare a Polistena

    Andare a Polistena per conoscere questi "appassionati" del futuro. Solamente chi crede nel futuro sa che coltivare un bene è un lavoro arduo che richiede tenacia e costanza nel tempo.

  159. 13/09/10 - La "Quinta Mafia" ha aggredito il territorio a Sud di Roma. Appello di Libera e Legambiente al Capo dello Stato

    E' passato un anno da quando il Prefetto Bruno Frattasi, protagonista nella Provincia di Latina di coraggiose battaglie per la legalita', e' stato trasferito. Il suo nome rimarra' per sempre legato alla richiesta di scioglimento per mafia del Comune di Fondi. 

  160. 13/09/10 - Claps/ Appello don Cozzi a Napolitano su posizione pm del 1993

    Potenza, 12 set. (Apcom) - "Chiedere verità e giustizia significa chiedere al Csm se non sia il caso che una volta per tutte si accerti la legittimità dell'operato della dottoressa Genovese e significa anche chiedere al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, se è normale che da anni continua a fare il giudice una donna il cui marito, non poche volte negli ultimi anni, ha avuto contatti telefonici con uomini della 'ndrangheta".

  161. 07/09/10 - Ciao Angelo "sindaco pescatore"

    Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, aveva fatto del rispetto dell'ambiente e della legalità la sua cifra distintiva. Sette colpi di pistola gli hanno tolto la vita e le indagini seguono ora la pista dell'omicidio di camorra. Il ricordo di Peppe Ruggiero, giornalista di Liberainformazione e regista di Biùtiful Cauntri.

  162. 08/09/10 - Fermati un momento per Angelo Vassallo

    Venerdì 10 alle ore 10:30 in punto ovunque tu sia, qualunque cosa tu stia facendo. Perchè l'hanno ucciso con nove colpi di pistola, ad Acciaroli. Perchè era un uomo e un sindaco con la schiena dritta. Perchè alle 10:30 lo seppelliscono, ma non vogliamo che seppelliscano i suoi sogni. Perchè non potremo essere lì, ma vogliamo che la sua famiglia senta forte il nostro abbraccio. Perchè dal minuto dopo continueremo il nostro impegno con più forza. Perchè così abbiamo imparato ad onorare la memoria delle vittime innocenti delle mafie.

  163. 09/09/10 - Omicido sindaco Vassallo, don Ciotti: ci fermiamo per avere più coraggio

    Roma, 9 set. (Apcom) - "Angelo da noi non si aspetta da noi parole, non è morto per questo", sottolinea Don Ciotti ricordando che Vassallo "amava il suo impegno, non la propria immagine. E' questo impegno che ci lascia in eredità".

  164. 09/09/10 - Per Angelo Vassallo

    Ci fermiamo tutti per avere più coraggio. Il coraggio, l'avere cuore e l'avere a cuore, di battersi ogni giorno per il bene pubblico, per l'ambiente, per la legalità, minacciati dalle mafie, dalla corruzione, dalle varie forme di illegalità. Come faceva Angelo. La nota di don Luigi Ciotti.

  165. 07/09/10 - Pollica, fiaccolata per il sindaco

    Oggi 7 settembre 2010 alle 17.30 Pollica ricorderà, a poco più di un giorno, il sindaco Angelo Vassallo, trucidato barbaramente in un agguato nella località cilentana. Una fiaccolata per ricordare un sindaco per il quale si sono subito mosse dichiarazioni di importanti magistrati, a sottolinearne la solidità e l'integrità. Libera Informazione, nell'imminenza della fiaccolata ha sentito don Tonino Palmese, referente campano di Libera.

  166. 08/09/10 - Due messaggi dopo il campo alla coop Pio La Torre

    Passare una settimana insieme a tutti voi è stato qualcosa di MERAVIGLIOSO. La passione che ci mettete, il coraggio con cui fare tutto questo è INDESCRIVIBILE.. non si può trasmettere a parole, bisogna viverlo. La voglia di quelle persone che, nella bellissima Sicilia, vogliono cambiare il loro futuro e quello delle prossime generazioni è tantissima e palpabile.

  167. 08/09/10 - Accompagniamo Elisa nel suo ultimo percorso

    Ci ritroveremo d'avanti casa Claps, in via Mazzini, alle ore 11 del 12 settembre che, come 17 anni fa, è una domenica.

  168. 08/09/10 - Iran: Teheran, sospesa condanna per adulterio Sakineh

    Manama, 8 set. - (Adnkronos/Aki) - E' stata "sospesa" la condanna alla lapidazione inflitta a Sakineh Mohammadi Ashtiani. Lo ha riferito il portavoce del ministero degli Esteri, Ramin Mehmanparast, citato dal sito web dell'emittente 'Press Tv'. "Il verdetto che riguarda l'adulterio e' stato bloccato ed e' in fase di revisione", ha detto Mehmanparast.

  169. 08/09/10 - Don Ciotti: "Serve il coraggiodi dire no ai boss"

    Lo aveva incrociato, "come si incrociano camminando per l'Italia tante persone impegnate, attente, che si battono per politiche dal contenuto trasparente". Don Luigi Ciotti, Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica freddato da nove pallottole, se lo ricorda due anni fa, quando assieme alla "sua" Libera, era andato proprio in Campania per la tradizionale Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Intervista de Il Fatto Quoridiano dell'8 settembre 2010.

  170. 06/09/10 - Michela e Miguel, la corsa a L'Aquila per non dimenticare e chiedere più sicurezza

    Il papà di Michela RUsso: "Con il senno di poi è chiaro che le case crollate non potevano non crollare". Il fratello Pierpaolo corre con il pettorale 1606, l'ultimo indossato dalla sorella.

  171. 03/09/10 - Si è chiusa Ole, forum internazionale dedicato a economie illegali e criminalità organizzata

    Il guanto di sfida alla mafia transnazionale viene lanciato dalla Puglia, da Otranto. Dove, per la prima volta, si sta svolgendo il forum internazionale Ole (Otranto Legality Experience) dedicato al tema delle economie illegali, della criminalità organizzata e della globalizzazione finanziaria.

  172. 06/09/10 - Ho visto in faccia l'antimafia

    Polistena, 12 mila abitanti, fra Rosarno e Locri. Ai piedi dell'Aspromonte dei rapimenti e davanti al porto di Gioia Tauro, piazza del mercato mondiale di cocaina che le 'ndrine contrallano. Le 'ndrine e gli 'ndranghetisti di cui finora ho solo letto sui libri e sui giornali.

  173. 03/09/10 - Nomination per Centopassi ai Wine Star Awards 2010

    Wine Enthusiast, una delle più influenti riviste di vino, ha pubblicato le annuali nomination per i Wine Star Awards 2010: Centopassi figura tra le 5 realtà al mondo prese in considerazione per la categoria Innovator of the Year. Un riconoscimento di rilevanza planetaria per l'azienda realizzata sui terreni confiscati alle mafie in Sicilia.

  174. 03/09/10 - No all'idolatria del dio interesse

    Pax Christi Italia esprime grande preoccupazione per quanto accaduto e ascoltato in questi giorni, in occasione della visita di Gheddafi a Roma: una celebrazione pagana colma di idolatria nei confronti di un dio che ha un nome che tutti hanno pronunciato: interessi.

  175. 01/09/10 - Ciao Toni. Lutto all'Unità

    Improvvisamente Toni Fontana ci lascia. Lascia la moglie Barbara e la figlia Beatrice, che amava tantissimo e di  cui spesso mi parlava. Aveva il volto disteso e senza accorgersene sorrideva, quando annunciava che poteva prendersi qualche giorno libero da passare interamente con loro.

  176. 02/09/10 - Mafie: dal 2011 stabile in Puglia il Forum giovani di FLARE

    (ANSA) - BARI, 2 SET - Dal 2011 la Puglia ospitera' stabilmente il Forum internazionale per i giovani organizzato dall'associazione Flare (Freedom Legality and Rights in Europe - proiezione europea dell'associazione 'Libera') che quest'anno si e' tenuto nella sua prima edizione a Otranto (29 agosto/ 4 settembre).

  177. 02/09/10 - Legalità: don Ciotti e presidente Coop a "Terre di don Peppe Diana"

    CASERTA, 1 SET - Don Luigi Ciotti, presidente dell'Associazione Libera, e il presidente nazionale della Coop, Aldo Soldi, hanno incontrato oggi i ragazzi e giovani che nelle 'Terre di don Diana', a Castel Volturno, stanno partecipando ai campi di lavoro promossi dalla stessa Libera.

  178. 30/08/10 - Agli uomini dei clan Cassotta e Delli Gatti

    Da anni, da troppi anni la vostra faida sta insanguinando la nostra regione. Gli uomini che si rifanno ai vostri clan da troppo tempo stanno deturpando una terra piena di dignità e di tantissima gente onesta - quella del vulture melfese - che non merita una presenza così violenta e arrogante.

  179. 27/08/10 - Giovani volontari bolognesi al lavoro sui terreni confiscati ai boss Brusca

    Una delle numerose iniziative che questa estate ha portato nella zona, soprattutto a Corleone, circa tremila giovani per dodici "campi della legalità". Giornale di Sicilia - 26 agosto 2010

  180. 26/08/10 - Lettera aperta al direttore de "Il Riformista"

    Egregio Direttore, abbiamo letto con un certo stupore nell'articolo firmato E.C., pubblicato dal vostro giornale in data odierna, che il Ministro dell'Interno Roberto Maroni, nel corso del suo intervento al Meeting di Comunione e Liberazione di Rimini avrebbe dato "una stoccata a don Ciotti e a Libera" dichiarando quanto segue: "i beni confiscati ai mafiosi non andranno ai soliti noti".

  181. 26/08/10 - Agenzie sit - in per bomba a Reggio

    (AGI) - Reggio Calabria, 26 ago. - "Un episodio gravissimo che colpisce Reggio Calabria nelle sue piu' alte istituzioni. E' un segno inquietante, che va colto e approfondito in tutte le sue dinamiche. Da parte nostra, come Libera, sentiamo che non basta esprimere ancora una volta la pur doverosa solidarieta'.

  182. 25/08/10 - Libera Terra di Puglia ottimi vini dal grande valore sociale

    E' da tempo che avevo in animo di dedicare un post ad alcuni vini che hanno rappresentato, per me, ma credo anche per molti altri, una delle principali sorprese dell'edizione 2010 di Radici Festival dei vitigni autoctoni, manifestazione che fa il punto sulla produzione basata sui vitigni locali della Puglia.

  183. 21/08/10 - Riflessioni sul campo di volontariato di Libera a Polistena

    Dai finestrini della vecchia littorina, che partendo da Gioia Tauro si snoda nell'entroterra della Piana, si staglia un panorama fatto di campi ordinati, puliti, d'un verde rigoglioso.

  184. 24/08/10 - Non restare immobili una volta tornati a casa

    Il viaggio non inizió sotto i migliori auspici: alla richiesta di un biglietto ferroviario per Gioia Tauro domandarono se scherzassi o fossi serio. Qualche domanda iniziai a pormela. Racconti di esperti del meridione che descrivevano la Piana come il terzo mondo. Cosí mi presentarono il futuro soggiorno in Calabria.

  185. 26/08/10 - Bomba sotto casa del Procuratore Di Landro, stasera sit in di Libera

    Un 'episodio gravissimo che colpisce Reggio Calabria nelle sue più alte istituzioni. E' un segno inquietante, che va colto e approfondito in tutte le sue dinamiche. Da parte nostra, come Libera, sentiamo che non basta esprimere ancora una volta la pur doverosa solidarietà.

  186. 20/07/10 - Tornerò di sicuro

    Campo di lavoro dall' 12 al 17 luglio dalla cooperativa Valle del Marro. Una settimana intensissima piena di esperienze, incontri e emozioni.

  187. 28/07/10 - Una settimana nella Cooperativa Valle del Marro

    E' una calda mattina di Luglio, intrisa di sole e di una densa aria di mare, quando atterro nel piccolo aeroporto sulla costa calabrese di Lamezia Terme.

  188. 24/08/10 - Nascita del presidio di Libera a Santa Margherita Belice (AG)

    La notizia della nascita di un nuovo presidio di Libera in una qualche parte d'Italia è sempre una lieta nuova. Vuol dire che un gruppo di persone non teme di mettere le proprie facce accanto alla parola composta "antimafia".

  189. 28/07/10 - Di ritorno dal "Monnezza Tour"

    "Io amo la mia terra, ma c'è una cosa che vi invidio: voi non vivete qui e tra poco ve ne tornerete da dove siete venuti. Ci sono cittadini di serie A e cittadini di serie B. Io sono uno di questi".
    Questa è stata l'amara conclusione del Munnezza tour.

  190. 27/07/10 - Una delle cose che mi sta lasciando questo campo

    Una delle cose che mi sta lasciando questo campo è l'amore per una terra. Non una qualsiasi delle troppe terre devastate da fenomeni di stampo mafioso, ma questa terra, di cui tento di comprendere a fondo ciascuna delle facce ripiegate su se stesse, accartocciate, nella loro specificità degna di rispetto e ammirazione.

  191. 19/08/10 - Solidarietà al sindaco di Reggio Calabria

    Il coordinamento reggino di Libera e la rete ReggioLiberaReggio, esprimono la propria vicinanza al sindaco di Reggio Giuseppe Raffa raggiunto qualche ora addietro da un "avvertimento" che rientra nella mentalirtà che sostiene la costumanza mafiosa che purtroppo appartiene a tanti reggini aderenti alle cosche locali e non solo.

  192. 15/08/10 - Sesto e ultimo giorno al campo di Firenze

    Oggi è domenica, è l'ultimo giorno ed è tutto dedicato all'approfondimento. Partiamo al mattino con destinazione Barbiana, il luogo dove Don Lorenzo Milani esaltò la scuola, quella vera, per i poveri e per gli ultimi, la scuola popolare.

  193. 18/08/10 - La speranza viva della legalità

    Esistono esperienze, sensazioni, gioie ma anche dolori che si provano, si sperimentano, si toccano con mano in una vita irta di pericoli e tremendamente faticosa nel suo incedere, che ci conferiscono una forza, ci forgiano di una vitalità, ci trasmettono un impulso per il quale vale davvero la pena lottare, senza sosta, per quei valori di legalità e di giustizia che animano solo le persone più vere.

  194. 12/08/10 - Quarto giorno al campo di Firenze

    Siamo già a giovedì ed il tempo vola.. molto di più di quanto vorremmo, forse. Oramai l'esperienza è di casa nei gruppi di lavoro: gli ulivi sembrano vestiti a nozze, il bosco ricorda quello di Cappuccetto Rosso, il giardino entra in competizione col Royal Garden di Londra, la casa è così pulita che riflette il sole, la cucina odora di nettare e ambrosia...

  195. 09/08/10 - Il primo giorno al campo di Firenze

    Ci si alza volenterosi (si si...) di lavorare. Dopo una colazione da campioni (ma senza Nutella) nel salone da pranzo, ci spostiamo nella splendida cattedrale a cielo aperto (il giardino antistante) per un po di cultura dell'anima: si partecipa alla lettura delle lodi di Romena.

  196. 11/08/10 - Terzo giorno di campo a Firenze

    E' già l'alba di un nuovo giorno e ognuno di noi sa perfettamente cosa fare, quanto tempo dedicare alla colazione (e quanto ad una dormita più lunga) e dove ritrovarsi per il lavoro.

  197. 10/08/10 - Il secondo giorno al campo di Firenze

    Nonostante il duro lavoro e i sacrifici del primo giorno, i nostri giovani (e meno giovani!) naviganti trovano il coraggio e l'incoscienza di cominciare puntuali o quasi una nuova giornata, svolgendo le varie attività del campo.

  198. 12/08/10 - Bene il piano antimafia ma bisogna battere la corruzione

    Don Luigi Ciotti commenta il Piano Antimafia del Goverso sulle pagine del numero di Famiglia Cristiana del 12 agosto 2010.

  199. 10/08/10 - Articoli quotidiani Calabresi su anniversario morte Scopelliti

    Articoli quotidiani Calabresi su anniversario morte Scopelliti: Calabria Ora e Quotidiano della Calabria - 10 agosto 2010

  200. 10/08/10 - Mafia: don Ciotti, Scopelliti ucciso perchè non abbassò la testa

    "Nino Scopelliti fu ucciso perché faceva bene il suo lavoro, non abbassava la testa e si batteva per la libertà, la dignità e la giustizia delle persone". Lo ha detto don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, nell'omelia della messa che ha celebrato nel Duomo di Reggio Calabria nel 19/mo anniversario dell'omicidio del magistrato di Cassazione ucciso dalla mafia a Campo Calabro (Reggio Calabria).

  201. 08/08/10 - Attraverso le difficoltà si arriva alle stelle

     Difficoltà come una burocrazia lenta e stagnante, intimidazioni mafiose, una mentalità omertosa rassegnata. E poi ci sono le stelle, splendenti nel buio: un campo di finocchi, una bottiglia d'olio, muri grezzi, case da sistemare.

  202. 04/08/10 - Dalla rabbia alla voglia di cambiamento

    Vite che si intrecciano, esperienze a confronto, differenze che si attenuano fino a scomparire nella condivisione di un'esperienza unica.

  203. 02/08/10 - 'Ndrangheta: Don Ciotti, problema nazionale ma regia calabrese

    "La 'ndrangheta rappresenta un problema trasversale a tutto il Paese e che interessa particolarmente il nord d'Italia, Milano, la capitale finanziaria,sebbene al sud rimangano le cabine di regia".

  204. 29/07/10 - Il coraggio come un'onda dell'oceano

    Vedere, seguire, ascoltare Raffaele Del Giudice che ci spiega di come si conosca tutto, nomi, luoghi, tecniche di scarico e di smaltimento illegale di rifiuti tossici operati per la camorra.

  205. 29/07/10 - Museo Cervi, patto con Libera: "Resistenza contro le mafie"

    Quelli di Libera - che da sabato 31 luglio a lunedì 2 agosto faranno la loro festa a Fabbrico - hanno portato in regalo i prodotti delle coltivazioni, pasta e vino, per suggellare simbolicamente il patto di collaborazione con il Museo Cervi.

  206. 18/07/10 - Sfregio alle statue di Falcone e Borsellino: atto vile e disgustoso

    E' un atto vile e disgustoso quello di chi ha sfregiato le statue di Falcone e Borsellino a Palermo, così come ferisce l'omertà che c'è ancora attorno a quel gesto, un'omertà che non appartiene a tutti i palermitani e siciliani onesti.

  207. 28/07/10 - Mafia: don Ciotti, a politica niente sconti a "colletti bianchi"

    Per il sacerdote, se in Italia, da una parte, 'si stanno facendo delle grandi cose nel mondo della scuola, dell'universita', associazioni gruppi, movimenti, magistratura, forze di polizia' dall'altra 'ci vuole piu' coerenza, piu' radicalita', piu' determinazione, piu' coraggio, anche della politica, a non fare assolutamente sconti'.

  208. 28/07/10 - Diario da Castellammare di Stabia: proiezione di "Biutiful cauntri" 

    Una pecora. Migliaia di pecore. Malate. Vittime. Vittime dell'idiozia umana, della brama, degli affari loschi radici e frutto di un potere schiacciante e sporco. Avere sotto gli occhi i rifiuti tossici fa male. Fa male agli uomini stessi, agli animali, alle piante, al terreno, all'acqua. Fa male al cuore. Fa rabbia. Un groppo in gola e le lacrime agli occhi.

  209. 26/07/10 - Accendere la luce: il diario dei campi da Cascina Caccia

    San Sebastiano da Po (24 luglio) - Non so se Roberto, Sara, Isabella e Andrea l'abbiano fatto di proposito. Non so se abbiano creato apposta le situazioni di inizio e di fine campo: tutti in cerchio, tutti seduti pronti a condividere le prime e le ultime impressioni, informazioni, opinioni.

  210. 24/07/10 - I liberi campi di Libera

    CASTEL VOLTURNO (22 luglio) - Michele Zaza, re dei contrabbandieri partenopei negli Anni Settanta e Ottanta, nel podere di via del Cigno gestiva il più imponente stoccaggio di "bionde" scaricate dagli scafi sul vicino litorale domizio e allevava cavalli di razza.

  211. 23/07/10 - Ennesimo attacco al sito di Libera Informazione

    "Ignoti aggressori informatici, comunemente definiti hacker, ma in realtà volgari mascalzoni a visto coperto, sono penetrati oggi nel sito di Libera informazione, il portale di Libera sull'informazione per la legalità e contro le mafie, colpendo articoli di attualità e arrecando vari danni. La firma che hanno lasciato, nel macabro segno del diavolo e della morte, allude sarcasticamente alla libertà di stampa in nome della quale è nata libera informazione.

  212. 23/07/10 - Castellammare di Stabia: pace e giustizia marciano insieme

    Vedere il sole che tramonta sul golfo di Napoli dalla terrazza di un bene confiscato genera sensazioni particolari. E' l'accoglienza che hanno ricevuto i volontari che sono arrivati alla Casa della Pace e della Non Violenza di Castellammare di Stabia, bene confiscato al clan D'Alessandro, uno dei più feroci e violenti della camorra.

  213. 22/07/10 - Un impegno di civiltà per fermare le mafie

    Articolo di don Luigi Ciotti sulle operazioni contro la 'ndrangheta portate a termine in Lombardia

  214. 22/07/10 - La 'ndrangheta e noi

    Intervista realizzata dal settimanale piemontese a don Lugi Ciotti sulla criminalità organizzata

  215. 22/07/10 - Maxi blitz Casalesi su ricostruzione Aquila

    Una conferma alle nostre denunce. Sin dalle primi giorni avevamo monitorato, documentato e denunciato i tentativi ed i primi casi di infiltrazione della criminalità organizzata  nella gestione degli appalti dell'emergenza e e lanciato l'allarme sulla mancata o ritardata attivazione di tutti gli strumenti di contrasto.

  216. 16/07/10 - L'Estate è Libera!

    Sono partiti i campi di volontariato e di studio sui beni confiscati alle mafie. In più di 3000, uomini e donne di tutte le età, hanno dato convinta adesione per vivere un'esperienza di protagonismo reale alla lotta antimafia.

  217. 20/07/10 - Polistena: 400 volontari a sostegno della Valle del Marro

    In questa prima giornata di campo, quindi, i volontari di E!state Liberi si mescolano alla reti giovanili di Polistena, animate da un lottatore infaticabile come Don Pino De Masi, che proprio per l'occasione ha organizzato una marcia silenziosa per le vie del paese, per ricordare a tutti che la Memoria fa Impegno.

  218. 19/07/10 - Un milione di firme... qui comincia l'avventura

    ROMA, 19 LUGLIO 09.30 - PIAZZA NAVONA a ROMA Iniziativa pubblica. Deposito in Corte di Cassazione delle firme a sostegno dei tre referendum per l'acqua pubblica.

  219. 19/07/10 - Don Ciotti e don Gallo celebrano "messa dei diritti"

     'Chi calpesta diritti e legalita', fa un furto di parole - ha detto il fondatore di Libera -. Noi vogliamo che nessuno svuoti le parole del loro valore', ha aggiunto ricordando la legge sui migranti 'come esempio di diritti negati'.

  220. 18/07/10 - In Calabria la guerra per la legalità

    Gentile Augias, vorrei far sapere che cosa succede in Calabria.|Giorni fa alcuni vigliacchi hanno dato alle fiamme l'auto del sindaco di Isola di Capo Rizzuto, Carolina Girasole, e quelle di due suoi collaboratori.

  221. 18/07/10 - Sanremo dice no alle mafie!

    Giovedì Sanremo ha vissuto una serata che man mano che passavano i minuti assumeva una grande rilevanza storica e culturale: una comunità si è raccolta in silenzio in Piazza Colombo per dire un chiaro No alle mafie!

  222. 12/07/10 - In ricordo di Giorgio Alpi

    Se n'è andato con discrezione, dopo una lunga malattia affrontata con coraggio e in silenzio, portando con sé l'amore di Luciana e l'ultimo sorriso di Ilaria. Non dimenticheremo Giorgio Alpi, il dolore, la dignità, l'orgoglio che ha trasfuso in 16 interminabili anni per onorare quella figlia partita un giorno per la Somalia e mai più tornata.

  223. 12/07/10 - Criminalità: Libera in missione in Argentina

    (ANSA) - ROMA, 12 LUG - Una delegazione di Libera e' in Argentina dove restera' fino al 19 luglio per censire e rafforzare la collaborazione con organizzazioni sociali impegnate sul territorio argentino nella lotta alla criminalita' globalizzata.

  224. 10/07/10 - Giustizia: con don Ciotti e Caselli campus antimafia per 150 ragazzi provenienti da tutta Italia

    (ANSA) - TORINO, 10 LUG - Oltre 150 ragazzi di Libera provenienti da tutta Italia, hanno chiuso oggi uno speciale raduno di una settimana a Cascina Arzilla, un bene confiscato nel comune di Volvera (Torino), dal titolo "Occhi aperti per costruire giustizia".

  225. 06/07/10 - Insieme vinceremo

    Libera, le oltre 1500 associazione aderenti, i gruppi sparsi per tutta Italia, continuano a procedere al fianco di Carolina Girasole, sindaco di Capo Rizzuto, vittima di un'intimidazione da parte dei clan della 'ndrangheta come prima di lei vicesindaco Anselmo Rizzo e il funzionario Agostino Biondi.

  226. 12/07/10 -  In cinquemila con la sindaca «pasionaria»

    Chicchi di grano e granelli di speranza. Isola Capo Rizzuto una giornata del genere non l'aveva mai vissuta. Quindicimila anime che vivevano da sempre nel terrore e nell'intimidazione, sottomessi alle logiche del potere mafioso.

  227. 12/07/10 - Antimafia da sud verso nord

    Fa caldo, come ogni luglio. E nemmeno il verde della campagna allenta la morsa. A Volvera, fuori Torino, in una cascina che ora ha un nome simpatico, Arzilla, ma un tempo non lontano era un bene mafioso, proprietà del narcotrafficante 'ndranghetista Vincenzo Riggio, ci sono 150 giovani.

  228. 10/07/10 - Lettera aperta a Carolina Girasole sindaco di Isola Capo Rizzuto

    L'indignazione e la rabbia che ci spingono ad essere con te oggi, carissima Carolina, in questa giornata di libertà e legalità, è tutt'altro che la vuota ritualità di una mobilitazione di piazza. È la caparbia volontà di riscatto, l'alba di una liberazione. È la semina di vita nuova nel solco scavato in ogni terra d'Italia dall'aratro della Carta Costituzionale.

  229. 02/07/10 - Il bavaglio delle libertà

    «Non vi è cultura senza libertà, ma non vi è neppure cultura senza spirito di verità». Sono parole di Norberto Bobbio, quanto mai attuali.

  230. 08/07/10 - Incendiata auto sindaco Isola Capo Rizzuto, don Ciotti siamo vicini ad amministrazione

    (ANSA) - ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 8 LUG - Il Presidente di Libera, don Luigi Ciotti, parteciperà sabato pomeriggio ad Isola Capo Rizzuto alla manifestazione nazionale promossa dopo la serie di intimidazioni subite dal sindaco, vice sindaco e dal capo dell'ufficio tecnico, per manifestare la sua vicinanza all'Amministrazione comunale.

  231. 08/07/10 - I ragazzi di Volvera

    Voi vorrete sapere, dopo una settimana di silenzio, che cosa abbia fatto. Io però vi risponderò dicendovi dove in questo momento sta dormendo (o cantando) la meglio gioventù italiana: a Volvera, in provincia di Torino, in un campo di calcio vicino alla cascina confiscata alla mafia, dove appena arrivate vi accoglie una citazione di Rita Atria.

  232. 07/07/10 - Lavoro: don Ciotti, costruire politiche per Paese e per giovani

    Roma, 6 lug. (Adnkronos/Labitalia) - "E' necessario costruire delle politiche del lavoro per il Paese. C'e' una marea di giovani che hanno voglia di lavorare, di trovare una loro liberta', di non dover dipendere.

  233. 03/07/10 - Le mafie ora hanno davvero paura

    (AGI) - Crotone, 3 lug. - "Le mafie hanno paura della liberta', della freschezza e fanno tutto per dividerci dalla verita'. Il lavoro positivo che si sta svolgendo su quel territorio da parte del Prefetto, delle Forze di Polizia, di una coraggiosa sindaco e della sua giunta, delle associazioni di volontariato e di categoria disturba.

  234. 02/07/10 - Nasce la cooperativa "Beppe Montana - Libera Terra"

    E' nata la Cooperativa sociale Beppe Montana Libera Terra, la prima a gestire terreni delle province di Catania e Siracusa. Una bottiglia del primo olio sarà donata a Laura Salafia, la ragazza ieri colpita nella sparatoria all'Università di Catania.

  235. 02/07/10 - Giovani: in cascina confiscata mafia primo raduno di Libera

    TORINO, 2 LUG - Il 1/o raduno nazionale dei giovani di Libera si terra', dal 4 al 10 luglio, in un bene confiscato alla mafia: Cascina Arzilla e il suo vasto parco, a Volvera, alle porte di Torino.

  236. 02/07/10 - Asta Caterpillar a Senigallia con don Luigi Ciotti

    SENIGALLIA (ANCONA), 2 LUG - Don Luigi Ciotti e i due conduttori della trasmissione radiofonica Caterpillar Filippo Solibello e Massimo Cirri saranno i banditori di un'asta che domani a Senigallia (Ancona) chiudera' il Caterraduno - appuntamento estivo degli amici della trasmissione di Radio Rai 2.

  237. 28/06/10 - Una tenda per i diritti

    Ce l'abbiamo messa tutta per essere pronti il 28 giugno. Era quello il giorno per mettere on-line il nuovo sito del Gruppo Abele, rinnovato nella grafica e nei contenuti.

  238. 30/06/10 - Mafia: don Ciotti, nella lotta anche arte può fare sua parte

    (ANSA) - ROMA, 30 GIU - 'Anche l'arte e il cinema possono fare la propria parte nel tradurre in un linguaggio piu' accessibile, ma non banale, la fame di giustizia e di conoscenza'.

  239. 29/06/10 - Legalità: in Calabria giovani a lavoro su beni confiscati

    (ANSA) - POLISTENA (REGGIO CALABRIA), 29 GIU - Li chiamano i 'campi' della memoria dell'impegno civile contro le mafie e saranno l'occasione per centinaia di giovani di coltivare i terreni confiscati alle cosche.

  240. 26/06/10 - Lavoro: don Ciotti a festival Treia, bisogna costruire politiche per i giovani

    Treia, 26 giu. (Adnkronos/Labitalia) - 'Bisogna costruire delle politiche di lavoro nel Paese. C'e' una marea di giovani che hanno voglia di lavorare, di trovare la loro liberta', la loro dignita' di non dover dipendere.

  241. 23/06/10 - Mafia: don Ciotti, ipoteche bancarie su 42% beni confiscati

    (ANSA) - CASTELVETRANO (TRAPANI), 23 GIU - 'Il 42 per cento dei beni confiscati alla mafia e' sotto ipoteca bancaria. Si tratta di una strategia: in questo modo i mafiosi si son voluti garantire, ma le banche devono agire con reponsabilità e alcune già lo fanno.

  242. 21/06/10 - 'Ndrangheta: don Ciotti, a Capo Rizzuto primo orzo della legalità

    (ASCA) - Roma, 21 giu - 'Tutti insieme si puo' fare. Con l'apporto fondamentale del Prefetto, del Corpo Forestale, dell'amministrazione comunale e la collaborazione dell'associazioni di categorie in particolare la Coldiretti e delle associazionismo locale e l'Agenzia Nazionale Beni Confiscati, oggi il 'noi' vince sul potere criminale.

  243. 21/06/10 - Iniziata trebbiatura sul terreno confiscato clan Arena

    "Tutti insieme si puo' fare. Con l'apporto fondamentale del Prefetto, del Corpo Forestale, dell'amministrazione comunale e la collaborazione dell'associazioni di categorie in particolare la Coldiretti e delle associazionismo locale e l'Agenzia Nazionale Beni Confiscati, oggi il noi  vince sul potere  criminale. Un noi umile, attento, ricco della partecipazione e del protagonismo delle realtà del posto.

  244. 19/06/10 - Iran: don Ciotti, anche in Italia i diritti sono in pericolo

    (ASCA) - Roma, 18 giu - 'Tutelare chi si spende per i diritti umani nei contesti difficili,le guerre, le dittature, le poverta', significa prima di tutto non lasciarlo solo.

  245. 18/06/10 - Don Ciotti: Italia, più penale e meno sociale

    (ASCA) - Roma, 18 giu - In Italia la politica ha scelto di sostenere sempre piu' il penale, e di disinvestire 'stupidamente' nel sociale. E se la societa' civile vuole accompagnare il Paese fuori dalla crisi, deve ritornare proprio alla politica, 'quella con la P maiuscola, presente, coerente, che lavora sui territori per trasformarli.

  246. 18/06/10 - 'Ndrangheta: saranno trebbiati terreni confiscati a clan Arena

    (AGI) - Crotone, 17 giu. - E' stata sbloccata al termine di un vertice in Prefettura la vicenda dei terreni confiscati alla cosca Arena di Isola Capo Rizzuto che nessun agricoltore della zona intendeva mietere per timore di ritorsioni.

  247. 16/06/10 - Siglata convenzione tra Corpo Forestale dello Stato, Libera e Agenzia Nazionale per i beni confiscati

    Agenzie e stampa

  248. 16/06/10 - Don Luigi Ciotti: nessuno disposto a trebbiare a Isola di Capo Rizzuto

    'Tra pochi giorni a Isola Capo Rizzuto si dovra' raccogliere l'orzo seminato dal clan Arena, ma non si trova nessuno disposto a trebbiare,perche' la violenza diretta e indiretta del clan si fa sentire tra la gente'.

  249. 14/06/10 - Il Corpo Forestale, Libera e l'Agenzia Nazionale Beni Confiscati promuovono convenzione per gestione beni confiscati

    Sarà stipulata mercoledì 16 giugno 2010 una convenzione finalizzata a potenziare la collaborazione sull'utilizzazione dei beni confiscati alle organizzazioni criminali.

  250. 14/06/10 - MAFIE A PONENTE: Dichiarazioni di Libera Liguria sul Maxi Blitz di Domenica nel Ponente

    Gli arresti e le perquisizioni di ieri segnano un altro importante colpo della Magistratura e delle Forze dell'ordine contro le organizzazioni criminali attive nel Ponente Ligure.

  251. 14/06/10 - Al via formazione selezionati Coop "Le terre di Don Peppe Diana"

    Prende il via oggi la formazione per le dieci figure professionali . Una formazione, sostenuta dalla Provincia di Caserta, complessiva di 246 ore distribuite in aula e sul campo presso l' Azienda agricola regionale sperimentale Improsta, sita in Eboli (Sa) e presso le Aziende Bufaline della Provincia di Caserta indicate dalle organizzazioni CIA, Coldiretti e Confagricoltura.

  252. 10/06/10 - Don Ciotti a Potenza, credo ci saranno belle sorprese

     'Dobbiamo avere fiducia negli investigatori e nella magistratura, la verita' non fa sconti. In questo momento ci sono bravi magistrati e una brava squadra mobile che sta lavorando. Lasciamo che ci consegnino il frutto di queste indagini e soprattutto di questa verita'.

  253. 10/06/10 - Mafie a ponente: Anna Canepa ospite di Libera Imperia a Ventimiglia

    Tra il 15 novembre ed il 15 aprile, in Riviera dei Fiori si registrano numerosi episodi di cronaca. 6 mesi di fiamme, di paura e di sospetto che impongono una riflessione complessiva a tutta la nostra comunità.

  254. 10/06/10 - Il camper dell'amicizia con il popolo Rom

    Viene presentata oggi, nel corso di una conferenza stampa, l'iniziativa delle chiese battiste in Italia dal titolo: Il camper dell'amicizia con il popolo Rom. Dal 15 al 20 giugno un camper visiterà le comunità Rom di sei città italiane.

  255. 09/06/10 - Pubblicata graduatoria per costituzione coop "Le Terre di don Peppe Diana"

    Nell'ambito del progetto "La Mozzarella della legalità" finanziato dalla Fondazione per il Sud  stata pubblicata la graduatoria relativa alle selezioni dell'Avviso pubblico per la costituzione della cooperativa "Le Terre di don Peppe Diana - Libera Terra". 

  256. 09/06/10 - Radio3: Tutti stranieri

    Il 14 giugno i programmi di Radio3 saranno condotti da stranieri: giornalisti, scrittrici, insegnanti, scienziati, operatori sociali, sindacalisti, attori, musicisti, di professioni e provenienze diverse.

  257. 08/06/10 - Intercettazioni: don Ciotti, non mortificare informazione

    (ANSA) - FIRENZE, 7 GIU - "Alcune modifiche al disegno di legge sulle intercettazioni sono state fatte, ma ancora non sono sufficienti: non deve essere mortificata la profondità dell' informazione, perché meno informazione significa meno partecipazione e dunque meno democrazia".

  258. 01/06/10 - L'approfondimento al passo con i tempi

    La continuità di un impegno va di pari passo con la capacità di rinnovarlo, adattarlo alla realtà che cambia. Ecco perché oggi Narcomafie si presenta in questa nuova versione web, che va ad affiancare il mensile cartaceo.

  259. 03/06/10 - "Giustizia sospesa, verità negate"

    La vicenda di Elisa Claps è solo la punta di un iceberg. Tante altre storie in Basilicata sono alla ricerca di una verità troppo spesso negata. Mercoledì 9 giugno alle ore 18 nel teatro "Don Bosco" di Potenza, incontreremo i familiari di tante "storie sospese".

  260. 01/06/10 - Marco Risi e Andrea Camilleri incontrano Libera e i prodotti di Libera Terra.

    Roma, 31 maggio 2010, Bottega dei sapori e dei saperi della legalità "Pio La Torre". Marco Risi e Andrea Camilleri incontrano Libera e i prodotti di Libera Terra.

  261. 31/05/10 - 2 giugno a Isola Capo Rizzuto (Crotone) per celebrare la Festa della Repubblica

    Dal 31 maggio al 2 giugno a Isola Capo Rizzuto (Crotone) insieme per celebrare la Festa della Repubblica per sostenere coloro che lavorano e gestiscono le cooperative in territori difficili come la Calabria.

  262. 31/05/10 - Attacco alla Freedom Flotilla: l'appello di Flavio Lotti (Tavola della Pace)

    Come si definisce l'uccisione di 15 persone inermi e disarmate?

  263. 31/05/10 - Cascina Arzilla: la rinascita di un bene confiscato alle mafie

    Quando il 2 giugno 2004 la rete di Libera Piemonte e il Comune di Volvera sfilarono simbolicamente per raggiungere il casolare confiscato alle mafie a Volvera, quel bene era un vero e proprio rudere. Sono passati sei anni da quella data ed ora, Cascina Arzilla ha mutato completamente aspetto.

  264. 31/05/10 - Don Picchi: il ricordo di don Luigi Ciotti

    Un prete generoso, che ha speso la sua vita per dare dignità e speranza alle persone. E che lascia tanti affetti e cose concrete.

  265. 30/05/10 - Don Ciotti, le mafie, le Istituzioni, i cattolici

    "La mafia si combatte con una magistratura autonoma, una stampa libera e con l'impegno di tutti, soprattutto dei cattolici". A dirlo in una intervista è don Luigi Ciotti, presidente dell'associazione "Libera", presente nella piazza Magione di Palermo in occasione delle celebrazioni del 18° anniversario della strage di Capaci. (Repubblica TV intervista di Salvo Sbacchis)

  266. 27/05/10 - Don Luigi Ciotti su minacce a Caltanisetta

    «Non solo a parole, ma coi fatti: così vogliamo esprimere solidarietà e riconoscenza a Sergio Lari, Ivan Lo Bello e Antonello Montante per le minacce che li hanno raggiunti in queste ore.»

  267. 27/05/10 - Ascoli Piceno: intitolazione scuola Borgo Chiaro a Falcone e Borsellino

    Venerdì 28 Maggio dalle ore 9:00, presso la Scuola Primari "Borgo Chiaro" in via delle Zeppelle - Ascoli Piceno.

  268. 27/05/10 - Rainews24, il 4 giugno sciopero e manifestazione a Viale Mazzini

    Rainews24 sarà in scioperò l'intera giornata di venerdì 4 giugno (con un leggero rinvio rispetto alla data precedente per rispetto delle norme sugli scioperi) e l'assemblea di redazione ha indetto una manifestazione per lo stesso giorno alle ore 10 davanti alla sede Rai di Viale Mazzini.

  269. 07/03/10 - Libera Pistoia è su Facebook!

    Da oggi il coordinamento pistoiese è raggiungibile su Facebook.

  270. 24/05/10 - Intercettazioni: don Ciotti, attenzione a osservazioni magistratura

    Roma, 24 mag. - (Adnkronos) - "Io sono molto attento a chi opera, ogni giorno, nell'assunzione delle proprie responsabilita' e professionalita'."

  271. 24/05/10 - Verso il coordinamento di Libera a Terni

    Il 25 maggio alle ore 21.00, presso l' Officina Sociale La Siviera - Sala Laura, sita a Terni in via Carrara n° 6, è convocata un'assemblea provinciale per la costituzione del coordinamento provinciale LIBERA TERNI.

  272. 24/05/10 - Il carciofo che ha sconfitto i boss pugliesi

    Quando te lo vedi arrivare con la giacca di pelle nera e la camicia viola sembra un John Belushi di buon umore. Quando ci parli e gratti un po' sui suoi studi, viene fuori il filosofo. Tesi di laurea sulla modernità liquida, una passione per Sartre e per Gramsci e, manuale di liceo alla mano, una smaccata preferenza per Platone e il Kant della ragion pratica.

  273. 22/05/10 - La nave della legalità

    Anche quest'anno migliaia di studenti di tutta Italia parteciperanno alle manifestazioni di commemorazione che domenica 23 maggio si svolgeranno a Palermo, in occasione del 18° anniversario della strage di Capaci. Le iniziative sono organizzate dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e dalla Fondazione "Giovanni e Francesca Falcone".

  274. 22/05/10 - In ricordo di Tiziano Fusilli

    Era il 22 maggio del 1989. Tiziano Fusilli, 28 anni, aveva deciso di cambiare vita e ci stava riuscendo. Aveva chiuso con la droga, si era sposato da appena otto mesi e sua moglie era in attesa di una bambina. Era difficile lasciarsi alle spalle un passato spiacevole fatto di droga e di espedienti per procurarsela ma Tiziano stringeva i denti e guardava avanti.

  275. 19/05/10 - Verso il coordinamento di Libera in provincia di Monza e Brianza

    Con la nascita della nuova provincia, crediamo sia importante che i percorsi di associazioni e singoli possano trovare nel coordinamento territoriale di Libera un presidio di legalità e di contrasto alle mafie, in una zona, purtroppo, non immune dalle presenze criminali mafiose.

  276. 19/05/10 - Caso Claps, Libera Basilicata su fermo Restivo

    "Il fermo di Danilo Restivo è per noi solo metà dell'opera, l'altra metà è accertare che venga inchiodato alle proprie responsabilità anche chi lo ha coperto in tutti questi anni".

  277. 19/05/10 - Il coord. di Libera Taranto lancia l'appuntamento del 12 giugno

    Il 12 giugno prossimo il presidente di Libera, don Luigi Ciotti, sarà per il terzo anno consecutivo a Taranto per rinnovare la memoria e l'impegno della nostra associazione nella difesa del diritto di ogni cittadino di lavorare in modo dignitoso e sicuro.

  278. 18/05/10 - Sorpresa, Rainews c'è ma non si vede

    Centinaia le mail arrivate in redazione: "Rainews24 non si vede più". Il passaggio al digitale terrestre della Lombardia sposta le frequenze di Rainews24 anche nelle Regioni già digitalizzate. Ma non basta. Anche sul canale 506 del satellite, bouquet Sky, Rainews24 non c'è più.

  279. 14/05/10 - Facciamo pace con (l'Europa e) il mondo - Diretta streaming con don Luigi Ciotti

    Sessione plenaria conclusiva del Forum della pace, del Meeting delle scuole e del Meeting dei giovani, Piazza IV Novembre alle 17:00 in diretta su www.perlapace.tv

  280. 13/05/10 - La maratona radiofonica antimafia di Radio Kreattiva

    "Radio Connection", la maratona radiofonica antimafia promossa per al giornata di domani da Radio Kreattiva, Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata e Assessorato alle Politiche educative e giovanili, continua a raccogliere adesioni prestigiose.

  281. 12/05/10 - Messaggio di don Luigi Ciotti per la conferenza stampa di presentazione Marcia Perugia Assisi

  282. 10/05/10 - Vittime del terrore in Iran: giustiziati cinque prigionieri politici

    Questa mattina nella tristemente famosa prigione di Evin sono stati giustiziati cinque  prigionieri politici: Farzad Kamangarn, Ali Heydarian, Farhad Vakilie, Shirin Alam Huli e Mehdi Eslamian. Secondo l'agenzia di stampa Hrana, tre di questi casi, al momento dell'esecuzione, erano sottoposti a processi di revisione.

  283. 11/05/10 - Mafia, la prima azienda italiana

    "La Mafia è la prima azienda italiana, e ora vi spiego come funziona". Antonio Turri, referente di Libera nel Lazio, interviene all'incontro «Vivere in un paese dove comanda un mafioso», che prende il titolo da una frase di Peppino Impastato.

  284. 06/06/10 - Roma: Riprendiamoci i diritti

    Al Parco degli Acquedotti, zona San Policarpo si svolgerà la festa "Riprendiamoci i diritti"

  285. 04/05/10 - In ricordo di Pietro Scaglione

    Mercoledì 5 maggio 2010, ricorrerà il trentanovesimo anniversario dell'efferato omicidio di Pietro Scaglione - Procuratore capo della Repubblica di Palermo - e di Antonio Lorusso - agente di custodia - che saranno ricordati anche quest'anno, per volontà dei familiari, con una S. Messa celebrata in forma privata.

  286. 04/05/10 - Infiltrazioni mafiose nel Lazio

    Fenomeni di ecomafie nella Valle del Sacco, lo scioglimento del comune di Fondi e il commissariamento di altri comuni sono solo alcuni esempi della presenza delle cosche nella nostra regione

  287. 01/05/10 - Fresco di legalità

    Fresco di legalità, è scritto sui sacchetti distribuiti oggi nelle piazze di Roma, Bologna e Rosarno. Dentro, verdure fresche e sane perché depurate da quelle contaminazioni mafiose che troppo spesso avvelenano i territori.

  288. 30/04/10 - Agenzie "Fresco di legalità" primo maggio

    Roma, 30 apr. - (Adnkronos) - Un primo maggio 'fresco di legalita' con Libera nelle piazze dove si svolgeranno le principali manifestazioni organizzate dai sindacati. Oltre 100 quintali di finocchi raccolti nei giorni scorsi su un terreno confiscato al clan Arena in Calabria nel Comune di Isola Capo Rizzuto saranno distribuiti in occasione delle manifestazione del primo maggio nelle piazze di Roma, Bologna e Rosarno.

  289. 30/04/10 - Primo maggio "Fresco di legalità

    Un primo maggio "fresco di legalita'" con Libera nelle piazze dove si svolgeranno le principali manifestazioni organizzate dai sindacati. Oltre 100 quintali di finocchi raccolti nei giorni scorsi su un terreno confiscato al clan Arena nel comune di Isola Capo Rizzuto in Calabria saranno distribuiti in occasione delle manifestazione del primo maggio nelle piazze di Roma, Bologna e Rosarno.  

  290. 27/04/10 - Legalità: raccolti finocchi su terreno confiscato a cosca. Don Ciotti: prodotti di Libera sono freschi e contro illegalità

    (ANSA) - ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 27 APR - Sono stati raccolti stamani i primi cento quintali di finocchi coltivati su uno dei terreni confiscati alla cosca clan Arena di Isola Capo Rizzuto.

  291. 27/04/10 - Mafia: don Ciotti, Ragusa non dimentichi Giovanni Spampinato

    (ANSA) -RAGUSA, 27 APR - 'Non e' possibile che la sua citta' abbia dimenticato Giovanni Spampinato per cosi' tanti anni. Ogni cittadino di Ragusa dovrebbe dire: uccidendolo hanno sparato anche su di me. Se la citta' non prende coscienza di questo, e' un brutto guaio.

  292. 26/04/10 - Don Luigi Ciotti sull' "Albero di Falcone"

    Spogliare l'albero di Falcone dei ricordi, delle immagini, dei disegni, delle parole che lo arricchiscono è un atto vile quanto vano. Quell'albero ha infatti radici nell'impegno di molti. E' un albero che non cessa mai di crescere in altezza e profondità, di nutrire le speranze dei palermitani, dei siciliani, degli italiani onesti.

  293. 24/04/10 - "Fresco di legalità": Agenzie 24- 25 aprile 2010

    'Fresco di legalita''. E' il nome dell'iniziativa che Libera promuovera' martedi' prossimo, 27 aprile, nei terreni confiscati ad Isola Capo Rizzuto alla cosca Arena, ed alla quale partecipera' don Luigi Ciotti.

  294. 23/04/10 - Don Ciotti a Ragusa per ricordare Giovanni Spampinato

    Una vittima dimenticata e il dovere della memoria" è il tema dell'incontro pubblico con don Luigi Ciotti organizzato a Ragusa, lunedì 26 aprile presso la sala Avis alle ore 17, dall'Associazione Giovanni Spampinato e dal Coordinamento provinciale di Libera, con il patrocinio del Comune  e della Provincia di Ragusa.

  295. 22/04/10 - Claps: LIbera il 24 aprile a Potenza "Liberiamo la verità"

    (ANSA) - POTENZA, 22 APR - Libera Basilicata e la Rete degli studenti organizzeranno sabato 24 aprile davanti alla chiesa della Trinita' di Potenza, a partire dalle ore 19, una manifestazione per 'tenere alta l'attenzione' sul caso di Elisa Claps - la ragazza potentina scomparsa nel 1993 - con la proiezione di un video che ripercorre le fasi della vicenda e la realizzazione di alcune attivita' artistiche.

  296. 22/04/10 - Nuova intimidazione nei confronti di Articolo 21 e Libera Informazione

    Dopo l'incursione notturna di ignoti nella sede di Articolo 21, con il furto di 7 computer, gli hackers sono entrati nel sistema informatico di quel sito distruggendo un articolo di Roberto Morrione sugli attacchi che il Presidente del Consiglio ha mosso contro le fiction televisive e i libri sulla mafia, con riferimento a Gomorra e a Roberto Saviano.

  297. 22/04/10 - Urge un testo unico sulla confisca dei beni

    Intervista a don Ciotti, fondatore di 'Libera', associazione contro tutte le mafie. Su Televideo.rai

  298. 21/04/10 - Anche in Calabria la rete antiracket

    Avvenire del 21 aprile 2010 a firma di Toni Mira. Basta col pizzo: la Calabria ci prova. Società, imprese e sindacati insieme per dire no alle cosche. Don Ciotti: «Polizia e magistrati non cela fanno se i cittadini non collaborano».

  299. 21/04/10 - C6: Le 6 proposte di Libera a Moncalieri per il governo della Città.

    La Stampa di domenica 18 aprile - sezione cronaca di Torino - firma Giuseppe Legato su Moncalieri e "C6" la piattaforma messa a punto da Libera Piemonte. 

  300. 21/04/10 - Racket: Reggio contro il pizzo

    (ANSA) - REGGIO CALABRIA, 20 APR - 'Reggio Calabria, purtroppo, e' una delle realta' piu' in negativo dal punto di vista della reazione al racket da parte degli imprenditori. ReggioLiberaReggio e' l'avvio di un percorso importante'.

  301. 20/04/10 - Agenzie 19 aprile 2010 su presentazione "reggioliberareggio"

    (AGI) - Roma,19 apr. - "Credo che 'reggioliberaeggio' sia un fatto straordinario".

  302. 20/04/10 - Buone pratiche nella gestione dei beni confiscati alle mafie

    Perugia, 20 aprile 2010. A Palazzo Graziani, sede della Fondazione Cassa di Perugia si è svolto l'incontro "Lotta alle mafie e azioni sociali di solidarietà e partecipazione".

  303. 20/04/10 - L'anti pizzo di don Ciotti sbarca a Reggio Calabria

    REGGIO CALABRIA - Ci sarà un adesivo sulle vetrine dei negozi che si ribellano al pizzo. Con sopra scritto "Reggio-Libera-Reggio". Sarà un marchio, positivo. Indicherà ai cittadini che quell'azienda non dà soldi alla 'ndrangheta, che non vuole piegarsi al racket, che è pronta a denunciare o che lo ha già fatto.

  304. 19/04/10 - A Reggio Calabria oltre 50 associazioni dicono no al pizzo. Nasce reggioliberareggio

    In una citta' come Reggio Calabria dove il 70% degli imprenditori sono costretti a pagare il pizzo, dove ogni rione ha la sua cosca ed il suo "libro mastro" su iniziativa di Libera, associazioni,nomi e numeri contro le mafie in collaborazione con la Federazione Antiracket Italiana nasce "reggioliberareggio" un grande movimento antiracket, una rete solidale di oltre 50 associazioni laiche e religiose

  305. 12/04/10 - Io sto con Emergency

    Sabato 10 aprile militari afgani e della coalizione internazionale hanno attaccato il Centro chirurgico di Emergency a Lashkar-gah e portato via membri dello staff nazionale e internazionale. Tra questi ci sono tre cittadini italiani: Matteo Dell'Aira, Marco Garatti e Matteo Pagani. Emergency è indipendente e neutrale. Dal 1999 a oggi EMERGENCY ha curato gratuitamente oltre 2.500.000 cittadini afgani e costruito tre ospedali, un centro di maternità e una rete di 28 posti di primo soccorso. Firma l'appello!

  306. 19/04/10 - Mogliano Veneto (Treviso): apertura della bottega dei sapori e dei saperi della legalità

    Sabato 17 aprile 2010, alle ore 11:00, alla fattoria sociale "el contadin" di Castelfranco Veneto (circonvallazione Est 13, strada statale Treviso ‐ Vicenza, sulla destra verso Vicenza di fronte all'Ipermercato"I Giardini del Sole") il Gruppo imprenditori sociali onlus Castel Monte e Libera hanno inaugurato e presentato la "bottega dei sapori e dei saperi".

  307. 18/04/10 - Roma: 5° anniversario Casa del Jazz

    5° anniversario della Casa del Jazz, bene confiscato alla banda della Magliana, sito in Via di Porta Ardeatina, 55 domenica 18 aprile a partire dalle 12

  308. 13/04/10 - Ennesimo atto intimidatorio alla coop Valle del Marro - Libera Terra

    Durante la notte, a Gioia Tauro in località Pontevecchio,  ignoti hanno rimosso e fatto a pezzi i lucchetti del capannone e del cancello posto all'ingresso di un terreno confiscato alla mafia e gestito, per finalità sociali, dalla Cooperativa Valle del Marro - Libera Terra.

  309. 12/04/10 - Mafia: Affruntata, don Vattiata, più Stato a Vibo Valentia

    ROMA - Don Antonino Vattiata c'era. Il responsabile di Libera per la zona di Vibo Valentia ha seguito, momento dopo momento, l'affruntata celebrata nel paesino calabrese di Sant'Onofrio.

  310. 09/04/10 - Colombia: liberato Pablo Emilio Moncayo

     E' stato liberato in Colombia, dopo 12 anni di prigionia, Pablo Emilio Moncayo, sequestrato dalle FARC (Forze armate rivoluzionarie della Colombia).

  311. 08/04/10 - Pasqua a Sant'Onofrio

    Passaggio dalla sudditanza alle cosche alla liberazione. Di Mimmo Nasone - referente di Libera a Reggio Calabria. La notizia che a Sant'Onofrio sono stati sospesi i riti dell'Affruntata, segno di una fede popolare che si rigenera e si tramanda da secoli, è corsa veloce nei nostri territori.

  312. 07/04/10 - Al fianco delle vittime della dittatura e dei testimoni di giustizia in Argentina

    "Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie si stringe alla famiglia di Silvia Suppo, assassinata il 29 marzo nella città di Santa Fe in Argentina". Silvia era stata testimone al processo contro l'ex Giudice Federale Víctor Brusa e gli ex poliziotti Héctor Colombini, Juan Calixto Perizotti, María Eva Aebi, Mario Facino y Eduardo Ramos, tutti condannati per violazioni dei diritti umani durante la dittatura.

  313. 06/04/10 - Peccato capitale. L'assalto delle mafie a Roma e nel Lazio

    "Peccato capitale. L'assalto delle mafie a Roma e nel Lazio" realizzato da Valeria Scafetta, in collaborazione con Bianca La Rocca, Edoardo Levantini e Giulio Vasaturo per l'Osservatorio Tecnico Scientifico per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio.

  314. 06/04/10 - La forza dell'impegno

    «Prima tanta solitudine poi grazie all'impegno sono riuscita a superare il dolore e non mi sento più sola, ma parte di una grande famiglia. La forza me la danno mamma e i miei fratellini. Quando racconto la loro storia e quella di tante altre vittime della mafia li faccio rivivere. E questo mi dà tanta forza».

  315. 06/04/10 - Primo anno di dopoterremoto: "Le mani sull'Abruzzo interno"

    Le risate degli sciacalli della "cricca", intecettate dalla Procura di Firenze danno la misura della sorte che attende l'ormai ex "isola felice". Criminalità organizzata e comitati d'affari all'assalto di una regione che aveva già dimostrato di essere impreparata a fronteggiare tali fenomeni: ad attirarli è il piatto ricco della ricostruzione, a spianargli la strada...

  316. 31/03/10 - Libera: "Riaprite le indagini sulla morte di don Cesare"

    Don Cesare non si era fatto intimidire dalla presenza dei nuovi abitanti del Borgo che parlavano il dialetto di Casal di Principe. Ospitò nei locali della parrocchia i cittadini che si battevano contro l'interramento dei rifiuti tossici. L'Unità - 31 marzo 2010

  317. 30/03/10 - Intervista a don Luigi Ciotti su "Direzione del Personale"

    Abbiamo incontrato don Luigi Ciotti, quale ospite del nostro Congresso Nazionale AIDP, tenutosi a Torino il 22-23 Maggio 2009. Questa intervista è stata videoregistrata e ha dato l'avvio alla terza tavola rotonda sul tema dell'Etica Sociale. Come si potrà cogliere, attraversa, in un'ottica necessariamente sistemica, i territori della Sicurezza, dell'Ambiente e naturalmente l'Etica.

  318. 18/03/10 - Rassegna stampa XV giornata della memoria e dell'impegno (20 marzo 2010)

    Un corteo si terrà il 20 marzo a Milano in occasione della 15/ma Giornata della memoria e dell´impegno in ricordo delle vittime delle mafie, promossa da Libera e Avviso Pubblico.

  319. 26/03/10 - "Diciasette anni di depistaggi"

    Il coordinatore di Libera a Potenza indaga da anni sulla scomparsa di Elisa. Un caso zeppo di omertà. Intervista a don Marcello Cozzi sul caso di Elisa Claps su L'Unità 26 marzo 2010.

  320. 26/03/10 - Giustizia: don Ciotti, informazione fondamentale se libera

    (ANSA) - ROMA, 25 MAR - "L'informazione è fondamentale per realizzare la giustizia, ma deve essere un'informazione libera, non asservita ad interessi di parte, né condizionata da poteri politici ed economici".

  321. 25/03/10 - Intervista a don Luigi Ciotti fatta da Vanity Fair

    È in piazza con oltre 500 familiari delle vittime delle mafie, oggi, Don Luigi Ciotti, sacerdote italiano e presidente dell'associazione Libera. Per la giornata della Memoria.

  322. 25/03/10 - Ombre nella nebbia

    Il dossier realizzato da Libera, Libera Informazione e  Narcomafie sulla criminalità organizzata in Lombardia

  323. 24/03/10 - I cortei «gonfiati» della politica e i ragazzi che ho incontrato a Milano

    Tantissimi giovani con don Ciotti in piazza a ricordare le «vittime delle mafie».

  324. 20/03/10 - Rassegna stampa XV giornata della memoria e dell'impegno

    Roma, 20 mar. (Apcom) - Oltre 150mila persone hanno sfilato oggi a Milano per la quindicesima edizione della Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie, promossa da 'Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie', e 'Avviso Pubblico' per ricordare tutte le vittime innocenti delle mafie e rinnovare in nome di quelle vittime l'impegno di contrasto alla criminalità organizzata.

  325. 23/03/10 - Beni confiscati alla mafia: per don Luigi Ciotti occorre "restituire alla collettività ciò che è stato frutto di violenza e arroganza"

    La manifestazione del 20 marzo a Milano è stata l'occasione per striscialanotizia.it di incontrare don Luigi, impegnato in prima persona nel ridare una nuova opportunità di legalità ai territori assoggettati alle differenti criminalità organizzate.

  326. 22/03/10 - Cooperazione internazionale contro tutte le mafie

    Oggi, lunedì 22 marzo 2010, alle ore 12.30, si è svolto presso l'Ambasciata Britannica di Roma, in via XX Settembre, un incontro tra Libera e gli ufficiali di collegamento della ambasciate di Regno Unito, Portogallo, Svizzera, Germania, Austria e Polonia impegnati in attività di coordinamento con gli organismi italiani nella lotta al crimine organizzato.

  327. 22/03/10 - Basilicata: anniversario fidanzatini

    "Per un corpo finalmente ritrovato dopo 17 anni, ce ne sono altri due per i quali, da 22 anni, non si è ancora trovata o forse cercata la verità".

  328. 22/03/10 - Raitre: stasera "Chi l'ha visto?" riflettori puntati sul caso Claps

    (ANSA) - ROMA, 20 MAR - Chi ha aiutato l'assassino a nascondere il corpo di Elisa Claps nella soffitta della chiesa? E chi ha depistato le indagini? Se ne parlera' a 'Chi l'ha visto?' lunedi', alle 21.10 su Raitre.

  329. 21/03/10 - Agenzie 21 marzo 2010

    Roma, 21 mar. (Apcom) - Dopo il grande abbraccio dei 150mila di ieri a Milano, oggi in tanti luoghi di Italia, Libera e le migliaia di associazioni che fanno parte del coordinamento rinnovano "l'abbraccio" con la lettura dei nomi di vittime delle mafie.

  330. 19/03/10 - Contro le mafie: il 20 marzo da Milano diretta con il web 2.0

    Antimafia sociale e web 2.0: sono questi gli ingredienti della diretta video e twitter della giornata nazionale contro le mafie del 20 marzo 2010.

  331. 19/03/10 - Milano si prepara ad accogliere i familiari delle vittime delle mafie

    Si svolgerà sabato 20 marzo la XV "Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie", organizzata da Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Avviso Pubblico e con l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio del comune di Milano, la Provincia di Milano e la Regione Lombardia.

  332. 19/03/10 - Mafia: familiari vittime, giornata nazionale memoria sia il 21 marzo

    (ANSA) - MILANO, 19 MAR - I familiari delle vittime delle mafie, riuniti dall'associazione Libera a Milano, chiedono che la giornata nazionale di ricordo delle vittime della criminalità organizzata sia il 21 marzo, primo giorno di primavera e data scelta da 15 anni dall'associazione guidata da don Luigi Ciotti.

  333. 17/03/10 - Libera sul caso Claps

    "Siamo fiduciosi nel lavoro degli inquirenti ma sottolineamo di questi inquirenti. Quelli di 17 anni fa ci lasciano molti dubbi e molte perplessità su come hanno svolto il loro lavoro."

  334. 20/03/10 - A Campobasso per ricordare tutte le vittime innocenti: domenica 21 marzo

    L'appuntamento è per domenica 21 marzo, alle ore 16.00, nel centro storico di Campobasso - Salita S. Cristina - dinanzi l'immobile confiscato alla criminalità organizzata ed assegnato, qualche mese fa, al Comune.

  335. 19/03/10 - Il 20 marzo il MEI partecipa alla giornata della musica contro le mafie

    Dopo la collaborazione dello scorso anno, anche quest'anno il MEI aderisce a Libera e alla sua Giornata Nazionale Antimafia che si terrà Sabato 20 marzo a Milano e che avrà ricadute su tutto il territorio nazionale e che diventa così la giornata nazionale della musica contro la mafie.

  336. 19/03/10 - Il 20 marzo in piazza per Elisa a Potenza

    Saremo in tanti domani in piazza e tutti "Per Elisa". Cresce l'adesione alla manifestazione che gli studenti di Potenza e il coordinamento regionale di Libera hanno organizzato per lei. L'invito a partecipare è per le scuole di ogni ordine e grado, dai bambini dell'asilo ai ragazzi universitari.

  337. 16/03/10 - Agenzie conf. stampa presentazione a Milano - 16 marzo 2010.

    (AGI) - Milano, 16 mar. - "In Lombardia le mafie sono presenti - ha aggiunto Don Ciotti - per noi e' importante sottolineare le cose positive che ci sono ma anche cogliere le ferite, le contraddizioni. E' una regione stupenda ma dove le mafie hanno costruito tanti percorsi".

  338. 15/03/10 - Invito conf. a Milano presentazione XV giornata memoria e impegno

    Il 20 marzo 2010 a Milano si svolgerà la quindicesima "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie." Libera, Avviso Pubblico  invitano alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione che si svolgerà domani Martedi' 16 marzo ore 11.00 presso la Sede delle Acli in Via della Signora 3 presso il Salone Clerici a Milano.

  339. 16/03/10 - Rai: pianificazione spot XV giornata memoria e impegno

    Dall'14 al 20 marzo 2010.

  340. 12/03/10 - Messaggio di don Luigi Ciotti alla manifestazione della CGIL

    Ero con voi il 23 marzo 2002 al Circo Massimo per i difendere i diritti dei lavoratori e continuerò ad esserlo. Vivo con grande preoccupazione questo momento di crisi. Crisi significa povertà. Povertà materiale ma, prima ancora, povertà etica, politica, culturale. Povertà dei diritti e delle opportunità che devono essere riconosciuti a ciascuno, senza eccezioni, perché questa è la base della democrazia.

  341. 09/03/10 - Trento: Le parole della legalità

    L'Associazione Nazionale Magistrati del Trentino Alto Adige,  la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento, la Casa Editrice Il Margine,  Libera Trentino Alto Adige  invitano alla conferenza stampa, sabato 13 marzo 2010, alle ore 10.30 nell'aula di Corte d'assise del Palazzo di Giustizia, via S. Francesco, Trento delle iniziative verso il 20 marzo a Milano.

  342. 12/03/10 - In contemporanea a Torino, Milano e Palermo, "La sconfitta delle mafie: un appuntamento rimandato"

    Portare la Giornata a Milano impone di concentrare l'attenzione sul rapporto tra mafie e potere politico con tre protagonisti della stagione 1989 - 1994 : ne parlano infatti GianCarlo Caselli, Roberto Scarpinato, Gherardo Colombo, in collegamento video da tre città.

  343. 11/03/10 - Immigrazione: don Ciotti, tutti i bambini devono avere i genitori

    (ASCA) - Roma, 11 mar - ''Ogni bambino ha il diritto di avere a fianco i propri genitori nel suo percorso di crescita, che sia italiano o figlio di migranti''.

  344. 12/03/10 - Mafia: don Ciotti, agenzia diventi presto strumento contrasto alla mafia

    (ANSA) - ROMA, 11 MAR - 'Accogliamo con soddisfazione l'approvazione dell'Agenzia per i beni confiscati alla MAFIA, un segnale importante votato all'unanimita' delle forze politiche.'

  345. 08/03/10 - Furto dell'autovettura del Vice Presidente della Cooperativa Valle del Marro - Libera Terra

    Il coordinamento di Libera della Piana di Gioia Tauro manifesta solidarietà al vice-presidente della Valle del Marro - Libera Terra ed esprime ferma condanna contro tale episodio che, presumibilmente, per le sue modalità, è da ricondurre ad un grave fenomeno di delinquenza comune. Non è da escludere tuttavia che il corso delle indagini, già avviate dalle forze dell'ordine, possa far emergere i contorni di una intimidazione mafiosa.

  346. 09/03/10 - 8 marzo: sociologia, sempre più donne contro mafia, ma per loro aumentano anche possibilità di "carriera"

    ROMA, 8 MAR - Tendono a collaborare di piu' con la giustizia rispetto a due anni fa. 'C'e' un trand in crescita tra collaboratrici e testimoni che fan ben sperare per il futuro'. Ma allo stesso tempo per alcune la possibilita' di far carriera, all'interno dei clan stanno aumentando. E' questo il profilo delle 'donne di mafia' tracciato da Giovanna Montanaro, sociologa e consulente della commissione parlamentare antimafia.

  347. 08/03/10 - 'Ndrangheta: magistrati nel mirino in Calabria

    "Ai magistrati di Reggio Calabria e Vibo Valentia esprimiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza. Ora più che mai è necessario mantenere la schiena dritta e proseguire sulla strada intrapresa nel rispetto della legalità e della trasparenza consapevoli che il loro  quotidiano servizio per la ricerca della giustizia nella verità, è  un sicuro punto di riferimento per i tanti cittadini onesti.

  348. 08/03/10 - Pullman da Sarzana (SP) per Milano

    Il Presidio di Libera Dario Capolicchio di Sarzana sta organizzando un pullman completamente gratuito per i ragazzi, grazie ai fondi stanziati dalla Provincia, mentre si chiede agli adulti interessati un contributo di 10/ max 15 euro.

  349. 04/03/10 - Roma: conf. stampa di presentazione XV giornata della memoria e dell'impegno

    Il 20 marzo 2010 a Milano si svolgerà la quindicesima "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie." Libera, Avviso Pubblico e Segretariato Sociale Rai invitano alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione che si svolgerà Giovedi' 4 marzo ore 12,30 La Sala degli Arazzi-Centro Rai , Viale Mazzini 14, Roma.

  350. 05/03/10 - Rassegna stampa presentazione 20 marzo 2010

    Milano in corteo per dire «no» alle infiltrazioni mafiose Promossa da "Libera", è in programma per sabato 20 marzo la Giornata del ricordo delle vittime dei clan

  351. 04/03/10 - Agenzie presentazione 20 marzo 2010

    (ANSA) - ROMA, 4 MAR - Il 'miglior modo' per ricordare le vittime innocenti della criminalita' organizzata e' 'impegnarci tutti di piu', ognuno nel proprio ruolo, col suo contributo'. Don Luigi Ciotti, presidente di Libera, e' convinto che per contrastare la mafia l'impegno della societa' debba essere 'quotidiano'.

  352. 04/03/10 - Ateneo, l'antimafia diventa un esame

    Si comincia dall'anno prossimo con la nuova formula a Giurisprudenza. Le lezioni frontali sono alternate alle testimonianze di vittime del pizzo e magistrati in prima linea

  353. 03/03/10 - Lucha Antidopaje

    El profesor Alessandro Donati, experto internacional en la lucha Antidopaje, habló en la Hora 9 de Adelita Coriat , sobre el tráfico y producción de cocaína en el mundo.

  354. 03/03/10 - Giustizia: don Ciotti, pm talebani? una ferita dentro

    (ANSA) - BOLOGNA, 2 MAR - "Quando sento dare dei talebani ai pm o sento che si ride della nostra costituzione, per me è una ferita dentro". Lo ha detto don Luigi Ciotti, presidente di Libera, nel suo intervento al congresso della Cgil di Bologna. "Ci sono dei doveri di moralità pubblica - ha proseguito - e il primo dovere di un uomo di stato è quello di tutelare e rispettare le leggi".

  355. 24/02/10 - Narcomafie - febbraio 2010

    Un viaggio "sulle orme degli schiavi": il dossier di febbraio di Narcomafie è un approfondimento a tutto campo per comprendere i retroscena della rivolta di Rosarno scoppiata tra il 7 e il 9 gennaio scorsi. Quale degrado sociale, politico ed economico ha determinato l'esplosione
    della rabbia di centinaia di lavoratori sfruttati e la messa a ferro e fuoco della cittadina calabrese?

  356. 01/03/10 - Comunicato di Libera Foggia

    Venerdì 26 febbraio si è tenuto nella Sala del Tribunale della Dogana, presso Palazzo Dogana, a Foggia, l'incontro conclusivo del corso di formazione "Simboli e Risorse libere. Contesti e pratiche per l'uso sociale dei beni confiscati alla criminalità organizzata in Provincia di Foggia", organizzato dalla Provincia di Foggia - Assessorato alla Solidarietà e alle Politiche Sociali e dal Coordinamento provinciale di Foggia dell'Ass. Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, in collaborazione con il Centro servizi per il volontariato di Capitanata (Ce.Se.Vo.Ca.).

  357. 01/03/10 - On line il nuovo sito notiziemigranti

    Da oggi è on line il nuovo sito www.notiziemigranti.com, un  coraggioso esperimento di giornalismo interculturale.   Il progetto è dell'associazione di volontariato medico sociale "Jerry Essan Masslo", in partenariato con Centro Migrantes Campania, Comitato don Peppe Diana e Libera - Caserta e cofinanziato dall'amministrazione provinciale di Caserta.

  358. 27/02/10 - Premio giornalistico "Mauro Rostagno" 2010

     Il premio si concluderà il  27 febbraio, ore 9.30 presso il teatro comunale di Calatafimi Segesta (Tp). 

  359. 26/02/10 - Mafia: fiaccolata Gargano, Vendola riappropriamoci del territorio

    (ANSA) - MONTE SANT'ANGELO (FOGGIA), 25 FEB - Una fiaccolata alla quale hanno partecipato circa duemila persone, in occasione della manifestazione 'No faida day', ha percorso stasera le strade di Monte Sant'Angelo per concludersi con gli interventi del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola e del fondatore dell'associazione Libera, don Luigi Ciotti.

  360. 25/02/10 - Mafia: don Ciotti, bene agenzia ma va fatta funzionare, si creino succursali anche a Roma, Milano e Palermo

    (ANSA) - ROMA, 24 FEB - 'Approviamo in pieno l'idea di un'Agenzia che si occupi dei beni confiscati alla mafia, ma il testo del decreto che la istituisce non prevede strumenti sufficienti a farla funzionare'.

  361. 24/02/10 - Documento CEI e allarme mafie. Un documento che accogliamo e condividiamo

    "In questi ultimi vent'anni le organizzazioni mafiose, che hanno messo radici in tutto il territorio italiano, hanno sviluppato attività economiche, mutuando tecniche e metodi del capitalismo più avanzato, mantenendo al contempo ben collaudate forme arcaiche e violente di controllo sul territorio e sulla società".

  362. 24/02/10 - Documento CEI su allarme mafie. Un documento che cogliamo e condividiamo.

    "In questi ultimi vent'anni le organizzazioni mafiose, che hanno messo radici in tutto il territorio italiano, hanno sviluppato attività economiche, mutuando tecniche e metodi del capitalismo più avanzato, mantenendo al contempo ben collaudate forme arcaiche e violente di controllo sul territorio e sulla società".

  363. 24/02/10 - Alimentare: arrivano "Paccheri legalità contro le mafie"

    (ANSA) - ROMA, 24 FEB - Ora le mafie si battono anche con la pasta, piu' precisamente con i 'paccheri'. Da oggi sono, infatti, in vendita pacchi di questo caratteristico prodotto del 'made in Italy' con i marchi della Cia-Confederazione italiana agricoltori e dell'associazione 'Libera' di Don Luigi Ciotti che attestano che il grano utilizzato proviene da terreni confiscati alla criminalita' organizzata. L'annuncio e' stato dato dallo stesso Don Ciotti in occasione dell'assemblea elettiva della Cia.

  364. 22/02/10 - Basilischi, siete un cancro

    Siamo stanchi della volgare ripetitività delle vostre "trame", della boriosa sfrontatezza dei vostri sguardi, dell'arroganza con la quale vi illudete di sottometterci, della rozza prepotenza del vostro agire, della spudorata indecenza di quei politici che prima vi camminano al fianco e poi ci sporcano le strade con le loro facce sorridenti. E siamo stanchi della vostra ottusa ostinazione nel delinquere, nonostante vi ritroviate periodicamente con le manette ai polsi.

  365. 18/02/10 - Conf. stampa "Italia e Colombia a confronto: Tra democrazia, Mafiosità e cittadinanza"

    Venerdi 19 febbraio alle ore 11:30 si svolgerà a Palazzo Valentini, nella Provincia di Roma una conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa. Tonio Dell'Olio ,responsabile Libera Internazionale, Emanuel Rozental, attivista diritti umani Colombia, Carla Mariani, Rete Italiana di solidarietà con la Colombia, Simona Fraudatario, Fondazione Lelio Basso.

  366. 18/02/10 - Inchiesta G8: don Ciotti, disgusto per L'Aquila e La Maddalena

    BOLOGNA, 18 FEB - 'Per le vicende di questo paese bisogna provare disgusto. Ormai non bastano piu' ne' la vergogna, ne' l'indignazione. Non si puo' sorridere rispetto a quello che e' successo all'Aquila e alla Maddalena'. E' uno degli accorati passaggi dell'intervento di don Luigi Ciotti, presidente di Libera, a Bologna ad un dibattito durante il Green Social Festival.

  367. 16/02/10 - Pubblicato il bando per la costituzione della cooperativa "Le Terre di don Peppe Diana Libera Terra"

    E' stato pubblicato il bando pubblico per la selezione di 5 figure professionali che andranno a costituire la  cooperativa sociale che gestirà, nella fase iniziale, un caseificio, terreni agricoli, operante quindi nei settori lattiero - caseario e agroalimentare sui terreni confiscati alla camorra nei comuni di Cancello ed Arnone, Carinola, Castel Volturno, Pignataro Maggiore e Teano.

  368. 12/02/10 - L'Aquila, progetto C.A.S.E. : i liquami scaricati nell'Aterno

    Gli scarichi degli insediamenti del PROGETTO CASE realizzati a L'Aquila dal Dipartimento di Protezione civile subito dopo il sisma del 6 aprile 2009, attualmente scaricano i liquami nei corsi d'acqua senza alcuna depurazione. Come Presidio di Libera L'Aquila, in queste settimane, abbiamo effettuato una serie di sopralluoghi dopo che ci era pervenuta, attraverso il Comitato 3e32, la segnalazione di un cittadino che denunciava gli scarichi a cielo aperto dell'insediamento di Bazzano.

  369. 12/02/10 - Comunicato Libera Basilicata su infiltrazion mafiose nella regione

    "La criminalità organizzata lucana denominata Basilischi ha mostrato il volto di una mafia violenta, radicata nel territorio, capace di fare proseliti e costruire consenso. È collusa con il potere politico e protesa verso i centri massonici occulti pronta a spartirsi i ricchi affari che nascono dai finanziamenti comunitari e pubblici".

  370. 12/02/10 - Commento di don Luigi Ciotti su dichiarazioni a favore della mafia fatte all'interno del reality Grande Fratello

    Cari Amici, il video che mi segnalate testimonia la povertà culturale in cui ci troviamo. Una povertà che nasce dalle semplificazioni, dalle false mitologie, da modelli di vita che inneggiano al potere, al successo, ai soldi come alle cose che veramente contano nella vita di una persona. Il legame tra mafia e illegalità diffusa, tra criminalità e individualismo sprezzante di ogni regola trova qui la sua origine.

  371. 11/02/10 - Mafia, i beni finiscono in bene

    La mappa di case e terreni confiscati ai boss e affidati alle associazioni che si impegnano per la legalità e l'integrazione. «Uno, dieci, cento passi di legalità». Sono quelli delle tante associazioni, che in tutto il Paese, utilizzano da anni i beni confiscati, cioè sottratti, alle mafie. Avvenire 11 febbraio 2010

  372. 11/02/10 - La verità non ha prezzo

    A seguito dello splendido e documentatissimo servizio giornalistico "I Vicerè'" di Sigfrido Ranucci, trasmesso da Report il 15 marzo del 2009 da Rai tre, il direttore/editore de La Sicilia Mario Ciancio Sanfilippo ha pensato bene di richiedere un risarcimento danni di 10.000.000,00 di euro. Ciancio ha tenuto a precisare l'intenzione di devolvere in beneficienza ad un istituto per anziani le somme. Sembra però che in questi giorni abbia meditato a lungo, decidendo di devolvere le somme richieste a Report, ad Associazioni di familiari delle vittime della mafia.

  373. 10/02/10 - Il prete di strada

    Veneto di origine ma torinese di adozione, don Ciotti è fondatore del Gruppo Abele e della rete Libera. Egli non si stanca di ripetere che il cristiano non può limitarsi ad affermare i principi, ma deve entrare nella storia e affrontarla. Intervista a don Luigi Ciotti di Chiara Genisio - Vita Pastorale n° 11 - 2009

  374. 10/02/10 - La Regione Umbria approva una legge regionale per 21 marzo giornata in ricordo delle vittime delle mafie.

    "Esprimiamo soddisfazione per il provvedimento dell'Assemblea regionale: la nostra proposta di istituire il 21 marzo giornata regionale della legalità in ricordo di tutte le vittime delle mafie è diventata legge".

  375. 09/02/10 - Comunicato Conferenza Episcopale Calabra sui fatti di Rosarno

    Noi, vescovi delle Chiese di Dio che sono in Calabria, riuniti in assemblea a Reggio, abbiamo sentito il dovere di riflettere congiuntamente sui fatti di Rosarno, per offrire ai fedeli delle nostre Chiese e a tutte le persone di buona volontà, capaci di senso critico, una lettura dei fatti. A sufficiente distanza di tempo da quanto è accaduto, crediamo si possa avere maggiore capacità per una lettura oggettiva degli avvenimenti.

  376. 09/02/10 - "Beni confiscati, più soldi per farli fruttare"

    Dal professore Stefano Zamagni l'appello a un incremento degli aiuti economici per mettere i soggetti del terzo settore in grado di usufruire realmente delle strutture sottratte ai mafiosi. In gioco c'è la credibilità dello Stato. Antonio Maria Mira su L'Avvenire | 9 febbraio 2010

  377. 08/02/10 - Beni confiscati Così rifioriscono le terre dei boss

    Disabili, giovani, infanzia, minori a rischio, anziani e tossicodipendenti i destinatari dei progetti gestiti da associazioni, enti e cooperative nonostante minacce e ritorsioni. Il primo censimento nazionale sarà presentata domani a Roma nella sede della Fnsi la ricerca elaborata dall' agenzia per le Organizzazioni non lucrative di utilità sociali in collaborazione con la Fondazione Libera Informazione.

  378. 08/02/10 - Agenzie presentazione ricerca su beni confiscati in Italia

    Una pubblicazione dell'Agenzia per le onlus e Liberainformazione raccoglie 116 esperienze di riutilizzo sociale realizzate in 11 regioni italiane dall'entrata in vigore della legge 109/96 da associazioni, cooperative e fondazioni.

  379. 06/02/10 - Ciotti: «E' crisi dei diritti, serve un nuovo patto sociale»

    La crisi morde, le disuguaglianze aumentano, cresce la povertà. Ma anche lo stato sociale, lo strumento che dovrebbe servire a stemperare le crisi, è a sua volta in crisi, si passi il gioco di parole. Nessuno lo capisce meglio della platea ternana che da ieri a domani sta dando vita a "Strada facendo", la tre giorni promossa dal Gruppo Abele, dal Cnca e da Libera.

  380. 06/02/10 - A Terni, «Strada facendo» senza farsi strada

    Fare strada, non «farsi strada». È questo il senso profondo del quarto appuntamento di «Strada facendo» che si apre oggi a Terni. 1.200 operatori del sociale, educatori, volontari, insegnanti, studiosi, sindacalisti che si confrontano con amministratori pubblici e con politici su temi che toccano e spesso soffocano la vita di tante persone: il lavoro, la casa, lo stato sociale, l'immigrazione, il futuro dei giovani, il carcere e le politiche penali.

  381. 06/02/10 - Agenzie prima giornata di Strada Facendo 4

    (ANSA) - TERNI, 5 FEB - Ha preso il via oggi pomeriggio al Palatennistavolo di Terni la quarta edizione del convegno nazionale "Strada facendo", la tre giorni organizzata dal Gruppo Abele, da Libera e dal Cnca, in collaborazione con la Regione Umbria e il Comune, per promuovere il dibattito sulle politiche sociali.

  382. 05/02/10 - La "tre-giorni" sulle politiche sociali: povertà, carceri piene e lavoro nero

    "Strada facendo" è l'appuntamento annuale sul welfare organizzato dal Gruppo Abele, Libera e CNCA a Terni, fino a domenica

  383. 03/02/10 - Welfare: politica sociale e crisi. Ritorna Strada Facendo con 900 delegati e sette gruppi di lavoro

    (ASCA) - Roma, 2 feb - Le politiche sociali di fronte alla crisi: alla ricerca di un nuovo patto sociale. E' questo il tema di fondo del megaconvegno che 'Strada facendo', l'appuntamento nazionale sulle politiche sociali promosso dal Gruppo Abele, da Libera e dal Cnca, organizza a Terni nei giorni 5, 6 e 7 febbraio per ridefinire il welfare del nostro Paese e dunque per individuare modelli e strategie per realizzarlo.

  384. 02/02/10 - Quei tesori nascosti

    Intervento di Marcello Cozzi coordinatore della regionale Basilicata in merito all'operazione antiusura condotta questa mattina dalla Polizia di Potenza.

  385. 28/01/10 - Dichiarazioni Luigi Ciotti, presidente Libera su Cdm Ministri Reggio Calabria

    L'istituzione dell' Agenzia Nazionale sui beni confiscati per rendere piu' efficace, veloce ed incisiva la legge sulla confisca dei beni dalla fase del sequestro a quella della destinazione d'uso va nella direzione che Libera chiede da  anni.

  386. 01/02/10 - Ora Libera

    Parte oggi, lunedì primo febbraio, l'appuntamento settimanale con "Ora Libera": la rubrica radiofonica autogestita dall'associazione Libera sulla radio web di Red Azione (www.radioredazione.it).

  387. 29/01/10 - "Strada Facendo", un cammino nel nome dei diritti

    Il mondo delle associazioni, degli operatori del sociale e degli amministratori che hanno a cuore l'orizzonte dei diritti ed una politica di giustizia per le fasce più deboli della popolazione si ritroveranno, ospiti del Comune di Terni e della Regione Umbria, il 5-6-7 Febbraio 2010 per la quarta edizione del meeting Strada Facendo.

  388. 28/01/10 - Agenzie sulle dichiarazioni di Ciotti rispetto Cdm Ministri Reggio Calabria

    'L'istituzione dell'Agenzia Nazionale sui beni confiscati per rendere piu' efficace, veloce ed incisiva la legge sulla confisca dei beni dalla fase del sequestro a quella della destinazione d'uso va nella direzione che Libera chiede da anni'.

  389. 27/01/10 - Mafia: business da 135 mld per la prima "Spa" italiana. Rapporto confesercenti, con crisi boom ususra, 200mila colpiti

    (ANSA) - ROMA, 27 GEN - Un fatturato di 135 miliardi di euro ed un utile di 70 miliardi. E' il business della 'mafia spa', che nel 2009 ha rafforzato la sua posizione di prima azienda italiana, in continua crescita con pesanti conseguenze per commercianti ed imprenditori che subiscono 1.300 reati al giorno, quasi uno al minuto.

  390. 25/01/10 - Strada Facendo 4

    Oltre 800 iscritti ai sette gruppi di lavoro, piu' di 70 relatori. Tre giorni di confronto fra associazioni, volontari, operatori, studiosi, studenti, politici e amministratori locali. Torna Strada Facendo, l'appuntamento nazionale sulle politiche sociali promosso dal Gruppo Abele, da Libera e dal Cnca in collaborazione con la Regione Umbria e il comune di Terni che si svolgerà dal 5 al 7 febbraio al Palatennistavolo di Terni.

  391. 27/01/10 - Latina. Mattanza senza rumore alle porte della Capitale

    Il tragico assassinio di Massimiliano Moro, avvenuto la sera del 25 gennaio scorso, nella sua abitazione a Latina, con due colpi di pistola alla testa, cosi come i tentati omicidi di Carmine Ciarelli e Paolo Celani, consumatisi in tipico stile mafioso, il primo alcune ore prima, il secondo alcuni giorni fa, sono la conferma della peculiarità della provincia di Latina e più in generale della regione Lazio in materia di legalità e contrasto alla criminalità ed alle mafie.

  392. 22/01/10 - Rassegna stampa presentazione Strada Facendo 4

    Oltre 700 iscritti a sette gruppi di lavoro con piu' di 50 relatori. Tre giorni di confronto fra associazioni, volontari, operatori, studiosi, studenti, politici e amministratori locali. Con questo megaprogramma, torna 'Strada Facendo', l'appuntamento nazionale sulle politiche sociali promosso dal Gruppo Abele, da Libera e dal Cnca in collaborazione con la Regione Umbria e il comune di Terni che si svolgera' dal 5 al 7 febbraio al Palatennistavolo di Terni.

  393. 25/01/10 - Professione cittadino: imparare la democrazia

    E' iniziata sabato 23 gennaio alle ore 9 presso l'Hotel Deco il ciclo di conferenze organizzato da Libera Umbria per l'educazione alla legalità democratica e alla cittadinanza attiva.

  394. 25/01/10 - La Regione Umbria istituisce la "Giornata regionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie"

    (Acs) Perugia, 21 gennaio 2010 - In memoria delle vittime della criminalità , la Regione Umbria istituisce la "Giornata regionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie", da celebrarsi ogni anno il 21 di marzo, per promuovere l'educazione, l'informazione e la sensibilizzazione in materia di legalità su tutto il territorio.

  395. 22/01/10 - "Formato famiglia" e le vittime delle mafie

    Su sat2000 la trasmissione "Formato famiglia" si occupa delle vittime delle mafie e della XV giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie. La trasmissione andata in onda venerdi sarà ritrasmessa sabato alle 12:05 e domenica alle 12:30 e alle 18:30.

  396. 22/01/10 - Racconti di vita, domenica su raitre puntata dedicata alla vendita dei beni confiscati

    Domenica alle ore 12:55 su Raitre la trasmissione "Racconti di vita" sarà dedicata alla vendita dei beni confiscati alle mafie. Presente in studio don Luigi Ciotti.

  397. 21/01/10 - Strada Facendo 4

    Le potiche sociali di fronte alla crisi alla ricerca di un nuovo patto sociale. A Terni dal 5 al 7 febbraio

  398. 20/01/10 - Mafia: commissario designato UE, su confische Italia è modello

    (ANSA) - STRASBURGO, 19 GEN - La mafia è 'un ''problema europeo" e fra le proposte "concrete" a livello Ue si può fare anche riferimento al modello italiano delle confische.

  399. 18/01/10 - Anch'io, migrante, uomo come te!

    Il Consiglio nazionale di Pax Christi riunitosi ieri a Firenze (il 17 gennaio 2010) nella "giornata mondiali del migrante e del rifugiato" considerando le gravissime violenze verificatesi recentemente a Rosarno, esprime piena adesione alle parole del Papa Benedetto XVI:"Bisogna ripartire dal cuore del problema! Dal significato della persona! Un immigrato è un essere umano (...) una persona da rispettare e aiutare, in particolare nel lavoro dove è più facile lo sfruttamento".

  400. 18/01/10 - Mafia: a coop dipendenti azienda calcestruzzi confiscata

    (ANSA) - TRAPANI, 18 GEN - Il prefetto di Trapani Stefano Trotta ha assegnato la gestione della Calcestruzzi Ericina - confiscata al capomafia Vincenzo Virga - ad una cooperativa creata dagli stessi dipendenti che si chiama Calcestruzzi Ericina Libera.

  401. 13/01/10 - Scènes de « chasse aux étrangers » au sud de l'Italie

    Anne Le Nir su La Croix del 10 gennaio 2010. Des heurts violents ont opposé, du jeudi 7 au samedi 9 janvier, la population de Rosarno, une petite ville de Calabre, aux migrants clandestins qui cueillent les agrumes.

  402. 10/01/10 - Rosarno, l'omelia di don Pino: "I cristiani aiutano chi sbaglia"

    Nel Duomo molti più fedeli del solito e il sacerdote sottolinea che mancano gli immigrati "Erano come voi, con la pelle più scura, venivano dall'Africa. Non ci sono perché li hanno cacciati". "Se siamo pronti alle violenze nei confronti dei più deboli, allora non veniamo più in chiesa".

  403. 09/01/10 - Rosarno: Libera, reazione immigrati per voci quattro morti

    (ANSA) - ROSARNO (REGGIO CALABRIA), 9 GEN - 'Nessuno degli immigrati che sono stati portati o stanno per essere trasferiti da Rosarno nel Cpa di Isola Capo Rizzuto sara' espulso, neppure quelli irregolari'. Lo ha detto il referente di Libera della Piana di Gioia Tauro, don Pino Demasi.

  404. 09/01/10 - Anche la sparatoria è un'avvertimento

    Don Luigi Ciotti e la «guerra» di Rosarno. «Libera», l'associazione nata per combattere le mafie, ha un ruolo importante, in questo pezzo di Calabria dominato (in larga parte) dalle famiglie dell'ndrangheta. «I miei ragazzi sono lì, queste persone vanno difese...».

  405. 09/01/10 - Fermate le violenze, qui a Rosarno potrebbe scoppiare la guerra

    II vicario della Diocesi di Oppido-Palmi: il rapporto con la popolazione potrebbe incrinarsi. La reazione rischia di essere controproducente

  406. 08/01/10 - Immigrati a Rosarno

    "Le proteste di ieri hanno sconvolto tutti per le modalità con cui sono state condotte e pur non giustificando nessuna azione violenta, sbagliata di per sé, ci rendiamo contro che era solo questione di tempo. Non si possono far vivere le persone come animali e pensare che non si ribellino."

  407. 08/01/10 - Sequestrato e ucciso nel nisseno, oggi i funerali dopo 14 anni

    (AGI) - Caltanissetta, 8 gen. - "E' un miracolo che mio figlio finalmente sia tornato a casa dopo 14 anni. Per questo ringrazio il Signore". Lo ha detto Ninetta Burgio, madre di Pierantonio Sandri, lo studente di Niscemi (Caltanissetta) scomparso il 3 settembre del 1995 e i cui restri erano stati ritrovati nel settembre scorso sepolti in un terreno.

  408. 05/01/10 - Attentato alla Procura Generale di Reggio Calabria: l'intervista al presidente di Libera don Luigi Ciotti

    Le riflessioni di don Luigi Ciotti sulla situazione in Calabria, dopo l'attentato che ha colpito la Procura Generale del capoluogo reggino.

  409. 06/01/10 - Solidarietà e sostegno al pm antimafia di Brindisi

    Le intimidazioni  al magistrato Milto De Nozza  sono un attacco al suo lavoro quotidiano contro il potere criminale e come tali vanno respinte con ferma determinazione.

  410. 06/01/10 - Mosaico dei giorni: Una bomba contro la 'Ndrangheta

    Tra le cattive notizie d'inizio d'anno avremmo fatto volentieri a meno di leggere della bomba ad alto potenziale che mani vigliacche hanno piazzato davanti alla sede della Procura Generale di Reggio Calabria.

  411. 04/01/10 - Attentato alla Procura Generale di Reggio Calabria

    Abbiamo anche noi appreso del gravissimo attentato che ha danneggiato gli uffici del Giudice di Pace del tribunale di Reggio Calabria. L'episodio è assolutamente grave soprattutto perchè colpisce la nostra città questa volta nelle sue più alte istituzioni.