Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

LIBERA - Associazioni, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE
Testata per la stampa

Contenuto della pagina

Da 20 anni insieme per chiedere verità e giustizia

 

 

"La verità illumina la giustizia", questo lo slogan scelto per XX Giornata delle memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie che si svolgerà a Bologna il 21 marzo 2015.
 
PERCORSO DEL CORTEO
Il corteo partirà circa alle 9.30 dalla zona antistante lo Stadio Dall'Ara, via Andrea Costa 174
Il prima possibile informeremo sul punto di arrivo dei pullman per permettere lo scarico dei partecipanti.
Il corteo terminerà in Piazza VIII Agosto.


 
 
 
 

 
 

Stop vitalizio ai politici condannati per mafia e corruzione

 
.

Chiediamo insieme al Parlamento di votare ora per la cancellazione del vitalizio agli ex parlamentari condannati in via definitiva per reati così gravi. I cittadini chiedono a gran voce su Riparte il futuro che i dipendenti pubblici e i rappresentanti politici rispettino codici etici più efficaci. Questo è solo il primo passo.
 
Firma ora per chiedere la sospensione immediata di qualsiasi vitalizio ai politici condannati.

 

 

[26/02/15] Torbidopoli, il primo fumetto sugli appalti
Torbidopoli è una cittadina come tante in Italia. Non esiste sulla cartina geografica, ma racconta fatti e circostanze che si ripetono giornalmente lungo tutto lo stivale, dalla Sicilia alla Valle d'Aosta. Questo lavoro racconta di appalti, un tema complesso, e di corruzione all'interno della macchina pubblica per ottenerli. Un lavoro ben curato, molto interessante, il primo che tratta un tema difficile come quello delle gare pubbliche e dedicato a Demetrio Quattrone, assassinato dalla 'ndrangheta nel '91 per aver denunciato il malfunzionamento del sistema edilizio degli appalti nella città di Reggio Calabria.

 

[26/02/15] Roma: 50 piazze per la democrazia e contro le mafie
Crediamo che sia necessario costruire un percorso reale nel quale dobbiamo assumere tutti la responsabilità di creare nuove connessioni tra le realtà positive che esistono e operano in città, di attivare nuovi luoghi di partecipazione attiva, di ricomporre cioè quel tessuto sociale che il sistema mafioso ha disgregato nel silenzio generale. Per questo lanciamo la proposta di organizzare a Roma, il 6 e il 7 Marzo, "Spiazziamoli": 50 Piazze Contro le Mafie.

 
 

[25/02/15] Lecco:  Bando pubblico per la pizzeria di Wall Street
Dopo oltre 20 anni di attesa l'ex pizzeria Wall Street di Lecco è pronta a tornare a disposizione della collettività. Il Comune di Lecco, ente a cui è stato assegnato il bene confiscato alla'ndrangheta, ha infatti promosso un bando ad evidenza pubblica per individuare un soggetto che gestirà la pizzeria secondo il progetto "Sapori e Saperi della legalità" presentato da Libera nel 2012.

 

[25/02/15] Master di II Livello in "Analisi dei fenomeni di criminalità organizzata e strategie di riutilizzo sociale dei beni confiscati"
Aperte le iscrizioni alla III Edizione. Il Master è realizzato grazie al prezioso sostegno della Direzione Nazionale Antimafia-DNA, Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Avviso Pubblico-Enti Locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, Comitato Don Peppe Diana, Legambiente-Osservatorio Nazionale Ambiente e Legalità e Associazione Cultura Contro Camorra - Rete europea della società civile contro il crimine organizzato.

 
 

[21/02/15] Aperte le iscrizioni per E!State Liberi
Si apre a Pasqua la stagione estiva di E!State Liberi, i campi di volontariato e formazione sui beni confiscati alle mafie promossi da Libera. Sono aperte le iscrizioni per un' estate all'insegna della corresponsabilità e dell'impegno contro le  mafie e la corruzione.

 

[24/02/15] Napoli: Miseria Ladra
Tre giorni dedicati al cinema d'autore e alla campagna Miseria Ladra, il 24, 25, 26 febbraio. Interverranno Giuseppe De Marzo, coordinatore della campagna Miseria Ladra, Fabio Giuliani, referente di Libera Campania, Vincenzo Bevar, Cinemovel Foundation

 
 
 
 
 
 
 
 
.
 
 
.
 
.
 
 

Comunicati

  1. La Chiesa combatte le mafie con la forza del Vangelo

    "Nella Chiesa noi abbiamo davanti agli occhi tanti esempi di chi vive il Vangelo con radicalità e senza accomodamenti. Pronti a dare la vita per combattere le mafie. Come è capitato in passato, capita oggi e capiterà in futuro". Risponde così, don Luigi Ciotti, presidente di Libera, a chi gli chiede un commento sulle parole con le quali il Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti, aveva accusato la Chiesa di essere stata per decenni in silenzio "sul fenomeno mafia ed avere gravi responsabilità".

  2. Scacco ai "Re delle slot", in manette i fratelli De Lorenzis

    C'e' anche Salvatore De Lorenzis, il noto imprenditore di Racale, tra le persone arrestate lo scorso martedì 24 febbraio nell'ambito dell'operazione compiuta dai militari della Guardia di Finanza di Lecce che hanno arrestato 27 persone e sequestrato beni per 12 milioni di euro, ponendo fine all'attivita' di una organizzazione che monopolizzava con metodi mafiosi, il settore degli apparecchi da gioco.

  3. Minori: associazione, istituire giornata contro "figlicidio". Don Ciotti, non bastano leggi, diritti bimbi diventino realtà

    "I diritti dei minori vengono prima dei diritti dei genitori e non possono essere solo enunciati, ma devono tradursi in realtà. Una responsabilità di ognuno di noi" ha sottolineato il presidente di Libera e fondatore del gruppo Abele, don Luigi Ciotti.