Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

LIBERA - Associazioni, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE
Testata per la stampa

Contenuto della pagina

 
  1. Alziamo la bandiera della pace
    In queste ore drammatiche per gli abitanti della terra in cui convivono i popoli israeliano e palestinese avvertiamo tutta l'impotenza delle parole. Sembrano sterili e inutili, vuote, stanche. Ma nello stesso tempo comprendiamo quanto sia urgente che ciascuno si scuota di dosso la polvere dell'indifferenza e offra il proprio contributo perché si ponga fine ad ogni violenza, perché non sia la vendetta ad avere l'ultima parola, si fermino immediatamente le rappresaglie, i raid, il lancio di razzi e piuttosto si ponga mano alla costruzione della pace fondata nel dialogo, nel reciproco riconoscimento e nella convivenza di due popoli in quel lembo di terra.

     
 

[17/07/14] #zeroscuse, subito l'approvazione del pacchetto anticorruzione
L'appello di Libera a Governo e Parlamento:"Calendarizzare ora. Si sta solo perdendo tempo". La campagna Riparte il futuro, sostenuta da oltre 530mila firme, chiede al presidente del Senato Grasso e ai capigruppo di sbloccare l'iter del pacchetto.

 

[16/07/14] Roma: L'etica libera la bellezza
Il 28 luglio ricorre l'anniversario degli attentati di San Giovanni in Laterano e San Giorgio al Velabro, Libera sta organizzando, presso il museo etrusco di Villa Giulia, una serata commemorativa sulle stragi che hanno colpito l'Italia nel 1993.

 
 

[14/07/14] E!STATE LIBERI 2014
Migliaia di volontarie e volontari provenienti da diverse regioni d'Italia e del mondo scelgono ogni anno di fare un' esperienza di volontariato e di formazione civile prendendo parte ai campi di lavoro sui terreni confiscati alle mafie e gestiti dalle cooperative sociali di Libera Terra.

 

[15/07/14] Premio Pio La Torre - VI Edizione
L'obiettivo del Premio è quello di mantenere viva la memoria di Pio La Torre, tramandando alle nuove generazioni la storia e l'impegno di un uomo battutosi per la lotta alle mafie fino a perdere la vita, insieme al suo collaboratore Rosario Di Salvo, nel tragico attentato del 30 Aprile 1982.

 
 

[13/07/14] Roma, "Colombia: dalla strada ai media"
Venerdì 25 luglio 2014, ore 18.30 presso la libreria Fandango, sala Incontro Via dei Prefetti 22, Roma.

 

[10/07/14] Libera: "Dati che fotografano un catastrofe sociale : la politica esca dai tatticismi e si lascia guidare dai bisogni delle persone"
La nota dell'Ufficio di Presidenza di Libera nel commentare i dati dell'Istat sulla Povertà nel nostro paese .

 
 
 
 
 
 
 
.
 
 
.
 
.
 
 

Comunicati

  1. Libera Biella sui sequestri preventivi nel Biellese

    Il sequestro preventivo, nella zona di Vallemosso, di beni del valore di circa 700.000 euro, riconducibili a due fratelli indagati per associazione mafiosa, conferma, anche per la nostra Provincia, quanto emerso dall'operazione Minotauro del 2011 e dagli esiti dei processi a questa collegati: la 'ndrangheta è presente in tutto il territorio piemontese.

  2. Diari dei campi 2014: Isola Capo Rizzuto, la memoria diventa impegno

    Un'esperienza nuova, intensa ed entusiasmante dove si alternavano momenti di lavoro manuale (raccolta dei ceci, pulizia dell'orto botanico) con la cooperativa Terre Joniche, formazione sui beni confiscati (con Umberto Ferrari), incontro per conoscere le "vittime di mafia" (Giovanni Gabriele e la storia di suo figlio Dodò), distribuzione dei pasti agli extracomunitari a Crotone, momenti di divertimento, nuove conoscenze (oltre agli amici calabresi, gli amici dello SPI di Cesena).

  3. Cerignola: tornano i campi di volontariato di Libera su beni confiscati alla mafia

    Puntuali come l'estate tornano i campi di volontariato di "E!State Liberi!" organizzati da Arci, CGIL, Spi Cgil, Flai Cgil e Libera.